giovedì 1 ottobre 2015

Dai tombini di Catania crescono gli alberi...e la città si allaga...


A Catania continua a piovere e purtroppo molti tombini vengono utilizzati come "aiuole", "trappole mortali" o cestini della spazzatura!
In alto ed in basso potete due foto delle incredibili condizioni di due tombini in via Bianchi nei pressi dell'incrocio con Via Vittorio Emanuele.
La sporcizia, il sole battete all'interno, per via dell'assenza delle grate (probabilmente rubate e mai sostituite), hanno permesso nelle scorse settimane la crescita di una grossa pianta al suo interno.

Ma i tombini non dovrebbero prevenire gli allagamenti? 

Se è così, perchè i cittadini li continuano a scambiare per cestini della spazzatura? 

Perchè sono tenuti in queste condizioni dal Comune di Catania conoscendo gli enormi rischi in caso di pioggia? 

Come mai sono così scoperchiati da molti mesi senza che nessuno li abbia sistemati?

Servirebbe anche un' indagine per fermare i ladri di tombini e chi li smaltisce, stanno saccheggiando la città rendendola al tempo stesso estremamente pericolosa.

E' veramente triste vedere Catania in queste condizioni...


Qui potete vedere anche le incredibili condizioni del tombino in Via Gozzano che si è trasformato in un aiuola...

Ed intanto a Catania ogni volta che piove forte accade questo...

Quando cambieranno le cose?

Nessun commento:

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.