martedì 17 luglio 2007

Record dell'uomo, più vecchio, più pesante, più alto...


Mi sono sempre piaciute le curiosità, eccone alcune interessanti che ho trovato su Wikipedia, l' enciclopedia libera e gratuita.

Questo articolo contiene alcuni record riguardanti l' uomo, prevalentemente legati al suo aspetto fisico e alla sua condizione di essere vivente.

* La donna più vecchia di tutti i tempi (documentato in modo certo) è stata Jeanne Louise Calment (Francia), nata il 21 febbraio 1875 e morta il 4 agosto 1997, quando aveva 122 anni e 164 giorni (potete vederla nella foto in alto). Continuò ad andare in bicicletta fino a 100 anni, le piacevano il vino Porto, l'olio d'oliva, il cioccolato e le sigarette. A 114 anni apparve nel film Vincent ed io e a 121 anni rilasciò un CD dal titolo Time's Mistress ("La Signora del Tempo"). Non ha discendenti diretti essendo sopravvissuta al marito, alla figlia e anche al nipote. Morì di cause naturali in una casa di riposo di Arles (Francia), struttura in cui aveva vissuto per 12 anni. Nonostante fosse cieca, quasi sorda e su una sedia a rotelle, rimase mentalmente lucida fino alla fine. Ebbe a dire: "Sono stata dimenticata dal buon Dio".

* L'uomo più alto di tutti i tempi è stato Robert Pershing Wadlow di Alton, Illinois (USA). All'età di 22,4 anni raggiunse i 2,72 m e pesava 200 kg. La sua altezza fu dovuta ad una iperattività dell'ipofisi, che gli fu diagnosticata a 12 anni. Non si sottopose ad intervento chirurgico perché era rischioso e i risultati non erano garantiti. Visse una vita relativamente tranquilla anche se fortemente condizionata dalla sua altezza che gli causava problemi, soprattutto ai piedi. A 20 anni cominciò a viaggiare per gli Stati Uniti facendo una campagna pubblicitaria per la ditta che gli confezionava le scarpe su misura. Fu a causa di un'infezione alla caviglia destra, provocata da un sostegno ortopedico che gli venne applicato per aiutarlo a camminare, che morì nel luglio del 1940. La bara, lunga 3,28 metri, fu portata da 12 persone. Ad Alton, il suo paese natale, gli è stata eretta una statua commemorativa. Tutti lo ricordano come "Gentle Giant", il "gigante gentile". Attualmente il detentore del record è Leonid Stadnik, un gigante ucraino alto 2,54 m.

Robert Pershing Wadlow

* L'uomo più basso di tutti i tempi è stato Gul Mohammed di Delhi, India. Il 19 luglio 1990 fu esaminato all'ospedale Ram Manohar di New Delhi, India e fu riscontrata un'altezza di 57 centimetri. Nonostante la sua fama, visse una vita povera e morì a 40 anni. Era affetto da problemi respiratori, peggiorati dal fatto che era un forte fumatore. Si spense a causa di un attacco di cuore. Ricorse più volte alle cure ospedaliere ed ebbe spesso bisogno di una maschera per mantenere il livello di ossigeno nel sangue normale. Prima della malattia, tentò di avviare una bancarella di dolci e biscotti, ma venne spesso derubato a causa della sua altezza. Sopravvisse grazie agli aiuti finanziari degli amici e di organizzazioni di volontari.

* L'uomo più pesante del mondo è stato Jon Brower Minnoch, di Bainbridge Island, Seattle (USA). Nel marzo del 1978, quando venne ricoverato all'University Hospital di Seattle, il suo peso venne stimato (non era possibile pesarlo realmente a causa delle sue condizioni di salute e dello stesso peso) in 635 chilogrammi, dovuti in gran parte a liquidi accumulati per insufficienza cardiaca congestizia. A 12 anni pesava 178 kg ed era alto 1,85 m. Servirono 12 vigili del fuoco e una lettiga modificata per portarlo all'ospedale dove venne deposto su due letti affiancati. Dopo due anni di dieta tornò a pesare soltanto 216 kg (questa è la maggior perdita mai avvenuta per un essere umano). Tuttavia un anno dopo tornò a pesare 432 kg e venne nuovamente ricoverato. Quando morì, a 42 anni di età, pesava 362 kg.

* L'uomo più leggero del mondo è stata Lucia Xarate, un'emaciata nana di 67 cm vissuta in Messico tra il 1863 e il 1889. All'età di 17 anni pesava 2,13 kg. Ingrassò fino a pesare 5,9 kg il giorno del 20° compleanno. Morì di freddo in modo tragico nel 1890, quando il treno su cui viaggiava si fermò tra le Montagne Rocciose per una tempesta di neve.

* Il parto multiplo più numeroso per un essere umano si verificò a Sidney, Australia, il 13 giugno 1971, quando Geraldine Brodrick (Australia) dette alla luce 9 bambini (5 maschi e 4 femmine). Nessuno di loro sopravvisse per più di sei giorni.

* I capelli più lunghi documentati per un uomo sono quelli di Hoo Sateow, un guaritore tribale della Thailandia, e misurano 5,15 metri. Cominciò a farli crescere nel 1929, poiché credeva che fossero la causa dei suoi poteri curativi. Dice che l'unica volta che si è sentito male fu quando li tagliò a 18 anni e decise da allora di non tagliarli più. Seguendo i suoi passi il fratello Yee ha lasciato crescere i propri capelli fino alla lunghezza di 4,92 metri. Entrambi lavano i propri capelli una volta l'anno con il sapone e li indossano come fossero un cappello.

* Le unghie più lunghe di un uomo sono quelle della mano sinistra di Shridhar Chillal (India), un fotografo in pensione di Poona, vicino Mumbai (Bombay), che misurano complessivamente 7,05 metri (rispettivamente 1,58, 1,31, 1,38, 1,40 e 1,38 metri per pollice, indice, medio, anulare e mignolo). Tali unghie non vengono tagliate da 52 anni, da quando venne a sapere che un prete cinese aveva le unghie più lunghe del mondo e decise di batterlo. A causa del peso della mano sinistra ha avuto notevoli problemi di salute e il fatto di non poterla usare mai per alcuna attività ha distrutto alcuni nervi e lo ha fatto diventare sordo dall'orecchio sinistro. Tutto questo, insieme alla paura di rompere le unghie che non lo fa dormire bene da 50 anni, hanno portato Chillal alla rinuncia tanto che ha messo in vendita le proprie unghie al prezzo di almeno 200.000 dollari.

* La barba più lunga mai appartenuta ad un uomo è stata quella di Hans Langseth (Norvegia), morto in Iowa (USA) nel 1927. La sua lunghezza fu di 5,33 metri e, dopo la sua morte, venne donata allo Smithsonian Institute di Washington D.C. (USA).

* I due uomini più tatuati al mondo (condividono lo stesso record) sono Tom Leppard, un soldato in pensione che vive sull'isola di Skye (Scozia) e Lucky Rich, un artista di strada australiano. Entrambi sono tatuati sul 99,9% del corpo. Le uniche parti non tatuate di Leppard sono l'interno delle orecchie e la pelle che separa le dita del piede. Il tatuaggio di Leppard è a foggia di pelle di leopardo, mentre Rich ha un tatuaggio completamente nero con un disegno bianco al di sopra.

* La più grande massa tumorale mai rimossa da un uomo pesava 137,6 kg e fu rimossa dall'ovaia destra di una donna di 34 anni durante un'operazione di sei ore, nell'ottobre del 1991. L'operazione venne eseguita dalla professoressa Katherine O'Hanlan dello Stanford University Medical Centre, in California (USA). La paziente si riprese completamente dopo l'operazione.

* Il più lungo attacco di singhiozzo per un uomo fu quello che colpì Charles Osborne un contadino di Anton, Iowa (USA), che singhiozzò ininterrottamente per 68 anni dal 1922 al 1990. Cominciò a singhiozzare mentre stava pesando un maiale poco prima di ucciderlo e da quel momento singhiozzò 40 volte al minuto (che calarono a 20 volte al minuto negli ultimi anni di vita) per 68 anni. Nel 1990, quando improvvisamente il singhiozzo cessò, aveva ormai avuto circa 430 milioni di spasmi. Ebbe una vita relativamente tranquilla, con 2 mogli e 8 figli. Disse che una dei principali problemi che gli causava il singhiozzo era la fuoriuscita dei suoi denti falsi. Morì l'anno dopo che il singhiozzo se ne era andato, a 97 anni di età.

* L'uomo che è stato colpito il maggior numero di volte da un fulmine è stato Roy C. Sullivan, un ranger forestale di Waynesboro, Virginia (USA), che venne colpito 7 volte da un fulmine tra il 1942 e il 1977. La prima volta perse un'unghia del piede. Il secondo fulmine bruciò le sopracciglia; il terzo gli danneggiò la spalla sinistra; il quarto bruciò i capelli; il quinto gli bruciò il cappello e lo scaraventò a 10 passi dalla sua auto sulla quale stava viaggiando. Il sesto gli danneggiò l'anca. Venne colpito per l'ultima volta da un fulmine il 25 giugno 1977, mentre stava pescando; in quell'occasione fu ricoverato per bruciori allo stomaco e al bacino. Si uccise con un colpo di pistola nel 1983, a 71 anni, per una delusione amorosa.

Incredibile...

11 commenti:

Carlo ha detto...

Certo che quello colpito 7 volte da un fulmine, come cavolo avranno fatto a certificarlo e soprattutto come diavolo avrà fatto a rimanere vivo per raccontarlo!?!? Ottime curiosità!!!

Volevo inoltre informarti che stiamo cercando blogger, scrittori, freelance e giornalisti improvvisati per un nuovo sito di Editoria Sociale, Made in Italy dal nome NotizieFLASH.com… e quindi invitarti: ci piacciono le notizie di tutti, specialmente quelle curiose e "da guinness", ti aspettiamo sarai il benvenuto!!!

Luca (neon) ha detto...

Questo post mi ha messo una tristezza incredibile.

Cosa ti ha spinto a raccogliere informazioni sulle persone più sfortunate del mondo? (certo, alcune si sono provocate handicap per scelta: vedi quello delle unghie)

Anonimo ha detto...

Trovo interessante tutto quello che scrivi...sei davvero forte! domandina:lunedì verrò a Catania,perchè non ci vediamo? ;-) Nadia,Prato

Anonimo ha detto...

ciao lo sai ke sei un tipo davvero strano x questi video ke hai ma talmente vai pazzo ke te le devi mettere qua va be ognuno a gusti cmq complimenti ciao baci

Anonimo ha detto...

Sono alla ricerca di un record che non riesco a trovare... quello del pene più grosso del mondo!!Se lo trovi pubblicalo!! Il record di quello più piccolo e perfettamente funzionante ho letto che è di 1,5 cm!! CHE CAZZETTO!!!

Anonimo ha detto...

certo che tutti questi guinnes sn staordinari mitico... comi facevi a saperli tutti??? :-)

Anonimo ha detto...

Chi è stato l'uomo che ha vissuto di più in tutti i tempi? Ho sentito che un siciliano è vissuto 142 anni

Anonimo ha detto...

ehi anke io amo i record!
6 forte. ascolta continua ad aggiornate il blog xkè è interessante



by Remix 22 LAX !!!

Anonimo ha detto...

io ho il record del pisello piu lungo sono alto 220cm e ce l'ho di 98 cm

Anonimo ha detto...

La donna che ha avuto le mammelle + grosse fu una messicana di 24 anni, le mammelle, di cui fu stimata la taglia nella 465esima, pesavano 287 kg ed erano talmente voluminose che impedivano alla proprietaria la normale visuale, un artigiano del luogo le aveva installato sulla fronte uno specchio retrovisore di 1 camion così da permetterle di vedere cosa stava davanti, per la deambulazione si serviva di 1 cariola, opportunamente modificata, nella quale riponeva le voluminose ghiandole.
Nella sua vita ebbe seri problemi soprattutto per dormire, perchè poteva riposare solo di fianco e non poteva voltarsi per il rischio di rimanere soffocata, morì a 56 anni quando seppe che il suo fidanzato, una guardia ecologica era stato colpito per la 7a volta dal fulmine.

Pako Poko ha detto...

Fantastico Alessio, anche io ho scritto un articolo su di lui, se vuoi te lo linko :)

http://www.telodicoio.org/2014/09/luomo-piu-alto-della-storia-robert.html

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.