mercoledì 26 dicembre 2007

Albert Hofmann e l'LSD. Genio centenario dell'umanità in bici



Girando su YouTube ho trovato il video che potete vedere in alto.

L'anziano signore in bicicletta è Albert Hofmann inventore dell'LSD. Dopo aver visto questo curioso filmato mi sono documentato meglio su questo scienziato e questa sostanza ed ho scoperto cose molto interessanti.

Intanto ecco la biografia di Hofmann tratta da Wikipedia:

Nacque a Baden in Svizzera l'11 gennaio 1906, studiò chimica all'Università di Zurigo.
Il suo principale interesse era la chimica di piante e animali, in seguito ha condotto importanti ricerche sulla struttura chimica della chitina, per la quale ha ricevuto il suo dottorato. Hofmann si unì al dipartimento chimico-farmaceutico dei Laboratori Sandoz, Basel (ora Novartis), studiando le piante medicinali scilla marina e segale cornuta come parte di un programma per purificare e sintetizzare i principi attivi per l'uso come farmaco.
Le sue ricerche sull'acido lisergico, il componente comune centrale degli alcaloidi della segale cornuta Ergot, condusse nel 1938 finalmente alla sintesi dell'LSD-25. Fu cinque anni dopo, ripetendo la sintesi della sostanza ormai quasi dimenticata, che il Dr. Hofmann scoprì gli effetti psichedelici dell'LSD dopo averne accidentalmente ingerito un po' dalle sue dita il 16 aprile 1943. Tre giorni dopo, il 19 aprile Hofmann consumò deliberatamente 250 µg di LSD, e sperimentò effetti molto più intensi. Questo fu seguito da una serie di auto-sperimentazioni condotte da Hofmann e i suoi colleghi. Scrisse per la prima volta circa questi esperimenti il 22 aprile.
Divenne direttore del dipartimento di prodotti naturali a Sandoz e continuò studiando le sostanze allucinogene trovate nei funghi Messicani e altre piante utilizzate dagli aborigeni. Questo portò alla sintesi della psilocibina, l'agente attivo di molti "magic mushrooms".
Hofmann si interessò anche ai semi della magica morning glory messicana (Rivea corymbosa), i cui semi sono chiamati Ololiuhqui dai nativi. Fu molto sorpreso quando scoprì nell'Ololiuhqui diversi amidi dell'acido lisergico, compresa l'ergobasina, già trovati nell'Ergot, quando però quest'ultimo non aveva nulla a che vedere (dal punto di vista evoluzionistico) con i semi della pianta messicana.
Nel 1962, lui e sua moglie Anita si spostarono in Messico per cercare la pianta magica Ska Maria Pastora (foglie della salvia dei veggenti), più tardi conosciuta come Salvia divinorum. Fu capace di ottenere campioni di questa pianta ma non riuscì mai a isolarne il principio attivo.
Hofmann è membro del Comitato per il Nobel, collega dell'Accademia Mondiale delle Scienze, membro della Società Internazionale sulla Ricerca delle Piante e della Società Americana di Farmaceutica.
Ha scritto oltre 100 articoli scientifici e ha scritto (o collaborato in) diversi libri, incluso LSD, My Problem Child (LSD; il mio bambino difficile), che fa parte di un'autobiografia e descrive il suo famoso giro in bicicletta.
Nell'Ottobre 2007 è stato inserito nella classifica dei 100 Geni Viventi alla prima posizione.

Ma cosa sarebbe questo famoso giro in bicicletta?

Da quanto ho letto in quest'interessantissimo articolo su di lui, Hofmann, durante le sperimentazioni dell' LSD su di se, andò in bicicletta verso casa, accompagnato da un assistente durante la quale iniziò a percepire gli effetti dell'allucinogeno. Quel giorno, il 19 aprile 1943, fu commemorato dagli entusiasti dell' LSD come "il giorno della bicicletta".

Quest' argomento calza proprio a pennello dato che in settimana ho anche parlato di droghe, fumo e tematiche annesse.
Vi consiglio di leggere la pagina di Wikipedia sull' LSD, ho scoperto che molte persone famose hanno dichiarato di averne fatto uso come lo scrittore di fantascienza
Philip Dick che apprezzo molto per i suoi libri, ma anche i Red Hot Chili Peppers, Jack Nicholson, Stanley Kubrick, Federico Fellini e tantissimi altri.

Concludo con una curiosità: la donna più longeva documentata è stata Jeanne Louise Calment che ha vissuto 122 anni e fino a 100 andava in bicicletta.

39 commenti:

Aladar ha detto...

Videoclip molto ben fatto (in tutti i zenzi ehehe...)
Che bello vedere Huxley alla fine del video...Avete letto "Le porte della percezione"? Che ne pensate?
Un uso consapevole di certe "droghe" potrebbe davvero aprirci molte porte, ma evidentemente i nostri saggi e probi governanti pensano sia meglio rincoglionirci con sigarette e superalcolici (intanto lorsignori Lapo, Mele e compagnia cantante adorano la coca)
Dico solo questo: se la maria e' cosi' distruttiva come ce la presentano, come mai Olanda e Jamaica sono ancora in piedi, e hanno persino una nazionale di calcio?

gianluca ha detto...

sarà un genio... ma ha inventato una droga... che bene ha fatto all'umanità?

sarettadd ha detto...

Fermi secondo te era un genio o no???
eppure non è che ha fatto poi così bene all'umanita.....
le cose che si scoprono possono sempre essere utili dipende come e per cosa le si usa......

gianluca ha detto...

credo che avrebbe potuto sfruttare la sua intelligenza in altri modi.
non inventando una droga, perché una cosa che crea dipendenza ed ha effetti allucenogeni, non so a cosa possa essere utile

Alessio ha detto...

Non è che abbia scoperto solo LSD, cmq questa sostanza non crea dipendenza fisica al contrario delle sigarette e di tante altre droghe

Baltic Man ha detto...

Se non avesse inventato l'LSD, l'umanità non avrebbe avuto i Pink Floyd.

Aladar ha detto...

D'accordissimo con Sarettadd, dipende come usi le invenzioni.
Per Baltic Man: che fai, mi dimentichi Doors e Beatles?
E comunque se guardiamo alla dipendenza (anche psicologica) e all'alterazione della condizione psico-fisica, dovremmo catalogare come droghe in primis il caffe', poi le sigarette, gli alcolici, il cioccolato e il sesso.
Invece di condannare in blocco tutte le "droghe" (mantenendo ipocritamente in circolazione sigarette e superalcolici) si potrebbe promovuorne un uso consapevole, magari partendo da quelle antiche e naturali. Lascio fuori dalla lista, ovviamente, cocaina, eroina ed ecstasy.

gianluca ha detto...

ma scusa, il cioccolato mette di buon umore, ma non ha effetti allucenogeni, crea dipendenza se se ne fa un consumo superiore ai 300 g. al giorno. il sesso crea dipendenza, ma non ha effetti allucenogeni.. poi il sesso fa bene :))

Lele ha detto...

L'Lsd si studiava anche per venire usato come antidolorifico per dolori cronoci,come tumori e grandi traumi e gli effetti duravano più a lungo di altri sedativi......
Fu studiato anche per l'uso nella terapia della psicoanalisi come cura per la depressione....!Insomma poteva avere sicuramente aspetti positivi...!Non mi stupisce che negli anni '70 sia stato proibito....!

BLOG NEWS ha detto...

Buone feste e felice 2008

domenico letizia ha detto...

http://brigantilibertari.blogspot.com/

PARADOSSALE ha detto...

è vero che la donna più vecchia del mondo se ne andata in bicicletta fino a 100 anni, però è anche vero che ha fumato fino a 117
Parità di informaione.

Gianluca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gianluca ha detto...

si e magari ha trombato fino a 110.. ma è una cosa logica il fumo fa male, ma magari la bici l'ha aiutata a diminuire i problemi cardiovascolari del fumo; per il resto avrà avuto fortuna!

Anonimo ha detto...

mio nonno ha quasi 100 anni.. fuma da quando aveva 14 anni le nazionali, quelle senza filtro.. da 20 annia questa parte le MS rosse.. quelle più pesanti..
quasi 86 anni di "fumo" sulle spalle

molti "salutisti" muoino prima per cazzate..

ricorda caro alessio,ogni persona è diversa dalle altre e reagisce a stimoli, malattie ed altro in modo diverso dagli altri..

gianluca ha detto...

si, si reagisce in modo diverso, ma il fumo fa male, come si può negare che immettendo catrame e monossido di carbonio nei polmoni uno lo ammazzi?

Tancredi ha detto...

Non si diventa un genio della fantascienza o della cinematografia prendendo LSD o andando in bicicletta, stiamo palesemente confondendo le cause con gli effetti. Gli uomini sono diversi fra loro, ci sono i geni e ci sono i mediocri. Forse un certo stile è fra le tante concause che permettono a una persona di sviluppare la propria genialità, ma si parla di concause e oltretutto, non ci sono prove scientifiche di quale sia lo stile di vita che ci permette di diventare più intelligenti.
P.S. L'allegra vecchietta della bici, è sopravvissuta al marito, al fratello, ai genitori, agli amici e forse pure a qualche figlio. Ora ha cento e passa anni e detiene un record insignificante, che oltretutto potrebbe essere usurpato. Io non la invidio.

gianluca ha detto...

se vai in bici e il cuore e le vene funzionano tutto viene meglio ossigenato, anche il cervello e no solo... :)

Semplice uomo ha detto...

infatti!!! La droga=dipendenza!!!
Ki dipende non è libero!!!

Buone feste a tutti.

Anonimo ha detto...

ma smettetela di dire stronzate come se wilkipedia fosse la depositaria della scienza

bob ha detto...

proibizionisti del cazzo...è colpa della gente come voi se il mondo si è ridotto così...negli anni 60 un certo ginsberg consigliò l'lsd a tutti gli americani,e c'era un motivo...x chi non sapesse chi è ginsberg,è stato uno dei poeti piu importanti della beat generation...poi ditemi come fate a criticare se non avete nemmeno mai provato!questo perchè avete una mentalità chiusa...e piatevi un bel cartone che vi fa solo che bene!

Anonimo ha detto...

Hofmann nn ha inventato una droga...ha scoperto semplicemente un noùuovo metodo di scoprire sè stessi e ciò ke si ha nel profondo...apparte il fatto ke l'lsd nn è nata km droga ma km metodo di cura per pazienti ke avevano difficoltà (tipo pazienti skizzofrenici)...questa sostanza li aiutava a scoprire nel profondo sè stessi e a risolvere i loro problemi...ricordo ke Hofmann è stato molto deluso del fatto ke qst sia diventata una droga da "sballo"... quindi konsiglio semplicemente...
ao se non la sapeta usare...nn la prendete...ke poi ci restate...hihih...
my name is Keta...sn iscritta solo allo space di msn...

Anonimo ha detto...

droga = dipendenza non è niente vero!!bisogna provare e poi parlare...volete dirmi che anche fumare canne provoca dipendenza?
capisco cocaina eroina o altre cose..ma l'lsd se usato con moderazione prima di tutto ti fa conoscere meglio te stesso e secondo ti fa vivere delle emozioni che naturalmente te le scordi!!
e tanti grazie a questo sono diventati dei grandi, o meglio,usandolo han avuto delle idee che hanno rivoluzionato la loro vita...
poi vedete voi...
odio la gente che parla senza sapere e senza aver mai provato!!

Voglio ha detto...

io vorei provare l'lsd ma dove lo trovo? sto a milano

Anonimo ha detto...

voglio......sei a milano e non sai dove trovare un trip?!?!?!?!?!?!?non offeenderti ma...esci e conosci un'po di gente!!!cmq a me sta sulle palle la gente che parla male senza nè sepere nè avere mai provato un cazzo partendo dal fatto che tutte le droghe sono sbagliate e fanno male...mi trovo perfettamente d'accordo con il caro bob!!!pigliatevi un bel cartone e poi ne riparliamo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

dr. Mari-otto ha detto...

L'LSD non è tecnicamente una droga dal momento che non dà dipendenza e non è tossico. I problemi derivanti dal suo consumo sono legati alla slatentizzazione di psicosi pregresse (ovvero: non è una sostanza da somministrare a chi ha problemi psichici perchè sensibilizzando le percezioni può farli emergere prima e più gravemente).
L'acido lisergico più che una droga è un farmaco dai molti utilizzi (specialmente in psicoterapia) e uno strumento di ricerca interiore in tutto simile alle piante degli sciamani.
Durante l'era degli hippy molti lo hanno usato come droga (e insieme ad altre droghe) contribuendo ad affibbiargli una immeritata cattiva fama: anche se alcuni possono farne una sostanza d'abuso, in realtà le applicazioni mediche sarebbero molteplici, con risultati in alcuni casi eccezionali.

Mentalità Psichedelica ha detto...

Grazie bob non è da tutti conoscere il sublime ginsberg...detto questo dico che una sola assunzione di acido lisergico(LSD) non può far tanto male se dosata con la giusta cautela, genera solo forte tolleranza e può diventare un problema per personalità particolarmente fragili(premetto che l'ho provato senza alcun problema sulla mia pelle)Non è di certo tra le droghe più pericolose se provato con la giusta mentalità.
Inoltre l'LSD non nasce come la droga che noi conosciamo, lo è diventato sempre più col tempo e volendolo spingere a tutti i costi tra le sostanze illegali.
Il proibizionismo è una delle più grosse piaghe della società attuale.
Stay Trippin'

Cristian Contini ha detto...

Ahimè, se ne andato:-(
http://cristiancontini.blogspot.com/2008/04/albert-hofmann-in-sky-with-diamonds-102.html

Anonimo ha detto...

PIANGENDO ALBERT HOFMANN
Il cuore mio è spento

cala la tenebra sul sole

il dolore è lancinante

...

schegge di ricordi esplodono

al pensiero di avere perso

colui che mi donò la gioia

molteplici volte

ed un viaggio nell'oblio



ERMENEGILDO PULZETTI

Anonimo ha detto...

Non capisco perchè la gente sfugga alle droghe per rifugiarsi nella realtà (Tom Waits).
ah... those were the days... che bei momenti con il super H. 2000!!
(tic)

ale MILANO!! ha detto...

ADDIO GRANDE GENIO !!!CI VEDIAMO A MIGLIOR VITA!

ale MILANO!! ha detto...

nessuno puo' dire che LSD fa male!!!!! NE ABBIAMO AVUTO UNA PROVA VIVENTE FINO A 10 GIORNI FA'!!:IL SUO NOME E' ALBERT HOFMANN,MORTO A "SOLI" 102 ANNI (PIU' LUCIDO CHE MAI),HA ASSUNTO QUESTA "DROGA" FINO A 65 ANNI...!!!!!QUINDI A MIO GIUDIZIO DOVREBBERO CONTINUARLA A STUDIARE PERCHE' SICURAMENTE CONTERRA' TANTISSIMI SEGRETI...CIAO A TUTTI..LEGGETIVI IL SUO LIBRO E' FANTASTICO.

info ha detto...

...ma se scopri qualcosa già sapendo che cos'è, ..cos'hai scoperto? Lui non sapeva nè che sostanza fosse nè che poi si sarebbe abusata nè che un giorno l'avrebbero chiamata droga - per ragioni politiche e sociali dato che non crea dipendenza nè assuefazione - ed io ne sono la prova vivente poiche l'ho usato una volta sola nella vita e non l'ho più provata in quanto sazio e soddisfatto dell'esperienza indimenticabile vissuta. LSD è da provare, almeno una volta nella vita - per capire fin dove può arrivare la mente e l'immaginazione (forse) o la coscienza (forse). Inoltre i derivati ergot scoperti sempre da Hofmann curano con efficacia estrema una malattia di cui ho sofferto per 12 anni, che si chiama "emicrania a grappolo" e che in quanto a dolore è paragonato a "amputazione senza anestesia" (guardare youtube alla voce cluster headache per spaventarsi un pò). Caro Hofmann... GRAZIE GRAZIE E ANCORA GRAZIE! Sia per la coscienza, sia per il metodo di studio, sia per l'amore incondizionato alla natura, sia per avermi guarito da questa forma di nevralgia che ha seriamente condizionato la mia vita fino al giorno dell'assunzione di una quantità infinitesimale di lsd, ed un paio di conseguenti pastiglie del noto farmaco Deseril, con methesergyde, sempre di Hofmann... alè! Ci ho pure ricavato un'immensa divertente e creativa discesa nei miei meandri che mi ha fatto scoprire di essere ciò che ora faccio di professione con successo, grafico e direttore di campagne pubblicitarie, tutte cose che ho visto quella benedetta indimenticabile notte. STRAGRAZIE ALBERT! Al primo posto tra i 100 geni del mondo - a pari merito con l'inventore di World Wide Web. Riposa in Pace.

betra ha detto...

grazie albert
provo sempre tristezza nei confronti di chi continua a fraintendere la tua grande scoperta, credendola una "droga"

Anonimo ha detto...

LSD = Verità

Anonimo ha detto...

Secondo me lsd apre la mente ci rende liberi ripulisce la nostra mente da tutte quelle stronzate che ci inculcano e illegale perche va a sfavore dei potenti che ci vogliono ignoranti impauriti e cn mentalita chiuse ...la verita ci rendera liberi .....ecco perche vorrei provarlo ma fin ora solo "pacchi"vorrei trovare lsd liquido.. ma dv qui a napoli :( :( :(

Mila ha detto...

dato che gli psichedelici (LSD ma anche psilocibina e mescalina) non danno dipendenza e non sono tossici – gli eventuali rischi sono casomai legati all'impatto psicologico dell'esperienza o a errori di setting – mi pare inappropriato definirli "droghe".

Anonimo ha detto...

W la mescaline ��

EmilyPlay ha detto...

Mi sembra più che giusto !

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.