domenica 7 gennaio 2007

Diego Abatantuono, Attila e viulenza

Rieccoci alla rubrica video divertenti della settimana. Questa domenica riporto 3 video del mitico Diego Abatantuono il quale ha fatto la storia grazie ai suoi personaggi bizzarri e divertentissimi.

Nel primo video la famosa frase tratta dal film Attila flagello di Dio (1982):

«Io sono Attila: A come atrocità, doppia T come terremoto e traggedia, I come ira di dio, L come laco ti sancue e A come adesso vengo e ti sfascio le corna!»



Qui sotto, invece, uno spezzone famosissimo tratto dal film Eccezzziunale...veramente(sempre del 1982). Diego nei panni di Donato, il Ras Della Fossa recita un particolare vangelo. Ecco il testo per coloro che a causa della connessione lenta non possono visionare il video:

«Allora, oggi vi leggerò quacche brano tratto da "i' Vangelo secondo Me". Era la prima domenica de i' ggirone di ritorno dell'anno di grazia millenuvecient' sessantotto. Sullo stadio di San Sir' il cielo da sereno di colpo, per incanto, si scurò! Tutti i nuvolon' ner' hann' accuminciat' a scuntrarse, e buttavano saette, lambi, strill', un burdello tremendo dentro il celo, di colpo, dalle nubi squarciat' come da due potenti mani spunta il crapino di Dio - un bell'uomo, sui quarant'anni - che punta il suo indice tremendo su i' ccampo di San Siro e dice: "Gianni Rivera, ciapp' questo pallone, un Tango, e vai in giro per il mondo a insegnare il giuoco del calcio!»

Qui il video:



In quest' ultimo video riportato in basso, potete vedere uno spezzone tratto dal film' "Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me" prodotto proprio di recente (2006), per via del successo che i suoi vecchi film stavano continuando a riscuotere. La regia è sempre di Carlo Vanzina.
Nel filmato un simpatico siparietto di Diego con alcuni giocatori del Milan, Dida, Alessandro Costacurta, Massimo Ambrosini, Gennaro Gattuso, Andriy Shevchenko e il capitano Paolo Maldini. Sono presenti anche gli errori durante le registrazioni.

2 commenti:

Steve DJ ha detto...

Abatantuono è un mito!.

mogol_gr ha detto...

Il cuffarismo.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.