giovedì 28 dicembre 2006

Filastrocca dei mesi, metodo della mano



Grazie a Wikipedia sono venuto a conoscenza di un altro metodo carino per stabilire di quanti giorni è composto un mese. Quasi tutti siamo a conoscenza della famosa filastrocca:

Trenta giorni ha novembre
con april, giugno e settembre
di ventotto ce n'è uno
tutti gli altri ne han trentuno.


Mentre il metodo delle nocche della mano è meno conosciuto. In caso abbiate un vuoto di memoria e non ricordiate la filastrocca questo metodo può esservi utile.
Le nocche indicano i mesi lunghi, mentre gli avvallamenti i mesi più corti.
La nocca più esterna indica gennaio mentre l'avvallamento adiacente indica febbraio; la nocca successiva marzo e così via fino a luglio (l' ultima nocca). A questo punto bisogna ricominciare dalla prima nocca battendovi agosto e poi settembre nell'avvallamento proseguendo fino a dicembre.

La foto in alto dovrebbe chiarire lo schema.

6 commenti:

gianluca ha detto...

la filastrocca non la conosco perché non mi piace ma imparare a memoria queste cose... ma il sistema delle nocche me lo aveva insegnato mia nonna
ciao

Anonimo ha detto...

Considera che mi serviva una cosa così per calcolare gli interessi in economia aziendale,dato che non sapevo mai quanti mesi avessero 31 giorni xD
Grazieee

Anonimo ha detto...

ciao,bella filastrocca!!!!

Anonimo ha detto...

grazie per l'aiuto con questa filastrocca sono riuscita a risolvere un problema di economia aziendale sull'interesse ...

Anonimo ha detto...

Cosa mi hai fatto venire in mente....questo metodo me lo aveva insegnato la mia migliore amica alle elementari!!!!che ora non vedo piu':D

Anonimo ha detto...

Cosa mi hai fatto venire in mente....questo metodo me lo aveva insegnato la mia migliore amica alle elementari!!!!che ora non vedo piu':D

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.