venerdì 31 agosto 2007

Stupidita' umana. Citazioni di Einstein e Montanari



"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi."

Albert Einstein

Questa è sicuramente una delle mie frasi preferite.

Ho voluta citarla nel blog perchè ieri guardando il blog di Stefano Montanari ho letto una cosa che mi ha fatto ricordare la frase di Einstein.

Eccola:

"Ma perché, in questa nanoparticella di universo, noi che ci siamo per forza abbarbicati sopra siamo così stupidi?
Perché siamo così presuntuosi da autoincoronarci come i principi del creato e contemporaneamente distruggiamo ogni cosa alla quale possiamo arrivare?
Perché corriamo ad occhi bendati verso la distruzione di questo capolavoro?"

Stefano Montanari

Il mitico professor Dindiot comunque ha sempre sostenuto che l'uomo fa bene ...
Cliccate nell' immagine qui sotto per far partire il filmato in flash.


Dopo tutto quel catastrofismo di sopra una risata ci voleva.

giovedì 30 agosto 2007

Melita Toniolo per Lucignolo con Gentilini. E Montanari?



Trovo veramente triste vedere che persone come Melita Toniolo diventino famosissime e ricche per via della televisione, calendari, tette e culi, quando poi persone che veramente si fanno in quattro per renderci migliore la nostra vita, vedi i tantissimi ricercatori, rimangono dei perfetti sconosciuti e spesso hanno pure stipendi molto bassi.

Ultimamente, proprio per il calendario del 2008 uscito da poco, Melita è tra le persone più cercate su internet in Italia. Sfortunatamente è questo che vuole la maggior parte delle persone quindi è normale che sia così.

Dato che sicuramente molti giungeranno in questo post cercando foto, video e simili su Melita tramite le ricerche su Google e simili, invito esse, e tutti i lettori del blog a visitare il blog di una persona che fa veramente molto per noi ovvero Stefano Montanari. Recentemente, anche lui, ha parlato di Melita nel suo spazio web perchè lei è riuscita a parlare con il vicesindaco di Treviso Gentilini mentre il ricercatore che voleva parlare di questioni serie ed importantissime con lui no, trovate il post cliccando qui.

La visita a cui si riferisce Montanari è stata fatta per conto di Lucignolo e potete vederla sopra.

Montanari si occupa di nanoparticelle ed è stato uno dei tanti a dimostrare che da esse si possono sviluppare i tumori.

Diamo più visibilità a queste persone che la meritano.

mercoledì 29 agosto 2007

Help 2.0. Il blog possiedono un battito



Oggi riporto un' iniziativa di Acme del pensiero.

Non ho capito ancora di cosa si tratta, lo scopriremo solo il 4 settembre. Ecco cosa riporta il post del suo blog:

"I rapporti fra i blog e il mondo si stanno stringendo, la velocità dei post accelera le comunicazioni.
Qualcosa di nuovo c'è nell'aria, sta esplodendo.
Un'onda non prevedibile nella sua dimensione che in pochissimo tempo può mutare un'esistenza. Esserci o non esserci. Chi c'è fa parte della prima folata, gli altri lenti, emarginati, soli.

Help 2.0

Numerosissimi con lo stesso cuore virtuale. Sentite il battito? Rimanete pronti sulla tastiera, martedì 4 settembre uno tsunami di inaudita potenza emergerà dalla rete e noi potremo essere i protagonisti. Fatelo sapere in giro. Molti ne parleranno.

Che cosa sta accadendo? Lì, davanti al tuo monitor, puoi fare parte della prima onda per entrare come un fulmine nel mondo reale. Non solo parole, polemiche, urla e riflessioni, ma fatti concreti... e tutto con un blog. Preparati ad essere veloce come le tue dita sulla tastiera, insieme possiamo creare uno tsunami."

L'iniziativa promette bene, staremo a vedere.

martedì 28 agosto 2007

Bicicletta sospesa a Taranto...un mistero


Restando in tema di biciclette arrivate molto in alto, un' amica, mi ha segnalato che a Taranto è presente un velocipede sospeso a molti metri da terra tenuto da alcuni cavi.
Sopra potete vedere la foto scattata proprio dalla mia amica. Come potete vedere, poco sotto, è presente, anche un cavallo a dondolo. Non riusciamo proprio a capire chi abbia fatto questa sorta di opera d'arte. Se qualcuno ne sa qualcosa lasci un commento e forse sveleremo il mistero. Certo che di notte vedere la sagoma della bicicletta che copre la luna deve proprio fare un certo effetto...

lunedì 27 agosto 2007

Salite.ch, pendenza e Catania - Rifugio Sapienza in bici


Quand'ero piccolo non pensavo che sarei mai riuscito a fare una cosa simile ma ieri finalmente uno dei miei sogni si è realizzato, ovvero raggiungere il Rifugio Sapienza in bicicletta partendo da Catania, 1910 metri di dislivello distribuiti su circa 35km (tempo impegato per la scalata, 3 ore e 50 minuti). Certo nulla a che vedere con le salite più impegnative d'Italia però per me che non sono un ciclista professionista ma solo un semplice ragazzo che usa la bicicletta come mezzo di trasporto è comunque tanto. La soddisfazione più bella è stato vedere le auto ferme nelle piazzole di sosta per via del surriscaldamento del motore, alcune addirittura tornavano indietro perchè non ce la facevano proprio a salire fino al rifugio...della serie quando la potenza dell' uomo supera quella di un automobile anche in salita.

Ecco l'altimetria partendo da Nicolosi (700m sul livello del mare).

Il coefficente di difficoltà della salita è di 108.81.

Per tutti gli appassionati di ciclismo, questi dati sono stati presi dal sito www.salite.ch dove è presente un bellissimo database di tutte le salite più famose d'Italia e del mondo con tanto di grafici altimetrici e foto, questa ad esempio è la salita più impegnativa esistente in quel sito ovvero Scanuppia, coefficiente di difficoltà 320,85 pendenza media 17,4%! Per chi non sapesse cosa significhi una pendenza del 17,4% vi consiglio di consultare l' apposita pagina di wikipedia.

domenica 26 agosto 2007

Aldo Giovanni e Giacomo: Anplagghed ed il leone e la gazzella

Benvenuti alla rubrica divertente di fine settimana. Questa domenica riporto alcuni spezzoni di Anplagghed, lo spettacolo di Aldo Giovanni e Giacomo.

Il gatto



Mix di altri spezzoni dello spettacolo



Riporto anche una mitica scena dello show Tel Chi El Telun.

Il leone e la gazzella



Altri video su Aldo Giovanni e Giacomo li trovate in questi post:

Tv Svizzera
I bulgari e gli struzzi
La Subaru SW
Video Tel Chi El Telun

sabato 25 agosto 2007

Inserire una favicon, banner e nuova versione blogspot



Dopo un anno e mezzo dalla sua nascita il Blog di Alessio si rinnova passando dalla vecchia alla nuova versione di blogspot. Pensavo fosse complicata la conversione ma fortunatamente non era così, mi è bastato copiare parte del vecchio modello ed inserirlo in un elemento html/java. Oltre ad altri piccoli ritocchi ho dovuto cambiare il codice per la favicon ovvero l'icona che spunta a sinistra dell'indirizzo internet in alto.



Per chi volesse inserirne una, il codice che ho utilizzato è il seguente:

questo codice va inserito nell' html del vostro sito o blog dentro il tag head.

Naturalmente dovrete inserire il link corretto della vostra icona. Per generare una flavicon andate qui. Ulteriori informazioni sulle favicon le trovate nel mio vecchio post: Come inserire l'icona personalizzata sul blog.

Per finire, dato che qualcuno mi ha chiesto dei banner per inserirli sul proprio sito o blog, eccoli qui sotto con i relativi codici per l'inserimento:

120x60

Il Blog di Alessio



240x120

Il Blog di Alessio


Arrivederci a domani con la rubrica dei video divertenti :)

Aggiornamento ore 17.21
Ho capito come modificare l'immagine che sta in alto e la larghezza del blog.
Vi piace com'è adesso?

giovedì 23 agosto 2007

Bici gratis sul treno. La risposta di Pecoraro Scanio



Diversi giorni fa ho invitato i lettori di questo blog ad inviare delle email al nostro ministro dell' ambiente Alfonso Pecoraro Scanio per chiedere di fare il possibile per ridurre o eliminare il costo del trasporto delle biciclette sui treni e traghetti.

Bene, il Ministro ha risposto alle nostre richieste in un post sul suo blog dove ha anche linkato il blog della Critical Mass Catania (di cui sono l'amministratore) e riportato l'email che gli ho scritto.

Ecco la sua risposta:

"Bene, rispondo ad Alessio ed a tutti coloro che mi hanno sollecitato: il problema è serio e importante, per questo ho già mobilitato gli uffici del Ministero per cercare di capirne i motivi e trovare soluzioni adeguate. Incentivare l'uso della bici è una delle priorità del mio lavoro istituzionale e farò di tutto per arrivare ad accordi con le compagnie di trasporto (traghetto, treno, autobus...) perché pratichino un listino particolarmente favorevole a chi viaggia con la bicicletta al seguito.

Grazie mille per le vostre segnalazioni, sappiate che sono tutte vagliate ed a tutte verrà data risposta (compatibilmente con i tempi necessari)."



Beh che dire, sicuramente dobbiamo essere felicissimi dell'obbiettivo raggiunto, adesso bisognerà vedere se sono solo parole o si prenderanno veramente dei provvedimenti. Intanto ho scoperto che in Puglia il trasporto delle bici è già gratuito grazie ad un accordo stipulato con la regione.

Cambiare è possibile, continuiamo così!

mercoledì 22 agosto 2007

Le chiavi di ricerca più cercate. Google Labs


Sono venuto a conoscenza di un ottima applicazione di Google chiamata Google Trends Lab.

Praticamente inserendo una parola o una frase viene visualizzato un grafico che mostra quanto quest'ultima sia stata cercata nel mondo, nei vari stati e nelle varie città (naturalmente i dati si riferiscono solo alle ricerche effettuate con Google). Le cose che si possono capire sono veramente molteplici.

Sopra ho riportato l'esempio della parola chiave "bicicletta" come potete vedere essa è stata ricercata più volte nel periodo estivo e meno in quello invernale (è chiaro che in estate la bici si usa di più) e le città dove quel termine è stato cercato più volte sono tutte del nord Italia.

Inserendo il termine "mafia" si scopre che la città dove questo termine è stato più ricercato è Palermo e che negli ultimi due anni questo termine è ricercato sempre meno volte (penso sia un dato positivo).

Inserendo il termine "scie chimiche" vediamo che è Cagliari la città che in percentuale l'ha ricercato più volte, come forse saprete già queste scie sono state avvistate spesso in Sardegna infatti.

Naturalmente con questo strumento è possibile capire tantissime cose, basta saperlo sfruttare a dovere...

Qui sotto ho linkato anche un' altra applicazione di Google dove inserendo una chiave di ricerca è possibile vedere le altre parole che vengono associate a quella chiave quando viene effettuata una ricerca.

Ecco il link.

Ad esempio, inserendo il termine scie chimiche ecco le 8 ricerche correlate più cliccate in ordine di frequenza:

scie chimiche
le scie chimiche
scie chimiche forum
scie chimiche org
scie chimiche sardegna
di pietro scie chimiche
filmati scie chimiche
grillo scie chimiche

Anche in questo caso un simile strumento può tornare utilissimo, fatene buon uso.

sabato 18 agosto 2007

Clemente Mastella mi risponde alle accuse di censura


Qualche giorno fa ho accusato il Ministro della Giustizia Clemente Mastella di applicare un eccessiva censura nel suo blog in quanto dopo diversi giorni dall' invio di un mio commento ancora non era stato inserito mentre altri, inviati dopo il mio erano stati già pubblicati, da qui il sospetto che il mio non fosse stato approvato. Clemente Mastella ha quindi lasciato un commento nel mio post con scritto il seguente messaggio:

"Caro Alessio io non censuro. Ma leggo e rispondo personalmente e mi ci vuole un po' di tempo. Forse pensi a un blog come il tuo dove arrivino quattro o cinque commenti. Non è cosi, ti assicuro. E anche grazie ai tuoi appelli per intasare. Comunque io modero e continuerò a farlo. Il mondo è pieno di blog di questo tipo, o privati, o con accesso dove ci si debba registrare. O no? A furio colgo l'occasione per specificare che io sono un politico. I politicanti non so chi siano"
Sen.Clemente Mastella
Pubblicato alle 9.41 del 15 agosto.

Questo era il mio commento che inizialmente non era stato pubblicato:

Rilasciato il 9 agosto 2007 alle 9.27
Salve ministro, sono ben lieto di sapere che anche lei si è voluto mettere in gioco su internet tramite un blog (tra l'altro proprio su blogspot come il mio). Spero che quest'esperienza possa trasmetterle quello che realmente i cittadini vogliono da lei in modo che poi possa applicarlo. Riguardo ai commenti...beh su internet è così, la critica è all'ordine del giorno, anch'io vengo spesso insultato nel mio blog, è normale, forse dopo un po di tempo si abituerà anche lei. A breve scriverò un post sul mio blog dove parlerò dell'apertura del suo. Le faccio comunque sapere che, per adesso, raramente sono rimasto soddisfatto del suo operato. Spero che in futuro le cose possano cambiare. Saluti da Alessio


Come ho già risposto nel post dove ha lasciato il commento il Ministro si sbaglia pensando che sul mio blog arrivino solo 4-5 commenti al giorno in quanto sul blog di Alessio sono presenti oltre 450 post che ogni giorno continuano ad essere commentati e le visite essendo circa 2000 ogni 24 ore viene facile capire che i commenti sono molti di più. Solo il post sulla Kirby a neanche un anno dalla sua pubblicazione ad esempio conta la bellezza di 421 commenti...

Comunque ripeto che trovo un ottima cosa che i politici si mettano in gioco su internet ed invito nuovamente tutti i miei lettori a sfruttare questa occasione in quanto il Ministro è molto attento ai commenti che rilasciate nel suo blog quindi avete l'occasione di poter dire le cose che secondo voi andrebbero cambiate, lamentarvi per sbagli passati o anche complimentarvi qualora vi riteniate soddisfatti del suo operato, sono fermamente convinto che tutto questo non può che far bene al paese.


Aggiornamento: Il commento del Ministro dopo alcuni giorni è stato cancellato da Mastella.

venerdì 17 agosto 2007

Gita alla riserva naturale del simeto in bici



A fine luglio ho partecipato ad un escursione in bici alla riserva naturale del fiume Simeto.

Dato che un mio amico ha realizzato un bel video musicale su questa gita lo riporto anche sul blog (io sono quello con la maglietta bianca e la bici rossa).

200 Pounds Beauty - Maria, Kim Ah-jung e Old Boy



Girovagando su YouTube ho trovato un video musicale che mi ha incuriosito parecchio con una bella canzone ed una bellissima cantante, potete vederlo sopra. Praticamente l'opera fa parte della colonna sonora del film 200 Pounds Beauty, una commedia Sud coreana che ha riscosso molto successo in quella nazione. La bellissima attrice Kim Ah Jung (sito ufficiale) ha vinto il premio come miglior recitazione per questo film ai Grand Bell Awards che sono gli Oscar coreani.

Addirittura qualcuno ha postato l'intero film su YouTube sottotitolato in inglese per tutti i non coreani che volessero guardarlo, ecco la prima parte dei 12 spezzoni in cui è stato diviso (su youtube a meno di account particolari non è possibile inserire video che superino i 10 minuti):



Ho fatto questo post soprattutto per dire quanto adesso il mondo grazie ad internet sia più vicino, tempo fa simili film e canzoni magari non sarebbero mai giunti nelle nostre case mentre adesso si. Questa non è la prima volta che parlo di opere sud coreane, tempo fa ho postato bel video musicale del gruppo Kiss; qualora vi fosse sfuggito potete raggiungerlo cliccando qui sotto:

Because I am a Girl by Kiss

Dato che siamo in tema di film sud coreani ve ne consiglio uno che ho visto qualche annetto fa chiamato Old Boy tratto dall' onomino manga di Garon Tsuchiya.

Ecco anche il trailer in italiano:

giovedì 16 agosto 2007

Marco Travaglio, Berlusconi, TG italiani e odiostudioaperto



Guardate questo bellissimo monologo di Marco Travaglio dove parla di informazione che risale al periodo del governo di Berlusconi così tanto per non dimenticare il nostro ex premier.

E' veramente impressionante le notizie che mandano nei nostri TG nazionali, pensate che esiste anche un blog contro Studio Aperto chiamato http://odiostudioaperto.blogspot.com
Ricordo sempre il mio consiglio, per il vostro bene...non accendete la TV!

Qui sotto ripropongo nuovamente il bellissimo video del professor Dindiot (realizzato da Nicola Brusco) che ci parla proprio di televisione...



Altri video su Marco Travaglio li trovate in questi precedenti post:
Omicidio senza andare in carcere.
Marco Travaglio e Piero Ricca, il punto critico si avvicina.

martedì 14 agosto 2007

Aumentare la visibilità del blog e Pagerank prediction


Molti non sanno quanto sia indispensabile essere linkati per aumentare la visibilità del proprio sito o blog. Parecchi fanno l'errore di pensare al link come un collegamento che permetterà di guadagnare qualche visita quando qualcuno gli cliccherà sopra ma l'utilità è ben maggiore. Ogni volta che una persona vi linka nel proprio spazio esso viene rilevato dai motori di ricerca i quali vi posizioneranno più in alto quando verranno effettuate delle ricerche su di essi, in questo modo le visite che arriveranno saranno ben maggiori rispetto a quelle ottenute dai link presenti nei siti.
Vi faccio un esempio, attualmente (dato aggiornato al 6 marzo 2008) Il Blog di Alessio è stato linkato da 585 blog negli ultimi 6 mesi e nonostante tutti questi collegamenti, gli accessi da essi sono di gran lunga inferiori rispetto a quelli provenienti dai motori di ricerca; il rapporto è circa 10 ad 1. Quindi il miglior modo per aumentare la visibilità di un blog o di un sito è essere linkati il più possibile ma non per le visite dirette da essi ma principalmente da quelle che verranno in seguito al miglioramento della posizione nei motori di ricerca.

Più il pagerank di chi vi ha linkato sarà elevato più verrete schizzati in alto nelle ricerche (soprattutto in quelle di Google che sono anche le più importanti). Questo blog attualmente possiede un pagerank di 4 su 10 ma forse al prossimo aggiornamento (che dovrebbe avvenire a breve) salirà a 5 (aggiornamento: si è salito a 5 adesso). Il blog più visitato d'Europa, quello di Beppe Grillo, ha un Pagerank di 6 su 10, sarebbe bello essere linkati li ma naturalmente è un impresa quasi impossibile...

Per conoscere il vostro pagerank se non avete installato l'utilissima toolbar di Google ed attivato l'apposita opzione, potete andare qui.

Dato che il pagerank viene aggiornato da Google solo all'incirca ogni 100 giorni, esiste un interessante sito per prevedere quale sarà il prossimo valore di pagerank di una qualsiasi pagina web quando avverrà l'aggiornamento, eccolo:

http://www.iwebtool.com/pagerank_prediction

Naturalmente si può sbagliare ma comunque sembra abbastanza attendibile.

Io per crescere e per far crescere tutti i visitatori del blog ho messo da sempre a disposizione la possibilità di scambiare link gratuitamente, chiunque lo farà verrà in tempi brevi ricambiato nell' apposita pagina che ho creato (bisogna solo lasciare un commento), inoltre anche aderendo alle mie iniziative si potranno ricevere ulteriori link...

Ricordo che attualmente le mie iniziative sono:


Quindi aderendo a qualcuna di esse o semplicemente linkando la homepage di questo blog sia con un semplice link o tramite i banner che trovate in basso (è presente anche il codice bello e pronto da inserire in un elemento html/java del modello) verrete catapultati un po sopra nei motori di ricerca, se desiderate salire ancora, non vi resta che andare a caccia di altri link!

Buona fortuna.


120x60

Il Blog di Alessio



240x120

Il Blog di Alessio



Questo blog attualmente è visitato da oltre 5000 persone al giorno (dato aggiornato al 6 marzo 2008).

lunedì 13 agosto 2007

Antonio di Pietro, internet e le censure di Mastella



Antonio di Pietro in un' intervista live rilasciata alcuni giorni fa a Libero ci parla del suo blog, di Second Life, YouTube ed internet in generale. Il ministro risponde anche a molte domande degli ascoltatori. Sicuramente un interessante dibattito di cui ne consiglio la visione (all'inizio ci sta una breve presentazione dell'intervistato).

Intanto Clemente Mastella non ha pubblicato il mio commento civilissimo che ho rilasciato qualche giorno fa nel suo blog. Ne ho scritto un altro due giorni fa nell'ultimo suo post ma neanche questo è stato pubblicato...mah forse se lo inondiamo di commenti la toglie la moderazione?

Caro Mastella, un blog in cui non hai neanche il diritto di esprimere la tua civile opinione non farà altro che essere preso in giro...

Ricordo l'indirizzo del suo blog: http://clementemastella.blogspot.com

Se volete linkare il suo blog consiglio sempre di usare il comando rel="nofollow" in questo modo quando faranno ricerche su di lui nei motori di ricerca spunteranno più facilmente i nostri post rispetto a quelli del suo blog.

domenica 12 agosto 2007

Il Signore degli Anelli ridoppiato: Lo Svarione degli Anelli



Ho scoperto l'esistenza del film ridoppiato in chiave divertente sul Signore Degli Anelli, il celebre film ispirato al romanzo di Tolkien. La versione comica è stata chiamata Lo Svarione degli Anelli e per la rubrica divertente di fine settimana calza a pennello.
Al primo capitolo è stato dato il nome "La compagnia del verginello" (al posto di "La compagnia dell' anello"), mentre il secondo "I due porri" (al posto di "Le due Torri").

Sopra potete vedere le interviste agli attori mentre sotto l'inizio della compagnia del verginello (prima parte su 17) e quello dei due porri (prima parte su 12).
Su YouTube si trovano tutti gli altri pezzi.

Buona visione.



sabato 11 agosto 2007

Il Blog di Clemente Mastella su blogspot



Devo dire che questa proprio non me l'aspettavo, sono venuto a conoscenza che Clemente Mastella ha aperto un blog utilizzando la piattaforma di Google Blogspot, proprio come il mio insomma.
Potrebbe sembrare un fake ma vi assicuro che è proprio lui a postare in quanto il blog è ben linkato nel sito dell' Udeur.
Neanche il tempo ed il Ministro di Giustizia è stato subito criticato per l'eccessiva censura dei commenti nei suoi post (ogni commento è moderato e viene visualizzato solo dopo l'approvazione del ministro o dei suoi collaboratori qualora ci fossero).
Anch'io gli ho lasciato un commento due giorni fa dove mi complimentavo con il Ministro per la sua messa in gioco su internet criticando comunque il suo operato fino ad adesso, ancora non è stato pubblicato...forse il ministro è in vacanza e non può approvare i commenti...almeno spero sia questo il motivo.

Terrorpilots ha anche scritto alcune regole da rispettare sul suo blog affinchè Mastella pubblichi i commenti.

Non condividendo la moderazione dei commenti e la politica fino adesso adottata da Mastella ho linkato il suo blog utilizzando il comando rel="nofollow" per far si che essi non acqusti ulteriore visibilità nei motori di ricerca.

L'indirizzo del blog è il seguente: http://clementemastella.blogspot.com

Da un' intervista a Luca Conti ho anche saputo anche che Silvio Berlusconi si sta muovendo per aprirne uno.

In ogni caso trovo positivo che i politici aprano un blog a prescindere dal fatto che condivida o meno le loro idee, certo che non è positivo il fatto che i commenti siano moderati, ma perlomeno sappiamo che il messaggio è arrivato e magari in questo modo possiamo influenzare un po il loro comportamento al parlamento e far si che si comportino un po più correttamente nei nostri confronti ripettando le nostre volontà e non le loro (vedi indulto).

venerdì 10 agosto 2007

Mario Borghezio Show, Gentilini e la lega nord



Oggi riporto un paio di video trovati su YouTube del parlamentare europeo Mario Borghezio che meritano la visione e qualche riflessione...



E qui anche un video per non dimenticare questo show della Lega Nord tratto da uno spettacolo di Beppe Grillo.



Dato che siamo in tema Lega nord ecco cosa diceva tempo fa Berlusconi al riguardo...



Avete sentito anche l'ultima? Gentilini, il vicesindaco leghista di Treviso ha da poco dichiarato guerra contro i Gay con queste parole "Darò subito disposizioni alla mia comandante dei vigili urbani affinché faccia pulizia etnica dei culattoni".

giovedì 9 agosto 2007

EOL Enciclopedia della vita in arrivo...



Tra i vari progetti futuri che ci riserva il web tra i più interessanti troviamo sicuramente EOL l'enciclopedia della vita (encyclopedia of Life).
Sopra potete vedere un video dimostrativo sulle incredibili potenzialità di questo strumento, ancora è agli stadi iniziali e non è possibile consultarla.
Il sito dovrebbe aprire nel 2008, per ulteriori informazioni vi rimando alle FAQ (frequently asked questions).
Intanto continiuamo a far crescere la wikipedia italiana che ne ha bisogno.

Viva le enciclopedie ed il web 2.0!

...e pensare che Elton John vorrebbe chiudere internet, la vecchiaia fa male caro Elton...

mercoledì 8 agosto 2007

Blogosfera ed internet di sinistra? Perchè?


Internet è di sinistra, non ci vuole molto a capirlo, basta vedere l'orientamento dei blog più famosi, ecco ad esempio i primi 5 blog italiani secondo la classifica di Blogbabel (blog commerciali esclusi). Sono tutti di sinistra spesso molto estrema:

1. Blog di Beppe Grillo
2. Pandemia
3. Macchianera
4. Manteblog
5. Wittgenstein

La classifica completa delle prime 100 posizioni con i vari orientamenti politici (aggiornata a diversi mesi fa) la trovate qui.

Una persona di sinistra apprezza il web più facilmente di una di destra? ne sa sfruttare meglio le sua potenzialità?...magari una simile situazione è dettata dal fatto che una persona che si informa bene tramite internet e si stacca dalla TV tende a diventare di sinistra? Forse perché internet è uno strumento democratico dove tutti possono dire la propria mentre la destra tendenzialmente lo è meno? (ad esempio la destra sceglie il proprio premier autonomamente mentre la sinistra fa le primarie). Vi immaginate "il blog di Silvio Berlusconi"? io faccio un po fatica sinceramente. Scrivendo su Google "il blog di Silvio Berlusconi" i primi 3 risultati che spuntano sono dei Blog sull' ex premier fatti da alcune persone che non fanno altro che prenderlo in giro raccogliendo le sue dichiarazione più assurde, i primi 3 risultati della ricerca sono i seguenti:

http://www.berlusconisilvio.com
http://silvioberlusconi.splinder.com
http://silviob.splinder.com

Tutto ciò la dice su quanto internet sia politicamente orientato.

Se qualcuno sa farmi una analisi dettagliata per cui internet sia così tanto di sinistra naturalmente me lo faccia sapere tramite un commento.

Ricordo inoltre che i blog di politici di destra sono pochi mentre attualmente abbiamo diversi ministri (quindi di sinistra) con blog abbastanza curati e seguiti.
Di Pietro è stato anche il primo ministro italiano a sfruttare le potenzialità di YouTube e anche Second Life.

Sopra un bel grafico realizzato da Lapalisse che illustra la quantità di blog italiani di sinistra nelle prime 100 posizioni.

Finiamo con un bel sondaggino per vedere l'orientamento dei miei cari lettori:

Politicamente siete di...?
Sinistra
Centro
Destra

Grazie per la collaborazione.

martedì 7 agosto 2007

Bici Gratis su treni e traghetti? Proviamoci...


Sono stufo che questa società dica tanto che bisogna far tanto per salvare l'ambiente e poi ci mette in condizione di non poterlo fare se non a meno di grossi sacrifici quando sarebbe possibile farlo traendone addirittura vantaggi. Perché in Sicilia per spostarmi in bici con un mezzo ecologico debba pagare 3,50 euro al giorno per caricarla sul treno mentre in autobus non costa nulla? Perché per traghettare da Messina a Villa San Giovanni il biglietto per trasportare la bici costa oltre 3 volte quello del passeggero quando la bici pesa da 5 a 10 volte meno rispetto ad una persona? Ci sta qualcosa di marcio in tutto questo. Ho scritto un email al nostro ministro dell' ambiente Pecoraro Scanio per chiedere di fare qualcosa.

L'indirizzo è il seguente: a.pecoraroscanio@verdi.it

Fatelo anche voi, se volete vi do un possibile spunto:

Gentile Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare Alfonso Pecoraro Scanio, le chiedo di fare il possibile per abolire il biglietto per il trasporto di bici sui treni e magari anche si traghetti. Trasportare bagagli voluminosi e pesanti è gratuito mentre il trasporto di una bicicletta è costosissimo nonostante essa sia relativamente leggera e contribuisca alla tutela dell'ambiente, la reputo un ingiustizia per coloro che non vogliono inquinare e per tutta la società.

Cordiali Saluti
Vostro Nome

Sarebbe sicuramente utilissimo postare un commento al riguardo nel suo blog (per farlo bisogna registrarsi) o nei suoi video di YouTube e parlarne anche sul vostro diario on line.
Potete anche scrivere qualcosina a Trenitalia grazie ad un apposito spazio messo a disposizione nel loro sito.


Qui sotto l'email che gli ho spedito ieri:

"Gentile Ministro, sono un suo elettore e seguo sempre il suo blog, volevo metterle all'attenzione un problema abbastanza serio ovvero gli eccessivi costi per il trasporto delle biciclette nel nostro paese. Per transitare da Messina a Villa San Giovanni con il traghetto (usato da trenitalia per il trasporto dei treni) il biglietto della bici è di 3,2 euro mentre quello passeggiero costa solo un euro (insomma una persona di 50-100-200 kg paga circa 3 volte meno di una bici che ne pesa solo 10-15). Il biglietto della bicicletta in treno costa ben 3.50 euro e proprio per questo motivo io spesso preferisco usare l'autobus alimentato a petrolio per spostarmi perché li non esiste alcun sovrapprezzo per caricare la bicicletta (linee Interbus e Sais). Recentemente ho anche preso il traghetto TTLines per andare da Napoli a Catania ed il biglietto per la bici è costato ben 12 euro! Così tanto per caricare un mezzo ecologico con un peso così esiguo. Non capisco come mai chi decide di muoversi senza inquinare debba pagare prezzi così salati, in un paese civile ed intelligente dovrebbero magari applicare anche una breve riduzione del biglietto per chi decide di muoversi in bici altro che sovrapprezzi! In alcune città del nord Europa ad esempio vengono date delle ricompense economiche a chi va a lavorare in bicicletta. Con questa email si chiede di fare qualcosa per eliminare il costo per il trasporto di biciclette nei mezzi come navi e treni, sicuramente un simile provvedimento darebbe un grandissimo aiuto per l'ambiente e nessun danno verso i mezzi ecologici che sicuramente compenserebbero i soldi persi dal biglietto per la bici abolito con nuovi utilizzatori delle proprie linee come me che preferirei usare il mezzo a rotaie per spostarmi invece dell'autobus, inoltre non ci sarebbero ulteriori sprechi di carta per il biglietto della bici che per il treno va fatto sempre a parte, quindi alberi salvati, rifiuti in meno ed anche meno file nelle biglietterie. Sperando che faccia qualcosa per sistemare questo problema le pongo i miei più cordiali saluti.

P.S. A meno di una breve risposta chiara e concisa sull'argomento, per ricevere ulteriore attenzione su questo problema chiederò domani anche ai miei amici del blog di scriverle una email.

Il Blog di Alessio"


Se siamo in tanti ed uniti potremmo riuscire ad abolire il costo delle bici su treni e traghetti. Naturalmente potete inviare una simile richiesta anche ad altri ministri e/o parlamentari.

Proviamoci...

lunedì 6 agosto 2007

Pieroricca.org torna on line dopo il sequestro



Dopo 20 giorni di sequestro il blog di Piero Ricca è tornato nuovamente a disposizione del suo proprietario dopo l'episodio di censura avvenuto il 10 luglio quando gli sono state cambiate le password di accesso.

La notizia l'ho saputa leggendo l'ultimo post nel blog di Antonio di Pietro. E' un ottima cosa sapere che simili informazioni arrivino dal blog di un nostro ministro...ma sicuramente non bello sapere che i media non si sono assolutamente occupati di questa vicenda...anzi no, adesso che ci penso Emilio Fede ne ha parlato nel suo telegiornale abusivo minacciando tutti coloro che volessero prendersi gioco di lui e vantandosi del fatto che la magistratura su sua richiesta ha fatto sequestrare il blog.

Tutta questa vicenda ovviamente non ha fatto altro che pubblicizzare tantissimo il blog di Ricca e pensare che Fede voleva tenere all' oscuro tutto con la denuncia ma questa sua azione legale nei confronti di Piero gli ha solo portato enormi svantaggi, adesso, tra le altre cose, partirà un processo che il direttore del TG4 molto probabilmente perderà (Ricca ha vinto contro Berlusconi per la vicenda del buffone).

Ennesima dimostrazione che censurare qualcosa su internet non conviene...

In alto potete vedere il famoso video che è tra i vari motivi per cui Emilio Fede ha chiesto il sequestro del blog di Ricca non concludendoci nulla in quanto non è stato possibile rimuoverlo da YouTube.

Viva la libertà!

domenica 5 agosto 2007

Video dei Griffin: complesso del pene piccolo ed altri

Rieccoci alla rubrica dei video divertenti di fine settimana.
Questa domenica riporto qualche piccolo spezzone di alcuni episodi dei Griffin (in italiano). Personalmente adoro questo cartone animato soprattutto per via del figlio di Peter e Lois, il mitico Stewie.

Ecco i video:

Aggiornamento

I video sono stati rimossi da YouTube per violazione del diritto d'autore, vi lascio a questi video presi da Libero Video:






sabato 4 agosto 2007

I video più visti di YouTube ed il primo caricato



Mi sono sempre chiesto quali fossero i tre video più visti su YouTube e quale il primo caricato nella piattaforma, dopo una breve ricerca ecco i risultati. In alto potete vedere il primo in assoluto, risalente al "lontano" 23 aprile 2005.

Qui sotto i tre video più visualizzati, al primo posto troviamo "Evolution of Dance" con la bellezza di 54 milioni e mezzo di osservazioni, eccolo:



Secondo, con oltre 47,5 milioni di visualizzazioni, il recente video musicale di Avril Lavigne - Girlfriend
(l'embed è disabilitato)

Terzo con oltre 34 milioni di visualizzaioni: My Chemical Romance - Famous Last Words



E' questa l'umanità, in questi tre video ne scorre tutto il succo, prendiamone atto e cerchiamo di migliorarci...

venerdì 3 agosto 2007

Test velocita' di connessione internet. Di la tua!



Qual'è la vostra velocità ad internet?
E' molto inferiore rispetto a quella massima dichiarata dal vostro operatore? La mia con Libero ADSL Absolute a 4 Mega si aggira solitamente intorno a 2700 Kbps in download e 320 in upload, anche se a volte è capitato che andasse più lenta di una connessione a 56K!

Per testare la vostra velocità, chiudete i vari programmi di file sharing e/o i download, aprite questa pagina e cliccate sulla piramide gialla consigliata nella mappa (solitamente è quella più vicina a voi).

Sarebbe molto utile se tutti lasciassimo un commento con scritto il risultato del test e la connessione utilizzata per capire un po quali sono le velocità effettive delle ADSL italiane.

Il termine "Mega" delle ADSL è riferito al Megabit ovvero un milione di bit (al secondo) e non a Megabyte, quindi per una connessione ad un Mega non si intende una connessione in grado di scaricare un MegaByte al secondo ma poco più di 0,1...come al solito le inventano tutte per farci confondere e far pensare che una cosa sia migliore di quanto pensiamo.

Questo test è in grado di testare sia la vostra velocità in download che upload che è anch'essa molto importante. Attualmente le ADSL italiane offrono velocità in invio veramente scandalose, ad esempio Alice offre la connessione a 20 mega in download ma soli 0,3 in upload per questo motivo la sconsiglio vivamente. Sono convinto che dovrebbero fare una legge affinché sia garantito un rapporto download/upload decente diciamo che un quarto sarebbe l'ideale anche se mi accontenterei anche di un decimo per come siamo messi male attualmente in Italia. Quindi per una connessione a 20 mega in download mi accontenterei di 2 in upload. Questo avviene perché ai gestori di telefonia interessa distribuire i propri contenuti a pagamento come televisione, film da scaricare e simili ma non importa nulla che l'utente invii dati velocemente dal proprio computer, inoltre la velocità in upload è importantissima per velocizzare i programmi di file sharing come Emule.

Spero che si faccia qualcosa per rimediare a questo scandalo!

mercoledì 1 agosto 2007

I nostri politici, mandiamoli a casa. V-Day 8 Settembre



Previti finalmente è stato cacciato, cioè si è dimesso per non venire preso a calci nel sedere...ma quanti dei rimasti meriterebbero di governare questo paese? Sopra potete vedere un bellissimo servizio delle Iene in cui i nostri cari dipendenti non sanno rispondere a domande abbastanza elementari (almeno per chi pretende di mandare avanti un paese).

Ah, come siamo messi male...adesso hanno pure chiesto dei soldi extra per far trasferire a Roma le proprie famiglie dopo la vicenda del deputato UDC Cosimo Mele che trovo veramente scandalosa. Fortunatamente Bertinotti ha subito bloccato questa proposta...
Sono convinto che dovrebbero fare un test anti droga al parlamento ma volontario, almeno sappiamo chi si è voluto sottoporre e quindi non avere dubbi almeno su di loro.

Il V-Day si avvicina...

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.