giovedì 28 settembre 2006

Kirby, aspirapolvere o aspirasoldi?



Pochi giorni fa un mio amico ha ricevuto una chiamata dove una signorina gli prometteva un lavoro molto redditizio i cui unici requisiti erano la terza media. Indagando un po, grazie al numero telefonico del chiamante, ha scoperto di cosa si trattasse (la signorina restava sempre sul vago, diceva di venire per conoscere tutti i dettagli). E' un azienda che vende degli aspirapolveri chiamati Kirby, riporto una delle tantissime opinioni negative trovata su ciao.it:

Tornando dal lavoro, qualche giorno fa ho trovato a casa due persone (una ragazza ed un signore) che parlavano con mia moglie.
Avevano un'aspetto di rappresentanti di qualche prodotto da vendere o da iscriversi. La ragazza si chiamava Alice per cui al momento collegai mentalmente che fossero rappresentanti della Telecom come servizio Adsl Alice. Naturalmente non fu così, perchè il nome non centrava nulla.
Non capivo di cosa volevano parlare o dimostrare. Per il momento volevano solo avere dei nomi di amici e parenti per poter proporre la "cosa".
Questa "cosa" ancora non sapevo cosa fosse... ma avendo letto il titolo sulla copertina nella loro cartella dimostrativa (ancora chiusa) che riportava il nome Kirby, nel momento che essi scrivevano i numeri di telefono degli amici e parenti che mia moglie "amichevolmente" forniva, io andai a controllare su CIAO la parola Kirby su "cosa cerchi?" nel sito.
Il sito di CIAO mi portò 87 opinioni che parlavano di un'aspirapolvere Kirby. La maggioranza delle opinioni erano contro questa truffa di vendita a domicilio di un'aspirapolvere a prezzi esorbitanti. Parlavano di una bufala, di un raggiro per spillar quattrini, di una truffa vera e propria....
Messo all'erta da queste opinioni sfavorevoli ero pronto ad affrontare con 'serenità' gli intrusi.
Avevano completato una pagina di circa 20 o più nominativi di amici e parenti che mia moglie aveva dato innocentemente, compreso amici di mia figlia che ha tirato fuori dal suo cellulare. Hanno detto che grazie a questo numero di numeri telefonici possono essere rimborsati di 20 euro per la benzina che consumano andando di casa in casa.
Questi nomi di famiglie se non altro, se accettano telefonicamente di essere visitati, avranno almeno la possibilità di avere la casa pulita gratuitamente, come l'avremmo tra poco noi,... così dissero.
Andarono a prendere due grossi borsoni in macchina e cominciarono la dimostrazione. Solamente a quel punto mia moglie cominciò a capire di cosa si trattasse, mentre io ero già preparato da ciò che avevo letto su CIAO e dal prezzo che veniva riportato di 3000 Euro....
Tirano fuori dalla borsa una piccola aspirapolvere, super leggera (come dicono loro) e super potente.
Prima informazione detta dell'aspirapolvere è che ha un cavo di collegamento di alimentazione 220 Volt lungo 10 metri al silicone che non si rovina e non si spezza mai. Una lunghezza da poter sempre lasciare attaccata ad una presa e raggiungere tutte le stanze della casa... (ho pensato sorridendo, ecco uno dei motivi dell'alto valore dell'aspirapolvere...10X0,5 Euro al metro = 5 Euro di cavo)
L' aspirapolvere Kirby, il modello di base è formato da 10 funzioni tutte che vengono fatte funzionare dal stesso motore a turbina che consuma poco e che dà potenza doppia (che abbiano inventato il moto perpetuo?) e che possiede 2 velocità.
Ciascun apparecchio svolge un'infinità di mansioni domestiche, il che costituisce uno dei motivi per i quali la Kirby, come dicono loro è realmente il miglior sistema del mondo per la cura della casa....
Innestano un battitappeto (che battitappeto non è e per questo non rovina i tappeti) e provano a pulire il tappeto del soggiorno.
Molta polvere riescono ad aspirare con dei filtri di test per vedere la polvere accumulata.
Pare proprio che il tappeto fosse stato sporco da anni da come da loro veniva descritto, polvere che respiriamo e che fa male alla salute.....
Ho fatto presente che anche noi abbiamo due aspirapolveri di alto valore come la Rainbow e la Gioel Pro, ambedue aspirapolveri funzionanti ad acqua senza sacco per raccolta polvere al contrario di quello che proponevano loro. La Rainbow (dal valore di 4.000.000 di lire circa 20 anni fa) secondo loro era da rottamare perchè inutile e non funzionante come la loro aspirapolvere.
Ho detto che non avrei mai poi mai acquistato un'altra aspirapolvere poi per un valore così caro di 3000 Euro.
"No 3000 Euro", mi risposero, " ha un valore superiore, costa 4300 Euro..".
Ho pensato a quello che avevo letto velocemente su alcune opinioni di CIAO, alcuni mesi fa costava 3000 Euro e scontato costava 1500 euro, che su E-Bay una cinquantina di persone la vendevano ad un prezzo ancora inferiore come "mai usata" forse per recuperare un pò della spesa fatta da alcuni utenti "polli" come sarei stato io se avrei ceduto alle loro insistenze.
Fecero di tutto per convincermi ad acquistare la loro aspirapolvere offrendo la possibilità (senza interessi) di pagare 100 euro al mese, minacciando la nostra salute in famiglia se continuiamo a vivere con 'tanta polvere' per la casa.... senza poterla tirare via non usando la loro Kirby.

Ho voluto poi fare la prova davanti loro ad aspirare il tappeto con la mia Rainbow che ha un simile battitappeto al loro, stesso principio a sistema rotante.
Ho aspirato alcuni minuti e nell'acqua dove si accumula la polvere è venuta una quantità simile a quella che avevano accumulato sui filtri test di prova. "La nostra è più potente, va più a fondo" continuavano a dire.
Eppure - dissi - quelli che avevano fatto la dimostrazione della mia aspirapolvere hanno sempre parlato che ormai le aspirapolveri con sacco di raccolta polvere (come la loro) sono come una bomba ad orologeria, perchè l'aria che fuoriesce dal sacco, in maniera finissima trasporta anche piccolissime parti di polvere che fanno male più della polvere visibile ad occhio nudo in quanto entra nelle vie respiratorie più facilmente ed a lungo andare (come la bomba ad orologeria) portano malattie di allergie ed altre complicazioni.
"Niente vero" dissero, "la nostra ha un sacco che non permette la fuoriuscita delle polveri fine, pensate forse che la Kirby non ci abbia pensato?"
La fabbrica della Kirby si vanta di possedere un avanzato sistema filtrante brevettato, detto "Micron Magic®", che filtra, dicono, oltre il 99 per centro di polveri sottili della misura di 0,3 micron. Dove va finire l'1 per cento? Nei nostri polmoni dato che è finissima polvere come un gas.
L'insistenza di vendere la loro Kirby ad un certo punto mi ha stufato che gli ho detto che potevano andare via dalla porta in cui erano entrati, che all'inizio avevano promesso solo che avrebbero pulito la casa per una dimostrazione e nulla più e che gli bastavano solo i nominativi di persone nostre conoscenti.
Mentre io andavo a stampare un'opinione di Ciao per mostragliela ho sentito che la ragazza si mise a parlare tramite il loro cellulare con il "Boss" dell'azienda dicendogli che non sono riusciti a vendere l'aspirapolvere Kirby a noi descrivendo che non ci interessava la nostra salute e che preferiamo tenere le nostre aspirapolveri e continuare a star male.....
Sulle opinioni nel frattempo avevo anche letto che questa telefonata finale era di routin per calare il prezzo solo per quel giorno se venisse acquistata, sconto di 900 euro rottamando la "vecchia" ed "inutile" mia Rainbow.
Seccati della mia fermezza hanno preso in fretta e furia ogni loro pezzo e se ne sono andati non prima di avergli dato un'opinione stampata da Ciao dal titolo: -Kirby, la grande truffa-
Quando se ne sono andati ho voluto fare una prova con la mia aspirapolvere Rainbow con il battitapeto a passare dove avevano pulito a fondo con la loro Kirby nella dimostrazione.
Ho messo acqua pulita nel raccoglitore polvere e aspirato per alcuni minuti:
Risultato?
L'acqua è diventata ancora molto sporca con molta polvere venuta dal tappeto dove avevano aspirato loro a "fondo". Come è possibile? Non era la loro un'aspirapolvere unica e migliore delle altre che non lasciava più polvere?
Essendo socio di Altroconsumo ho voluto poi anche informarmi del miglior acquisto che dà questa rivista sulle aspirapolveri:
Risultato: La ultima in ordine di qualità prezzo e proprio la Kirby dal valore di 2.990,00 Euro, pen'ultima la mia Rainbow dal valore di 3.360,00 Euro che secondo loro era da rottamare!
Ambe due vendute con il sistema di porta in porta....
Altroconsumo mette in guardia alle vendite a domicilio dove i prezzi sono molto alti dove c'e la pressione del venditore e dove non c'è nessuna possibilità di confrontare il modello con altri e così via.
Meditate gente...meditate !



---------------------------------------
Aggiornamento 11/06/2006

Riporto alcune esperienze fatte da altri su questo sistema di vendita multilevel:
Il kirby è semplicemente un aspirapolvere multifunzione, in Italia viene venduto tramite sistema multilevel (che come è noto non funziona se qualcuno avesse dubbi si può aprire un post a proposito per spiegare perchè non può funzionare).
Al momento del colloqui le persone vengono tutte assunte e chiamate a fare un corso, al corso spiegano i loro collegamenti con la Nasa la loro grande tecnologia ecc. (e intanto nessuno ancora sa di cosa si parli), poi tirano fuori l'aspirapolvere ti dimostrano come sia più pulente di tutti gli altri aspirapolveri esistenti quanto sia bello ecc...finiscono la prima giornata di corso consegnando un foglio in cui bisogna segnalare amici e parenti disposti a seguire una presentazione (per aiutarti solo sai vendere subito ocn sconosciuti è dura ), delle telefoniste prendono l'appuntamento e si passa alla presentazione.
La presentazione si basa di nuovo sulle varie dimostrazioni e sul far sentire le persone sporchissime...dare a tutti l'impressione che senza quell'aspirapolvere non si avrà mai igiene ecc...e andare avanti a parlare parlare parlare finchè non si riesce a far firmare il contratto.
Una volta firmato il contratto si è acquistato l'aspirapolvere base, la maggioranza delle altre funzioni richiedono accessori costosissimi e anche i sacchetti sono quasi introvabili e costosi.
A questo punto si è già su una spesa compresa fra i 1900 e i 2500 euro, da pagare con "comode" rate con interessi al limite dell'usura.
Se non si acquista si verrà perseguitati con offertone (vedi sconti del 20%) finita la presentazione che si sia acquistato o no la domanda è conosce persone che sarebbero disposte a vedere senza impegno questa presentazione? Ci dia i nomi, si fanno quindi consegnare fogli e fogli di nomi di conoscenti promettendo nel caso in cui si sia acquistato che se qualcuno compra si avranno sconti.
Gli appuntamenti vengono presi telefonicamente, diventa una vera e propria persecuzione telefonica.
L'obiettivo però non è andare a vendere casa per casa, ma vendere un tot di aspirapolveri per entrare nei top e far quindi vendere gli altri e ricevere provvigioni...se andasse così nel giro di pochissimo tempo tutti nel mondo diventerebbero venditori kirby (si procede in modo esponenziale) e sarebbe inutile perchè tutti possiederebbero un kirby (sempre per le leggi esponenziali).
In pratica la maggioranza della gente perde giorni soldi (per comprare il primo kirby che poi tenterà di vendere)
Fra tutti qualcuno riesce a guadagnare qualcosa solo perchè la maggioranza non guadagnano nulla...
Stesso discorso vale chiaramente per tutti i sistemi multilevel, (che ultimamente sono diffusi di nuovo in modo incredibile soprattutto sulla rete).

------------------------------------

1.735 commenti:

1 – 200 di 1735   Nuovi›   Più recenti»
Helvete ha detto...

Recentemente ricevo ogni 2 mesi una chiamata da parte di una azienda affiliata alla Kirby per selezionarmi per un colloquio. Saranno almeno 5 - 6 volte che mi chiamano.. cmq la prima volta che c sono andato gia vedevo che i ragazzi che dovevano fare il colloquio avevano sentito delle voci sul costoso apparecchio della Kirby (una specie di aspirapolvere che addirittura aveva il rianimatore del cuore), che si doveva vendere sia porta a porta oppura tramide familiari e che in caso di una rottura, il danno economico aggravava sul ragazzo...
Ricordo come se fosse ieri che, quando si discuteva di questa cosa con questi ragazzi nella sala d'attesa, gli addetti e le addette di questa azienda provvedevano a ripendere questi ragazzi, a volte con toni sgarbati, sulle "errate e ingiustificate" informazioni che davano ( a volte questi ragazzi li cacciavano fuori).
Al colloquio con il responsabile ricordo che parlava di un gran bene di questo macchinario e sulla sua importanta nel venderlo.. ma.. non lo facevano vedere... manco fosse un pezzo di UFO (se si domandava di vederlo.. dicevano che era ancora presto per vederlo.. e che all'ultima lezione di un corso sulla vendita di questo prodotto, lo facevano vedere..).
E, apposto di far vedere il macchinario, il responsabile si faceva vanto che all'epoca la Kirby era sponsor dell'Inter e mostrava le foto di lui con J.Zanetti, Martins e Materazzi.
Del misterioso apparecchio nessuna traccia.. neanche un piccolo manifesto o volantino... niente di niente...

Alessio ha detto...

Grazie per la testimonianza diretta

Anonimo ha detto...

Ahahaha ma quanto mi fa ridere la gente come te. A parte il fatto che sono state scritte un sacco di cose non vere, quindi se vuoi fare un articolo e dire che il Kirby non funziona FALLO in modo che poi quello che riporti sia vero....un esempio? ' anche i sacchetti sono quasi introvabili e costosi'... ma quando mai, i sacchetti del kirby costano 7 EURO e te li portano direttamente a casa quelli dell'assistenza GRATUITA per 37 anni e durano 1 anno al contrario dei soliti sacchetti del folletto...rowenta che non trattengono niente e ti durano un mese ecc..e continuo, il kirby ha 2 brevetti sanitari che lo rendono UNICO per il semplice fatto che è l'unico elettrodomestico che IGENIZZA. Chiedi a chi soffre di Allergia e si compra Materassi anti-allergenici se li possono scaricare come spesa medica del 20%..bhe te la do io la risposta: NO! Non esiste nessun tipo di materasso anti-acaro! E chissà perchè kirby è l'UNICO elettrodomestico a parmetterti di scaricare questa spesa medica. Starei qui a smontare la tua tesi per ore...ma purtroppo non ho tempo quindi se vuoi fammi sapere quando posso venire da te a farti una dimostrazione che ti scaravento sul tavolo quello che tiro fuori da tuo materasso per vedere se ci torni a dormire.
Tutti quelli che dicono che è costoso devono solo stare zitti quando spendono un sacco di soldi per i sistemi ad acqua e/o centralizzati che hanno un sistema di aspirazione assolutamente assurdo! Bhe poi se i pubblicitari della Kirby non sanno fare il loro lavoro e lasciano i tappeti tutti impolverati questo è un altro discorso, il Kirby è il + potente ma non è che se ci dai una volta sul tuo tappeto tiri su la povere che il tuo aspirapolvere ha lasciato lì per 10 anni!!
Questo è tutto.
Informati bene prima di puntare il dito su cose che non conosci in PRIMA PERSONA.
Ciao da una pubblicitaria che in solo 1 settimana ne ha venduti 4( o sono un mostro a fare il mio lavoro e riesco ad infinocchiare la gente come sanno fare altri pubblicitari, o la gente nota da sola che questo non è solo un elettrodomestico.)

Anonimo ha detto...

Alcuni verità del commento della anonima (un po' agitata...)

- I sacchetti sono quasi introvabili e costosi'...
- I pubblicitari della Kirby non sanno fare il loro lavoro e lasciano i tappeti tutti impolverati

Ciao da una pubblicitaria che in solo 1 settimana ne ha venduti 4( sono un mostro a infinocchiare la gente ...)

Aggiornaci sulle tue capacità...!!!

Anonimo ha detto...

Lavoro nel settore delle macchine di pulizia, quindi ne capisco di apirapolveri ed affini. vi posso garantire che per pulire casa non occorre un simile aggeggio, che costa uno sproposito, è scomodo ed è rumorosissimo...qualsiasi ditta seria fa analisi concorrenza. ebbene vi posso confermare che la macchina venduta a prezzi spaventosamente elevati a gente indecisa e debole. in sostanza chi accetta di vendere questi prodotti lo fa per un desiderio di autoaffermazione, senza un'etica di vendita e senza conoscere la concorrenza. molti tra i polli che ci cascano poi ci ripensano...prima fra tutte la mia vicina della tintoria che è profondamente pentita di averla comperato e pagato uno sproposito. Ma chi fa il venditore di queste trappole è psicologicamente labile esattamente come chi lo compera.

BOBBY

Anonimo ha detto...

...continuo la mia descrizione a proposito del Kirby:

tutte le case di aspirapolveri curano l'aspetto rumore (decibel) della macchina, tanto che un Karcher professionale arriva a farne 57 al massimo proprio per permettere di fare le pulizie senza disturbare il vicinato o la propria famiglia o senza rincoglionire la casalinga stessa. altro aspetto: fare le pulizie è una battglia persa in partenza con la polvere...quindi se partiamo da questo punto (basico) faremo le pulizie con piacere (semmai..)e non per dovere perchè ci siamo comperati un Kirby da milioni e lo dobbiamo ammortizzare. un aspirapolvere otimo costa tra i 200 e i 300€ al massimo e fa di tutto ve lo assicuro. Terzo punto: per igienizzare casa vi sono dei prodotti specifici che costano molto meno di quel baraccone della Kirby. quarto punto: il brevetto NASA è uno specchio per le allodole...alla Nasa avranno anche messo lo zampino..ma per la scelta di un materialec dico io...è come il design della pasta...bello a vedersi..ma se la pasta è una schifezza è colpa del grano con cui è fatta e di chi l'ha prodotta, non so se rendo l'idea.

Alessio ha detto...

Vorrei dire ma noi in casa non abbiamo e non abbiamo mai avuto nessun aspirapolvere, mio nonno che abita qui ha 90 anni ed ogni giorno esce di casa a farsi delle passegiate (due volte al giorno senza mai saltarne una!)..se pensate che morirete giovani per tutte queste chiacchiere su acari e polveri che vi dicono per farvi comprare gli aspirapolveri vi sbagliate di grosso. Quanto mi dispiace che ci sia così tanta gente che pur di far soldi sia caduta dentro questo sporco sistema che li obbliga a pubblicizzare giorno e notte questo prodotto...non vivono più per loro stessi ma per un aspirapolvere. SVEGLIATEVI ed uscite dal tunnel.

Lemmy ha detto...

PREMESSA: Ho scritto tanto, ma fidatevi che non c'è una parola in più del necessario. Ho riportato tutto quello che ho visto all'interno dell'"azienda" (saltando la parte sugli avanzamenti di carriera che trovo inutile ai fini della discussione specifica) scrupolosamente. Leggete tutto e vi farete un'idea decisamente più a 360°. Cmq passerò ogni tanto a dare un'occhiata in questi lidi, quindi se c'è qualcosa che nn si è capita o c'è qualche domanda che vi preme fare fate pure, risponderò esaurientemente nei limiti ovviamente delle informazioni in mio possesso.
Per il resto vi rinnovo l'invito a leggere tutto attentamente.

La mia esperienza alla "Kirby" (in realtà il nome dell'azienda che lo importa\distribuisce\pubblicizza\tenta di vendere è KSC)è durata la bellezza di 25 giorni (di cui 10 dichiaratamente non "pagati" e gli altri invece solo di fatto), ma al mio fianco avevo un amico che c'ha lavorato per qualche mese inoltre il sottoscritto l'apparecchio se l'è studiato per bene a casa.
Inizio confermando tutto quello che è stato scritto a proposito del corso e aggiungo che in pratica non si insegna niente, infatti il funzionamento dell'aspirapolvere (guai a chiamarlo così davanti ai superiori) è l'ultimo aspetto che viene curato e neanche troppo bene (ma può essere che il titolare della mia zona sia particolarmente poco sveglio, il che è assai probabile tralaltro). Si parla solo dell'opportunità offerta (parola che ricorre allo sfinimento, come una sorta di mantra per vincere ogni tipo di scetticismo) e della possibilità di carriera in seno alla KSC.
Alcuni episodi sugli INFAMI metodi di reclutamento: io sono quasi laureato, mi mancano 3 esami per la specialistica, e il titolare mi ripeteva "Ma che ci fai con lo studio, mica ti pagano per studiare. Pensa che io guadagno quanto un avvocato, solo che lui ha cominciato a carburare a 35 anni e io invece a quell'età già ho accumulato uno sproposito (la cifra detta è talmente ridicola che per decenza non la riporto)"; al mio amico (con un vero lavoro e che per motivi di salute aveva ottenuto alcuni mesi di ferie per rimettersi): "Tu sei uno che vale, qui sì che puoi mettere a frutto te stesso, non dove lavori (diciamo statale, ma di alto livello con vere e concretamente vantaggiose possibilità di carriera). Lì non sei che uno tra tanti, lì non ti considerano, lì il tuo superiore è invidioso di te e non aspetta altro che metterti nei casini o rubarti le idee che qui troverebbero la massima considerazione";un altro ragazzo invece (detto tra noi, un povero idiota ma di pasta buona) s'è bevuto tutte le cacchiate sullo studio al punto che ha interrotto la sua, pur già molto poco brillante, carriera scolastica per intraprendere la carriera di venditore di aspirapolveri a tempo pieno (con un salto di carriera concretizzato in: 200 euro di benza spesi in un mese per un guadagno nello stesso periodo di ben 300 euro, ovviamente lavorando tutti i giorni dalle 8 di mattina fino alle 23, sabato compreso).
Quando si passa alla breve analisi del prodotto si dice poco o niente, in pratica si "truffa" anche l'aspirante consulente (già, perchè non si chiamano venditori o rappresentanti.. loro sono consulenti.. con la terza media ma consulenti)facendo loro credere le mille cose che in effetti il K non fa.
A questo proposito: la scocca in alluminio presoffuso spacciata per quella degli shuttle altri non è che il fondo di una pentola (ottimo e resistente per carità ma fondo di pentola resta), la plastica degli accessori è sinceramente scadentissima, le giunture lasciano a desiderare (le prolunghe perdono aria all'altezza degli snodi. Provate a togliere un componente come il battitappeto o il rullapavimenti dopo aver aspirato per più di 10 minuiti consecutivi e fatemi sapere se la mano è cotta a puntino o bisogna girarla ancora 2 minuti.
Il consumo denunciato è di w580 ma sinceramente avrei voluto fare una prova con un tester che purtroppo non possiedo perchè se un phon con una ventolina ridicola consuma più di w1000 qualcosa non quadra.
Gli innumerevoli certificati di garanzia sono fuffa: ogni prodotto può riceverne a iosa, non ha senso, basta pagare per farli testare e sperare che non esplodano (e infatti nessuna casa produttrice seria si mette a battere su questo tasto sapendone l'inutilità).
Sul fatto che sia meglio di Rainbow o Folletto (o Borsh ecc.)vi riporto i miei test fatti in casa, fermo restando che le comparazioni (fraudolente) con altri apparecchi sono comprese nel bagaglio del venditore.
In pratica ci insegnano a prendere il prodotto del cliente (dotato di sacco), a farci 100-200 o 300 passate sempre sullo stesso angolo di tappeto quindi a dimostrarne l'inefficenza passando sullo stesso punto 3 volte il K (munito di tester che mostra lo sporco aspirato).
Ora, detta così la prova è ineccepibile, ma il trucco sta nella dicotomia sacco\tester: a casa mia ho pulito dei tappeti col K che usavo per le dimostrazioni (col tester), quindi altro che 300 passate, ne avrò fatte più di 1000 per ogni punto di tappeto e ad ogni passaggio successivo la sporcizia non cessava di venir aspirata. In pratica il trucco sta nel fatto che ENTRAMBI non lavorano a fondo ma che il NON VEDERE la portata dell'aspirazione del prodotto di casa contro il VEDERE che in effetti a fondo non è andato confrontando il risultato alla luce del tester del K rende agli occhi del cliente più impressionabile la proposta della KSC migliore.
SUGGERISCO A CHIUNQUE DOVESSE RICEVERE UNA VISITA KIRBY di far fare la prova comparata, far parlare il venditore, quindi: fare 100-200 o 300 passate col K indi cambiare filtri e rifare 3 passaggi (in pratica la prova comparata ma sempre con il K), vi assicuro che il risultato sarà lo stesso. Se il venditore possiede un minimo di intelligenza dovrà fare fagotto e tornarsene in ufficio con le pive nel sacco(ma ne dubito perchè chi sceglie di lavorare nella KSC, per quel che ho visto e che vi dirò in seguito,è il prototipo del perfetto acquirente, cioè un boccalone).
Una parentesi sulle sponsorizzazioni a Inter e Roma, ricordate che anche la famosa marmitta Tucker era sponsor della Nazionale, quindi se questo è un requisito.... fate vobis ;)
Sulle telefonate del venditore all'azienda a fine dimostrazione: un modo per aggirare la legge che impedisce di fare telefonate promozionali comprendenti offerte dirette al consumatore nonchè per controllare l'operato del venditore (vera vittima di tutto il sistema kirby).
Diffidate dalle offerte valide per un giorno, ovviamente sono sempre le stesse che si ripropongono "in esclusiva" ogni giorno, DIFFIDATE dalla rottamazione, lo sconto ve lo farebbero ugualmente (ergo non dite che ne possedete uno se proprio volete farvi truffare) e il prodotto che permutate verrà preso e buttato solo per non farvi fare prove domestiche che possano poi generare dubbi nel pubblico.
Sugli SCONTI PER ALLERGICI: fuffa, non c'è mica bisogno di riconoscimenti in ambito medico per fare sconti del genere (16% dell'iva scontati. quindi iva al 4%), la K lo permette solo PERCHE' NON SI APPOGGIA A BANCHE MA AD UNA PROPRIA FINANZIARIA, quindi non date retta a chi dice il contrario: o è in malafede come la maggior parte dei "dirigenti"(usiamo sto termine per comodità, in realtà sono solo quattro poveri incolti che venerano il dio denaro più di qualsiasi altra cosa)o è stato a sua volta abbindolato(e ne ho visti parecchi).
Passiamo ora al lato (più)dolente: l'azienda in sè.
In quasi un mese ogni affermazione fattami dal titolare è stata smentita da quella successiva, non c'è mai stata chiarezza, non mi è mai stato permesso di far domande nè di sollevare dubbi, ci era impedita perfino la possibilità di poter discorrere con le centraliniste (poi capirete il perchè), ogni tanto il titolare se ne usciva con sparate assurde (mirate a reintegrare qualche euro alle spalle dei venditori dato che almeno dalle mie parti la ksc non vende quasi nulla).
Un esempio: il titolare arriva e invece di farci la lezione ci parla di un personaggio dotato, a suo dire, di poteri paranormali che infonde sicurezza in chi si affida a lui.
La sua abilità si manifesterebbe tramite un colloquio a cui seguirebbe un massaggio miracoloso.
Il tutto per 150 euro a persona (seduta psicoanalitica da un professionista laureato = 50 euro detraibili + massaggio dal cinese 15 euro. ;) ).
Pressioni psicologiche continue tipo sms-fotocopia mandati a tutte le ore del giorno e della notte con preferenza nei fine settimana(uno ce l'ho ancora:"Volgi la faccia al sole e le ombre dietro di te cadranno. Sei una persona eccezionale e ti auguro una meravigliosa serata! Orgoglioso di essere tuo amico." ), ricorso continuo alla persuasione occulta ( PERENNE uso di termini ridondanti ricorrenti in tutti i discorsi della "dirigenza" ksc)non didegnando il bastone (offese e umiliazioni in caso di errore, nel mio caso mi ha salvato l'amico di cui parlo nell'incipit trascinandomi via altrimenti sarei passato alle mani) o la carota (gratificazioni e complimenti nel caso di dubbi o perplessità espressi).
Non date retta alle cose che vi dicono le centraliniste: sono balle, ad una visita uan signora mi rivelò di aver accettato solo perchè le era stato detto che avevo disperatamente bisogno di lavorare per pagarmi una costosa operazione (quando, profondamente adirato, chiesi spiegazioni mi fu risposto che la colpa era delle telefoniste. peccato che non ci permettevano di parlar loro) e ad un altra persona è stato addirittura fatto il mio nome come presentatore (quello che aveva segnalato il suo nome alla ksc), ad altri che sarei andato a pubblicizzare un prodotto per fare i sottovuoto e via dicendo (tanto la faccia poi ce la mettevo io).
Ma il peggio avviene nei "meeting" settimanali o negli eventi speciali organizzati a cadenza mensile (che li rende perciò tutt'altro che speciali).
Premesso che un venditore non può rifiutare di parteciparvi (pena le umiliazioni di cui sopra e una vita decisamente difficile "in azienda") quelli che vengono spacciati come corsi altro non sono che mattinate intere (si parla di 5-8 ore consecutive senza pausa alcuna) trascorse in compagnia di venditori e "dirigenti" di diversi uffici (ce n'è uno per zona\città) in cui, sul modello americano della motivazione aziendale, tra musica a volume inimmaginabile, videoclip ridondanti (feci caso a come venissero sempre scelti particolari video per sottlineare momenti particolari)si passano almeno 2 ore ad ascoltare il resoconto di ogni vendita settimanale (in cui si fa sfoggio delle proprie abilità nel truffare la povera gente, che alla fine sono i migliori clienti), un'oretta a ballare e a cazzeggiare alle battute del "presentatore" che poi, nel mio caso, era l'importatore per il centro Italia (interessante che chi non rideva o chi non applaudiva era sgridato dal Distributore che si aggirava tra gli assonnati,alle 8 di mattina con almeno 2 ore di viaggio alle spalle, venditori) quindi simulazioni di dimostrazioni inverosimili con "dirigenti" che si fingevano clienti ponendo timide obiezioni a cui il venditore rispondeva con tono sicuro, intimidatorio e condiscendente (tono che è costato ad un venditore della mia zona qualche contusione un po' di tempo fa: non si può andare nelle case altrui a dire "siete zozzoni" o "lei non capisce nulla di pulizia, io invece sono un professionista"), tant'è che una signora neo assunta che esprimeva perplessità sulla prova simulata fu subito isolata e non le fu più concesso di parlare nonostante si sbracciasse per minuti interi pur di prendere la parola.
Agli eventi invece si presentano folkloristici venditori stranieri che millantano vendite stratosferiche (tipo una media di 15 k venduti a settimana), che ovviamente vogliono essere profumatamente pagati per lo "stage" (credo che sia l'ennesima truffa ai danni dei venditori, impressionati dalla bontà della ksc che pagherebbe cifre astronomiche per far fare lo stesso stage dalle stesse 2-3 persone con cadenza mensile) e che ovviamente alla fine impressionano più per le cazzate che sparano (tipo: "Mi chiamo XXXX ma gli amici mi chiamano YY, chiamami pure YY, tu come ti chiami?" "Sono il Dott. Mario Rossi ma gli amici mi chiamano Mario" "Bene, Mario, ora ti mostro una cosa fantastica.." e via dicendo).
Ricordo ancora gli occhi pieni di rabbia del titolare e le sue offese ("Non dire cazzate, coglione!") quando alla domanda retorica "Chissà come XXX farà a vendere così tanto? Domani la ksc, svenandosi, vi darà la possibilità di scoprirlo" risposi "Perchè XXX lavora in Inghilterra dove non c'è l'euro e in generale dove i prezzi e gli stipendi oscillano contemporaneamente più o meno nello stesso modo".
Ai venditori è garantito un fisso di circa 904 euro se e solo se a fine mese hanno fatto almeno 60 dimostrazioni.
Beh, a parte molte persone (fidate e che conosco da una vita)che il fisso non l'hanno mai ricevuto, la mia esperienza è questa: dieci giorni "gratis"(in pratica la seconda metà di settembre che non valeva nel conto delle 60 dimostrazioni), 4-5 dimostrazioni al giorno.
Come è cominciato il mese: 1 al primo giorno e 1 al secondo (messa poi al martedì sera, unica serata della settimana che avevo chiesto libera), non devo aggiungere neanche che mi son licenziato il pomeriggio stesso (anche perchè avevo contemporaneamente scoperto che il portafoglio di nomi raccolti da me, per lo più amici che mi facevano il favore, era stato spartito tra gli altri venditori mentre a me si diceva che non aveva accettato nessuno).
Non penso di aver tralasciato nulla e quindi, finalmente, chiudo (spero che abbiate avuto la concentrazione necessaria per leggere tutto) mandando sto messaggio all'anonimo che difende la ksc: a me hanno detto che i sacchi non si vendono sfusi ma che uno stock di 6 si vende a 45 euro (quindi non costano 7 euro l'uno) e che l'assistenza nonè di 37 anni ma di 35.
A chi sembra normale che neanche chi li vende sa bene come funzionano, quali sono i costi, come funziona la garanzia e l'assistenza (che poi, avendone fatte 3-4, altro non è che un tentativo di vendere altri accessori) dico "godetevi il k, tanto tra qualche mese si rompe e nessuno ve lo sostituirà".
Grazie per lo spazio concessomi, se avete domande postatele pure, quando ripasserò risponderò con piacere.

Alessio ha detto...

Lemmy grazie mille per la tua segnalazione!

Anonimo ha detto...

La prima volta che entrai nella sede nazionale della kirby a roma ero io a fare da consulente a loro. Il fetente condominio dove il sogno era diventato realtà aveva una reception di 1 metro quadrato con la biondina di turno che segnalò al sottoposto l'arrivo della società di telecomunicazioni.
Fuori, sul pianerottolo, una fumante fila di candidati attendevano il loto turno di selezioni. il sotto posto si faceva attendere e guardai quei ragazzi: malmessi, malvestiti, sguardi innocenti, sfiduciati. Mi sembrava che l'unico requisito per trovarsi in quella fila fosse il disagio, il forte bisogno, la disperazione dei figli della nuova società capitalistica italiana, figli di quella libertà immensa che procura simili baratri. La grande aquila dorata della kirky li guardava indifferentemente. Insieme a lei le molte insegne della gloria kirbiana decoravano le pareti fetide dell'appartamento nel maxicondominio di via Togliatti. Stetti ad aspettare il fondatore del miracolo, il più grande venditore di sempre, l'eccelso numero 1 al mondo, colui che in cinque anni aveva coperto le pezze al culo del suo passato con la pelle vellutata di una mercedes cl 600 aspirando tutta la sua sfiga con l'ingegnoso apparecchietto americano. Il mio intervento toccava uno dei punti nevralgici dell'azienda, il call centre. Passando all'interno dell'ufficio vidi alcuni formatori alle prese con i candidati venditori, stretti in una stanzetta con vecchie macchine smontate e alcuni tappeti, poster giganti di acari e slogan inneggianti alla carriera e al successo. In un antro del palazzo alcune centraliniste finivano le sigarette, di fretta, il permesso per il breack era scritto con l'uniposca sul muro condominiale, 5 minuti. Chiesi di vedere il call centre. Una porticina oltre l'antro si aprì su una vera e propria aia in cui cinquanta ragazze pigolavano alle cornette appuntando frasi su vecchi elenchi telefonici, senza posa, covavano continuamnete quegli elenchi, parlottavano, cincischiavano al buio di quell'umido e malsano posto, ragazze sfinite, incollate al cliente, incazzate con la vecchina che non voleva il consulente. Nessuna di loro fece caso a me, girai intorno al lungo tavolo inciampando tra i mille fili telefonici, le carte delle merendine, i caffè nella plastica, era davvero brutto quel posto e aveva abbrutito quelle galline.
Il sottoposto le ammirò e disse proprio " le galline dalle uova d'oro". Rividi i candidati, l'aquila d'oro, i motti patriottici del capitale, e in fine approdai dal creatore di quella occasione, nella sua stanza piena di ligottini, di aquilette, certificazioni di prodigiosa e superba abilità.
" io ho un solo obbiettivo nella vita ormai" ammise.
"Lei mi sembra ormai fuori dagli obbiettivi, li ha raggiunti tutti".
Sorrise, come l'aquila, alzando le sottili labbra come poderose ali sulla dentiera perfetta.
" Chiudi la porta" disse al sottoposto.
" e invece c'è qualcosa che mi manca, o meglio, che per ora mi manca..Vedi, guarda, con questo oggettino, uno stupido aspirapolvere, sono arrivato quì, ma non sono da nessuna parte. Pensaci, un qualsiasi americano chiuso in uno scantinato ha progettato questo cosetto....pensi che sia stata la scoperta in sè a meritare tanto successo?"
Afferrò un'aquiletta.
Intervallò alcune mute riflessioni a sospirini" che sciocco, solo uno sciocco può pensare una assurdità simile. Tutti questi miserabili inventori non sanno mai quello che producono, siamo noi, gli imprenditori a far volare quei sogni da magazzino cinese, potrei prendere un tubetto di plastica, metterci dentro della vasellina e venderla come dentifricio. Capisci, capisci com'è semplice...
Si alzò ridendo e ridendo richiuse la porta.

Anonimo ha detto...

complimenti e coraggio a chi ha realizzato il blog ( Alessio ) e chi ha lasciato commenti.
Tucker docet , i venditori di "fumo" ci saranno sempre , basta riconoscerli e denunciarli .
Grazie ancora a chi mette a disposizione il proprio tempo e le proprie esperienze , per far si che non si continuino a ripetere sempre gli stessi "errori"
continuate cosi....l'uscita dal tunnel è vicina !

Anonimo ha detto...

salve, anche io recentemente ho ricevuto una chiamata per un colloquio.
premetto che un lavoro io ce l'ho già, ne stò cercando un'altro, e avendo tempo sono andata giusto per sentire.
dopo aver compilato un modulo, e aver visto un continuo via vai di persone, finalmente parlo con una signora "psicologa" che mi parla del prodotto, mi fa vedere una foto, dice che la società è americana e che stanno cercando personale per amministrazione, call-center, venditori.
dopo ciò mi dice che mi chiamerà la settimana dopo p'er fissare un secondo colloquio e per parlare del contratto, prima però deve stilare un profilo con il presidente...(...visto che la società è americana, non penso sia Bush......cmq)
io specifico che sarei interessata solo per un posto in ufficio, e dopo ciò il colloquio finisce.
nel frattempo mi sono documentata-il posto di colloquio era a Pero (Mi)- e sono molto dubbiosa al riguardo.
comunque la chiamata non è ancora arrivata, per mia fortuna oserei dire.
saluti

Anna

Anonimo ha detto...

Non è veo che l iva è scaricabile come prodotto per l igienizzazione,sono solo boiate dei venditori

lara ha detto...

Sono andta stamani al colloquio e non mi è piaciuto perchè quando ho sentito parlare di k esperienza già avuta qualche anno fa sono andta ain paranoia...ho un amico che lavora per la nasa in italia e loro non hanno mai sentito parla re dikirbi. lara

mao ha detto...

offro asilo politico agli acari!

ho scritto anche io sul kirby.
M.mao blog

Anonimo ha detto...

La kirby è appena arrivata anche nella mia città...fortunamente ne ho gia sentito parlare..Il prodotto potrà anche funzionare, non lo so e sinceramente non voglio neanche saperlo, ma viene venduto a dei prezzi spaventosi ma soprattutto prendendo in giro la gente. Per primo si prende in giro il venditore perchè ti plagiano con delle cose assurde ( ho apenna fatto il colloquio e ne ho sentite di tutti colori) ma soprattutto si prendono in giro gli amici e i familiari. Infatti loro ti plagiano, a tal punto che ti rendi conto che il prodotto non è il massimo ma pur di guadagnare lo vuoi vendere a tutti. Fondamentalmente è immorale il criterio di vendita di questo aggeggio, non il suo funzionamento!!!

Anonimo ha detto...

Mi associo, stessa tattica di contatto telefonico, arrivato in un posto squallido da far paura … dove tutto sembrava provvisorio … e pronto alla sparizione in pochi secondi …
A parte i commenti del Forum contro la Kirby che trovo giusto al 99,99 % non ho mai visto scritto la vera ragione per cui ci contattano direttamente a casa e non vanno nelle 1000 agenzie che hanno tutti i tipi di persone con profili ad hoc. La vera ragione è il fatto che con quel finto ingaggio sei tu che porti i nomi delle persone da contattare, in pratica diventi più o meno inconsapevolmente il loro portatore di clienti con tanto di referenze, visto che poi ti usano come anello di contatto, entri in un circolo vizioso, dove alla fine la fiducia verso parenti è amici viene seriamente compromessa e questo è a mio avviso la cosa peggiore. Questo meccanismo è tanto perfido quanto vergognoso, solo queste società con persone dal “pelo sullo stomaco” possono fare. Tutte le regole commerciali più elementari vengono buttate nel cesso Tutti ci chiediamo! … e la legge dov’è ? …visto che usano metodi illegali sia per i contatti che per le modalità di ingaggio ?
Se la legge fosse seriamente applicata non saremmo qui a parlarne. … si sa l’Italia è il paese dei truffaldini, perché punire questa gente, in fondo sei tu che ci caschi … basta pensare allo stato quante ingiustizie fa verso noi cittadini, con cavilli burocratici, ingiustizie fiscali e tasse senza ritorni di servizi … mi dispiace la correttezza, la serietà, e tutti gli altri aggettivi che dovrebbero formare una vera società occidentale noi non li abbiamo. Come fa uno stato ad insegnare educazione e correttezza, se prima non ce l’ha.

Buon kirby a tutti e state lontani da questi “signori del commercio” …

Anonimo ha detto...

La cosa che pochi sanno e che oltre ad imbrogliare la gente con un prodotto carissimo non emettono quasi mai la fattura e quando la emettono riportano importi molto più bassi di quanto hanno venduto, imbrogliando di fatto due volte, prima il pollo che compra e poi lo stato.
Tanto al privato, quasi sempre gente con scarsa cultura, non interessa o non ci pensa. I venditori dovrebbero avere tutti la loro partita iva ma ben pochi ce l'hanno e vengono pagati (poco) in nero. Fate attenzione a questa gente !!

di chi ai ha detto...

Cosa dire?
Ringrazio tutti coloro i quali hanno inserito questi commenti(tranne naturalmente lo schifoso che si vanta di saper cojonare la gente). La cosa che non comprendo è come fanno questi pezzenti a guardarsi allo specchio senza sputarsi addosso? Vergognatevi!!
Ciao a tutti!

Francesca ha detto...

Calcola io avevo una coppia di amici,lui un pò in difficoltà economiche,lei normale(19anni entrambi all'epoca)-lui è stato abbagliato e reclutato rapidamente,diciamo che la kirby funziona con quei meccanismi-motivazionali-patetici
-100%-stronzate-americane e in pratica pompandolo che si stava costruendo un futuro ha lavorato per anni quasi 20 ore al giorno,un alieno,anche se professava guadagni stellari.In pratica c'era questa cosa dei guadagni fuori busta,premi per record di vendite(ogni mattina fanno il meeting e gridano chi è che ha venduto di piùùù??tiiziiooo--eeeeeeehhh!!!!)il capo lo portava dal suo amico concessionario di macchinoni e gli diceva comprati il macchinone perchè i potenziali dipendenti devono vedere quanto cambia la vita credere in se stessi-dopo 3 anni anche la ragazza è stata risucchiata e nessuno li ha più visti,sono completamente rincoglioniti e dicono solo parole come"opportunità","realizzazione",
"crescita personale"....erano normali vi giuro.Non so se siano veri gli enormi guadagni,in ogni caso mi sembrano commisurati se uno lavora dalle 9 a mezzanotte.Quando lei era ancora normale mi ha detto un pò di volte che cmq la quasi totalità degli stipendi era in nero,che quando quello che ti fa la dimostrazione chiama il boss in realtà è un suo pari che fa finta, e che il prezzo non esiste,nel senso che varia a seconda di come e dove cercano di piazzarti il cagatone che "contiene 15 grammi di oro zecchino"-fiere,domicilio,telefono.
..mi sa che non dirò altro!

Alessio ha detto...

Grazie per l'ennesima testimonianza Francesca

Anonimo ha detto...

Scusate ma nessuno ha ancora segnalato la cosa a sos Gabibbo?!?!?! non ci credo! se non lo fate voi lo faccio io, anche se io non ho ancora avuto il piacere di conoscere sti qua della kirby ma hanno appena infinocchiato una mia amica che purtroppo l'ha comprato.. Credo che il modo migliore per far conoscere in fretta e a più persone questa truffa sia striscia, come già successo col tubo tucker o altre truffe.. se non è già stato fatto io procedo!

Alessio ha detto...

Ovviamente già fatto anche se una segnalazione in più non fa di certo male

Anonimo ha detto...

non ho parole...la gente è buona solo a parlare male senza conoscere le cose veramente.
bella quella del tipo che ha passato il kirby 1000 volte e il suo tappetto era ancora sporco!!dovevi vivi nella spazzatura??
la gente piange che nn cè lavoro ma poi gli fa schifo fare tutto e altro appunto nn sono agenti commerciali i dimostratori kirby e nn hanno bisogno di p.i mai sentito parlare di ritenuta d'acconto???
cmq pensate quanti hanno fatto le sagnalazioni a striscia la notizia e quanti alle iene ma se le aziende sono ancora aperte è perchè le cose vengono dette in maniera molto chiara 60 appuntamenti il fisso altrimenti niente. tutti vorrebbero essere pagati per nn fare niente!!!!!
buon fancazzismo a tutti e bravi noi italiani che l'unica che sappiamo fare è criticare!!!

mao ha detto...

ciao,
Tutto inizia quando mi metto a scrivere sul mio blog dell'esperienza fatta con Kirby quando cercavo lavoro.
....
alla fine pare che adesso la ditta che vende gli aspirapolvere spaziali mi volglia denunciare.

se volete leggere...

Third Eye ha detto...

SOlidarietà a Mao, che tanto non avrà mai vera denuncia, perché ho purtroppo avuto a che fare pure io con quei cialtroni...

Gente, vi giuro, che parla delle vendite fatte fare ad una ragazza MUTA come "cavia": lei faceva almeno 4 vendite al mese ("almeno" ti fa pensare l'abbiano testata a lungo, tutto sempre molto scientifico), senza bisogno di parlare (eh, beh, era muta...) perché il prodotto SI VENDE DA SOLO!!!

Capite??? Vi coprono d'oro, solo per fare d'autisti al Kirby, che ahinoi ed ahiNASA, non sa ancora guidare da solo...

La mia esperienza qui sotto, chi volesse lasciarmi un messaggio anche come guest ben venga, idem chi volesse propormi di scrivere una lettera (ho fatto il copywriter e sono assai attivo nel volontariato, inutile dire come le due cose mi spingano bene) per denunciare il tutto da Grillo, Iene, meglio ancora mimandaraitre o altri...

Personalmente non ci credo molto, personalmente vorrei che in Italia ci fosse la GdF per queste cose (e non per i ragazzini che scaricano mp3 perché non hanno tutti quei soldi), ma tant'è...

Un saluto a tutti e grazie ad Alessio per l'attività di tutela del prossimo°°°/!!!

Third Eye ha detto...

Ops, abbi pazienza, non mi ha preso il ctrl-c e non me ne ero accorto, ecco il mio resoconto:

http://www.yumeshima.net/board/index.php?topic=2347.msg52648#msg52648

TOYO ha detto...

Alessio,perche' non apri una discussione su testimonianze di truffati e poi le sottoponi a mimandaraitre e striscia,ma senza fare nomi ,ma solo come spunti per futuri servizi?!
Sono un gran appassionato di truffe ,e devo dire che l italia sia per legislazione che per "omerta" e' terreno fertile !
Ricordo i films : Pacco Doppio Pacco e Contropaccotto ,di Nanno Loy 1992, il Mattatore con V Gassman del 1961, ecc.

Anonimo ha detto...

Un caloroso ringraziamento a tutti. Stavo per cascarci! Non come acquirente ma come venditore! Dopo un paio di incontri conoscitivi... (voi sapete bene di quello di cui parlo) ho cominciato ad annusare qualche cosa di strano (qualche UFO giustappunto) e per fortuna mi sono imbattuto in questo blog.
Grazie ancora perchè in questo momento non mi sarei potuto permettere di perdere tempo dietro a questi imbecilli. E impegnamoci tutti per sputtanarli all'opinione pubblica mondiale e farli chiudere definitivamente bottega.

Anonimo ha detto...

Son rimasta senza parole...ho fatto oggi il "corso", insieme al mio ragazzo. Siamo stati selezionati e fortunatamente stasera il mio fidanzato ha cercato qualcosa di più trovando questo blog e anche altri articoli. Grazie a Dio. Questi commenti sono una manna dal cielo.
Premetto che questa mattina ero molto scettica e in seguito durante la mattinata avevo già deciso di non continuare, fino a quando non ci hanno proposto il rimborso spese, ma...per effettuare il rimborso spese bisognava fare 12 (A testa) dimostrazioni pratiche, tramite parenti e amici, e mi raccomando solo conoscenti perchè "..voi dovete imparare, non si può mandare uno che sta imparando il lavoro da un cliente. Perchè altrimenti questo dice: "Eh ma mi fan vedere il prodotto e mi mandano un incapace?"Vi pare?" Queste le parole della selezionatrice! In pratica devi fare la prova da parenti ed amici, perchè ti conoscono e comunque vengono informati del fatto che è solo una prova. Resta il fatto che io figure di m****a con amici e parenti le eviterei volentieri.
Comunque la cosa che mi ha colpito di più, è stata la coniugazione dei verbi del direttore!
Vere perle di saggezza!
"..se io non avrei..."
"...che tu sei interessato..",
ma non solo, purtroppo ora non le ricordo tutte, ma vi assicuro che di strafalcioni ne ha fatti una valanga, e più di una volta ascoltandolo parlare di serietà, mi chiedevo e, per un attimo avrei voluto chiederglielo davvero, se secondo lui poteva sembrare serio un direttore che manco sapeva parlare l'italiano in modo più o meno corretto.
Fatto sta che ci ha selezionati per continuare, probabilmente per l'età , in quanto avendo entrambi 19 anni, avrà pensato di poterci infinocchiare per bene.
L'ambiente a differenza di quelli precedentemente descritti da altri, era in buono stato, tutto appena verniciato, cose non novissime, ma semplici, tuttavia non squallide.
Naturalmente piene di quadri che ti spingevano al successo e cose di questo tipo!
Appena una mezz'ora dopo l'arrivo del direttore, che si è fatto aspettare per mezz'ora, nella sala attigua si svolgeva il "meeting", con musica a tutto volume; il direttore si è poi premurato di spiegarci cosa accadeva, rendendo il tutto, quasi fiabesco.
La stanza delle centraliniste l'ho cercata, ma...dov'è? boh! Io no l'ho vista! Mah!
E dei viaggi meravigliosi? Non ha parlato nessuno?
La ditta anzichè farvi fare le ferie ad agosto, vi paga un viaggio ogni..uhm scusate, ma non ricordo ogni quanti mesi, comunque dicevo che non vi fa fare le ferie ad agosto, ma ogni tot vi paga e ripeto paga dei viaggi nel mondo o in europa non ricordo. La prossima meta era Londra! Intanto sullo schermo ci facevano vedere mille foto di vacanze già fatte.
Non so domani come ci presenteremo là, ma di sicuro non laverò mai per loro!
Grazie ancora Alessio, se per te va bene metterei il link del tuo blog sul mio!
Grazie, Sara

Alessio ha detto...

Sara, grazie mille per la testimonianza, naturalmentemi farebbe immensamente piacere se linkassi il mio blog sul tuo

Anonimo ha detto...

Ciao...proprio due giorni fa mi è capitato di fare un colloquio alla Italflorence di Firenze e...indovinate di cosa si trattava? Ebbene sì, proprio il Kirby! Siccome sono stata contattata per il secondo colloquio ho controllato su internet e ho trovato questo utilissimo blog e anche altre testimonianze che mi hanno impedito di perdere tempo prezioso. Quindi GRAZIE! Cmq ho letto delle cose sconvolgenti, mi sembra che, più che di una società per vendere aspirapolveri, si tratti di una setta religiosa!
Ciao e ancora grazie!
Michela

Anonimo ha detto...

Caro Alessio e partecipanti al blog, evitate di continuare a scrivere sciocchezze perchè tantissime cose sono errate.
Kirby è una azienda nata nel 1914 in America e da circa 20 anni si trova anche in Italia con 200 uffici aperti,secondo voi se fosse una truffa ci sarebbero ancora? E' logico che su 200 uffici e quindi 200 imprenditori si può trovare la canaglia che vuole approffittare e prova a fare il furbo, ma questi uffici l'azienda li fa chiudere, e di queste persone purtroppo il mondo ne è pieno non solo in Kirby.
Detto questo mi rivolgo alle persone che per saperne di più su Kirby si sono trovate in questo blog: quelli che tanto parlano male del Kirby e della opportunità che può dare a delle persone in cerca di lavoro sono persone che non hanno voglia di rimboccarsi le maniche e di correre oppure è gente che non ce l'ha fatta e da la colpa del loro fallimento al sistema.Fin dal primo giorno di corso viene detto che il lavoro non è facile e che non tutti sono fatti per farlo, dicono anche che si può guadagnare bene ma bisogna darsi da fare.E' normale essere scettici, io per primo lo ero, ma non mollate prima ancora di cominciare.Ho appena letto di molte persone che ringraziavano Alessio per avergli avertiti ma secondo me Alessio ha solo contribuito a togliere a tante persone l'opportunità di riuscire dove lui o altri non ci sono riusciti. Dicono che voglio denunciare Kirby ma secondo me sarebbero loro da denunciare, per difamazione.Ora, per tutti coloro che sono grandi e vaccinati ma di grande hanno anche l'ignoranza e sono sconvolti dal fatto che una cosa che costa 250 euro venga venduta a 2500 euro voglio spiegare una cosa:avete mai sentito parlare di Bissenes? credo proprio di no! allora voglio farvi qualche esempio: un mio amico ha un ingrosso di vestiti, alcuni anche di marca, il grossista acquista dalla fabbrica giusto? acquista una bella maglia di Prada a 30 euro che vende al negozio a 100 euro che a sua volta vende al pubblico che entra in negozio a 300 euro.altro esempio secondo voi una bella Mercedes che mi costa 50000 in concessionaria euro quanto mi costa in fabbrica? ve lo dico io 5000 euro anche di meno, amici miei è questo che contraddistingue un imprenditore da un poveraccio di operaio che si spacca l'ano tutto il giorno per portare a casa 800 euro a fine mese, con tutto il rispetto per gli operai.

Altrove ha detto...

X l' ultimo anonimo:

A parte il contenuto del tuo post, che si commenta da solo, vorrei solo farti notare poche, banali cose:
1) l' italiano che usi è decisamente povero, e ben lontano da quello che caratterizza un sano imprenditore, di solito dotato di un livello culturale più alto.
2) cerca un buon dizionario di inglese. Si scrive "business" e non "Bissenes", che ne è la pronuncia. Se non te lo hanno mai detto, sappi che l' inglese si scrive in modo diverso da come si pronuncia...
3) Una mercedes nasconde tecnologie e qualità infinitamente superiori al kirby, e un guadagno del 10% (5.000 su 50.000) è del tutto lecito. 250 contro 2500 (aumento del 1000%, con ricarico del 900%)non è, come minimo, etico. Sopratutto su un oggetto fondalmentalmente inutile, come un aspirapolvere che rumoreggia come un jet!

Inoltre quello che distingue l' imprenditore dall' operaio non c'entra minimamente con l' ano, come sembri supporre, ma la capacità di gestire correttamente un' azienda, un buon capitale iniziale, una forte dipendenza da denaro associata ad una forte tendenza all' indipendenza, oltre ad una decina di altri parametri.

E cerca di non raccontare cazzate a chi, come me, l' imprenditore lo ha fatto davvero ed ora è un buon professionista sul mercato dell' informatica...

Anonimo ha detto...

Ieri mi hanno chiamato per una cose del genere, ma essendo le risposte della telefonista alquanto vaghe su che tipo di lavoro fosse esattamente (segretezza assoluta, quasi da Area 51), mi sono fatto una ricerca su internet inserendo il nome di questa società, che nella mia zona si chiama K Corporation, per cercare di capire cosa facessero e chi fossero esattamente questi tizi, e tutto è risalito a questo megagalaticco aspiratore spaziale della kirby (che tra l'altro scusate l'ignoranza, mai avevo sentito nominare prima).
Qui ho avuto la conferma ai miei dubbi:
che si trattasse di una bufala colossale, non quanto per il magico aspirapolvere NASA più rumoroso di un Harley Davidson in un sottopassaggio pedonale di cui tutti parlano "benissimo", ma per quanto riguarda il tipo di "lavoro" (eufemismo)offertomi.
Grazie davvero, oggi sarei dovuto andare al colloquio e leggendo questo Blog, ho evitato un viaggio a vuoto ed una perdita di tempo

TOYO ha detto...

Se non ci siete passati da una parte o dall altra della barricata ,il kirby continuera' a non farvi tanta paura,ma e' un simbolo molto tangibile dell arroganza e della mancanza di scrupoli del sistema americano ; se vendi ed arrivi primo in classifica una BMW, per il secondo posto un set di coltelli da cucina,buoni solo per tagliare il pan carre'(gia' a fette), e terzo premio il licenziamento! dal film AMERICANI 1992 credo!

Matteo-86 ha detto...

Sul mio blog la mia testimonianza sul mondo Kirby ed anche l'inno nazionale dei kirbiani!

Ciao Alessio, ottimo blog!

http://cosieomipare.blogspot.com/2007/02/dichiarazione-di-guerra-kirby-e-pegaso.html

Anonimo ha detto...

Proprio oggi ho ricevuto una visita di due sedicenti consulenti kirby.
Mi sono fatta fregare dalla centralinista che mi ha letteralmente pregato di accettare la visita, altrimenti non sarebbe stata pagata.
Appena messo giù il tel. mi ero pentita di aver accettato, ne ho parlato con il mio compagno, che avrebbe preferito disdicessi l'appuntamento, ma ovviamente non mi era stato fornito un numero di telefono da contattare.
Stasera arrivano appunto queste due signorine. Subito specifico che ho accettato la presentazione solo perchè spinta dal mio buon cuore e per la pena provata per la loro collega. Iniziano a tirar fuori il macchinario e mi dicono solo che alla fine della presentazione vogliono un chiaro sì o un chiaro no. Il mio compagno, presente al colloquio, chiede subito: ma quanto costa? e la venditrice: "solo" 3890 euro. Il mio compagno: allora le dico già no.
Imperterrite hanno continuato a illustrare le innumerevoli funzioni di kirbi, hanno fatto la famosa prova con il nostro aspirapolvere e con ilk kirbi e poi, con fare sornione hanno detto: e adesso la prova con i tappeti!
Le ho freddate subito spiegando che non ho tappeti in casa e che mai li avrò perchè non mi piacciono.
In compenso mi sono fatta aspirare il materasso del lettino del mio bambino. Abbiamo continuato ad insistere sul fatto che non avremmo comprato nulla e che anzi era inutile che insistessero perchè non avremmo cambiato idea e stavano solo perdendo tempo. Già la faccenda ci puzzava, soprattutto perchè le "consulenti" avevano risposto vagamente alle mie precise domande sull'azienda e perchè continuavano a parlar male del folletto (un bravo venditore, anzi, un venditore sicuro di ciò che vende non ha bisogno di buttar mer.. sui prodotti concorrenti).
Zitta zitta una delle due ha iniziato a compilare un prestampato di vendita con i miei dati, al che l'ho bloccata e le ho detto: io non ti firmo nulla.
Lei mi ha spiegato che era solo la conferma che erano passate, io le ho rispiegato che non mi interessava ma non avrei messo alcuna firma. E' seguita la telefonata alla sedicente direttrice, che mi hanno passato e alla quale ho ripetuto che pur apprezzando il prodotto e la gentilezza delle venditrice, il prezzo era troppo alto per noi. La direttrice ha poi fatto la famosa offerta che abbiamo comunque rifiutato.
Ah, una cosa che forse a voi non è successa è stata la scenetta di una delle due che fingeva di soffrire di asma a causa della polvere che il kirbi aveva tirato fuori dal materassino di mio figlio!!!!

Insomma, abbiamo chiuso la porta chiedendoci come si fa a spacciare un pezzo di lamiera per il miglior aspirapolvere, pardon, multifunzionale del mondo e a quei prezzi... e ci mancherebbe che per quei soldi non aspirasse meglio del mio aspirapolvere da 200 euro!
Per quei soldi minimo mi deve aspirare anche il naso quando ho il raffreddore...
a me è sembrata una gran fregatura, non ho firmato nulla ma mi secca che abbiano scritto i miei dati sul foglio.

Anonimo ha detto...

ciao, ho fatto un colloquio anche io, a un'azienda che si chiama Mavek, che funziona con lo stesso metodo della KSC.
avevo dei seri dubbi ("ma come possono garantirmi 60 dimostrazioni mensili?"), e questo post ha confermato le mie teorie.

Anonimo ha detto...

ciao Alessio e grazie per questo spazio che hai creato!
infami e imbroglioni è poco per queste persone, li dovrebbero arrestare.....oggi sono stato ad un incontro...tutto inizia con questo tizio che si spaccia per laureato in legge senza sapere che io frequento e ho concluso la stessa facoltà(appuro infatti che lui era iscritto e confessa di aver mollato dopo aver dato solo 4 materie :quindi gran bugiardo e ha fatto pure una figura di merda) e ci costringe a parlare di noi con relativo e patetico applauso finale...ci parla per ore di cazzate di cui lui stesso non capisce il senso senza mai parlare di contratto o di cosa sia sto kirby!!!!!
stufo dopo ore esigo risposte chiare sulle modalità contrattuali e mi gira la frittata per un ora senza dirmi nulla!!!
alla fine messo alle strette( mi sono alterato) mi confessa tra i denti che gli appuntamenti li fissano loro e solo loro e che il promesso fisso si ottiene solo con un minimo di 60 appuntamenti mensili(ho i miei dubbi che si raggiungano),ci sono volute 3 ore e mezza di stronzate motivazionali degne di vanna marchi per dire una cosa che era mio diritto sapere, visto che mi hanno chiamato a casa promettendomi la svolta della mia vita(bastardi imroglioni).
comunque ritornando al racconto dopo questa mia protesta non mi fa piu intervenire neanche mi guarda...non è più cosi amichevole....comincia a descrivere il terminator di acari e tra le svariate stupidagini sapete cosa dice pure???? che il kirby cammina da solo poiche ha dentro una centralina elettronica e un radar.....sono sbottato a ridere per questo povero idiota che è senza ritegno e senza vergogna.
finita la sua farsa penosa gli chiedo il prezzo.....non lo avessi mai fatto....diventa una bestia feroce dice che io mi devo calmare mentre lui è ormai in preda alla rabbia...il prezzo è prima top-secret poi ci dice che varia da cliente a cliente .....ma che cavolo di serietà è questa???
lui è fuso e ci lascia(vorrebbe per assurdo un applauso, cosa folle),arriva un responsabile che parla solo in dialetto e vuole che adesso ci accomodiamo ad uno ad uno con lui quando ci chiama per avere 30 nomi di parenti e amici con la promessa in cambio di retribuire i giorni che loro chiamano di master!!!

devo segnalare altre 2 particolarità:
1) la presenza di promesse di viaggi tutto pagato in hotel 5 stelle se il kirby diventa la tua ragione di vita

2) durante questi incontri penso al 99% che alcuni sono pagati per dare ragione al tizio che spara cazzate, il sospetto è nato dal fatto che un ragazzo mi contrastava sempre senza motivo quando facevo domande...bene lo stesso ragazzo durante la pausa passa in un altra sala ma una ragazza mi dice che è stato presentato come concessionario(fate voi)

3)una ragazza ha detto di aver letto cose brutte su internet(io non lo avevo ancora fatto)... bene dopo la pausa non c'era più...sapete cosa hanno detto che non era stata ritenuta idonea perche loro selezionano i migliori..secondo me la hanno cacciata perche temono internet e chi scrive pareri negativi contro questo blog è sempre pagato da loro...infatti ha la testa di una capra!!!!!

che cazzo di animali che ci sono in giro sono comunque fiero di aver trovato ragazzi come te Alessio!!!spero qualcuno (come ad esempio la finanza o i carabinieri) facciano qualcosa questa è una truffa dai contorni del plagio mentale....devono essere fermati!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

dite alle persone che si battono contro questa TRUFFA pezzente o drogato o cazzone.....bene le cose sono 2: o venite pagati per sparare stronzate anche su internet(penso sia cosi) o avete seri problemi di valutazione della realtà.
ho lavorato anche io in kirby e ho ricevuto minacce e insulti....le dimostrazioni per aver il fisso devono essere 60 al mese ma gli appuntamenti fissati dal centralino quando va bene non sono più di 30 al mese = niente paga solo fatica e tempo perso!
spiegatemi poi una cosa grandi kirbysty che andate cantando e applaudendo per il mondo..........conoscete la matematic esponenziale?
bene se applichiamo le regole di questa (è sono sicuro che la NASA è daccordo) tutti dovremmo lavorare in kirby e tutti dovremmo essere ricchi!
ma perche non è cosi?
perche è da 15 anni in italia e ci lavorano solo 4000 persone (lo dice anche il sito kirby)?
credete sia corretto imbrogliare per vivere?
forse alcuni(veramente pochi tra voi) guadagnano ma il prezzo qual'è???
un giorno farete i conti con la vostra coscenza e forse capirete che l'onesta nella vita non ha prezzo!!!
mi fate molta pena.

Anonimo ha detto...

Ankio sn stato contattato da un' azienda affiliata kirby.Cercavo da tempo un lavoro part-time e accettato un colloquio per il ruolo di operatore telefonico. Giunto in sede,ho capito che lo scopo di tale ruolo era di fissare il maggior numero di colloqui possibile per guadagnare il + possibile. Dico...qual è il senso di tutto questo??..raccogliere i dati personali?..farsi conoscere?..come può un colloquio esser fonte di lucro??..Fatto sta che la cosa mi ha puzzato e me ne sono andato...

Anonimo ha detto...

Caro Alessio,ho appena finito di leggere il tuo blog.E ti rispondo....
Stai molto attento a quello che stai scrivendo su questo prodotto. perche' si e' buoni a parlare male della concorrenza quando si vedono calare le proprie vendite(credo,e fai intendere di appartenere alla classe dei follettisti). Adesso Hai Veramente ROTTO I COGLIONI.Io Facevo l'operaio a 1400 euro al mese e non riuscivo neanche a pagarmi il mutuo,adesso che sono entrato in kirby riesco a coprirmi
le spese,ho comprato un auto nuova
ed un portatile con il quale rispondo a tutte queste cazzate che scrivi.Sei solo una persona che non sa cosa fare della sua vita o per lo meno,sa solo rompere i coglioni e infinocchiare quei poveri ragazzi in cerca di un'occupazione pieni di speranze a che credono nelle loro capacita'. Con quello che scrivi stai rovinando centinaia di ragazzi
che potrebbero crearsi un futuro e invece stanno a credere ad un mezzo universitario follettista che non ha capito un ca..o della sua vita.
Stai rovinando lo spirito italiano dell'imprenditore.Non sei nessuno per giudicare le persone.
Ha letto di esperienze di alcuni venditori della kirby e credimi sono solo i soliti, come li chiama qualcuno, truffaldini, che a costo di raccogliere qualche vendita farebbere follie.queste persone come i tutti campi dell'economia, esistono ed esisteranno sempre.Ora ti dico..... perche non metti a confronto fiat e porsche? lancia e Maserati? Mercedes e Renault?Vediamo cosa succede. Stai solo facendo credere agli italiani che il bicchiere è solo sempre mezzo vuoto.Prova tu a dire a questi ragazzi che si giocano la carta delle loro capacita', =Andate a lavorare nelle fabbriche!!Svegliatevi alle 4 di mattina per essere puntuali alle 5 in reparto!!Fate i TURNI DI NOTTE,VISTO CHE FANNO TANTO BENE ALLA SALUTE!!IL VOSTRO STIPENDIO SARA' DI 1000-1200 euro al Mese Con
in regalo 20 anni in meno di salute e se vi è andata BENE circa 1/3 Dello stipendio come pensione.Alessio adesso ti chiedo,hai mai sudato nel tuo lavoro? hai mai impastato del cemento con la pala?ti sei mai alzato alle 4 di mattina per andare a lavoro? hai mai pianto alla sera
perche non riuscivi a pagarti le bollette?Cosa vuoi,che questi ragazzi facciano questa fine? cerca di finirla!!Lascia che questi ragazzi sognino un po',lascia che credino in qual'cosa.Ha Ragione chi
scrive che si tratta di business,ma
la vita e' questa, e' sempre stata
questa.Alessio, non far vedere a tutti la vita in modo negativo,non fare che tutti perdano degli ideali.Infine,la gente che fa o che fara' questo lavoro,avra'creduto in qualche cosa,e un giorno dira'( è
frutto del mio sudore,nessuno puo' capire).ti ha scritto uno che, ha deciso di cambiare la sua vita, visto che la stava tenendo dentro una fabbrica a marcire.

Alessio ha detto...

Io infinocchio le persone? ho fatto questo post perchè su internet ho trovato tanta gente che si lamentava della kirby e anche molti miei amici mi hanno detto di parlarne, io non conosco ne il folletto ne ho mai lavorato alla kirby, ho solo incollato una delle tante opinioni negativi su quest'aspirapolvere trovate su ciao.it

Saluti

Marco ha detto...

Vabè, questo è uno di quei classici tipi che nn ci penserebbero 2 volte a truffare le persone pur di arrotondarsi lo stipendio a fine mese per comprarsi anche il portatile, la macchina e quant'altro.... Tanto a lui che gliene frega?!?!
Continuiamo sempre con questa politica che per far arricchire cuno, altri 10 devo sganciare soldi.... Classica mentalità mafiosa, che truffa la gente onesta per arricchirsi e mantenere il potere.........e spatti i truffati si devono stare anche zitti!
Col cazzo!! Lascia stare questo ebete, Alessio... tanto ormai questo post l'avranno letto in migliaia, e fortunatamente la gente ha raziocinio, e prenderà le dovute precauzioni riguardo a questa situazione!!

Gaetano ha detto...

Caro ANONIMO.
Ho fatto DUE colloqui alla kirby (o, a quanto pare, chi per lei) e ho rifiutato tutte e 2 le volte. La seconda volta sono stato spinto, devo dirlo, dai tanti PESSIMI commenti su internet, come quello di questo blog.
Pero' io...diciamo che voglio crederti.
Ora io sto lavorando, in condizioni quasi pari a quelle che tu disprezzi tanto. visto che sei già INSERITO alla Kirby, io sono disposto (qualora ri-richiamassero in casa, e SICURAMENTE lo RIFARANNO) ad accettara tutto. Corso, controcorso, "allenamento" e tutta la pappardella da fare A SPESE MIE prima dell'"inserimento".
Spero di incontrarti, se sei nella sede di Catania (e LO SPERO), e di parlarti faccia a faccia, magari di riuscire ad "entrare".
Voglio provarci sul serio. E non vederla come una "sfida". Ma come una mia personale (e da te tanto nominata) SPERANZA e/o AMBIZIONE.
Ti lascio la mia email che è gaetano.t@alice.it se vuoi contattarmi io sono a disposizione.

Anonimo ha detto...

mi hanno chiamato 2 volte e alla prima ho capito che era una presa per kulo paurosa, ma purtoppo un mio amico è cascato nella rete di questa gente di merda.....e oltre che non sta guadagando un bel niente dopo 1 settimana gli hanno fatto fare gli affiancamenti, dopo 2 era il miglior venditore dell'agenzia e alla terza era diventato responsabiile....chiudo qui che è davvero una cosa ridicola!ciao!

Bloggazzi ha detto...

Salve a tutti, vorrei raccontare il mio colloquio con quelli della Kirby!Sono un ragazzo di Bari ho 27 anni e una mattina una giovane centralinista mi chiama a casa e mi offre un lavoro. E li penso: “Che strano modo di selezionare personale, tutti quei C.V che ho inviato a svariate aziende non sono serviti a nulla?Bastava che mi chiamassero a casa?
Accetto di fare un colloquio, e dopo solo 2gg (Calcolate che mi hanno chiamato di sabato) ero da loro.!!Mi fanno fare una specie di test psicologico…poi un colloquio di 5 min. dove non mi chiedono praticamente nulla ma parlano solo loro dicendo..”Non cerchiamo venditori, ma consulenti per una macchina che previene e cura malattie allergiche e polmonari”, e aggiungono che dopo questi colloqui ci sarà un meeting e dopo un corso vero e proprio retribuito per 3/5 mesi.
Dopo questa sintetica presentazione mi dicono che in pochi giorni mi faranno sapere!! Passano davvero pochi giorni, due per la precisione, è ho un successivo colloquio alle ore 15.30.
Questa volta sono in due a esaminarmi, ma la musica non cambia ripetono le stesse cose del primo colloquio, dopo mi dicono grazie, arrivederci e le faremo sapere!!
Vengo chiamato per il meeting di un giorno dalle ore 11 alle ore 14, con una breve pausa di 15min. Ci vado.. la curiosità e tanta!
Nella sala eravamo circa 20 persone, di svariata età dai 20 ai 60 anni, di diversi percorsi formativi, laureati, manovali, tubisti, commesse, agenti di commercio in pensione etc etc.
Nell’aula c’era la musica a palla, Bob Sin Clair sparato a tutto volume…A me mi pareva strano!! Comunque entrano in sala due soggetti o meglio, per quello che vado a raccontarvi due attori candidati all’oscar, una lei e un lui!!
Si presentano: Io sono bla bla bla….e lui e Bla Bla Bla…Pensate dice lei…”Il mio collega qui affianco a fine mese riceverà un premio a Roma davanti a 3000 persone come miglior venditore, a soli 23 anni…(a una gamba penso io) guadagna molto e farà tanta strada in Kirby, e io penso da come va vestito e conciato non sembra che questo tizio se la passi meglio di noi presenti.
Dopo questa prima messa in scena…Lei inizia a parlare dell’azienda di un tale John Kirby che ha inventanto la lavatrice e la lavastoviglie(ma guarda tu che sorpresa!!) insomma sembra il 2° investitore al mondo dopo Bill Gates, solo che nessuno ne ha mai sentito parlare.
Quando questa signora inizia a parlare della carriera in Kirby parla solo di soldi, soldi, soldi, soldi, soldi, auto, macchine, ville, barche, yatch e tc etc…che per fortuna a me e ad un altro ragazzo li presente infastidisce un po’ perché poneva il denaro davanti a tutto!!E la soddisfazione personale, il sentirsi felici nel fare un lavoro che piace..dove lo metti??O quando ne parli!!
Lei, infastidita ci zittisce e invita il resto presente a non ascoltare quello che gli altri dicono su Kirby perché è pura invidia e che al di fuori di quella stanza i corridoi e l’atrio erano circondate di telecamere e spie per poter ascoltare cosa dicevamo, eventualmente fuori!!Roba da pazzi!!!!
Si fa la pausa, e tutti quelli che erano fuori con me se gli chiedevo qualcosa mi rispondevano di non parlare perché credevano alla storia delle telecamere.
Intanto un ragazzo annoiato dalle cavolate che dicevano mi dice che va via, che questa è solo una presa in giro!!Sono d’accordo con lui, ma io voglio vedere dove si spinge la stupidità umana. Rientro in aula!!
La signorina commossa dice che rivederci tutti assieme nuovamente è molto bello, ma che gli dispiace che solo uno è andato via per problemi familiari…Cazzata!! Quel ragazzo è andato via perché ha capito che aria tira.
Si passa alla presentazione dell’ aspirapolvere!!Si spengono le luci, parte la musica a tutto volume, le luci colorate e il fumo quello che si usa in discoteca e inizia la presentazione dell’aspirapolvere coperta da un telo blue in velluto.
Eureka!!Che sorpresa…ci spiega un po’ della macchina creata dalla Nasa e altre frottole simili. Poi entra in scena il titolare dell’agenzia di Bari che avvisa la signorina che un ragazzo del suo team ha chiuso un contratto, e lei molto felice alza nuovamente il volume dello stereo e inizia a ballare da sola nella stanza davanti a noi.
Dopo poco rientra il titolare e ci comunica, mentre stropicciava chiaramente una busta da lettere bianca palesemente mai usata, che aveva appena ricevuto dalle poste una lettera con la quale gli comunicano che la sua agenzia e tra le 10 migliori in Italia per vendita del Kirby, e io penso sarà le migliore sicuramente a prendere per il culo!!
Finita la messa in scena ci concedono 5 min. con il titolare per confermare la nostra adesione alla setta. Io ho rifiutato ma mi sono permesso di dirgli che sono dei grandissimi attori, prossimi all’oscar!!

Anonimo ha detto...

Non voglio dare pareri e accuse assurde a nessuno,solo dire che lavoro in Kirby a napoli da poco più di un mese...ciò che mi è stato detto quello è stato...avrei avuto un fisso di 750euro al raggiungimento di 60 dimostrazioni(in un mese) più 200euro per ogni eventuale vendità...alla fine di questo mese mi sono portato a casa il fisso perchè ho fatto 67 dimostrazioni(in un mese) più 600euro perchè ho fatto 3 vendite(vendite si intende finanziamenti passati)...per un tot di 1.350,00 euro!così stanno le cose...poi pensatela come vi pare...ciao

TOYO ha detto...

anonimo del 6 marzo, ti sei dimenticato un elemento importante, a tutte le dimostrazioni ,ci sei andato con l auto della ditta?? se no. allora sottrai un 400,500 euro e le tre famiglie che stanno piangendo l acquisto piu' costoso ed inutile della loro vita; una truffa legale!

TOYO ha detto...

Prepariamo un video documentario sulla Kirby da mandare su youtube o google! ed intanto segnaliamo la cosa a striscia la notizia o le iene! perche' non se ne occupano? mi sa' che e' una multinazionale di persone a cui confronto i boss della mafia ita. sono dei bulletti delle elementari!
Gli americani non sanno piu' come spandere la loro merda: scie chimiche,guerre, conflitti sparsi per il pianeta, truffe ,messaggi subliminali nelle canzoni delle pop star piu' famose, satanismo, integralismo cristiano, cia , basi nucleari in tutta italia e nel mondo! U.S.A.A. : united states anti america ! la kirby e' solo una delle tante riogne made in usa a casa nostra! vedete il film AMERICANI del 92 con al pacino e jack lemmon per capire come si fanno le vendite in usa! spero in una nuova atlantide!! chavez, chomsky fanno scuola,gli americani ,solo schifo!

Anonimo ha detto...

Per anonimo che ha commentato il 06 marzo...per un tot di 1.350,00 euro!così stanno le cose...poi pensatela come vi pare...ciao

Ok 1.350,00 euro - 500,00 euro di spese varie fa 850,00 netti.

Anzi no sono lordi perchè che te l' abbiano detto oppure no devi (o sarebbe meglio dire dovreste ?) pagare l' Irpef (circa il 20% sul lordo) per cui le cose stanno più o meno così:

1.350,00 euro lordi - Irpef 20% =
1.080,00 euro - spese varie 500,00 euro = 580,00 euro netti.

Ah però come cambiano le cose !!!

Anonimo ha detto...

ciao a tutti!!!!!!!!
io mesi fa lavoravp come centralinista per questo prodotto...quelli sono solo truffatori, io che ero in cerca di lavoro ci sono caduta come un pollo!!!fortunatamente dopo il rimo mese quando mi hanno spiegato che non guadagnavo nessun fisso ma solo provvigioni, mi sono accorta che ero finita in una fregatura totale, non l'ho scoperto subito perche dopo il colloquio il giorno dopo sonon entrata subito in azienda e durante il colloquio mi hanno spiegato che avevo un FISSO MENSILE DI 200 euro!!! che bSTARDI! io mi auguro che nessun altro ci caschi, anche se e possibile...purtroppo questa xsone se ne approfittano di chi cerca un lavoro"
un saluto a tutti
lory

Anonimo ha detto...

Oggi sono stata al colloquio di KIRBY. Mi sentivo stranamente, non sapevo cosa pensarci. Domani dovrei andare al corso. Sono senza lavoro ma grazie questo blog ho capito che cerco lavoro diverso, forse con meno opportunità di carriera, con meno soldi, però poter quardare negli occhi degli altri senza la vergogna di guadagnare dalle debolezze delle persone. Vi ringrazio che mi avete aiutato a scegliere. Domani rimango a casa.

Anonimo ha detto...

Sono mesi ceh le scrtesissime signorine della kirny mi tartassano al cellulare chiamandomi da numero privato e dicendo che hanno avuto il mio numero da una mia conoscente.
gia' molte volte ho detto loro di nn chiamarmi piu' e di cancellare il mio numero dai loro elenchi perche' lede la mia privacy e nn ho dato nessun consenso al loro contatto..oggi l'ennesima chiamata .. scattera' la denuncia!
maleducati al massimo nn sanno nemmeno come si lavora!

Anonimo ha detto...

Anche io ho ricevuto la visita di due persone per la dimostrazione del Kirbi, alla quale ho accettato solo per curiosità, ed anche perchè chi mi aveva contattato aveva detto che la cosa avrebbe portato via poco tempo e non ci sarebbe stato alcun obbligo di acquisto. Mi rispecchio molto in quanto è stato ampiamente descritto.
A me hanno insospettito alcuni particolari:
intanto parlano male della concorrenza, qualunque essa sia, e vi garantisco che non avevo mai sentito parlar male della Folletto prima di allora e mai da nessun altro. Poi mi dicono che tanti, pur di comprare il loro prodotto miracoloso (un aspirapolvere ingombrante, scomodissimo specie se hai le scale e con 3000 accessori ), hanno dato dentro in "rottamazione" la loro Folletto e che se avessi voluto, avrei potuto comperarne da loro una a prezzi stracciati, perchè tanto, avendo visto il paragone con Kirbi, le folletto non le voleva nessuno. Io già a quel punto mi sono chiesta se questo non fosse un espediente per poter "sottrarre" a 4 soldi prodotti da rivendere con comodo.(tu pensa a quei poveretti che magari un' ora dopo avere firmato, si pentono di avere ceduto la loro aspirapolvere che andava tanto bene, e che non sanno più come tornare indietro). Poi sono finalmente passati alla dimostrazione (4 piastrelle, un materasso). Quando ho chiesto cosa costasse il loro prodotto, loro l’ hanno presa alla lontana, dicendo che non sarebbe stata questione di prezzo, perchè avrei potuto versare 50 Euro al mese, e non mi sarei neppure accorta di pagarlo (in seguito rivelatosi non vero). Ma dopo 3 ore che erano in casa mia a decantarmi il loro prodotto, a confronto del quale tutto il resto è inutile, finalmente mi porgono un foglio stampato a computer con il prezzo, (3750 Euro!!!), ma mi dicono che se io do loro un certo numero di telefoni di persone da contattare, ho un forte sconto, che aumenta tanto maggiore è il numero di contatti che fornisco, ma che l'offerta strabiliante è valida solo per quel giorno (siamo alle 9 di sera). Ancora è misterioso il prezzo finale. A quel punto scopro che il prezzo non lo possono decidere loro, ma bisogna chiamare la loro sede.Che tradotto vuol dire : Io kirbi ti contatto tramite TUE conoscenze, ti mando un venditore, che ti tiene in ballo 3 ore, e il mio venditore non è in grado di farti alcuna proposta economica direttamente. La cosa bellissima è che hanno il coraggio di chiedere a me se faccio loro usare il mio telefono di casa per fare una chiamata ai loro uffici. Chissà perchè mi è venuto da pensare che dietro a ciò ci potessero essere qualcosa di poco chiaro, come non fornire il telefono aziendale e sfruttare quello della casa in cui ti trovi.Io ho candidamente chiesto "Ma un' azienda che vende prodotti di categoria così alta e così costosi, non vi dà neppure il cellulare?". Guarda caso, magicamente il venditore fa comparire il suo telefonino e contattano la persona dall' altra parte del filo.
La persona dall' altra parte del filo è una donna di un' insistenza incredibile, che mi ridecanta 'sto Kirbi e che mi chiede cosa mi abbia colpito in particolare (ma cosa vuoi che mi abbia colpito per 4 piastrelle e un materasso!). Quando la fermo perchè voglio solo sapere la sua proposta economica, allora si irrigidisce e mi dice : "ma lei ce li ha i soldi per un anticipo?". Come per dire : "Se non ho modo di spennarti, non perdo neanche tempo con te". Io congedo la tizia al telefono e dico ai venditori presenti che prima di prendere una simile decisione avrei voluto parlarne con mio marito. Risposta : "Ma che bisogno c'è? Il prodotto serve a lei e poi questa offerta vale solo per oggi" (oggi = 21.15 di sera). Morale: tutte le volte che non viene data la possibilità di pensare, è perché non si vuole dare il tempo di vedere la magagna. Ovviamente non c’ è stato alcun acquisto. Grazie Alessio dello spazio concessomi.

Anonimo ha detto...

Per il 'signor anonimo' ultraconvinto: io ho un lavoro nel quale mi alzo la mattina alle 7.20 inizio alle 8.00 12.30 pausa fino alle 13.30 e finisco alle 17:
Guadagno 1.150 1.200euri NETTI ,se lavoro 5 ore di sabato mattina per 3 - 4 volte al mese arrivo anche a 1.350-1.450...
All'inizio(7anni fa) prendevo 1.420.000 lire...
Questa è la gavetta vera ragazzi! Pian piano ti viene aumentato lo stipendio fisso(oltre all'inflazione e all'anzianità)SE NON SEI UN LAVATIVO.
Questa kirby attira giovani volenterosi ,come il nostro anonimo convinto, e altrettanto boccaloni e inesperti oltre a ragionare con il paraocchi.
In mezzo alla settimana vado a letto alle 23!

Anonimo ha detto...

Anche noi siamo stati contattati da una ditta di Cormano CLK, distributrice di Kirby, che cercava personale vario. Così mio figlio, che cerca lavoro, ha fatto un colloquio come magazziniere.
E' in attesa di una risposta. Qualcuno di voi sa qualcosa di più? Sarà affidabile o è la stessa parrocchia? Grazie

Ady ha detto...

Salve meno male che mi è venuto in mente di andare a vedere cosa vuol dire kirby grazie a voi domani non faro il passo che mi avrebbe fatto pentire visto che si anche io ci stavo per cascare come un pollo nelle grinfie degli ammazzaacari a tradimento voglio ringraziare anche te Alessio per questa possibilità di capire e dire a chi leggera che il soldo facile non esiste ciao a tutti Ady

Anonimo ha detto...

Un informazione: ho firmato proprio ieri per l'acquisto di un Kirby(2700 euro) con finanziamento, ed ora sono in crisi: sapete se è posibile recedere dal contratto?

061261 ha detto...

Fai vedere la copia ad un commercialista o meglio ad un'associazione di categoria subito, credo che devi fare qualcosa entro una settimana. Tiene sempre presente che comunque l'aspirapolvere (hio visto la demo) è sicuramente ottimo

Anonimo ha detto...

salve a tutti; un paio di giorni fa mia suocera riceve una telefonata in cui chiedevano se ci fosse qualcuno in cerca di lavoro e lei sapendo che il sottoscritto voleva cambiarlo ha pensato di passargli il mio cell.
mi chiama questa ragazza e in maniera assolutamente evasiva mi fissa un colloquio per il giorno seguente, evitando di fornirmi alcuna informazione e lasciandomi perplesso...
vabbè ci vado; fronte ufficio: porta alquanto vecchia e con segni di scassinamento ma targhetta assolutamente nuova con il collante ancora fresco sui bordi...mah..sesto senso?
suono e mi accoglie una accigliatissima segretaria che mi introduce dopo una certa attesa dal sedicente esminatore..
capello super impomatato e italiano "balcanico"...
no, non è un lavoro porta a porta, si, si vende un apparecchio elettromedicale,un presidio medico chirurgo (sue testuali parole..) coperto da brevetto NASA..
addirittura!!naturalmente loro selezionano solo i migliori e scopriranno le mie caratteristiche solo in successivi incontri.
non riesco a trattenere una risata e gli chiedo se per caso non hanno a catalogo il tubo tucker e sto disgraziato sapete cosa mi risponde? che si, hanno apparecchiature solo di alta tecnologia e che la clientela è altamente selezionata,che lui vede in me un potenziale acquisto e che l'indomani avrei dovuto seguire un corso formativo...
la mia risposta è stata di ficcarsi il corso, l'oggetto misterioso by NASA e se ci stava, perfino il tubo di tucker laggiu' dove non batte il sole, di non azzardarsi a richiamare il mio cell e il num. di mia suocera,
tutto con un soave sorriso;
appena a casa ho digitato kirby su un motore di ricerca e...un nuovo mondo si è aperto ai miei occhi!!

ah, la cosa è accaduta in sardegna..

vi saluto e continuate a diffidare!!

Giovanni ha detto...

Cari amici, ho letto con molto interesse parecchi blog sull'"affaire" Kirby.
Sono da 30 anni giornalista specializzato in un settore molto particolare, il che mi permette di avere contatti privilegiati con la NASA e altre aziende del settore aerospaziale nel mondo.
Mi sono tolto la curiosità di definire, una volta per tutte, se la NASA o qualsiasi altro ente del settore, abbia mai, dico mai, sviluppato, promosso, utilizzato o sia coinvolta in qualunque modo in progetti legati al "sistema Kirby".
Le persone contattate, che gestiscono a livello economico i progetti della NASA, mi hanno confermato che NESSUN PROGETTO relativo a questo dispositivo è mai stato preso in considerazione dalla NASA medesima, alle mie insistenze (date dalle "certezze" che ho letto sui blog riportate dai dealer Kirby) si sono fatti una risata, dicendo che lì da loro non lo utilizzano neppure per pulire gli uffici, anche se è un marchio discretamente conosciuto negli USA.
Il mio interesse per questo prodotto è stato provocato dal fatto che una mia cara amica ha rischiato di entrare nel "meraviglioso mondo", per cui ho ritenuto opportuno mostrarle i commenti di chi ha già subito delusioni del genere, cosa che l'ha fatta immediatamente desistere da ogni ulteriore interesse per la Kirby.
C'è da dire che mi ha dato i suoi appunti, presi nella prima e seconda sessione "master", appunti che riportano una serie di incongruenze, a partire dal rendimento del motore che, assorbendo circa 600 Watt ne renderebbe 3000...ora io, oltre ad essere giornalista, sono anche ingegnere elettronico, e so per certo che tale possibilità è esclusa dalle leggi della fisica.
Fra le altre cose, ho chiesto ad uno dei miei amici americani di informarsi quanto costa lì il famoso aspirapolvere, mi è stato mandato un fax con la copia di un'offerta in cui il dispositivo viene venduto, completo di una nutrita serie di accessori, a 650 dollari (circa 550 Euro), con la possibilità di pagarlo a rate, e senza interessi...
Ora mi chiedo..ma non sarà che questi della Kirby italiana lo comprano (sul venduto) in USA a 550 Euro e lo rivendono qui a 3000?
Inoltre ci sarebbe un interessante spunto per la Guardia di Finanza che sarebbe giusto verificasse se vengono pagate le tasse relative alle vendite di prodotti Kirby, come deve avvenire per ogni transazione, e se viene rilasciato un documento fiscale (riportante la cifra effettivamente pagata) a conclusione della vendita, unico documento valido per avvalersi della garanzia di legge. Non credo che tutti paghino in contanti per cui gli assegni dei malcapitati che hanno acquistato l'oggetto, potranno essere presi a riferimento per verificare la rispondenza fra fatture o ricevute emesse ed il corrispettivo pagato.
Sfruttando qualche piccola conoscenza che ho, ho discretamente portato la cosa a conoscenza di un ufficio che, da quanto mi è stato detto, e non ho motivo di dubitarne, andrà a fondo della questione espletando quelle indagini che competono all'Autorità Investigativa.
Quello che più direttamente e personalmente sto facendo è di informare la redazione di "mimandaraitre" dell'opportunità di dedicare un servizio alla nota società, in modo tale che, invitati alla puntata, come sempre viene fatto dai colleghi della redazione della trasmissione, i dirigenti della medesima possano fare valere i loro punti di vista, una volta tanto non in una casa di vecchietti o di persone ingenue.
Un cordiale saluto a tutti

Giovanni

Alessio J. ha detto...

Oggi mi hanno fatto la dimostrazione in casa quelli della Kirby, ho assistito solo a meta' e per curiosita' ho fatto una ricerca in internet fino ad approdare a questo Blog.

Sul metodo di vendita, non ho nulla da dire, una persona finto-cortese con buon metodo ma poco naturale, per la serie : "Non ho capito la lezione ma la so' a memoria". E' stato subito chiaro ed esplicito sul prezzo, 4300 Euro, cosa che mi ha meravigliato, perche' di solito si tiene "in fondo" dopo la dimostrazione, e cmq si e' dato un gran d'affare aspirando sodo tappeto, pavimento e materasso con risultati notevoli.

La promozione non e' davvero comparativa, nessuno ha mai visto quanto aspira davvero il suo aspirapolvere, pero' e' di gran effetto, nonostante 3 ore prima avessi passato aspirapolvere e straccio ha tirato su davvero un mare di roba in poco tempo, non ha fatto trucchetti ne usato particolari astuzie, ha davvero aspirato piu' del mio che e' un buon Electrolux 1400w.

Nonostante qualche cosa che non mi ha convinto : sviluppa 5000w ma ne consuma 500 (?) (Mi pare di ricordare) e che dentro c'e' una turbina d'aereo (!) e tutti i vari richiami alla NASA e ai materiali da missione spaziale... anche la mia pentola da 10 Euro e' in teflon ma mica me la meno... :P
beh devo dire che stavo facendo un pensierino di comprarlo a meta' con i miei ma il supersconto offerto, 1200 euro in meno, mi ha raffreddato... 25% di sconto non mi pare possibile su un prezzo SERIO...

In ogni caso il metodo Multilevel e' un metodo funzionante in America e non in Italia dove siamo tutti alla ricerca del posto fisso o statale e poco disposti ad investire su di noi... ma come "consumer" di quello non mi interessa, mentre ho visto molti criticare TANTO i loro capi piu' con invidia che con competenza...
se il capo sbaglia i congiuntivi non e' detto che sia un mostro o un fesso... allora Di Pietro, per dire uno sgrammaticato a caso, cos'e' Satana?

In ogni caso la mia impressione diretta :

Metodo di vendita : 5

(Non amo il porta a porta e il dimostratore era bravo ma meccanico)

Parere sulla dimostrazione : 7+

(L'apparecchio pare funzionare davvero bene e aspirare davvero tanto come dice)

Prezzo : 4

(Costa TANTO e non m'e' piaciuto lo sconto di 1200 euro praticamente automatico)

Anonimo ha detto...

Grazie di cuore per questo blog. Voglio raccontare cosa è accaduto a me. Gravissime cause famigliari mi hanno portato a lasciare un ottimo lavoro qualche mese fa, ora cerco disperatamente una nuova occupazione, qualsiasi cosa, purché onesta. Spargo il mio curriculum in tutti i modi possibili e chiedo ad amici-parenti-conoscenti di darmi una mano. Non sono una sprovveduta e per quindici anni ho lavorato tanto da essere invecchiata dietro le scrivanie. Ieri arriva una telefonata sul cellulare dalla Global Work di Roma in cui mi si dice che una persona a me molto vicina aveva dato il mio nome sapendo che l'azienda (non mi si dice quale) cerca urgentemente figure di tutti i livelli e mi invitano ad un colloquio oggi stesso dicendo essere l'ultimo giorno utile. Perplessa telefono alla persona "segnalatrice" la quale cade dalle nuvole, ma avendo lei stessa sparsa la voce sulla mia situazione non si sente di negare che qualcuno potrebbe aver preso "miracolosamente" il mio nome. Dopo neanche dieci minuti richiamano sul numero di casa chiedendo se qualcuno cercava lavoro (non c'era più nessuna segnalazione, cercavano a caso.....vabbè) li invito a ricontattarmi sul cellulare pronta ad una lite (due chiamate in dieci minuti?) ma perdono il contatto. Controllo su internet cosa sia tale Global Work ed appare come società selezionatrice attualmente non in ricerca di personale....Comunque, il lavoro mi serve e vado. Dopo ricerche estenuanti sulla Via Tiburtina arrivo all'indirizzo, ma non esiste alcuna Global Work, chiedo ad alcuni ragazzi davanti alla porta, sotto una luccicante insegna Kirby, e mi dicono che sono arrivata. Colloquio: un ragazzetto sui 22/23 anni, vestito da venditore (cioé male, scusate ma certe cose si capiscono) in primo luogo mi chiede cosa mi è stato detto per telefono. Spiego che mi è stato detto che il mio nome era stato dato da una persona che lui fa finta di conoscere bene e mi offre di dirigere una delle sedi della azienda, di cui non dice il nome, che stanno proliferando in Roma e dintorni. Ovviamente data l'importanza della cosa, i lauti guadagni, inserimento immediato, corso di cinque mesi pagato dovrà parlarne con un superiore che mi contatterà domani (cioé sabato). Ovviamente non si tratta di vendita. Nel mio caso si tratta di non meglio specificati macchinari per test allergologici.
Stasera mi metto alla ricerca di tale Kirby, letta solo sul bellissimo manifesto e svelo il mistero.
Una cosa voglio dire, con fermezza e severità: NESSUN ANONIMO SI PERMETTA DI SCRIVERE: "la gente piange che nn cè lavoro ma poi gli fa schifo fare tutto e altro appunto nn sono agenti commerciali i dimostratori kirby e nn hanno bisogno di p.i mai sentito parlare di ritenuta d'acconto???"
1- Lasci nome e cognome e verrò personalmente a cercarla per comperare un aspirapolvere, un macchinario per test allergologici o quanto altro...o si vergogna?
2- Conosciamo la ritenuta d'acconto, purtroppo...e lei? Se si mi spiega come può esserne fiero?
3- Buon per lei che tante persone disprezzano l'Eldorado-Kirby, avrà la clientela tutta per sè!
4- Chissà, forse grammatica e sintassi potrebbero essere utili anche ai venditori Kirby...lei comunque non sembra essere ferrato nel campo.
Ed infine, le sue frustrazioni non le rivolga a chi davvero cerca lavoro, le sue offese e volgarità farebbe bene a riservarle ad altri.
Tornerò volentieri e ringrazio nuovamente Alessio.
Roberta di Roma

Paola -CA- ha detto...

Grazie e ancora grazie..ad alessio e a tutti gli anti-kirby..
stavo proprio x caderci....
mi avete letteralmente salvata!quando hai disperatamente bisogno di un lavoro ti aggrapperesti ad ogni appiglio..e la kirby sfrutta proprio questo..il bisogno di lavoro e la debolezza psicologica...
Premetto che tutto ciò k ho letto coincide con la mia breve (x fortuna) esperienza alla kirby..
ma questi hanno metodi fissi...un po di fantasia? no..tutto uguale..dappertutto..
non resto a raccontare ciò che è successo a me..comunque tutto simile a ciò che è successo agli altri..
Io ho letto ank i commenti pro-kirby..e potrei ank concedergli il beneficio del dubbio...mi faccio solo diverse domande..
-xk un azienda onesta e leale dovrebbe cambiare nome di città in città(a Cagliari si chiama ItalPower)?
-come mai un azienda cosi "importante" cerca di casa in casa il proprio personale (nn si è mai vista una cosa del genere!!)..
-perchè sull annuncio parlano di "apertura nuova sede" e invece non è cosi? (un azienda che dice le bugie? zè..)
-perchè la signorina al tel parlava di diverse figure da assumere tipo consulenza,gestione clienti e call center,mentre al momento del colloquio magicamente c'era solo la figura del consulente?
-la signorina mi ha fissato il colloquio xil pomeriggio stesso..alle ore 16.30 (ho chiamato ore 12.30..)..possibile?mah..
-perchè al colloquio parlava solo lei? nn mi ha chiesto nulla di me..ma come un azienda cosi importante nn è interessata alle persone che sta assumendo...mah..
-un'altra cosa curiosa..un mio amico alla telefonata post-colloquio ha detto che nn era interessato...beh la tipa sapete che risponde?che tanto non era risultato idoneo..
capito?prendendo tutti ank se fanno finta di dover fare la selezione..poi quando ti chiamano ti chiedono SEMPRE che impressione ti ha fatto il colloquio..se risp bene..sei idoneo..altrimenti no...!!!
Beh..provate a rispondere a queste domande..magari ce una spiegaz a tutto questo...ma...QUALE?????
Ieri la signora sempre gentilissima mi ha chiamato x comunicarmi che ero risultata idonea (le ho detto che forse ero interessata ma alcune cos nn mi erano state chiare..ank se lei con un giro di parole mi ha riportato al punto iniziale del discorso..forse x evitare domande "imbarazzanti"?)
mi ha detto di portare un quaderno x appunti,2 foto tessere e la fotocopia di un documento d identità........AH AH AH...cimancava solo quello..!!!
Aspettami che sto arrivando.AH AH!!
Anzi mi disturba immensamente k abbiano tra le mani l indirizzo di casa mia..non vorrei un giorno tornare a casa e trovar questi che fanno vedere alla mia povera mammma il funzionamento del super mega Kirby...Oddio...
ANCORA INFINITAMENTE GRAZIE X AVERMI DATO LA POSSIBILITà DI LEGGERE TUTTTO CIò..SALVIAMOCI..
Ragazzi svegliamoci..vista la crisi di lavoro che cè oggi guardiamoci bene da chi ce ne offre uno cosi facilmente da un gg all altro... Ciao

Third Eye ha detto...

Cara pubblicitaria, ma tu almeno parlavi??? Perché pare facoltativo, sai???

Viva la venditrice muta e le loro VERITÁ!!!

http://www.yumeshima.net/board/index.php?PHPSESSID=a23223bae16e4c17f853f3ac423f7720&topic=2347.msg52648#msg52648

marcorosso ha detto...

Ragazzi io domani dovevo andare a fare il primo giorno del corso di formazione. Meno male che che ho letto tutte le critiche mosse perchè mi hanno fermato.
Sapevo che dietro quella montagna di soldi che ti promettevano c'era un enorme fregatura ma non volevo crederci. Caz** sono stato proprio
stupido ad andare al secondo colloquio. In ogni caso non ci sarà il terzo.
Comunque l'agenzia che mi ha contattato è la Head-Office Lascari (Pa).

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,io lavoro momentaneamente per la kirby da circa un mese e sto impazzendo:
prima ho speso non dico balle 250 eruro in telefonate per cercare quacuno a cui fare la dimostrazione,poi dato che avevo esaurito i contatti e non avevo lamacchina mi hanno detto che se volevo potevo fare il telemarketing(sono passate 2 sett. dal colloquio e del contratto neanche l'ombra)mi metto a fare telemarketing e anche li finite le liste di nomi passo due giorni a guardare il soffitto,intanto mi è stato fatto il precontratto di prova...finite appunto le liste mi dice se boglio fare il reclutamento anche qui precontratto che se no sbaglio finisce domani e, del rimborso spese di cui si parlava al corso(200 euro)io ancora non hovisto niente passo 4 ore al gg (dalle 16 alle 20)al teefono e ce lo giuro oggi ho fatto 251 chiamate e nessun appuntamento:è colpa mia?va beh si vede che sono disperata per il lavoro....se comunque conoscete quache lavoro migliore e per favore co un fisso contattatemi regantini.giuseppe@email.it zona bg ps.qualcuno sa quando vedrò i miei soldi?????XD credo che dovrò contattare nostradamus

Anonimo ha detto...

Ciao Alessio,
innanzitutto complimenti per il bellissimo blog aperto sulla Kirby,
anche se l'ho scoperto tardi mi è servito molto. Anche io sono stato
contattato dalla fantomatica Key Service di Trento che lavora per la
Kirby e stavo per essere buggerato se non fosse stato per la mia
diffidenza verso questo tipo di ingaggi. Vorrei riportarti qua (non
sul blog perchè porterebbe via molto spazio...ma se vuoi puoi
pubblicarlo tu stesso se lo ritieni opportuno) le mie impressioni sul
"corso di formazione" che ho frequentato oggi. Io ho la mania di
scrivere sempre le mie impressioni su di un quaderno ed anche stavolta
l'ho fatto; eccole qua:
"28\03\07
Stanza vuota, edificio pronto a sgomberare. La segretaria chiama per
nome il "capo"; forse sono in combutta, forse ha una relazione con
lui. Fatto sta che lei è una persona estremamente debole,
influenzabile, disorganizzata, agitata...persa. La composizione delle
persone presenti è mista; siamo 5 uomini e 5 donne dai 20 ai 60 anni,
il che mi fa riflettere sui criteri di selezione dell'"azienda".
L'uomo che mi ha fatto il colloquio (e che probabilmente lo ha fatto
anche agli altri presenti) è un tipo malvestito, bergamasco o
vicentino, che ha ripetuto le stesse identiche cose per due colloqui
di fila. Mi chiedo se sarà lui a farci il "corso", ma spero di no,
voglio degli esterni...INIZIA! Purtroppo è lui a tenere il corso.
Stanza approntata alla benemeglio; premi in vista sui poveri scaffali,
macchine, barche, aerei e ville sul cartellone di fronte a noi ed una
scritta: ROAD TO SUCCESS...che bassezza!
Si inizia. Risposte blande alle domande poste al tipo mentre insiste
sulla difficoltà di trovare un lavoro e prende New York come esempio
da paragonare all'Europa; "sono più avanti"! Certo, sono più avanti
perchè hanno la pena di morte?? Perchè fanno le guerre a paesi
poverissimi?? Dice di applicare il modello americano ma non lo spiega
in tutte le sue parti. Comincia a citare i soldi, poi la carriera e
poi il trovarsi male in azienda come motivi per cambiare lavoro.
Continua col successo, sempre successo, soldi. Cita statistiche senza
MAI darne le fonti, senza compararle a dati relativi e non assoluti.
Preme ancora il tasto del successo e paragona gli OPERAI A DELLE
MERDE!
E' passato al sacrificio...per lui sono i soldi il vero valore e
adesso ci dirà COME FARE SOLDI! Eccolo, inizia dicendo "ci vogliono
soldi"...quindi per fare soldi ci vogliono i soldi mmmhhh...facile!
Elogia il franchising dicendo che "uno sarà SUPER ENTUSIASTO!" Che
italiano ragazzi! Comicio a pensare che lui stia pensando che io stia
prendendo appunti, mi scappa un sorriso.
Attenzione, ha girato il foglio dei suoi appunti ed appare la scritta
SINAP-->Soggetti Influenti Negativi per Altre Persone! E ci chiede se
ne conosciamo!! Assurdo!! Cene sono tantissime dice lui...questo è un
ottimo spunto per andarsene, penso, ma mi sono incuriosito e voglio
andare fino in fondo. Ancora statistiche a caso e dopo...la perla di
saggezza...i genitori consigliano male perchè ti scoraggiano! Perchè,
mi chiedo, un'azienda così grossa come ce l'ha descritta lui (un altro
punto sul quale insiste molto) avrebbe bisogno di dire ai neo-assunti
che i loro genitori li scoraggiano? Boh...mistero della kirby.
Adesso comincia a spiegare la differenza tra scuse e
pregiudizi...mioddìo...è terrificante! Tutti sono stati influenzati da
questo omuncolo di seconda categoria, forse qualcuno si salva, mi
guardo attorno. Il ragazzo alla mia destra sembra non esserci cascato;
due righe di appunti e mai una risposta...speriamo. adesso il tipo è
partito col raccontare la storia del colonnello Sanders: vecchietto
che in pratica ha inventato il fast food ma è tutto un panegirico per
tornare alla storia della motivazione! E' violenza psicologica!
Inaudito! Spara cifre enormi guadagnate da Pinco e Pallino solo per
impressionare la gente che lo ascolta! Oh no! Anche il ragazzo alla
mia destra ci è caduto!
Continua con le statistiche a caso, senza darci la possibilità di
confrontare nessun dato, ci chiede se conosciamo un'azienda che
produce solo un prodotto in tutto il mondo. Io alzo la mano e dico:
"sì, la British & American Tobaccos!" e lui non mi risponde, voleva
sentirsi dire "non conosciamo nessuna ditta" e quindi elude la
risposta. Passa a dirci che se siamo disposti a lavorare dai 6 ai 24
mesi possiamo aprire un'attività nostra proprio come la sua...no
grazie caro e comunque non mi sembra nemmeno che tu abbia il Ferrari o
la villa da come sei vestito!
Ebbene sì, un'altra storia ci racconta il simpatico ometto marrone
cacca! ALEX ZANARDI! Con faccia compassionevole ci parla della
convinzione di Zanardi, della sua volontà nel tornare a correre
nonostante il terribile incidente che gli costò le gambe, ma non tiene
conto che Zanardi ha un mucchio di soldi per rifarsi le gambe! Se
succedesse a me andrei in carrozzella per il resto della vita! Ora è
la volta del talento ma non conosce l'argomento quindi evita perchè
per lui è SOLO L'IMPRENDITORIA LA VERA STRADA!! Pazzo completo! E
adesso, ciliegina sulla torta, PARLA DELL'ATTACCO ALLE TORI GEMELLE
COME TERZA GUERRA MONDIALE ED ELOGIA LA SUA DITTA PERCHE' E' RIUSCITA
AD ANDARE AVANTI!!!Dove sono finito...smarrito...aiuto! Parla del
fatturato della Kirby del 2005 nonostante le Torri Gemelle siano
crollate e sembra che questo Kirby abbia inventato tutto
(aspirapolvere, phon, lavatrce, ferro da stiro...) mentre non è vero
perchè la prima lavatrice fu inventata da Schafferna nel 1767, il
primo ferro da stiro è stato inventato nell'epoca Han dell'Impero
Cinese (206 a.C. - 220 d.C.), la prima aspirapolvere è di Spangler del
1908 che poi la vendette alla Hoover ed il primo phon è anche di
quegli anni! Provo a farglielo notare ma non mi ascolta...pazienza,
che resti nella sua ignoranza.
Adesso sta dicendo che c'è un gigante che dorme dentro di noi citando
Warren Buffet (altro uomo che ha il denaro come dio) e snocciolando i
soldi di quest'ultimo con le lacrime agli occhi passando poi al PNL
Piano Neurologico Lavorativo ed alla carriera nell'azienda! Il sistema
è quella già citato del multilevel cioè la destra non sa quello che fa
la sinistra e tutte e due non sanno quello che vuole la testa così non
c'è trasparenza. Ma perchè una società così grossa dovrebbe avere
problemi di chiarezza? Insiste poi sul concetto di meritocrazia (forse
la parola più difficile che conosce dell'italiano) e ci dice che LA
VENDITA LA SI HA NEL CUORE!!! Ma se hai appena detto che contano solo
i soldi!
Mamma mia! Mamma mia! Non credo alle mie orecchie! Sta DISPREZZANDO LA
CULTURA SUL LAVORO!! Cito: "non ce ne frega nulla della storia dei
romani o dei greci o della radice quadrata o della luna che gira
intorno alla Terra"! Incredibile!!
Ancora statistiche a caso, usa la tecnica della carota e del bastone
per non scoraggiarci e ci snocciola la strategia dell'azienda per i
venditori. Se fai 15 vendite in un mese sei figo, ma non basta farle
una volta per acquisire la fiiducia perchè la prima volta è fortuna,
la seconda è affidabilità, la terza è costanza, la quarta è decisione
e solo la quinta è professionalità ed allora hai lo scatto di carriera
figo! Assurdo! E continua a sparare guadagni a 5 cifre!
Tutti pendono dalle sue labbra...terribile! Ci racconta della sua
esperienza in fabbrica e di come era scontento e poi ci spara le sue
grandi cifre guadagnate indicando i premi...mamma mia!
Attenzione! C'è uno schemetto con due faccine; una sorride e l'altra
no. Dice che cercano persone positive e sorridenti, non negative...è
peggio di scientology!! E CHIAMA LE PERSONE SINAP!! Continua ad usarsi
come esempio e citare fantomatici amici che viaggiano ed hanno ville
da 2 milioni di euro!
Pausa, c'è la pausa...ci fanno uscire ed è VIETATO rientrare per 10
minuti...mah...
Sull'edificio c'è ancora il cartello AFFITTASI...strano, di solito lo
si toglie! Fine pausa, tutti salgono le scale silenziosamente, sembra
una processione...si rientra.
Dopo 2 ORE E TRENTA finalmente si vede il prodotto che dovremmo
vendere ma prima...storia di un frate e un prete: "un prete voleva
buttarsi da un ponte. Passa un frate e lo vede, si appartano per
parlare una mezz'oretta e poi si buttano tutti e due da un ponte!"
Morale: il prete lo aveva convinto perchè era una persona influente
negativa! E lui sostiene che sia UNA STORIA VERA!! E poi dice di
isolare le persone che pensano negativo!!! Ma non bisognerebbe
aiutarle invece?!?!? Boh...
Parte tecnica, i miei commenti si rarificano, unico dettaglio (non
detto già negli innumerevoli interventi sul tuo blog Alessio):IL KIRBY
NUOVO DIVENTA ANCHE UN MASSAGGIATORE!!! E poi ci dice 1000 volte che
Kirby non è un lavoro, è un'opportunità! Ci dà pure delle fascie
orarie per fare i primi "allenamenti" li chiama lui: Ven: 14-16-18-20
Sab: 10:30-14-16-18-20 Dom: 9-11-14-16-18-20...Terribile, è
massacrante! Oddio...oddio!...ODDIO! Non ci lascia libertà nemmeno su
come chiamare i nostri amici-conoscenti-parenti per gli allenamenti ma
ci dà un dialogo prestabilito! Lo riporto: "-Ciao! Ho bisogno di un
favore! Ho iniziato un lavoro e vado ad un corso per imparare la
gestione del personale. Siccome l'azienda è americana ovviamente
iniziano la formazione dalle basi. Per primo devo imparare ad usare il
macchinario che producono e siccome sono alle prime armi me lo fanno
portare a casa. Mi devi dedicare un'ora di tempo così faccio pratica
con te per la presentazione del macchinario. Sinceramente preferisco
fare brutta figura con te che sei ............ piuttosto che con una
persona che non conosco. Posso contare sul tuo aiuto vero? Sarò da te
alle ............... e vediamo se riusciamo a capirci qualcosa
assieme!" Ci dà anche delle risposte da dare ad eventuali domande!!
Riporto anche queste: "-che macchinario è?" -"E' il Sentria, non so
molto, ti dico che stura i lavandini, dipinge, leviga e fa pure i
massaggi" -"quanto costa?" -"Non lo so, ma non devi comprare nulla.
Non avrò con me prezzi e non sono autorizzato a vendere. Ti garantisco
che ci faremo due risate!" INDECENTE!!!
Adesso mette la musica...chissà perchè. Le facce sono perlopiù
convinte...ora uno ad uno a farci dire se possiamo tornare domani o
no. Non ci lasciano, intanto, uscire dalla stanza della dimostrazione.
Prigionieri! 14:30...terribile...discorsi di routine tra gli altri
mentre la segretaria rivela nomi di alcuni ragazzi che hanno fatto
"domanda" di assunzione. Tocca a me!
Bene, sono entrato e gli ho detto ciò che penso dell'etica aziendale e
di vendita, del suo prodotto e del suo comportamento e mi ha detto
"ok, ma la prego di non parlare con nessuno!" Ovviamente io ho
aspettato tutti di sotto ed ho detto chiaramente che questa è tutta
una colossale BUFALA!
Scusate se vi ho annoiato ma dovevo farvelo sapere!
Grazie!
Martino

Anonimo ha detto...

KIRBY?????? non so coasa devo fare ho ricevuto un offerta di lavoro telefonica alla quale stupidamente mi sono presentata senza chidere troppo. arrivata lì mi hanno fatto una specie di colloquio e mi hanno chiesto di ritornare il giorno successivo per un corso di 4 giorni. oggi sono stata a fare il corso e mi hanno fatto veder il kirby e l'hanno confrontato con il folletto a vedere puliva meglio il kirby. l'offerta di lavoro è vantaggiosa 800 euro fissi più 200 euro ogni kirby che vendi, però i primi tre giorni devi prendere tu appuntamenti e se ne prendi 10 ti danno 100€ se poi riesci a venderne 1 ti danno in più 500 € e più ne vendi e più ti danno. fin quì quasi tutto bene ma ho paura perchè non è facile quadagnare soldi così velocementee poi ho paura di truffare la gente sono ancora in tempo a dirgli no ma sono indecisa se qualcuno è in linea mi darebbe un consiglio

Anonimo ha detto...

Ho fatto l'esperienza di qualche giorno da venditore qualche anno fa, risultato vendi solo a chi ha fiducia in te (parenti, amici), o, ancora peggio, a chi vuole aiutarti ad iniziare la nuova attività (parenti stretti), puoi provare ma non dare nomi di persone che conosci, vedrai che non interessi più. Il gioco è far vendere il k ad amici e parenti per qualche giorno, poi ti rendi conto te ne vai, e loro: avanti un altro.
Sono contento di aver letto i commenti, spero non li legga il mio amico al quale ho venduto il mio unico k.

Anonimo ha detto...

ahahahaahahahahah..............bel blog....mamma mia cosa ho letto...ritenute d'acconto...niente partita iva.....ahahahah.....ragazzi non fatevi fragare da questi cialtroni... il prezzo dell'apparecchio e' finto...serve per far guadagnare tutti..i saccketti per 37 anni??? ahahah ma con quello che costa non mi sembra una gran cosa..ho sentito 1 sackketto all'anno? quindi 37 saccketti....ahahahaha....rido sempre piu' di gusto.... questo messaggio e' rivolto ai ragazzi che cercano un lavoro..LASCIATE STARE QUESTE TRUFFE!!!! SE VOLETE INTRAPRENDERE UN LAVORO DI VENDITA AFFIDATEVI A DITTE SERIE E QUALIFICATE CHE HANNO UNA STORIA DI VENDITA IN ITALIA!!! CHE PRENTENDONO L'APERTURA DELLA PARTITA IVA (GRATUITA) E CHE ASSUMONO SU CONTRATTO DI AGENZIA REGOLATO DAGLI ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI DEI RAPPR E AGENTI COMMERCIO.... A DITTE CHE HANNO UNA STRUTTURA RADICATA ED IMPORTANTE E CHE INSEGNANO VERAMENTE E PROFESSIONALMENTE UN ATTIVITA' DI VENDITA, PROFESSIONE OGGI MOLTO RICERCATA DA AZIENDE SERIE!!!!!!!!! TUTTO CIO' CHE E' MULTILEVEL BUTTATELO NELLA SPAZZATURA... L'OBBIETTIVO DEL MULTILEVEL E' QUELLO DI GUADAGNARE SUL LAVORO DELLA PERSONA SOTTO DI TE NELLA PIRAMIDE, IL PRODOTTO E' UN OPTIONAL, NON E' LA VERA FONTE DI GUADAGNO!!!!! APRITE GLI OCCHI!!!!!!!! VENDERE ASPIRAPOLVERE, VIAGGI,MULTIPROPIETA' ECC E' LA STESSA COSA!!!!! CHE CAZZO!!! SVEGLIATEVI!!!!!! ritorniamo piu' calmi....io sono un agente di commercio, non sto' qui' a dirvi di che azienda(la piu' importante del campo degli aspirapolvere)ma non e' questo il punto...io lavoro da quasi 10 anni per questa azienda... il lavoro di agente e' un attivita' che va fatta professionalmente, se fatta bene con professionalita' da ottimi guadagni, superiori a qualsiasi lavoro da dipendente,su questo siamo d'accordo..MA A PATTO DI AVERE UN CONTRATTO DI LAVORO...vi dico il mio cosa prevede?? eccovi accontetati (voi del KIRBY , tucker, sucker e cazzate simili) RIMBORSO INPS ALL'80% (sapete almeno cose' l'inps? e' la vostra pensione!!!!!) RIMPORSO SPESE INCIDENTE AUTO SE FATTO NELL'ORARIO LAVORATIVO PER MAX 3800euro ovviamente se si ha torto se no' paga l'assicurazione classica... PROVVIGIONI che partono dal 22% del fatturato fino ad arrivare al 26%...( al netto dell' IVA...)PAGAMENTO OGNI 15 GIORNI!!! CON FOGLIO PROVVIGIONALE DETTAGLIATO CON VERSAMENTO ENASARCO E CON RITENUA D' ACCONTO ( non sparate cazzate sulla ritenuta d'acconto se non sapete cosa sia ve lo spiego..)COPERTURA MALATTIA PER MAX 60GG l'ANNO DA PARTE DELL'Azienda anche per influenza senza certificato medico(25euro giornaliere) FONDO INDENNITA' RISOLUZIONE RAPPORTO( grosso modo una sorta di liquidazione) e MOLTO ALTRO.... solo cosi' si puo' contare su una sicurezza e si parla di LAVORO!!!! ciaoa tutti dal BARONE.....

melissa ha detto...

ho lavorato alla kirby come centralinista (purtroppo) e volevo dire: quando la centralinista chiama e fissa il colloquio, alla fine dice "e dica che ha parlato con XXX quando viene al colloquio". Se dopo il colloquio, quella persona si presenta anche al corso, la centralinista riceve 10 euro x averla reclutata. Il fisso era di 300 euro x 4 ore al giorno (3 euro l'ora!!!! altro che sfruttamento minorile!). Però un mese ho guadagnato 450 euro e c'era chi ne guadagnava anche di più..

Anonimo ha detto...

Anche a Mantova stessa storia ma molto, molto ben cammuffata !
La CISKO chiama a casa chiedendo se c' è qualcuno che ha bisogno di lavorare: ma da quando le assunzioni si fanno in questo modo ? Fingendomi interessato (sapevo già chi è la ditta perchè ogni tanto chiamano) ho chiesto di cosa si occupassero e la centralinista ha risposto: "vendiamo materiale elettrico per conto di una multinazionale" . Ma dai ! Lo sanno tutto che vendete il Kirby !
Ho chiesto: "Non è che si tratti di vendita?" risposta "No, cerchiamo personale per la consegna del materiale e per l' assistenza telefonica ai clienti..." Ah ah ah che ridere !
Mi sono trattenuto ed ho risposto che in famiglia siamo già a posto col lavoro e lei mi ha detto: "Si scriva comunque il mio nome io sono XXXXX e se le viene in mente qualcuno telefoni allo 0376381XXX chiedendo di me !"
Sì, si aspettate che vi chiamo, come no...

Anonimo ha detto...

Kirby e' un aspirapolvere.Punto.
Sarebbe ok se fosse venduto a 300 (trecento non tremila) euro, nei negozi come qualunque altro aspirapolvere. Tutto il resto che vi raccontano e' una cazzata enorme.

luka(fe) ha detto...

qualcuno ha sentito parlare della fm o sm project(non ricordo se e' sm o fm) di rovigo? se me lo fate sapere vi ringrazio cosi' il primo giorno del corso di formazione vado un po' a prenderli per il culo...se mi rispondete entro domani vi ringrazio molto..

Anonimo ha detto...

Per luka(fe)a Rovigo la "distribuzione" si chiama "Effemmeproject" .

Se andrai al "supercorsodiformazione" tienici aggiornato delle ultime trovate dei cabarettisti della K...

Anonimo ha detto...

Domani faro il primo giono di corso...ero un pò titubante, troppi soldi facili...così ho digitato kirby su un motore di ricerca e per caso ho trovato il blog...grazie!grazie!grazie!dopo essere aver letto righe e righe ho capito che come immaginavo era "na Strunzata" ...dalla prov. di Torino

Anonimo ha detto...

A Torino l'azienda e la "The best projet"

Anonimo ha detto...

Volevo dire solo alcune cose, purtroppo da quello che ho potuto capire molte persone sono scettiche sul kirby e sul tipo di lavoro,io lo conosco bene non ci lavoro personalmente ma ci lavora il mio fidanzato da più di due anni.
Il fatto che molti titolari non pagano non è vero o per lo meno quello del mio fidanzato ha sempre pagato tutto e mi viene difficile pensare che anche gli altri non siano così se una persona non viene pagata ci saranno dei motivi.Il titolare di cui vi parlavo è una persona carinissima come tutto il resto dell'ufficio. Magari qualcuno che ha fatto il colloquio o ha provato a lavorare e ne parla male è perchè non è riuscito negli obiettivi o non è in grado di fare questo lavoro, io ho avuto modo di partecipare a qualche meeting di cui qui si è parlato e sono degli eventi straordinari, divertentissimi, emozionanti e interessanti soprattutto per chi ci lavora perchè si cerca sempre di motivare le persone a stimolarle a dare sempre di più, non come i classici lavori noiosi d'ufficio anche perchè sei sempre a contatto con gente nuova, ma il discorso sta sempre lì bisogna saperci fare e molte persone probabilmente non ne sono in grado e per questo motivo parlano tanto. Per quanto riguarda il Kirby è un multifunzionale favoloso di cui veramente non esistono pari. Magari hanno ragione quando dicono che ha un prezzo elevato ma fidatevi ogni euro spenduto per il kirby è un euro spenduto bene. Fino a ieri ho accompagnato il mio fidanzato ad un meeting in cui mi sono anche commossa, perchè ogni volta che vieni chiamato sul palco per una promozione o gratificazione è una soddisfazione enorme ma non tutti capiscono. L'opportunità di cui parlano è vera bisogna solo crederci e saperci fare e soprattutto amare il tipo di lavoro, non è per niente una truffa è un opportunità per chi la vuole. Non ho altro da aggiungere solamente provare per credere prima di parlare.

AltroQuando ha detto...

Mamma mia... mia cara, ma scrivi sotto dettatura? Il post che hai scritto ha l' emotività e la passione che può trasmettere un pezzo di legno, e la stessa credibilità. Tutto quello che scrivi, ma proprio tutto, stride in modo terrificante con il 99 % delle testimonianze. E comunque E' PROPRIO perchè tanta gente ha provato e ha poi testimoniato, che il tuo post pare falso e depistante sulla verità a proposito dei distributori Kirby. E la parte più esilarante, sicuramente, è quella dove dici "Fino a ieri ho accompagnato il mio fidanzato ad un meeting in cui mi sono anche commossa, perchè ogni volta che vieni chiamato sul palco per una promozione o gratificazione è una soddisfazione enorme ma non tutti capiscono" dove, a fronte di un italiano alquanto improbabile, viene da chiedersi COME fai a commuoverti ad un meeting dove la musica è così alta da essere assordante? Se ti esalti per le finte promozioni/medagliette dei kirby-sti devo pensare tu sia messa maluccio a personalità...
La volta prossima, cara, le favolette raccontale meglio, dai. Ce la puoi fare anche tu...

Anonimo ha detto...

devo dire che proprio ce l'avete carica con noi consulenti del kirby..! beh,cosa vi posso dire,non avete poi tutti i torti.ho iniziato da poco questa attività ed ancor prima di farlo avevo letto i vostri commenti e quelli su di un altro sito.a dire il vero ero tentato di demordere dall'impresa ma mi son chiesto.."vediamo un pò fino a che punto è vero tutto ciò che dicono ed accusano.." in effetti quelche accusa fondata c'è, ma il resto sono balle colossali, come per esempio la qualità di questa macchina che a mio dire è insuperabile.e se un giorno durante una demo mi capitasse di confrontarlo con un elettrodomestico che lo superi in prestazioni mi farei assumere dall'azienda che lo costruisce.detto questo vorrei spezzare una lancia per il prezzo proposto.i 4500 euro è il prezzo relativo al kirby full optional e cioè comprensivo di tutti quegli accessori che permetteranno di svolgere circa 70 funzioni diverse,cosa che ci si riesce solo avendo a disposizione numerosi elettroutensili ed elettrodomestici.ed il costo naturalmente scende di molto togliendone quelli superflui,proprio come accade negli autosaloni con le auto,c'è anche la valutazione della rottamazione di un eventuale usato che abbassa il prezzo.ma queste cose non le ha dette nessuno...concordo sulla tecnica di vendita un pò subdola e poco chiara,motivo di scontro con i miei colleghi.provengo da un settore dove la tecnologia era pane per i miei denti quindi certe cose a differenza di camerieri o calzolai le comprendo e elaboro meglio.quindi ho cercato di variare leggermente la parte tecnica della demo con l'intento di farla risultare più corrispondente alla realtà.non l'avessi mai fatto..!dovevo accettare la sequenza tale e quale come mi veniva impartita,come oro colato.per carità!correggere delle inesattezze..?sacrilegio!a momenti rischio l'espulsione o l'emarginazione dal team(mapenso che alla fine sia andata così).la NASA.c'è chi dice che la kirby company ha dei collaboratori che hanno lavorato per l'ente spaziale americano e non che sia l'ente stesso a farlo.falso.andate su questa pagina del sito della nasa e leggete le ricerche che l'ente è la kirby company hanno effettuato insieme. http://ntrs.larc.nasa.gov/search.jsp?N=0&Ntk=all&Ntx=mode%20matchall&Ntt=kirby%2Bvacuum e sono sicuro c'è molto di più in quanto l'ultimo Kirby realizzato è il g10 mentre li menziona fino al g5.e secondo me LE VERE TRUFFE non sono quelle di noi consulenti Kirby, che ci facciamo un c..o così per vendere un macchinario "incompreso" (giustamente definito come l'impianto a metano delle auto,lo paghi caro all'inizio ma ti fa risparmiare nel tempo,oltre che essere ecologico)bensì sono di quei maghi,santoni e stregoni che giocano con la salute della povera gente,malata, disperata, che con qualsiasi mezzo disonestamente e cinicamente spillano fino all'ultimo cent.quelli sono da perseguire!e fa bene striscia,mi manda raitre o chiunque sia a scovare e continuare questa battaglia.un cordiale saluto di buona pasqua a tutti...

Anonimo ha detto...

Carissimo Altroquanto io trasmetterò pure l'emotività e la credibilità di un pezzo di legno, ma era solamente la pura verità mi chiedi come io mi possa essere commossa ad un meeting in cui vi è una musica assordante ma intanto succede e poi non in tutti i momenti la musica è cosi alta tu avrai pure provato e quindi sai di cosa si tratta ma allora mi viene solo da dire che non tutti i distributori sono gli stessi. Quelli che conosco io sono persone carine, disponibili e generose e poi dovete scusarmi tutti ma non è una truffa pensate cosi solo x il costo? Io posso testimoniare che non vi è nessuna truffa anzi c'è un duro lavoro da parte di tutto l'ufficio. A me parlare bene dell'azienda e del prodotto in sè non mi frutta niente siete solo tanti invidiosi di persone che sono riuscite a fare soldi e avere una posizione con un ASPIRAPOLVERE (dato che molti lo chiamano così). Andate a lavorare invece di stare qui a cazzeggiare e parlare male di un qualcosa che non siete riusciuti a fare. E' un lavoro per pochi (aggiungo pochi ma buoni) per fortuna. Sarò per molti una dei pochi che parla bene del prodotto ma non ho nulla di cui lamentarmi posso solo parlarne bene aggiungo provate e accettate le dimostrazioni nessuno vuole truffarvi perchè se acquistarlo lo scegliete voi non vi obbliga nessuno. Saluti

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, complimenti a questo blog che è davvero bellissimo e spero sia utile a far aprire aprire gli occhi a quante più persone possibile su questo mondo. E' tutto vero, e c'è anche molto di peggio, io potrei raccontare per ore le angherie subite in mesi di lavoro "a progetto" là dentro, ai miei amici quasi mi vergogno a raccontarle perché finché non si vivono neanche sembrano vere. L'unico lato positivo di questa esperienza è che qualsiasi altro posto di lavoro non potrà sembrarmi che un paradiso al confronto. Continuate a scriverne e a parlarne il più possibile, finché il loro assurdo sistema del passaparola non si ritorcerà contro di loro. Prima o poi succederà, certo il mondo è pieno di persone ingenue, ma potrebbero anche svegliarsi prima o poi, e smetterla di farsi abbindolare. E parlo sia dei "clienti". sia dei "consulenti" (con la terza media appunto, consulenti!!!), sia delle "telefoniste"...tutti vittime si questo sistema aspirasoldi appunto, che cerca di aspirare anche la dignità delle persone obbedendo solo ed esclusivamente al dio denaro. Per fortuna fuori da lì il mondo è diverso.

Anonimo ha detto...

Cara anonima che scrivi il 05 aprile "...Andate a lavorare invece di stare qui a cazzeggiare e parlare male di un qualcosa che non siete riusciuti a fare..."
Si da il caso che anche tu caxxeggi (e parecchio)su questo blog, potresti sfruttare meglio il tuo tempo libero, magari studiando cos' è il multi level marketing, o cos' è il mobbing o cosa significa essere "positivi" o "negativi" per i Dealer.
Dici che "...E' un lavoro per pochi..." e meno male !!!

E' una occupazione senza futuro che dopo averti gasato all' inizio ti butta via come un calzino quando non servi più o sei diventato/a "negativo/a".
E nel frattempo, probabilmente, c' hai perso anche un bel po' di euri...

Anonimo ha detto...

A Catania (Misterbianco, per l'esattezza) l'azienda che "tratta" il Kirby si chiama King'S Enterprise.
Inutile dire che il copione è fotocopiato dai precedenti.
'azz!!! Come si fa a clonare un metodo in un modo tanto preciso??
Stesse modalità, stessi atteggiamenti, stesse parole, stesse... facce? Che clonino anche le facce?? Bah! ....benedetto internet!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti! Questo blog è proprio fortissimo, è davvero liberatorio poter condividere con altri certe esperienze vissute talmente al limite dell'inverosimile da non poter sembrare vere a nessuno che non ci sia passato. Bisognerebbe organizzarsi per fare qualcosa di concreto per cercare di salvare le prossime vittime delle loro torture psicologiche...ma è possibile che nell'era della comunicazione non si riesca a trovare un modo per farsi sentire?

AltroQuando ha detto...

Ahahahaah... Cara, a parte il tuo italiano (totalmente privo di una punteggiatura decente), sono bastate poche frasi per far uscire il classico venditore Kirby frustrato e scarso. Dunque :
1) "A me parlare bene dell'azienda e del prodotto in sè non mi frutta niente siete solo tanti invidiosi di persone": credici se ti pare, io sono un professionista che porta a casa circa 3000/3500 euro al mese, in regola con le tasee, che paga tutti i contributi, e che non ha bisogno di raccontare cazzate ai propri clienti. L' invidia è tutta in casa tua, credimi. Anche se, in verità, credo tu sia pagata per scrivere su questo forum in difesa dei venditori del kirby. credi a me: perfeziona l' italiano. Saresti più credibile, sai?
2) "Andate a lavorare invece di stare qui a cazzeggiare e parlare male di un qualcosa che non siete riusciuti a fare": vedi sopra. Il giorno che sarò obbligato, per sopravvivere, a vendere un prodotto di valore 300/500 euro a 3000/4000 raccontando cazzate a vecchiette e casalinghe, credo proprio che mi sparerò direttamente nel cervello per la vergogna...
3)"aggiungo provate e accettate le dimostrazioni nessuno vuole truffarvi perchè se acquistarlo lo scegliete voi non vi obbliga nessuno. Saluti" : certo, a parte le successive tre ore di baggianate e insistenze con il solo scopo di rifilare il prodotto. Con la famosa finta telefonata al capo e gli sconti stratosferici.
Sarà anche vero che non tutti i distributori Kirby sono uguali, ma da quello che sembra lo sono molti.
Credimi: ormai siete sputtanati, e alla grande. Se proprio volete migliorare, sarebbe meglio riorganizzare la rete di vendita, e usare persone intelligenti per la gestione aziendale. Messi come siete messi, attirate solo i disperati e gli ingenui ( gli ultimi, secondo me, durano poco....).

Ciauz :)

AltroQuando

Anonimo ha detto...

Vergogna... se non avete voglia di impegnarvi e di mangiare un po di merda andate pure a fare gli operai e prendete 1000 €... è una scelta vostra... ma non vi dovete permettere di parlare male dell'opportunita KIRBY... io sono un ragazzo di 20 anni e al mio primo mese di lavoro facendo quello che mi è stato chiesto ho ottenuto grandi risultati... non sicuramente 1000 € che sarebbero stati senno l'unica prospettiva della mia vita... ripeto KIRBY non è per tutti... è per chi ha l'obbiettivo di cambiare la propria vita e fa tutto il possibile per raggiungere l'obbiettivo... KIRBY è un prodotto straordinario e davanti ai miei clienti posso andare a testa alta perchè so per certo che sono contentissimi di avere KIRBY...

Anonimo ha detto...

l operaio che che si fa il mazzo per mille euro al mese va solo apprezzato e ammirato...
voi kirbisti rubate soldi alla gente...siete solo dei poretti che pensate di fare fessi le persone...ho sentito di capi kirbisti che sono passati dal guadagnare 800 euro al mese a guadagnarne oltre 40mila, ripeto oltre 40mila euro al mese nel giro di pochi mesi!!!
ma stimao scherzando????

io ho 53 anni , sono un apprezzato commercialista e per arrivare a guadagnare quello che guadagno mi sono dovuto fare il mazzo per 20 anni...e questi arrivano e pensano di farci fessi...
non fatevi imbambolare gente....

Anonimo ha detto...

ciao a tutti, oggi ho ricevuto l'ennesima telefonata per fare un colloquio presso un'azienda che si chiama NUMBER ONE, ma mi è successo anche con la GOLD PHOENIX, con sedi nella provincia di bari, entrambe le aziende "concessionarie" del gruppo kirby...(ma guarda un pò!). avevo già trovato altri blog in cui si parlava del K., e oggi in questo ho deciso di scrivere per confermare il disappunto un pò di tutti. arrivano telefonate a iosa, a me o ad amici e parenti che, ignari, mi chiamano dicedomi "sai, hanno chiamato da quell'azienda perchè cercano personale per marketing, call center, gestione del personale: ho dato il tuo numero e ti chiameranno"... e poi son sempre loro. e non mi vengano a dire che noi ragazzi italiani non vogliamo lavorare, perchè questo non è modo di trattare chi ne ha davvero bisogno!! cosa ne sanno loro dei problemi e delle esigenze di ogni famiglia? grazie e ciao a tutti!

Anonimo ha detto...

io sono stato contattato x lavorare alla king's enterpise,sono stato contattato tramite telefono,mi sono presentato al 1° colloquio,poi al 2° x dare documenti,e disponibilità, il terzo cominciano le "lezioni"un tizio permette ai "candidati",poi della carriera,da consulente a manager aziendale, presentazione dell'azienda,il monoprodotto misterioso...il perchè l'azienda sia vincente e altri paroloni,il fisso è 750 euro e 200 x ogni macchinario venduto,60 promozioni,2 vacanze l'anno sempre con l'azienda,e meeting vari...dopo il "braccio destro" del titolare esce il prodotto un buffo robot multifunzionale 70 funzioni, 13 marchi, con materiali indistruttibili....rispetto biologico etc...brevissima dimostrazione scaricare della schiuma in un tappeto..... dopo il minimo colloquio...esce un foglio strano dove coinvolgere parenti,amici, vicini...la centralinista non l'aveva detto...la sera ricevo una telefonata nn ho nessun parente o amico a cui fare la dimostrazione con nomi ...è inutile venire l'indomani in azienda....mah!nn so se truffano,nn so nulla sui meetings ma nn sono corretti....

Anonimo ha detto...

ciao a tutti, tra poco andrò al celeberrimo primo colloquio e mi sa che ci sarà da ridere!!!!!! poi vi racconto!

Anonimo ha detto...

era tutto come da copione!!!!! appartamento con vernice che si staccava,piante di plastica con su la polvere (ma non potrebbero usare sto kirby per togliere la polvere dall'uffico??)...il foglio da compilare,dove non veniva chiesto nulla se non qualche dato irrilevante. e poi il "colloquio", di cui avrò risposta entro pochi giorni, risposta di che non lo so perchè non mi han chiesto nulla di nulla...ha parlato solo lei,a mitraglia, su questo incredibile kirby,il migliore aspirapolvere del globo, progettato con la nasa e bla bla bla. figure ricercate? retribuzione?se ne parla poi...ma poi quando? l'unica cosa che ha chiarito è che non è una funzione di vendita...si fan solo dimostrazioni...e se il prodotto vien venduto,si ha una quota....mah!

leonardo ha detto...

salve a tutti!
posto in questo stupendo blog per dire anche io la mia.
sono un ragazzo di 19 anni, studente di psicologia (e qui comincino a tremare quelli, o suppongo quello, che continua a postare sotto il nome di anonimo a favore di kirby) e volevo dire giusto un paio di cose, relative ai vari post a favore del miracoloso rottame.
Prima di tutto, ne sono venuto a contatto essendo andato a un colloqui fissato da mia madre, salvo poi, con un po di spirito di osservazione, rendermi conto che era una bufala.
Ragazzi, non so nel vostro caso, ma io mi sono ritrovato prima di tutto in una sala VUOTA, piena di gente a compilare moduli e ad aspettare, davanti a una scrivania dove un affascinante ragazza rispondeva al telefono. ebbene: sala d'aspetto senza nemmeno un giornale, non un computer sulla scrivania o una segreteria, solo tre telefoni fissi di cui ne squillava sempre e solo uno, i famigerati quadri con frasi altisonanti e... la macchinetta del caffe. tutto qui. nemmeno il nome sulla inciso sulla porta, bensi solo sul campanello. poi i guadagni stratosferici proposti?!?? a me per il part time (ma arrivato a quel punto, era solo per farmi due risate che ascoltavo) mi proponevano dal fisso di 500 euro fino ai 750. Al giorno d'oggi?! bah!

detto questo, io sono un fermo e convinto sostenitore che per guadagnare il pane bisogni spaccarsi la schiena. i soldi facili, hanno sempre un risvolto negativo per qualcuno. è un dato di fatto! quindi, o a prenderlo nel culo siete voi, o è qualcuno per voi. se avete una morale, rifiutate a prescindere.

ora.. lasciatemi divertire un pò con quello che studio... ehehe.. bene, fate caso a un po di cose
A)i venditori di k.., nei loro post, sebbene siano venditori, e che il loro mestiere si basi sul contatto con le persone, si firmano sempre anonimi, stando attenti persino a non scrivere nulla su di loro. strano, non trovate?
B)avete notato, ke nei post pro KIRBY, dove si parla di KIRBY, si ha una strana tendenza a ripetere sempre KIRBY? e notate come scrivendo KIRBY molte volte, anche quando KIRBY non serve, abbia una specie di effetto ipnotico pro-KIRBY..ehehe scusate l'ironia nell'imitare i cialtroni^^
C)mmmh.. avete parlato di come l'azienda miri a gratificare i venditori? a innalzare chi ha successo? ma bada un po! qui si parla sempre di chi "ce l'ha fatta grazie a K".. partner, se stessi, amici... tutte persone che si sono innalzate dallo status di vile operaio (notare che seppur persone diverse a postare, tutte ce l'abbiano con l'operaio... o tutti erano operai.. mah) fino a raggiungere livelli epici con k. mmh.. non vi sa di gia sentito?
D) ma guarda un po... ogni volta che qualcuno critica in maniera un po piu profonda l'operato della k per quanto riguarda il condizionamento mentale, e le pratiche, si faccia SEMPRE riferimento al fatto che chi ne parla male sia sicuramente del personale non ritenuto idoneo da k (esattamente come ti insegnano ai corsi.. un caso?) oppure, prendano i fatti presi in esame dalle persone e li ripropongano in maniera piu "rosa e fiori", tipo la ragazza che trovava i meeeting carinissimi, e che sono belli perche "stimolano la gente"
E) sulle caratteristiche tecniche, vedo che i pro-kirby non ribattono mai.. perche non prendono una bella informativa tecnica, un bel resoconto di un tecnico specializzato, e ce la sbattono sul muso in modo da farci stare zitti? sarebbe semplice no? che spieghino ila favoloso metodo per cui da 500w se ne traggono 3000.. tanto c'è un brevetto su! no? aspetto risposta..
F)mmh.. in conclusione: mettiamo qui le cose raccolte, e confrontatele con ogni post pro-kirby passata e futura, e ditemi un po: l'autore non si firma mai;ha un italiano un po zoppo,ripete spesso KIRBY a caratteri cubitali;insulta e da dell' ex-venditore-fallito a chi parla male dell'ottava meraviglia del mondo; riprende quanto detto da altre persone per convertirlo in discorsi rosa e fiori; è o conosce gente che ce l'ha fatta; parla male di operai, e spinge affinchè altre persone entrino nel giro perchè "non bisogna negare l'opportunità ai giovani (nb parla sempre di giovani, mai di persone mature.. strano eh?)";non parla mai, o cmq vagamente, delle caratteristiche tecniche,e se lo fa, lo fa senza spiegare NULLA ma con termini affascinanti^^

ok, ora sfido il caro anonimo a postare qualcos'altro a favore di kirby, senza ripetere uno dei punti sopracitati... vediamo se è un buon venditore, sarò felice di risputtanarlo a dovere:)
io il nome ce l'ho, mi chiamo leonardo, e dico che in toscana la bestia nera è la K enterprise
ciao a tutti, e state in guardia!

Alessio ha detto...

La cosa bella è che non sanno che più scrivono la parola Kirby più Google porterà in alto questa pagina con quella chiave :D
Tra un po magari supero anche il sito ufficiale, per adesso si trova in quarta posizione.

Alessio ha detto...

(La pagina di questo blog intendo)

Anonimo ha detto...

ciao oggi sn andato al secondo colloquio e mi hanno detto la data del corso ma dopo quello ke ho letto nn ci andrò più. Grazie per aver creato questo blog ke ho trovato solo xke ero curioso di sapere cosa fosse cn precisione questo aggeggio dato ke da loro ho saputo solo ke era stato kreato in collaborazione cn ferrari e nasa!!!
GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!!!!
BY mAX 87

*Drusilla* ha detto...

Merda ragazzi mi avete fatto preoccupare..ho finito oggi il corso di 3 giorni alla kirby...nella sede di terni precisamente. Molte cose sono praticamente identiche, come ad esempio i colloqui lampo, la promessa di soldi, perfino la macchina del caffè e le piante di plastica ahahaha no a parte questo, io ho visto il kirby e l'ho provato è veramente incredibile..cioè pulisce veramente, si vede e si sente la differenza per cui leggere ste cose mi stupisce incredibilmente. Il tipo che ci ha fatto il corso, a me e mio fratello, ci ha raccontato che in 4 anni è diventato direttore generale, che prima viveva in un sottoscala che è stata l'occasione della tua vita e bla bla bla bla non so che pensare. Lui non c'ha promesso soldi, o meglio, 904 euro al mese netti poi se si vendono 5 kirby sono 180 euro e più di 5 250 a kirby..bah non è normale lo so??ma ci speravo davvero..poi ho letto questo e mi avete letteralmente smontato. Lunedì ci hanno chiamato a seguire un convegno su non so manco cosa, poi hanno detto ke dal lunedì dopo possiamo iniziare a lavorare, che i contatti ce li prendono loro, ah pure che dovevo portare delle persone referenziate da me. Non so proprio che palle

Guz ha detto...

Ciao ragazzi...proprio domani avevo il secondo colloquio presso la Number One srl di Casamassima (Ba).
Nel primo l'entusiasta "dottoressa" mi parla della grande multinazionale che collabora nella distribuzione del K e della Coca-Cola, non sapendo che il sottoscritto collabora da anni con una bottega del commercio equo solidale e che da anni viaggia per l'Africa nei villaggi dove non ci sono i mezzi per far arrivare le medicine ma tutti hanno in mano una bottiglia di Coca...già questo bastava per chiudere il colloquio...
Ora ho letto questo blog e lo schifo che queste aziende diffondono mi ha convinto sempre di più che la mia attuale attività continua ad essere la più appagante, anche se non tanto dal lato economico....
GRAZIE A TUTTI!!!!!

Anonimo ha detto...

ciao Alessio, per la prima volta partecipo ad un blog per dire la mia. La settimana scorsa sono stato contattato dalla ditta eos con sede a treviso e mi hanno proposto fantomatici impieghi in svariati ambiti per una nuova azienda che avrebbe aperto a breve a treviso. Mi hanno detto che mi avrebbero offerto un contratto a tempo indeterminato e che avrei sicuramente guadagnato molti soldi. Han puntato sul fatto che fossi laureato per dire che avevano bisogno di personale molto qualificato. Durante il primo colloquio la responsabile del personale che non si è mai presentata col suo nome, mi parlava come una scolaretta che aveva imparato la poesia a memoria....vi racconto un po' la situazione: la spettabilissima responsabile del personale, punto nevralgico, a detta sua, dell'azienda riceveva in un ufficio privo di finestre e diviso da pareti di cartongesso, dalle quali si sentivano le ragazze in altre stanze che chiamavano in continuazione al telefono cercando di fissare altri colloqui, INSOMMA UN UFFICIO DEGNO DI UN DIRIGENTE DI AZIENDA!!!!...fin da subito mi è sembrata una truffa ma visto che c'ero ho voluto andare a fondo....mi sono divertito a metterla in difficolta'...e non ci è voluto molto....lei era sempre molto evasiva e io sempre piu' pungente e spudorato, al punto che da spingerla a chiedermi se la stessi prendendo in giro...il colloqio è stato una cosa ridicola e nonostante cio' dopo solo 3 giorni la stessa responsabile mi ha richiamato dicendo che ero stato brillante e che avevo vinto presso di loro un corso gratuito per accedere ai quadri aziendali............CHE TRUFFA!!!! STATE IN GUARDIA!!!!...io non ho perso tempo per deriderla anche al telefono...dopo poco magicamente la linea è caduta!!!
grazie Alessio per il tuo blog.
GIORGIO.

Anonimo ha detto...

Ragazzi, chi vi scrive è un ragazzo che sta per seguire i corsi di formazione con la kirby......faccio appello al vostro buon senso....vi chiedo una mano!....riceverò davvero lo stipendio che mi hanno detto???? in piu loro hanno parlato di un lavoro completamente part-time....e pomeridiano.....le 750€ di fisso che promettono sono reali???? l'assunzione avviene tramite un contratto a norma di legge.....rispondete e siate tempestivi...non vorrei cadere in trappola

kay ha detto...

Ciao io ho fatto il coloquio sabato mattina. mi hanno detto che avrei guadagnato 800 euro netti la mese anche se non avessi venduto niente e dovevo fare 60 incontri al mese. potevo scegliere io gli orari per 4 ore al giorno!!!
se non avessi trovato questo sito ci sarei pure cascata. grazieeee!!!

Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi, avevo un appuntamento per il secondo colloquio presso la Number One srl di Casamassima (BA) fissato per oggi. Dopo aver letto il blog ho pensato bene di non presentarmi...
Proprio ora ricevo una telefonata dall'azienda che ora riporto.
Chiamata rigorosamente con numero anonimo:
Io:"Pronto?"
Number One:"Sig ******** lei aveva per oggi un appuntamento con...."
Io:" Si ma dopo essermi informato sul lavoro che l'azienda mi offriva ho deciso di non venire perchè non mi interessa"
NO:"Come si è informato?"
Io:"Tramite internet e amici che già hanno lavor..."
NO:"A NOI NON INTERESSANO LE COSE CHE STA' DICENDO,LEI DOVEVA AVVISARCI!!!!! VOGLIAMO SOLO DIRLE CHE SIAMO IN POSSESSO DEI SUO DATI PERSONALI E NON SARO' CERTO IO A TUTELARLI PER LEI!!!!!!!!!"
Mi chiudono il tel. in faccia...
Dove è andata a finire la gentilezza e le congratulazioni per il risultato del mio primo colloquio?
E poi cosa se ne fanno dei miei dati personali?
STATE ALLA LARGA DALLA KIRBY!

Anonimo ha detto...

ciao hey tu di casamassima ci sei ancora????? come posso fare per mettermi in contatto con te? viprego ho bisogno di voi

Anonimo ha detto...

ahahah ma il povero idiota che si spaccia prima per imprenditore affermato poi per operaio che stringe i denti per campare e alla fine addiritura per fidanzatina commossa non si sente ridicolo?
No ma facci capire una cosa,credi che al mondo siano tutti decelebrati eccetto te? non trovi singolare che tanta gente posti commenti negativi su questa fantomatica aspirapolvere TERMONUCLEARE che fa pure il caffe'?
Non ti vergogni solo a pensare che stai tentando di campare sulle spalle di alcune persone,che presi in un momento di necessita',siano disposte a credere a questo mucchio di vaccate?
Un mio amico mi ha raccontato di questo fantomatico Aspirapolvere
e della sua Azienda EASY-CASH che puzzava tanto di bufala colossale,aggiungendo poi che gli era stato promesso un fisso al mese di svariati euro.
Ammesso che non sto a ridirvi tutto perchè lo trovate ampiamente esposto nei vari interventi(vedi sopra)..volevo soltanto aggiungere una chicca degna di WANNA MARCHI&Co.
Alla prima dimostrazione è stato mandato con compare più esperto,che ha attuato questo giochetto,arrivando dritto al "cuore" della povera gente..
Aspirando la polvere da sotto il materasso e rovesciando il sacchetto-contenitore su un piano,chiedeva al propietario di casa di descriverne il contenuto;
(All'apparenza un mucchietto di polvere)NDR
Quest'ultimo rispondeva ovviamente con:"polvere" ma il Consulente(o per meglio dire il TRUFFATORE),soffiando sul tavolo separava quella che era effettivamente polvere da una sostanza non meglio identificata,che lui sosteneva fosse(testualmente)"pelle morta"!!!
A questo punto partiva con il momento a effetto! metteva questa roba su un coltello e gli dava fuoco con l'accendino facendo vedere che quest'ultima reagiva al calore.Per finire infarciva il tutto con un altra bella VACCATA..
ESISTE UN ACARO che si ciba di questa "pelle morta" e che se inalato si annida nei polmoni,dando origine a dei CARCINOMI POLMONARI.
Qui direi che abbiamo sorpassato il limite dell'umana decenza e penso a come potrebbe cascarci mia nonna che spenderebbe 3 pensioni per non far venire il Cancro ai nipotini:VERGOGNA

Mi scuso per le eventuali imprecisioni sul "trucco" in quanto riportatomi da terzi che però lo hanno visto in atto di persona..e visto quanto letto prima non fatico a credere che quanto raccontatomi sia più che veritiero.
Fate come quello che ho conosciuto io... trovate una scusa e allontanatevi da questa società che ABUSA della gente trovando leve facili come la Salute(acquirenti)e i soldi (venditori)
Phil

Anonimo ha detto...

BUONGIORNO a tutti sn mary...
volevo dirvi 1 pò di cose dopo aver letto tutto..
1. la loro asprirapolvere ce l'ho anch'io e funziona meglio di qualsiasi altra mai usata
2.è vero il costo è 1 pò alto...mi sembra 5 milioni all'epoca (ma ne vale tutti)
3.mi hanno chiamato per i colloqui (2 per la precisione) nei quali mi hanno detto immediatamente di cosa si trattava e nn sono stati vaghi come avete scritto e cercavano delle persone per gestire l'azienda e aprire dei nuovi punti vendita
4.ovviamente io venendo da 1 campo totalmente opposto al marketing,ho chiesto del corso e ovviamente lo fanno,nn è a pagamento come avete detto e dura 5 mesi..
5.questo corso mi viene retribuito e nn sn io che lo pago
6.il fatto di fornire nomi è vero e me l'hanno detto subito
e su qst io nn vedo che ci sia di male...se io stessa anni fa ho scelto qst aspirapolvere,nn vedo perchè,motivo in più che funziona benissimo,nn consigliarla ad amici e parenti?
7.amici e parenti sn liberissimi di scegliere di nn comprarla (nn siamo in dittatura) tanto io i soldi e lo stipendio mensile lo prendo uguale...a prescindere se loro scelgono di comprarla a meno

queste sono le mie opinioni e martedì devo andare al meeting....

vorrei delle info e quindi vi prego di contattarmi al seguente indirizzo...

sweetdreams85@hotmail.it

grazie e a presto

Fan di Mary ha detto...

Scusa Mary ma tu CI SEI o CI FAI.

Con tutti i soldi che guadagni fare un corso accelerato di italiano no è ?

Anonimo ha detto...

Ciao Alessio e complimenti per questo blog!
Volevo condividere con te e con gli altri (purtroppo molti altri) sfortunati che hanno avuto a che fare con la k.
Per quanto mi riguarda il mio telefono ha squillato venerdì pomeriggio.
Mia madre mi chiama e mi dice che c'è qualcuno che vorrebbe offrirmi un'opportunità di lavoro presso un'azienda di Bari (Casamassima precisamente).
La centralinista mi dice che si parla di un lavoro a tempo pieno e che tutto quello che può dire è che si tratta di un prodotto elettronico. Niente di più.
Ho accettato di fare il colloquio (ho già un lavoro) soltanto perchè non ci perdevo assolutamente niente.
Mi viene fissato immediatamente per la mattina del giorno dopo...e già questo mi pare strano.
Comunque ho la mattinata libera perciò accetto.
Vado lì accompagnata dal mio ragazzo.
Sede fatiscente, abbandonata, al 6° piano senza ascensori funzionanti.
Corridoio pieno zeppo di almeno altri 15 tra ragazzi e ragazze in trepidante attesa.
Ufficio vuoto, piccolo e anonimo e psicologa/abbindolatrice in tuta (mah...) e scarpette da ginnastica.
Mi viene dato un modulo da compilare.
Prima facciata: dati personali dove veniva addirittura richiesto di specificare il mio attuale stipendio (inutile dire che ho lasciato il campo vuoto).
Seconda facciata: una sorta di test psicologico dove segnare le proprie indoli caratteriali.

Consegno il foglio e attendo di essere chiamata dalla sportiva presunta dottoressa.
Cosa che avviene nell'arco di 5 minuti.

Entro e la dottoressa inizia il suo strabiliante monologo, con tanto di enfasi nei punti principali e modo di parlare e atteggiarsi assolutamente ridicolo.
Appena cita il k e dice che tipo di aggeggio sia ("un prodotto elettronico che previene le allergie") a me spunta sulla testa una nuvoletta sospesa con l'immagine dello sfavillante tubo tucker.
Mi viene chiesta la disponibilità immediata nel caso risulti idonea e detto che a seguito di altri 2 colloqui e un corso selettivo alla fine solo i migliori verranno scelti e potranno seguire il corso preparatorio e formativo della durata di minimo 2 mesi fino a un massimo di 5 mesi retribuito in 1.500,00 euro mensili (ma stiamo scherzando?!!).

Mi congeda in meno di 3 minuti dopo avermi chiesto se mi sentivo più attrice o regista della mia vita e di descrivermi con 3 aggettivi e mi dice che è stato un piacere.
Il pomeriggio stesso ricevo la telefonata dalla segretaria che mi dice che sono risultata idonea e che la dottoressa avrebbe piacere a reincontrarmi per un secondo colloquio (che avrei questo pomeriggio).
Avevo intenzione di andarci per curiosità ma dopo aver letto e aver capito che i miei dubbi erano tutti fondati ho deciso di non perdere tempo prezioso.

Ho solo un dubbio: devo avvisarli o preoccuparmi, nel caso questi gentili signori rispondano come è già successo di non tutelare i miei dati, se si risentissero del mio recedere dalla loro vantaggiosissima opportunità?!
Luciana

Anonimo ha detto...

salve a tutti sono anche io una che ha rischiato di farsi fregare dalla kirby. infatti anche io ho sono stata "selezionata" ho superato il corso e come tutti anche io dovevo fare dei demo presso amici e parenti SENZA SCOPO DI VENDITA!!. poichè avevo i sospetti della loro scarsa serietà sono partita prevenuta e quando ho visto che stavano costringendo mia zia a comprare quel coso mi sono tolta la soddisfazione di sputtanarli davanti a tutti!!!!strappando il contratto che le stava facendo firmare..chissà se mi chiameranno...bye bye

Anonimo ha detto...

Ho postato nel commento sopra quello dell'ultima ragazza: non ho avvisato che avrei mancato l'appuntamento e mi hanno chiamata circa 10 minuti dopo irritati dicendo "ma lei aveva un appuntamento oggi".
Alla mia risposta "non mi interessa più, grazie" la signora ha risposto seccata e acida "la prossima volta veda di avvisare" e mia ha SBATTUTO il telefono in faccia.
Complimenti Number One!!! (nome dell'azienda nella provincia di Bari).

gabry ha detto...

Ciao a tutti, io onestamente non ho vergogna ma sono in crisi!Sono stata chiamata da Signora X, che selezionava persone motivate a lavorare senza spiegarne che tipo di lavoro fosse, parlava veloce e sinceramente non ho capito il nome di questa azienda.Siccome ho avuto un esperienza nella mia citta' oltre 2 anni fa, correvano voci ai tempi che fosse tutta una truffa, che il personale al call center non vennissero giustamente remunerate.a fine mese non vedevano un soldo centesimo d euro.Cosa che mi puzzo', dato che nessuno lavora gratis per nussuno (giustamente sarebbe un azienda non finalizzata al lucro).inizialmente,il colloquio con questi (prima esperienza) è durato pochissimo mi hanno richiamata nel pomeriggio e assunta subito (che strano!!)giustamente mille aziende non hanno calcolato il mio curriculum,il tizio parlava tanto di soldi con un sorriso da culo.Io non avro'50 anni d esperienza lavorativa dietro alle spalle,ho solo 22 anni, ma fessa lo sono stata per qualche giorno, mi sono fidata delle voci e ho mollato,tra l altro era in pieno agosto (rispondevano solo segreterie telefoniche, o gente giustamente infastidite ad orari inopportuni=li capivo e sono praticamente scappata.ora altra azienda cambia nome altra citta, mi dicono se avessi avuto esperienza passate per Kirby,ed io risposi di si, e lui mi disse che non guarda caso avevano chiuso perchè erano truffatori, e capendo altre robe.(IO MI Chiedo o i miei conoscenti sono coglioni o nessuno diceva la verita,nessuno ha denunciato la ditta.giovedi questo, ho il 2°colloquio e ora dopo aver letto questo sono molto demotivata. Io sono come S.Tommaso vedere per credere.al colloquio ci vado al limite ci perdo 2 euro di treno e un paio d ora di cavolate, che dopo aver letto di tutto e sentire gente. Una mia amica, ha fatto i primi due colloqui e poi ha rinunciato dopo essersi sentita dire "buffona"solo perche avevi seri motivi famigliari , poi ne ho un altra che fa la consulente kirby da oltre un mese e non s è ancora lamentata non vedendo ancora i soldi. mi sono arrabbiata io per lei, non mi sembra giusto sfruttare una ragazza volenterosa timorosa fino orari serali inoltrati.sopratt tornare di notte!oltre 8 ore al giorno.. ho lavorato in ditta 8 ore per meno di 2 sett e ho preso molto di piu di 1 mese di lavoro (regolare). ora mi chiedo..a chi devo credere? non metto in dubbio le vostre dritte,tanto meno gli imprenditori (ci posso credere che ci sono le persone serie e no)purtroppo viviamo in un paese di merda ho studiato.. non dico per niente,Ma la voglia d' andare all universita'm è passata.. sono 5 mesi che sono a casa e mi sono inutile.tutti cerchiamo un lavoro (per mantenerci da soli da vivere siamo quasi tutti finalizzati ad una busta paga regolare).. ringraziamo il governo..destra sinistra che sia sono tutti dei ladri bastardi. Che comincino a tutelare noi giovani e al futuro. perchè il futuro siamo noi. e mandare a casa gente che non ha voglia, e cadaveri viventi che cedino il posto a gente fresca di studio o anche con voglia d mparare un mestiere serio. a nessuno piace fregare le persone. a chi truffa inquel modo. risponderei ti piacerebbe in terza eta' che io ti fregassi per bene perchè ti ora sei rincoglionito. la gente che frega persone con problemi economici è veramente da ammazzarsi..

energia05 ha detto...

Sono un ex distributore kirby, di truffe in questa azienda ce ne sono così tante che se tiro fuori quello che so chiudono tutti. Sapete lavorarci dall'interno ti fa scoprire un sistema ancora più marcio di quello che ho letto. Bisogna fermare questi impostori, ma bisogna unirsi perchè da soli nessuno vi sente. Sono a vostra completa disposizione per contatti e documentazioni per avviare una procedura penale.....energia05@libero.it

energia05 ha detto...

Sono un ex distributore kirby, di truffe in questa azienda ce ne sono così tante che se tiro fuori quello che so chiudono tutti. Sapete lavorarci dall'interno ti fa scoprire un sistema ancora più marcio di quello che ho letto. Bisogna fermare questi impostori, ma bisogna unirsi perchè da soli nessuno vi sente. Sono a vostra completa disposizione per contatti e documentazioni per avviare una procedura penale.....energia05@libero.it

Anonimo ha detto...

Io voglio lasciare questo messaggio per energia 05 e simili..io sono uno di quei polli o boccaloni o come sono stato definito in tutti i vostri commenti che ha acquistato quella "fregatura" del Kirby. Visto che voi siete tutti geni ed io un cretino quando ho sentito parlare di questo fantomatico apparecchio della NASA invece di andare a prendere informazioni da soggetti falliti e fallimentari(vedi energia 05) sono andato sul sito della NASA(ma a voi non chiedo tanto, probabilmente non riuscireste neanche a tradurre la punteggiatura) e mi sono documentato sia sul funzionamento del Kirby sia sul loro sistema di vendita in quanto affetto da una malattia che purtroppo affligge sempre più persone come l'asma.Dopo aver ricevuto una dimostrazione io che sono cretino non ho pensato se fosse vero o meno che l'offerta fosse valida x quel giorno ma rimasi solo allibito nel vedere ciò che era uscito dal mio materasso. Preso dall'entusiasmo l'ho acquistato e sono sincero nel dirvi che dopo qualche ora pensandoci ho avuto paura di essere stato fregato ma per fortuna il venditore mi aveva lasciato uno di quei test neri che usano per il materasso perchè volevo farlo vedere a mia moglie che al momento della dimostrazione era a lavorare.Sempre perchè sono uno scemo rispetto a voi mille fenomeni ho portato quella roba in un laboratorio x farla analizzare e con i risultati sono andato dal medico che mi aiutava a tenere sotto controllo l'asma. Cosa mi ha detto? Per voi forse sono uno scemo ma io mi ritengo talmente intelligente da reputare di aver perso fin troppo tempo con questi poveracci, quindi scopritelo da soli menti eccelse. E sappiate che energia 05 ha tutta la mia compassione...di falliti che parlano parlano e parlano ma non concludono nulla ne è pieno il mondo...forse ora si ritroverà ai semafori con gli accendini ma ricordate che il lavoro finchè è onesto va rispettato quindi se lo vedrete bussare al vostro finestrino non lo trattate male!

Anonimo ha detto...

Io voglio lasciare questo messaggio per energia 05 e simili..io sono uno di quei polli o boccaloni o come sono stato definito in tutti i vostri commenti che ha acquistato quella "fregatura" del Kirby. Visto che voi siete tutti geni ed io un cretino quando ho sentito parlare di questo fantomatico apparecchio della NASA invece di andare a prendere informazioni da soggetti falliti e fallimentari(vedi energia 05) sono andato sul sito della NASA(ma a voi non chiedo tanto, probabilmente non riuscireste neanche a tradurre la punteggiatura) e mi sono documentato sia sul funzionamento del Kirby sia sul loro sistema di vendita in quanto affetto da una malattia che purtroppo affligge sempre più persone come l'asma.Dopo aver ricevuto una dimostrazione io che sono cretino non ho pensato se fosse vero o meno che l'offerta fosse valida x quel giorno ma rimasi solo allibito nel vedere ciò che era uscito dal mio materasso. Preso dall'entusiasmo l'ho acquistato e sono sincero nel dirvi che dopo qualche ora pensandoci ho avuto paura di essere stato fregato ma per fortuna il venditore mi aveva lasciato uno di quei test neri che usano per il materasso perchè volevo farlo vedere a mia moglie che al momento della dimostrazione era a lavorare.Sempre perchè sono uno scemo rispetto a voi mille fenomeni ho portato quella roba in un laboratorio x farla analizzare e con i risultati sono andato dal medico che mi aiutava a tenere sotto controllo l'asma. Cosa mi ha detto? Per voi forse sono uno scemo ma io mi ritengo talmente intelligente da reputare di aver perso fin troppo tempo con questi poveracci, quindi scopritelo da soli menti eccelse. E sappiate che energia 05 ha tutta la mia compassione...di falliti che parlano parlano e parlano ma non concludono nulla ne è pieno il mondo...forse ora si ritroverà ai semafori con gli accendini ma ricordate che il lavoro finchè è onesto va rispettato quindi se lo vedrete bussare al vostro finestrino non lo trattate male!

Anonimo ha detto...

CHE POVERACCI CHE SIETE!
PER VALUTARE LE COSE BISOGNA PRIMA PROVARLE E NON FIDARSI DI SCONOSCIUTI CHE PER QUELLO CHE NE SAPPIAMO POTREBBERO ANCHE FAR PARTE DI COLORO CHE SI RITENGONO "LA CONCORRENZA"...INDUBBIAMENTE GENTE POCO SERIA SI TROVA IN OGNI AMBITO,OGNI UFFICIO HA UN NOME ED UN PROPRIETARIO....SE AVETE IL CORAGGIO DI LAVORARE DURO PER RAGGIUNGERE UN OBBIETTIVO FATE COME ME......ENTRATE CON LO GIUSTO SCETTICISMO IN KIRBY,FATEVI UN ANNO DI CALL CENTER,PORTATE I RISULTATI,FATEVI NOTARE,GUADAGNATE UN POSTO IN RECEPTION ED INFINE DIVENTATE RESPONSABILI DELLE RISORSE UMANE!
PS...NON SIAMO IN UN SISTEMA LAVORATIVO ITALIANO...NON E' FINITA....QUELLA COMODA POLTRONA DI PELLE NON E' VOSTRA! DOVETE PORTARE RISULTATI OGNI GIORNO PER TENERVELA!
BUONA FORTUNA A TUTTI!
...

Anonimo ha detto...

signori scusate in questi giorni sono arrivati a canicatti' dopo tutto quello che ho letto mi sta per passare la voglia di collaborare con loro,sono tutti gli stessi racconti di come e' la realta in questi giorni qui,vorrei vedere la fine di questa settimana se daranno i promessi 200 euro,dopo vi daro' comferma se vero o no,saluti datemi risposta.

energia05 ha detto...

Ciao sono energia05, quello che troverete a vendere accendini ai semafori.. Voglio rispondere a quello scemo che mi chiama fallito, be io sarò un fallito, ma ho la coscienza pulita, almeno vendo accendini a 1€ e li pago 0,5€, invece l'ipotetico furbone che compra un kirby a 4000€ quando costa 400$ lui si che ha capito tutto della vita...o forse ha capito tutto se è un distributore???..Ma quale NASA,ma quale giubotti antiproiettili, ma quale turbina...documentati e presto ti accorgergerai della MAXI SOLA....ci sono sistemi molto meno costosi e che danno stessi risultati senza ricorrere alla NASA. CMQ io quando scrivo mi firmo e lascio la mia e-mail e voi che decantate la KIRBY, neanche ne avete il coraggio. Per finire mentre vi venderò accendini al semaforo a voi della kirby correte a casa e datevi fuoco...o meglio date fuoco a tutte le carte che ho a casa e che testimoniano LA GRANDE TRUFFA!!!!!

Anonimo ha detto...

l'idea che mi sono fatto:
dopo il libro della murgia e questo blog, gli affari alla kirby iniziano ad andare maluccio e ad alcune impiegate è stato dato il compito di lasciare commenti positivi per difendere il prodotto.
il commento positivo pieno di errori sembra scritto esattamente da hermann del libro della murgia.
http://youtube.com/watch?v=hV3QZB581ok

p.s.
se vi interessa un buon aspirapolvere un pò caro curiosate a proposito del dyson

AltroQuando ha detto...

Certo che quelli che vendono 'sto kirby devono proprio essere suonati se pensano che la gente beva le cretinate scritte da quello che si spaccia per un cliente.
Tra le altre cose ha raccontato un sacco di balle...

Poveretti, come son messi male !!

energia05 ha detto...

Meno male che ancora c'è gente intelligente a questo mondo(vedi altroquando.Lo ringrazio per aver scritto che questi della kirby devono essere scemi per farci passare da idioti che credono al finto cliente soddisfatto di aver preso la sola.....è chiaro che era uno di loro.....

leone ha detto...

OH FIGA DA QUELLO CHE STO LEGGENDO CAPISCO DUE COSE 1 L ACCANIMENTO DI CERTE PERSONE VERSO UN LAVORO CHE HA LATI POSITIVI E LATI NEGATIVI...PERCHè PERò OSTINARSI A INFANGARE A TUTTI I COSTI UN NOME..IO NON HO MAI PRESO IN GIRO NESSUNO IN KIRBY..MA SAPETE QUANTE VOLTE HO DECISO DI MOLLARE E AVEVO QUESTO SENTIMENTO DI RIVALSA VERSO L AZIENDA!SOLO CHE PENSANDOCI E GUARDANDOMI ALLO SPECCHIO HO PENSATO MA SARà COLPA MIA STO FACENDO TUTTO QUEELLO CHE DICE L AZIENDA…. Sono diplomato in ragioneria…e non vendo aspirapolveri altrimenti non avrei mai accettato non mi hanno fatto il lavaggio del cervello!ripeto ho avuto anch io i miei momenti negativi ma ho il forte desiderio di aprire una mia attività con questo prodotto senza che debba investire grandi capitali,,perchè non ce li ho,e senza esser figlio di chissa chi ! Per gli altri invece rispetto la loro opinione che sia sensata ovviamente…..trovatevi qualcosa da fare però!”MEGLIO REGNARE NELLA STALLA CHE SERVIRE NELLA CASA”

Anonimo ha detto...

Caro leone, dal momento che dici che vuoi aprire un'azienda senza grossi capitali vuol dire che ti hanno fatto il lavaggio del cervello...O non sai che per aprire un'azienda ci vogliono soldi oppure stai facendo propio quello che ti dice l'azienda kirby come altri mille automi senza dignità......occhio guarda bene nel pacchetto perchè per essere un'imprenditore non basta avere sogni e un paio di scarpe rotte....ci vuole ben altro...

Anonimo ha detto...

complimentoni x il blog,utilissimo,io non sono stato chiamato ma ho trovato dei volantini,pensai subito ad una truffa e lasciai xdere,poi li ho ritrovati,ho provato,ho chiamato mi hanno fissato un colloquio in giornata,ho fatto un test attitudinale,poi ho parlato col responsabile,le cose più o meno sono le stesse,dice che la kirby è sponsor del milan,dell'inter e della roma,già qui sono aumentati i miei dubbi,parlava di posto manageriale,corso formativo gratuito,retribuzione ottima,grande possibilità di carriera,ma la sua faccia mi convinceva sempre meno,troppa gentilezza e troppe chiacchiere,quando ho chiesto d che si trattava è rimasto sul vago dicendo soltanto "materiale elettrico",quindi ho pensato di cercare su internet e x fortuna ho trovato questo blog,complimenti e grazie 1000,sicuramente non ci ritornerò più.

Anonimo ha detto...

Se avessi una pistola la punterei contro il prossimo incravattato che mi proponesse un lavoro dove si avanza in base a quanto si produce. Toglierei la sicura se mi dicesse che non c'è limite a quanto si può guadagnare in quanto il guadagno dipende dalle capacità. Sparerei se continuasse dicendo che gli altri, tutti quelli che non lavorano nella Sua stupida azienda, sono persone mediocri che si accontentano di poco o che magari rubano uno stipendio senza produrre nulla. Perché nel non produrre nulla c'è una dignità assai superiore che nel truffare la gente. Purtoppo però sono un non violento.

Anonimo ha detto...

dove è su nasa.gov che posso trovare informazioni sul kirby?

Anonimo ha detto...

perchè io su nasa.gov ho trovato solo una specie di secondamano interno con gente che si rivende gli accessori pagati 1350 dollari a 350:
"Kirby vacuum, accessories, plenty of bags, e-mail derrick@alphahl.com for
pics, paid $1350, asking $350"
http://kscbulletin.ksc.nasa.gov/2007/07-12.pdf

Anonimo ha detto...

eppo la nasa non è la stessa che ha fatto lo shuttle che è scoppiato?
è se scoppiasse anche il kirby?

Anonimo ha detto...

scusatemi io a luglio avrei i cinque giorni di corso e di colloqui per entrare a far parte del gruppo kirby e questo blog sinceramente mi ha un po preoccupato....consigli???se volete lasciare e-mail con i consigli gegio200988@hotmail.it

mary! ha detto...

a,ma molto ne capite tutti quanti...le persone che lavorano alla kirby sn fantastiche,il kirby e' fantastico e voi che nn potete comprarlo siete tutti invidiosi x qst avete qste reazioni...stupidiiii!!!!ahah!!!

Anonimo ha detto...

AltroQuandooooooooo!
dal modo in cui ti esponi sembri uno di quelli che vengono a fare il colloquio e prima ancora di sapere di cosa si tratta vogliono sapere se il contratto è a tempo indeterminato o no?!......che ridere!
Comunque non sono un impiegata...si chiamano così quelle persone che timbrano il cartellino e poi si allontanano dal posto di lavoro per andare al mercato a fare la spesa.
Per quello che riguarda gli errori...credi che sia il caso di denunciare coloro che mi hanno dato diploma e laurea con il massimo dei voti?..
Certo che lavoro in kirby e ne siamo fieri sia io che il mio conto in banca!

Fan di Mary ha detto...

Perche non fondiamo un "Mary Fan Club" ?

Anonimo ha detto...

I kirbysti sono la razza peggiore del mondo, sono una settaindemoniata che addirittura arrivano a dire che altroquando è il classico tipo che chiede la tipologia di contratto...E COSA VUOI CHIEDERE???.IO PENSO CHE MARY E ALTRI COME LEI SONO DEGLI IDIOTI INCOMPETENTI CHE BARCOLLANO NELL'IGNORANZA SPERANDO CHE LA KIRBY POSSSA FARLI SENTIRE PERSONE IMPORTANTI DATO CHE LA SOCIETà LI HA RIPUDIATI.CMQ KIRBYSTI è CHIARO CHE SIETE STATI MANADATI A SCRIVERE SUL SITO PER SALVARVI LA FACCIA DA MILIONI DI PERSONE COME ME CHE SANNO LA VERITà.. uccidetevi!!!!!!

Anonimo ha detto...

ho scoperto da poco di questo aggeggio, che per quanto ne so non fa niente in iu di quanto nn faccia già un normale aspirapolvere da 200 euro (ora lo vendono a 4.300)
Una mia amica lavora con la kirby, ed io per aiutarla a raggiungere il numero di consulenze, ho fornito un paio di nomi, avvisandoli prima di NON ACQUISTARE ASSOLUTAMENTE IL PRODOTTO!
quello che mi preoccupa è, piuttosto, le conseguenze di quello che potrebbe aver generato il mio gesto (io volevo solo aiutarla...)
ora tormenteranno me e i miei amici con telefonate continue???

Anonimo ha detto...

Salve a tutti volevo solo ringrazziarvi per l'informazione che avete dato, perchè proprio oggi sono stato ad un collocqui alla k a palermo. sicuramente risparmierò soldi e tempo ma soprattutto SAPRò COME RISP ALLA PROSSIMA TELEFONATA.sono un pò deluso perchè sinceramente discutendo con il titolare mi ero un pò illuso. grazie ciao

Anonimo ha detto...

Io sono stata venerdi' ed ancora oggi pom. alla Clk di Cormano che vende questo Kirby.
Io stavo rinunciando da subito xche' il "reclutamento" via telefono mi puzzava, e mi puzza ancora ... ma poi ho deciso di andare a sentire. Mi sono proposta o come impiegata o come magazziniera (o ancora meglio come ufficio spedizioni), ed oggi mi hanno detto che mi trovano particolarmente adatta non a una ma a due mansioni, cioe' la formazione di nuovi assunti (e non sono assunta nemmeno io!) oppure ... un discorso stranissimo dove hanno accuratamente evitato di specificare che si tratta di vendita "porta a porta", salvo il fatto che i contatti mi sono forniti da un'operatrice telefonica che lavorerebbe solo per me ... Insomma, corrisponde tutto tranne che per il discorso di correre qua e la per tutta la Lombardia. Ora, dovrei presentarmi il 2/3/4 maggio per 3 ore mattutine dove qualcuno dovrebbe speificarci il lavoro, l'apparecchio, l'inquadramento e quant'altro. Siccome sono curiosa, andro' ... almeno il primo giorno. Ma se sento uno stereo a palla, me ne vado!

Il fatto e', cari disoccupati come me, che stiamo vivendo in una delle peggiori epoche di sempre. Siamo, x legge, incatenati alle interinali che francamente lavorano piu' per i giovani che per noi over-40, e del resto non fanno altro che eseguire gli ordini delle aziende committenti, che se devono offrire una buona occasione la offrono di preferenza al giovane e non al "vecchio" ... Per non dire del fatto che il lavoro a tempo determinato, a progetto, a termine (che e' l'offerta del 90% delle inserzioni) non ha molto senso per me, che devo pagare il mutuo tutti i mesi, e non "a tempo determinato".
Per non dire del fatto che, secondo la mia esperienza, SE l'interinale ti chiama, ti chiama almeno dopo 3 mesi, tempo in cui puoi morire di fame.
Per non dire che non esiste, se non a parole, nessuno che si occupi IN CONCRETO di ricollocazione degli over-40. Qualche interinale sostiene di occuparsene, ma io sto ancora aspettando la loro chiamata ...
Per non dire del fatto che in questa ecatombe di precariato istituzionalizzato, chi ci sguazza se non gente tipo Kirby? E perche' a Roma nessuno pensa di fare piazza pulita di certe realta' come le cooperative, altro fulgido esempio di sfruttamento legalizzato (e parlo a ragion veduta: ci ho passato 15 anni a spaccarmi le braccia e a farmi derubare ... ma alla fine la causa l'ho vinta io!).
La situazione lavorativa in Italia oggi e' tragica, ed e' tragico che non ci sia nessuna volonta' politica che voglia energicamente rimettere le cose a posto e sbloccare la situazione. E nel frattempo la Kirby ci viene a pescare, come un ragazzino pescherebbe in una fontana piena di pesci rossi con la sua retina ... Si salvi chi puo'! ;-)
In bocca al lupo a tutti da Donaaa!

Anonimo ha detto...

ciao a tutti! A Pisa si chiama LG qualcosa e si trova ad Ospedaletto!
Ho fatto il colloquio e mi hanno preso....strano....ma non ho ancora capito se e' una truffa oppure no!!!
ciao

Mary ha detto...

Caro annonimo non è una truffa, ma il lavoro che può dare una svolta alla tua vita e reallizzare i tuoi desideri

Anonimo ha detto...

Salve a tutti. Voglio anche io qui scrivere 2 righe per testimoniare la mia fregatura anzi, le mie 3 fregature avute nel tempo con la Kirby. Prima fregatura: circa 4 anni fa ricevetti una telefonata per un colloquio di lavoro a Roma sulla Togliatti; specificai chiaramente che ero uno studente di Ingegneria delle Telecomunicazioni e qualunque altra cosa al di fuori di questo ambito non mi sarebbe interessata. La signorina, molto gentile, mi disse che si trattava di una grande azienda che vendeva prodotti altamente tecnologici e mi diede un appuntamento; mi fecero andare ben 3 volte a Roma (tra andata e ritorno ben 200 km rispetto a dove abito… ovviamente fatti tutti a mie spese …) prima di farmi capire che si trattava di rompere le palle alla gente vendendo un inutile e costosissimo aspirapolvere ! Li mandai cordialmente al diavolo ed andavi via. Seconda fregatura: circa 2 anni fa mi chiamarono di nuovo da Tivoli; restando sempre sul vago mi diedero un nuovo appuntamento; appena arrivai li (altri 90 Km tra andata e ritorno da dove sto io….) riconobbi subito quei manifesti “all’americana” con scritte tutte quelle stronzate sopra tipo “tu devi crederci”, “tu puoi farcela”, “credi sempre in te stesso”, etc. etc. etc. Anche in questo caso li mandai “cordialmente” a quel paese e me ne andai. Terza fregatura: di nuovo, qualche giorno fa, mi arrivò una nuova chiamata dal numero 0774/357982, un prefisso sempre di Tivoli; siccome ho ben segnati sia i numeri di telefono e gli indirizzi della Kirby di Roma e di Tivoli delle 2 fregature precedentemente prese, ho confrontato il numero e l’indirizzo ed erano diversi; non contento di ciò ho fatto una verifica su Internet di quel numero ma la telecom mi restituiva il messaggio “Attenzione: INFORMAZIONE TROVATA - NON PUO' ESSERE FORNITA SU RICHIESTA CLIENTE”; questo messaggio viene restituito quando il possessore del numero non ha dato il consenso per la privacy; ma io non mi sono ancora arreso prima di accettare l’appuntamento ed ho chiamato il 1254 per sapere a chi fosse intestato il numero suddetto, spendendo anche dei soldi; mi è stato dato il seguente nominativo “Società D&D di De Gregoriis Francesco, via Tiburtina 335, etc. etc. Categoria: Elettrodomestici – Produzione e ingrosso”; a questo punto ho accettato l’appuntamento e mi sono quindi convinto ad andare di nuovo a Roma (altri 200 km tra andata e ritorno…) in Via del Casale Cavallari, 8; mentre andavo sono passato anche davanti all’altro indirizzo prima detto, ovvero quello di via Tiburtina 335 ma lì, invece di una fabbrica che produce e vende elettrodomestici c’è solo una semplice palazzina ! (e già questo mi ha insospettito…). Appena arrivato invece in Via del Casale Cavallari, 8 a Roma ho subito notato la scritta “Kirby” ed ho pensato, “Ci risiamo ! 3a fregatura in 4 anni ! In tutto quasi 1000 km a vuoto tra le prime 3 volte che sono andato a Roma sulla Togliatti, poi a Tivoli ed ora di nuovo a Roma !” Sono entrato, più nero che mai, ho solo detto il mio nome e la mia qualifica pregando che mi cancellassero immediatamente dalla loro banca dati perché se mi cercheranno di nuovo in futuro ricorrerò alle vie legali; i presupposti ci sono tutti: stress, spese effettuate, tempo perso, risarcimento danni, etc. etc. etc. e tutto ciò per non dire subito quando ti chiamano di che razza di lavoro di m…rda si tratta ! Sono pienamente d’accordo con Bobby che sul Blog scrive “Ma chi fa il venditore di queste trappole è psicologicamente labile esattamente come chi lo compera.” E’ vero; questa è gentaglia della specie più infima che ti fa praticamente il lavaggio del cervello per infinocchiare povera gente che purtroppo non ce la fa ad arrivare alla fine del mese e si ritrovano poi sulle spalle un aggeggio che vale molto meno di suoi concorrenti e che magari costano 20 volte di meno !

Anonimo ha detto...

salve....mi kiamo valerio e ho lavorato presso una concessionaria kirby!
a differenza della maggioranza mi sono trovato benissimo, ho trovato persone serie ed ingamba.ke mi hanno sempre pagato.ragzzi nn scambiate il nome kirby x la società ke li vende,xkè nn tutti sono truffatori o imbroglioni.

Anonimo ha detto...

ciao Mary,
sono andato stamattina invogliato dal tuo post! 2 ore per presentarmi il coso (che per me e' un costoso anche se ottimo aspirapolvere!) e sulle domande chiave sono sempre stati vaghi! Quando chiedo loro: avete detto che ha 73 funzioni...io ne ho viste 2 o 3 e le altre? loro niente!
Alla fine mi invita il capo nel loro ufficio e inizia dicendomi: sei un giovane dinamico e capace...avrai un futuro....
Io lo interrompo dicendogli: senta, sinceramente, non mi sento portato per fare il presentatore del Kirby! Anche perche' non ho intenzione di darle i nominativi (per i quali mi pagherete!) di amici e parenti.
Al che lui sbotta dicendo: le stavo appunto dicendo che non ci sembra adeguato alle nostre esigenze!
Io mi arrabbio e gli dico: bene, hanno ragione quando dicono certe cose su di voi e me ne vado!
RAGAZZI/E ATTENTE!!! E' UNA SOCIETA' CHE CERCA GENTE CHIAMANDO NUMERI DI TELEFONO A CASO!!
E CMQ CLICCATE QUI E SCOPRITE CHI SONO: http://it.wikipedia.org/wiki/Kirby considerate che questa e' la piu' importante enciclopedia in rete!!! loro davvero non dicono cavolate mentre chi lavora x kirby ed ha sempre nomi diversi...beh....ciao da Pisa

paperinika ha detto...

Mia sorella, dopo la visita di una consulente, ha dato il mio nome per una dimostrazione di kirbi; dopo qualche giorno ho ricevuto una telefonata di una ditta che mi diceva se conoscevo qualcuno che aveva bisogno di un lavoro; alla domanda di che genere di lavoro si trattasse la risposta è stata un po' evasiva (ma guarda caso, l'ho saputo dopo, la ditta aveva sede nella stessa località della kirbi); la cosa non mi è affatto piaciuta; mi sono chiesta subito che razza di ditta offrisse lavoro o meglio cercasse pressantemente personale in questa maniera; oggi ho ricevuto la visita dell'incaricata che mi era stata preannunciata ieri per telefono (quando mi hanno chiesto se avessi parlato con mia sorella-che gli aveva fornito il mio nome- e ho osato dire che gli avevano presentato l'ASPIRAPOLVERE si sono offesi); quest'oggi mi hanno richiamato per confermare l'appuntamento e io ho sottolineato che non intendevo acquistare nulla e che tanto meno avrei leso la privacy di amici e conoscenti dando i loro nominativi (il gelo è sceso dall'altra parte dell'apparecchio); mi aspettavo che avrebbero disdetto l'appuntamento ma invece è stato cofermato. E' arrivata una ragazza, molto giovane e simpatica; non si è dilungata troppo sui particolari (certo che la storia dei 500w consumati e la potenza effettiva di 3000w non mi è sembrata chiara), ha fatto la pulizia del divano e anche quella del tappeto; non mi ha chiesto nulla (anche perchè le avevo già detto che nomi non ne avrebbe avuti); abbiamo chiacchietato si conoscenti comuni ma prima di andarsene ha dovuto fare la telefonata fatidica alla "capa" alla quale ha detto che non compravo nulla perchè il prezzo era troppo alto (lei mi aveva fatto capire che si aggirava sui 4000 euro) e mi ha così giustificato in qualche maniera: è vero,dopo la dimostazione ti senti uno zozzone (io avevo passato il tappeto con il folletto qualche ora prima)però la ragazza è stata molto corretta e cordiale: peccato, perchè dopo tutto quello che ho letto sul blog mi dispiace che tanti giovani si trovino invischiati in operazioni di questo genere. ciao Paperinika

Anonimo ha detto...

Salve...devo dire che la cosa m'è parsa strana da subito:dove s'è mai visto, oggi come oggi, che ti chiamano a casa per offrirti lavoro???A Matera la Kirby fa capo alla Sime One ed io non avevo mai sentito parlare nè di una nè dell'altra. La tecnica è stata quella usata per tutte le vittime che hanno lasciato testimonianza nel blog. Oggi ho fatto il secondo colloquio e tra una settimana c'è la presentazione del corso e sono più sollevata ora che ho letto tutto questo. Grazie a voi i miei dubbi sono diventati certezze. Ciao a tutti

francesca ha detto...

ho letto rapidamente tutte le testimonianze riportate: in pratica sono terrorizzata!! a me è accaduta più o meno la stessa cosa: contatto telefonico, la centralinista mi dice che si tratta di una concessionaria che vende un famigerato prodotto (robot l'ha chiamato e non ha specificato nient'altro) e cerca personale come venditore (ma mi specifica "non si tratta di un porta a porta perchè gli appuntamenti li fissiamo noi") oppure operatrice call center. Per curiosità mi presento, anche se la cosa mi puzzava parecchio, e in pratica mi fanno compilare un test psicologico, poi mi fanno un colloquio esattamente di 5 minuti in cui la selezionatrice parla solo lei, illustrandomi brevemente che si tratta del kirby (casomai ne avvessi sentito parlare)...mi dice che c'è un fisso mensile di 700 euro + 200 euro di provvigioni a vendita conclusa. Alla fine di questo breve colloquio le dico che sono interessata solo al call center. Mi è parsa un tantino delusa e mi ha detto che eventualmente m'avrebbero richiamata. Io speravo francamente di no. Invece si, mi richiamano dicendomi che che ci sarebbe stato un secondo colloquio, che in realtà poi si sarebbe trattato di una prova di 3 giorni come call center appunto. Quindi ho fissato per questo lunedì, ma ora non sono più tanto convinta...qualcuno ha esperienza come call center per la kirby? Consigli? (al primo colloquio hanno parlato di un fisso di 10 euro ad ora per un totale di 5 ore lavorative al giorno + incentivi se riesci a fissare altri colloqui come personale...) ps. persino per il call center facevano differenza tra call center per selezione colloquio personale e call center per fissare appuntamenti per vendita kirby...ed io ho scelto la prima opzione a caso, perchè si trattava di andare di mattina e per me era più facile...)
aiuto!!

Anonimo ha detto...

Ragazzi Pugliesi qui la Kirby oprea sotto il nome di Day dream a Fasano.Attenti se non volete passare la vostra vita a fare pulizie....meditate gente meditate

mary ha detto...

Per Francesca:
lavorare al cal center Kirby è divertente, ti fai tanti amici, bevi i cafè a scrocco e puoi guaddagnare anche 1.000 euro.

Anonimo ha detto...

Ragazzi salve !
Che dire. Ho un amico che lo stanno "iniziando" a questa attività che a parer mio anche prima di leggere questi blog potevo immaginare. Ora il mio problema è come spiegare e disilludere la voglia di lavoro, anzi la necessità che forse lo ha spinto a intraprendere questa specie di "lavoro".
Sono reduce da una prova di pulizia della mia zozza casa e sporco letto,ma il top e l'apice del disincanto è stato raggiunto quando nelle aree mie stanze veniva sparso profumo dalla macchina "spaziale".
Sapevo che per profumare la casa fino a ieri bastava spruzzare semplicemente con lo spruzzino di un normale dosatore.
BAH!
Cosa non fa la tecnologia a 680 Watt di potenza.
Saluti

Sonia ha detto...

Salve ragazzi.Adesso vi racconto io la mia esperienza al Kirby.
Allora,leggo l'annuncio su un quotidiano in cui si cercava personale per un lavoro in un call center.Specifico che nell'annuncio c'era specificato che non si facevano vendite. Fattostà che il giorno stesso mi fissano un colloquio a cui mi sono presentata, mi fanno compilare un modulo con le mie generalità e mi dicono che mi avrebbero contattata entro qualche giorno. Alcuni giorni dopo, puntuali, mi richiamano per farmi sapere che mi sarei dovuta presentare per iniziare il corso.
Il giorno del corso(eravamo parecchi)ci spiegano che ci sarebbero state sicuramente persone che avrebbero parlato male dell'azienda e del Kirby ( se parlano male un motivo ci sarà, ho pensato io) e che non dovevamo lasciarci influenzare dai commenti negativi. Ok, inizia il corso, e col passare dei giorni il gruppo di cui faccio parte lentamente diminuisce di numero (una sorta di "selezione naturale" direi io) e la persona che ci fa il corso ci spiega le funzioni del Kirby (funziona bene ma io non ci vedo tutta questa utilità...a mio parere) e le tecniche di vendita per raggirare il cliente... a fine corso per spingerci a vendere ed entrare nella tecnica del gioco ci hanno offerto un guadagno facile: per ogni Kirby venduto ad amici e parenti il premio in denaro aumentava ( credo che a tutti facciano gola 1000 euro in una sola settimana).
Scusate se sono cosi concisa vado di fretta ma ci tenevo a dire anche io la mia perchè resto ancora scettica cmq è vera la storia della musica a palla, degli applausi, del "Be Positive" che a me hanno fatto ridere, delle spille, dei quadri con frasi ad effetto quali "credici" oppure "credi in te stesso" "sii positivo" e bla bla bla, secondo me per fare carriera in questo settore devi essere molto stronzo, avere una bella faccia da culo (scusate la scurrilità) devi avere una bella determinazione e puntare molto ai soldi. Sinceramente una prova la vorrei fare ma non con parenti e amici, di fregare loro sinceramente non me la sento, non me la sento neanche con gli altri sia chiaro, infatti molta scorrettezza (morale) in questo campo c'è però mi sono pentita di aver dato i miei dati a quella azienda. Non sono poi più tanto sicura di voler lavorare come telefonista perchè se non prendo appuntamenti come mi trattano, come una (scusate il termine)merda?
Voglio sapre che ne pensate. Grazie.

Anonimo ha detto...

Leggendo questo forum ho trovato un commento del 25 Febbraio a cui mi è saltata all'occhio questaffermazione

re : Con quello che scrivi stai rovinando centinaia di ragazzi
che potrebbero crearsi un futuro e invece stanno a credere ad un mezzo universitario follettista che non ha capito un ca..o della sua vita.

E' curioso trovare un post di un venditore Kirby che afferma che i consulenti Folletto siano mezzi universitari, essendo io un Follettista che non ha capito un cazzo della vita con la terza media ne vado onorato. Siamo talmente stupidi che veniamo presi per universitari. La cosa ancora + bella è che è talmente sicuro di se tanto da non firmarsi nemmeno con il suo nome ma sapete, se lo dice è un po' come prendere l'appuntamento al telefono dicendo che si tratta di un colloquio di vendita. Proprio riguardo a questo, non vi pare strano che un'azienda seria e con SICURI guadagni debba nascondervi il suo vero scopo (la vendita) ma soprattutto il suo nome? Io personalmente quando offro lavoro in folletto durante il consueto porta a porta non mi nascondo dietro false promesse, si guadagna se si lavora bene, se non si vende non si prende nulla. Altra considerazione: noi in folletto lavoriamo sempre nel settore vendite ma la diversità sostanziale che si trova sta anche nei prezzi, dato che si tenga conto che il prezzo con cui noi vendiamo da listino è il prezzo REALE dell'apparecchio con il prezzo esposto che è il totale al massimo della rateizzazione, quindi non manca nemmeno la trasparenza senza contare che una scopina base Folletto costa di listino 406 Euro che se poi viene combinata con i vari accessori raggiunge i 1743 euro del sistema (prezzo massimo rateizzato...). Ora ... considerando che in Folletto un imbroglio anche solo sui prezzi può risultare all'agente non solo il fatto di essere licenziato ma anche il fatto di essere radiato dall'albo degli agenti di commercio, sicuramente non si parla di una azienda mirata a fregare la gente. Ogni apparecchio ha pregi e difetti, la scelta del cliente deve essere sempre fatta in piena coscienza al di là di cosa si propone, diversamente si tratta SEMPRE di una truffa, cioè appunto quello che fa la Kirby nelle sue vendite. se interessa sapere sappiate anche che i centri assistenza Kirby sono completamente assenti, quindi i 35 anni di garanzia promessi vi sfido a farli valere quando poi telefonando vi trovereste in casa solo un paio di coglioni con il nuovo modello pronti a rivendervelo spennandovi la 2° volta.

Ringrazio Alessio per l'esaustitivo post su questo argomento e saluto tutti quanti.

Davide

Anonimo ha detto...

Salve; io sono lo stesso Dr. Ing. Tlc del messaggio del 03 Maggio 2007 ore 11:15 Am e mi rivolgo ad un certo Valerio che ha postato questo messaggio subito dopo il mio:
salve....mi kiamo valerio e ho lavorato presso una concessionaria kirby! a differenza della maggioranza mi sono trovato benissimo, ho trovato persone serie ed ingamba.ke mi hanno sempre pagato.ragzzi nn scambiate il nome kirby x la società ke li vende,xkè nn tutti sono truffatori o imbroglioni.
Valerio scusa ma se “a differenza della maggioranza” ti sei sempre trovato benissimo come dici tu perché diavolo te ne sei andato ? E’ lecito saperlo ? Grazie.

Anonimo ha detto...

Guarda Alessio io ho una sola cosa da dirti: semmai un domani riuscirai a far estirpare con questo blog, non dico dalla faccia della terra, ma almeno dall'Italia, questa piaga sociale che tutti chiamano "kirby" mi piacerebbe battermi per te affinchè il Pres. della Repubblica ti nomini "Cavaliere del Lavoro" perchè io conosco di gente che aveva un ottimo impiego e che si sono fatti plagiare per andare a lavorare da simili "genti"; inutile dirti che quando hanno capito la vera truffa che c'era sotto e se ne sono andati e non sono nemmeno riusciti a riprendersi il vecchio posto di lavoro che nel frattempo era stato riassegnato rimanendo così disoccupati. Sei un grande. Continua così. Avrai sempre il mio appoggio.

Alessio ha detto...

Cavaliere del lavoro, addirittura :)
Cmq io ho solo messo a disposizione uno spazio su cui discutere del fenomeno non mi merito tanto.
Grazie comunque per questo commmento che in ogni caso mi riempie il cuore.

kakà ha detto...

ah..ah..ah..senti chi parla..l'onesto follettista..ma per favore,giudichi male gli altri e te ti sei firmato che parli tanto???vuoi dire che il folletto costa a tutti uguale??Ti è già cresciuto il naso...o addirittura vediamo..che ne dici possiamo dire che non è fatto in plastica bensì in platino?ci stai??

Altrove ha detto...

Ma tu guarda che gente...
"ah..ah..ah..senti chi parla..l'onesto follettista..ma per favore,giudichi male gli altri e te ti sei firmato che parli tanto???vuoi dire che il folletto costa a tutti uguale??Ti è già cresciuto il naso...o addirittura vediamo..che ne dici possiamo dire che non è fatto in plastica bensì in platino?ci stai??"

Ehi, ti faccio notare le caxxate che hai detto:

1) Il folletto ha UN PREZZO DI LISTINO!! Su questo il venditore decide poi l' eventuale sconto.
Il kirby ha un prezzo di listino?? E quant'è, e sopratutto quante volte è maggiore?

2) Come tutti questi strani kirby-vendor, posso consigliarti di studiare l' italiano? Fate schifo quando scrivete...

3) Lui si firma, in quanto "Davide" ha molto più senso di "kakà", che suona pure male.

4) Se dobbiamo cercare un tossico, non è lui quello che sembra farsi di coca...

Ahahahahahahaha .... siete DAVVERO ridicoli!

Anonimo ha detto...

Logica del commercio; se hai un prodotto valido ,saranno gli altri a venire da te e non tu ad entrare con tutti i mezzi nelle casa delle persone ,molte volte ignare!
Perche' cosi' tanti ne parlano male o lo denigrano? forse perche' vi hanno avuto a che fare o per rimorsi di coscienza!

Anonimo ha detto...

dove si discute sul Kirby,si finisce per fare due fazioni: i Kirbisty e coloro che si sono pentiti,o ci hanno avuto a che fare o come venditori o come acquirenti piu' o meno ignari!
Che il Kirby sia una buona macchina,non lo si discute ,ma che un prodotto parimenti analogo costi circa 8,10volte meno,dovrebbe indurci a pensare che il problema non e' la qualita' del prodotto che si offre,ma il prezzo e le modalita' di vendita!
Quindi se il prezzo e' cosi' alto,dovrebbe essere difficile venderlo con sistemi di vendita tradizionali o leciti!?
ecco che la discussione deve spostarsi solo ed esclusivamente sul PREZZO esagerato e sulle TECNICHE piu' o meno lecite adottate per la VENDITA del Kirby!
Credo che non tutte le truffe nella vendita di prodotti consistano nel vendere prodotti scadenti; ci sono anche le truffe fatte con ottimi prodotti,venduti a prezzi folli e con sistemi ai limiti del lecito!

kakà ha detto...

1)Guarda che l'italiano lo conosco molto meglio di te!!
2)Studiati un vocabolario di italiano e usa dei termini più consoni e legali per giudicare gli altri!!
3)Vai a suonare i campanelli e a vendere l'apparecchio verde e non giudicare le realtà che non conosci usando dei termini diffamatori!!
4)Mi hai rotto le palle!
Ciao e forza milan. kakà

Anonimo ha detto...

ciao a tutti,
stamani mi sono recato anch'io ad un colloquio di lavoro e arrivato, dopo avermi fatto compilare un foglio, una persona tutta infighettata manco fosse George Cloney mi fa entrare in un'ufficio dove mi inizia a parlare di NASA,di macchianari medico-sanitari contro le allergie e roba varia.....mi dice che è un'opportunità da nn farsi scappare perchè la Kirby è in continua espansione ed io potrei diventare dopo un pò di gavetta un manager e aprire nuove filiali. Per fortuna arrivato a casa ho attacato internet e sono andato a vedere di cosa trattava veramente questa kirby per rendermi le idee un pò più chiare in vista del secondo colloquio al quale avrei dovuto partecipare e nel quale avrei dovuto conoscere tutti gli aspetti economico-finanziari, e scopro che tutto questo altro nn è che un'aspirapolvere??. Sicuramente non ci andrò sperando che non inizino a rompermi per telefono. Grazie Alessio per aver creato questo blog e per aver fatto si che gente come me non cadrà in questo tunnel di bugiardi e truffatori!!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,
la Kirby è arrivata a Legnano (mi) e si chiama k dream. Io ho fatto due colloqui e domani dovrei fare il terzo ma dopo tutto quello che ho letto non ci penso minimamente.
Grazie, potevo perdere un posto di lavoro sicuro per una bufala come questa.Secondo voi per non avere problemi devo avvisare che non vado al colloquio? Non vorrei avere problemi visto che hanno i miei dati!!!!!!!!!
Grazie ciao.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti; io sono Marco, l'Ing. del msg del 03/05/07 ore 11:15 e mi rivolgo ad Anonimo che ha scritto il msg del 09/05/07 ore 03:54 PM. Volevo solo dirti che fai benissimo a non andare; primo) anche se vai soltanto al terzo colloquio ti diranno la verità su cosa consiste il lavoro; secondo) stai pur tranquillo che al massimo il giorno dopo ti chiameranno al telefono "per sapere se è successo qualcosa visto che non ti sei presentato; terzo) ciclicamente ti richiameranno, a me la prima volta è successo dopo 2 anni e mezzo e poi di nuovo dopo altri due anni!Saluti

Gianpaolo ha detto...

buongiorno, mi chiamo Gianpaolo e sono un truffatore, pezzo di merda, stronzo ecc. x usare i termini che ho letto qui e là in questo blog, ma più semplicemente un distributore kirby, cioè una persona che ogni mattina ormai da qualche anno si alza x andare a lavorare, che lo fa tutti i giorni, che paga le tasse, che ha uno splendido rapporto con le persone con cui collabora dovuto dal fatto che puntualmente ogni mese paga gli stipendi senza mai far mancare nulla.Quindi non mi sento ne meglio ne tanto meno peggio di altri commercianti che ogni giorno svolgono il loro lavoro e sinceramente non vedo la necessità da parte di qualcuno di essere offensivo nei confronti di chi lavora nel rispetto delle persone e delle leggi. Purtroppo devo essere d'accordo che in ogni struttura esistente al mondo c'è sempre la pecora nera ma allora tutti voi che avete avuto esperienze negative fate nomi e cognomi perchè vomitare in questo modo su una azienda va a ledere anche quelle persone che ogni giorno si spaccano il sedere per crearsi un futuro e lo fanno nella più totale trasparenza.So che questo blog andrà avanti anche dopo queste mie poche righe, non ho certo la speranza che io possa far cambiare idea a tutti quanti. non crediate di essere unici a lanciare queste cordate, perchè di blog del genere ne esistono tanti altri per tante altre aziende.C'è n'è uno per esempio che ne dice peste e corna sulla play station di cui sono un autentico fanatico e di certo non sarà l'opinione di qualcun'altro a far cambiare la mia, ma non perchè la mia sia giusta e quella di altri sbagliata, ma più semplicemente perchè mi riservo il diritto di poter valutare da solo ciò che è giusto e cosa sbagliato, cosa che a quanto ho letto qui in molti non fanno affidandosi ai commenti di gente che per quanto se ne sappia possono essere le più brave persone sulla faccia della terra come le peggiori.Comunque mi scuso se queste mie parole possano aver dato fastidio e qualcuno e vi ringrazio per l'attenzione.Ciao a tutti!

Anonimo ha detto...

Ciao Giampaolo sono Marco, l'Ing. del msg del 03/05/07 ore 11:15; tu ad un certo punto scrivi “(…omissis…) ma allora tutti voi che avete avuto esperienze negative fate nomi e cognomi perché vomitare in questo modo su una azienda va a ledere anche (…omissis…) “; scusa ma secondo te: primo) la centralinista che mi ha chiamato ha fatto il suo nome e cognome ? Sai benissimo che non dicono nemmeno il nome della società per cui chiamano (altrimenti chi ci cascherebbe ?) Secondo) Quella tutta impettita che mi ha fatto il primo colloquio mi ha detto il suo nome ? Terzo) L’altro pagliaccio in giacca e cravatta del 2ndo colloquio che aveva un “italiano” se così si può dire (anzi, in questo caso la parola “italiano” è un puro eufemismo…) mi ha detto il suo nome ? Quarto) Altra gente con cui sono venuto a contatto lì dentro mi hanno fatto i propri nomi ? Purtroppo non mi risulta che in Italia si possa denunciare un ufficio e le persone che ci lavorano senza averne i dati ed è per questo che quando vai in questi postacci approssimativi tutti rimangono nel vago nel modo più assoluto. Spero davvero che presto qualcuno più in alto di noi tipo GdF, Carabinieri, TV, giornali riescano a fare pulizia di questo sottobosco infimo che infanga la dignità di chi ha semplicemente bisogno di un lavoro vero ed onesto. Dimenticavo: oltre alla tua frase che ti ho sopra emarginato sono in completo disaccordo con praticamente tutto ciò che hai scritto. Marco.

Anonimo ha detto...

Pure io sono andato a fare il primo colloquio alla K Dream di Legnano.....colloquio per modo di dire perchè praticamente non gliene fregava nulla di tutti i lavori che avevo fatto prima e dei titoli di studio... Io ho detto che ero interessato SOLO ad incarichi in amministrazione.....dite che comunque non ne vale la pena??
Anche a me è sembrato davvero insolito che mi chiamassero a casa offrendomi un lavoro, dopo tutti i curriculum inviati a società che cercavano persone con il mio profilo e a cui ho avuto poche risposte..... Ciao

Anouk ha detto...

Ciao a tutti!!!!Grazie di cuore Alessio,& grazie a tutti coloro che hanno lasciato 1 commento(negativo s'intende)sull'apparecchio in questione...ieri avrei dovuto fare il II colloquio con quelli della KIRBY ma avendo trovato sto blog li ho "ammarronati" e non c sono andata!!!!
P.S. ad Augusta in provincia di Siracusa la setta si cela sotto il nome della fantomatica azienda SMILE!

Anonimo ha detto...

Aiuto.....sono l'anonimo di Legnano che ha scritto poco sopra....; ieri ho avuto il primo colloquio ed oggi mi hanno già richiamato dicendomi "come pensa sia andato il suo colloquio di ieri?" io ho detto che ad un colloquio di 5 minuti in cui io praticamente non ho parlato, era impossibile dare un giudizio....; comunque, per mia "fortuna" sono stato prescelto per il secondo colloquio (prima parte collettiva mi ha detto l'impiegata e poi singola.....); è proprio sempre uguale a tutti o sbaglio? .....sembrano fatti con lo stampino.....che dite, ci devo andare a perdere tempo o no? Ciao

Anonimo ha detto...

Ciao sono l'altro anonimo di legnano e mi rivolgo all'altro anonimo di legnano.Io ho fatto il secondo colloquio e la parte collettiva consiste nella spiegazione del prodotto,non viene fatta nessuna domanda collettiva parla solo il titolare;invece nella parte singola ,nel mio caso mi è stato detto che invece di fare il lavoro che faccio nella mia attuale ditta (magazziniere e loro cercavano anche magazzinieri!) mi è stato detto che li ero sprecato e potevo fare carriera per poi arrivare al livello del capo filiale e magari aprirne una io. Dopo il secondo colloquio ho letto il blog e ieri ho disdetto il terzo colloquio quindi vedi tu se vuoi andare avanti vai però secondo me farai le stesse cose che ho fatto io.
Ciao a tutti.

Anonimo ha detto...

la kirby sarà pure una buona aspirapolvere che è pure da vedere se è cosi, e cmq con 4300 euro m prendo una macchina..quindi chi pensa che sia un affare non mi faccia ridere.. quella che abbiamo noi a casa costa sui 150 euro ed è potentissima aspira tutto, certo non fa i massaggi cm la kirby ahahhaha...ma è ottima

CISKO ha detto...

Questo è uno dei tanti annunci che pubblica regolarmente la K di Mantova, alias CISKO

AZIENDA seleziona automuniti, 18-50 anni, per attività commerciale indipendente. Offresi euro 1.800 mensili, iniziali, formazione, carriera, viaggi. Prenotazione colloqui 0376 3816XX

Tipo annuncio Cerco personale
Comune Mantova (MN)

Prezzo € 1.800


Fate attenzione quando una azienda le spara grosse (es. 1.800 euro mensili) c' è sempre il trucco o qualcosa da nascondere.

Ma in questo alla K sono dei veri LEADER !!!

Anonimo ha detto...

Molto interessante questo blog! Pensate un po', proprio ieri ho ricevuto una telefonata dalla ditta EOS di Treviso che mi chiedeva se ero interessata ad un colloquio per ditta in espansione nel settore igiene-salute. Sono appena tornata dal colloquio e ho provato a cercare sul sito della NASA il famoso prodotto Kirby... ma non ce n'è traccia! Poi per caso ho visitato questo blog, che mi risparmia di sprecare ulteriore tempo con questo multi-level marketing poco serio.

Lele ha detto...

Sono Lele oggio ho il 2° appuntamento cosa faccio? Come mi comporto? CONSIGLIATEMI ORA. Ciao grazie.

Lele ha detto...

Sono Lele oggio ho il 2° appuntamento cosa faccio? Come mi comporto? CONSIGLIATEMI ORA. Ciao grazie.

Anonimo ha detto...

Lele non farti trovare per nessuna ragione al mondo ! E' solo una colossale truffa e perdita di tempo !

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, sono Susanna.
Mi sono imbattuta in questo blog quasi per caso, in quanto cercavo informazioni più dettagliate sul modo in cui la Kirby reclutasse il proprio personale.
Dunque. Il mio ragazzo ha cominciato a lavorare per la Kirby una settimana fa, e in questi giorni ha dovuto mettere in atto le famose 10 dimostrazioni. All'inizio non mi andava giù questa cosa, però poi spinta anche dalla curiosità (in tanti mi hanno parlato di questi Kirby, ma non l'avevo mai visto in azione) ho fatto sì che facesse una dimostrazione anche a casa mia. E così ieri,accompagnato da un altro rappresentante con molta più esperienza, ma soprattutto una persona molto seria, è venuto a casa e ha fatto quello che doveva fare.
Risultato: sia io che mia madre, ci siamo innamorate di questa macchina, e giuro che se avessi avuto un pò di soldini da parte l'avrei comprata seduta stante perchè è davvero utile. Certo ammetto che qualche pecca ce l'ha: è effettivamente un pò pesantina se la prendi in mano(ma ci sono le marce e alla fine quando la usi diventa una piuma), per montare i vari pezzi ci vuole la laurea (ma basta un pò di pratica, come in tutte le cose) e poi il costo, che elevato ci è, ma alla fine si buttano tanti soldi per le cose inutili (tipo il folletto, che secondo me è sempre stato uno degli attrezzi più inutili in commercio!).
Per quanto riguarda il lavoro in sé, il mio ragazzo mi è sembrato tranquillo, dice che si diverte e che in fondo è un lavoro come un altro, con la sola differenza che rispetto ad altri, è ben retribuito (e siccome i soldi non fanno schifo a nessuno, perchè sputarci sopra?)
Conclusione: il prodotto è unico, e non ha concorrenti sul mercato. Certo dipende sempre da quanto possa servire, però penso che non piaccia a nessuno dormire con i materassi pieni di acari. Consiglio comunque a chi ha soldini da spendere di farci una mezza pensata.
E il lavoro, è un semplice e comune lavoro da rappresentante, che per farlo, ci devi essere anche portato (il mio ragazzo è anche un grafico pubblicitario, quindi la pubblicità se la mangia a colazione).
Mi dispiace che molta gente che ha scritto in questo blog (lamentandosi) magari si è imbattuta in venditori disonesti, ma quello può capitare. Purtroppo nella società c'è sempre chi se ne approfitta della buona fede.
Mi faceva comunque piacere riportare la mia esperienza.
Grazie per lo spazio e per avermi letto.
Buona giornata a tutti.
Susanna

Anonimo ha detto...

per Marco l'ingegnere delle telecomunicazioni.
caro marco ho letto con molta attenzione i tuoi post e debbo dire che la tua storia mi fa acqua da tutte le parti.
Ma come sei un ingegnere in telecomunicazioni e cerchi lavoro in un negozio di elettrodomestici (come hai detto che ti è stato offerto al telefono dall'operatrice della società).
Non vuoi vendere un aspirapolvere ma una lavatrice inceve si.
Di la verità che non ti andava di fare un lavoro dove per guadagnare, bisogna fare affidamento solo sulle proprie forze e invece a te come a molti altri che scrivono in questo blog gli piace un bel lavoro d'ufficio senza nessuna preoccupazione e alla fine del mese l'assegnino dello stipendio bello pronto.
Vuoi denunciare queste persone per averti truffato ma poi non hai il coraggio di farlo. Ma poi denunciarle per cosa? Perchè ti volevano offrire un'opportunità di lavoro. Ma dai cerca di tornare sulla terra.

CISKO ha detto...

Per Susanna che ha scritto:
"...Mi dispiace che molta gente che ha scritto in questo blog (lamentandosi) magari si è imbattuta in venditori disonesti, ma quello può capitare... "

Sì, peccato che dai commenti del blog sia successo solo (?!) a Mantova, Varese, Milano, Padova, Treviso, Firenze, Roma, Bari, Palermo, Cagliari, ecc.

Un po' alta come "percentuale d'errore umano" non ti sembra ?

Anonimo ha detto...

Infatti sono tutte grandi città... forse per chi abita in un piccolo paese è diverso. Poi i disonesti ci sono dappertutto, che significa... Se poi a voi piace solo ed esclusivamente "sparlare di una cosa" perchè adesso è saltata fuori la moda del Kirby, ok... Un pò di tempo fa se ne dicevano peste e corna del McDonald...chi sarà la prossima vittima?
Ai posteri l'ardua sentenza.

Anonimo ha detto...

Io sono Marco e mi rivolgo all'anonimo che ha postato il messaggio il 14/05/2007 ore 10:27. Salve. Primo) Guarda che io il lavoro di ufficio ce l'ho già e da un bel pezzo vista ma mia qualifica ma proprio perché negli anni scorsi (anche quando ancora studiavo…) ho mandato il mio curriculum a decine e decine di società ed inoltre anche l’università “pubblicizza” quelli come me che ne hanno dato il consenso ad altre aziende che cercano personale, io non passa settimana che non ricevo offerte di lavoro (anche dall’america…) e se capita di trovare un posto migliore ci vado, senza pensarci un secondo, come ho già fatto in passato. Se tra le varie offerte “serie” che ricevo per aziende in cerca di ingegneri non ci fossero le centraliniste della kirby, io ne sarei enormemente lieto. Secondo) Non è che non voglio denunciare codeste persone il fatto (come si evince anche da altri post…) è che quando vai lì uno ha l’impressione che sia davvero tutto falso, tutto provvisorio e che quindi quando ti presentano un presunto “dottore” che non sa utilizzare neanche i verbi capisci che ti viene qualche dubbio sul fatto che pure il nome sia falso ? Se tu sapessi leggere, questa informazione nel mio messaggio del 10/05/2007 ore 06:55 PM è già stata riportata. Terzo) Io non cerco lavoro in un negozio di elettrodomestici; quando ho detto la mia qualifica mi è stato risposto che serviva anche gente per la progettazione di apparati elettronici e per questo sono andato. La prossima volta cerca di capire per bene ciò che leggi e vedi di riuscirci tu a tornare sulla terra. Saluti.

Beatrice ha detto...

per me questo ingegnere è fantomatico almeno quanto la kirby. Ma è possibile che una persona da sola riesca a dire tutte queste stronzate? e poi per essere un ingegnere super impegnato e richiesto in tutto il mondo (come vuol far credere) trova pure il tempo di scriverle le sue cazzate. Marco l'ing. per la madre un genio...per l'italia un deficente...ma io dico e poi se pensa davvero che ci sono gli estremi per una denuncia non deve sapere per forza nomi e cognomi, basta che si presenta davanti l'ufficio o gli uffici in questino, prende il suo bel telefonino, schiaccia due volte il tastino contrassegnato dal numero 1, una volta quello col numero 3 e sicuramente dall'altra parte troverà una voce amica disposta ad ascoltare i suoi problemi...io mi auguro che la spiegazione sia stata abbastanza semplice, in fondo x un ing. di quel calibro!!!!è proprio vero, la mamma degli stronzi è sempre in cinta.....CIAO BELLI!

Anonimo ha detto...

Beatrice guarda che è tua madre che è sempre incinta… Ma secondo te, se faccio come dici tu, mi metto lì davanti e chiamo il 113 quelli che stanno dentro ammetteranno mai di avermi contattato ? Non pensi che distruggerebbero al volo anche la mia scheda che tra l’altro l’ultima volta non l’ho neanche compilata ? Io ho preso a seguire questo blog proprio perché sono ben 3 volte che mi chiamano e sono curioso di sapere fino a che punto si spinge questa gente per fregare altra gente. Dimenticavo: saluta tua madre.

Anonimo ha detto...

Beatrice dimenticavo un'altra cosa: se vedi i miei messaggi noterai che sono stati praticamente scritti tutti di pomeriggio questo perchè il sottoscritto alle 13:00 ha già finito il suo turno di lavoro e quindi non sono affatto super-impegnato come credi tu.

Anonimo ha detto...

Beatrice ancora una cosa: se non hai ancora capito che questa è gente a cui non interessa nulla il titolo di studio per quello chiamano tutti indistintamente, dall'ingegnere a chi pulisce le scale, mi sà che davvero non hai capito niente delle tecniche di "reclutamento" che utilizzano queste persone.

Beatrice ha detto...

Come pensavo, questo marco non ha un cazzo da fare tutto il giorno, si sveglia alle 13 e comincia a rompere i coglioni al prossimo...cazzo ma questa kirby è proprio un sistema super efficente, il 113 citofona e loro in una frazione di secondo fanno sparire tutto.quasi quasi mi hai convinto, ora gli mando il mio curriculum. a proposito mi madre ti saluta e ricorda che è inutile che continui ad andare a buttare 20€ da lei con te neanche un miracolo basta!

Anonimo ha detto...

Beatrice primo) il "tutto" che debbono far sparire è una semplice scheda che come ti ho detto l'ultima volta non ho neanche compilato perchè li ho madati al diavolo e me ne sono andato. Secondo) per tua informazione mi alzo alle 05:30 la mattina perchè comunque sono un pendolare, attacco alle 08:00 e termino alle 13:00. Secondo me sei tu che non hai nulla da fare ed impara l'educazione perchè tu per prima hai cominciato ad attaccarmi senza motivo alcuno ma credi che non si sia capito che purtroppo per te sei una di loro ?

Beatrice ha detto...

effettivamente hai ragione, non ho un cazzo da fare tutto il giorno, è x questo che rompo le palle hai deficenti e sarà che un pendolino tu l'hai preso in testa, ma cos'hai le manie di persecuzione...sono una di loro...tra poco mi dirai che arrivo dall'aria 51...cazzo ma canne e x-files ti hanno proprio devastato quell'unica cellula che mandava avanti la baracca...e poi uno che si alza alle 5.30 e stacca alle 13 alle 16 non si masturba davanti un blog ma piuttosto si riposa e poi non mi pare proprio che tu possa parlare di educazione!

Anonimo ha detto...

Noto con piacere che il mio commento è stato del tutto ignorato (o quasi - Cisko mi ha fatto notare che le così dette "Truffe" sono avvenute praticamente in tutta Italia)

Sono arrivata dunque alla conclusione che in questo blog vi piace solo fare casino ed insultarvi - a quanto pare inutilmente, visto che da come ho capito non c'è un premio al peggior insulto.
E comunque, leggendo ATTENTAMENTE tutti i commenti, mi sono posta parecchie domande.
1) Come si fa a dire "ho avuto un'esperienza in kirby", quando al massimo avete mandato al diavolo la centralinista o il responsabile che vi stava facendo il primo colloquio? Sarebbe come dire "sì, sono stato a Roma, c'ho fatto scalo con l'aereo quando sono andato a Barcellona".

2)Secondo me molti fanno confusione fra "venditore" e "dimostratore". Spesso usate la frase "andare a vendere il Kirby"... ATTENZIONE! Quello che fa la demo, non vende proprio un bel niente! Fa la sua bella dimostrazione, poi se la signora è interessata prende accordi per l'acquisto, ma la vendita non è di competenza del dimostratore!
Quindi se vi chiamano, non andrete a "vendere le aspirapolveri porta a porta"!

3) Spesso ho letto di centraliniste che chiedono disperatamente al cliente di fare la dimostrazione altrimenti non vengono pagate... O_O Tutte le centraliniste (della Kirby o di qualunque altra razza) hanno un fisso mensile, a meno che non vengano pagate ad ore, ma non esiste la formula "non si fa la dimostrazione allora non vengo pagata". E poi tutte queste cose vengono pattuite al momento dell'assunzione. Se ti dicono "ti diamo tot" e poi non lo avete, credetemi, non stai qui a perdere il tuo tempo a lamentarti su un blog, ma vai dal pirlone che ti ha fatto il pacco e vai a sgranagli tutti i denti come una pannocchia!
Patti chiari, amicizia lunga.

E comunque signori miei, al di la di tutte le cavolate scritte, a voi cosa importa della Kirby?
Vi chiamano per un colloquio? rispondete "no grazie". A me non hanno mai chiamato per settimane una volta risposto cordialmente "no grazie, non sono interessata"... allora cosa dovrei dire delle signorine della Telecom o della Wind - Infostrada che sono capaci di rompere le scatole per mesi? Nulla... fanno il loro lavoro senza ledere a nessuno. Al massimo ti fanno raffreddare il pranzo o la cena, ma non mi sembra una cosa catastrofica.
La Kirby utilizza un metodo di assunzione giudicato "ambiguo"? Ma voi avete mai sentito parlare di Tupperware, Avon, Stanhome, Amway? Queste aziende non hanno mai fatto pubblicità, erano lavori che si tramandavano quasi di padre in figlio. Eppure sono delle grandi e rinomate aziende. Solo ultimamente sto vedendo in Tv spot pubblicitari per diventare presentatrice Avon, ma credetemi che 20 anni fa non era così. Eppure molti conoscono i cosmetici Avon e sanno che non sono una truffa. Idem per la Tupperware, che vende contenitori per la cucina da tantissimi anni, e quelli veramente sono indistruttibili (mia madre li ha da 30 anni e sono ancora come nuovi).
Cosa voglio dire con tutto questo?
Che tutto quello che è "insolito", o "non comune", non è detto che sia truffaldino! Personalmente mi sa più di truffa vedere certi negozianti che espongono fuori ai propri negozi i cartelli "Cercasi Commessa", poi ci porti il curriculum e stanno mesi senza chiamarti, e vedi quel cartello che resta lì, a prenderti in giro.
Senza parlare delle condizioni disumane in cui si lavora nei McDonald (turni massacranti, straordinari non pagati, mobbing ecc ecc - e questo lo dico per esperienza personale).
Se un lavoro non vi piace, basta dire "no". Nessuno vi dice "DEVI VENDERE LE ASPIRAPOLVERI" oppure "DEVI COMPRARTI IL KIRBY SENNò TI FACCIAMO LA FATTURA A MORTE".
Rifletteteci un pò.
E chi ve lo dice non è nè una Kirbiana nè una Follettista... è semplicemente una quasi mamma laureanda in giurisprudenza, che ha fatto sempre tesoro delle proprie esperienze.
Un sincero saluto a tutti, e per favore, insultatevi di meno, anche per rispetto nei confronti di Alessio che gentilmente ospita i nostri commenti.
Susanna

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti e soprattutto ad Alessio...se solo avessi letto prima questo blog...
Ebbene si io sono una di quelle "idiote" che ha acquistato un Kirby.
Devo dire che questo aggeggio funziona... anche se non ho ancora capito perchè la NASA dovrebbe occuparsi di aspirapolveri (segreti di stato?).
Ok. Cominciamo dal principio.
A gennaio del 2004 sono stata contattata da una di queste misteriose centraliniste, e (mio malgrado) ho accettato la dimostrazione perchè mi ha fatto un pochino pena (anche se meditavo di dare "buca" all'ultimo momento).
Purtroppo così non è stato.
Questi "magnifici" venditori mi hanno preso in un momento particolarmente favorevole (per loro), in quanto già stavo meditando sull'acquisto di un buon aspirapolvere che possedesse un ottimo battitappeto, perchè mi ero appena trasferita in una casa con pavimento di moquettes...
Non mi dilungo sulla loro tecnica di vendita in quanto ampliamente discussa... ma alla fine mi sono fatta convincere.
Bè ora posseggo un Kirby: un aspirapolvere progettato direttamente dagli ingegneri della NASA (è una soddisfazione!)
Inutile dire che dopo due mesi ero già pentita, ma visti i costi (ho speso meno a mettere il parquet) fino a ieri è stato usato.
Fino a ieri perchè proprio ieri mi si è rotto la cinghia del battitappeto, e pare che in tutto il web non ci sia nessuno che lo venda (a proposito i sacchetti si trovano su e-Bay a prezzi molto vantaggiosi).
Ho scritto direttamente alla Kirby... sto aspettando una risposta.
Io ormai lo uso, anche se sto meditando di buttarlo, ma mi raccomando NON COMPRATELO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ciao.
Laura
PS: Se sapete dove si vendono i pezzi di ricambio vi prego ditemelo altrimenti lo butto veramente...

Anonimo ha detto...

Per Susanna:
sono una mamma laureata in giurisprudenza (sembra che per te in questo contesto sia importante) e ti rispondo che in tutti i mestieri esiste una deontologia professionale che andrebbe sempre osservata, e che farsi gioco della buona fede dei consumatori nel lungo periodo non paga.
A Roma le telefonate sono notevolmente diminuite. O sbaglio?
PS: Grazie Alessio

CISKO ha detto...

Per Susanna che ha risposto:
"...Infatti sono tutte grandi città... forse per chi abita in un piccolo paese è diverso..."

Sarai anche laureanda in giurisprudenza ma fai ragionamenti CONTORTI da paura !

Cosa vuol dire sono tutte grandi città ? E cosa vuol dire chi abita in un piccolo paese è diverso ?

Ah vuoi forse dire che città grande truffa grande, città media truffa media ?

Ma dai...! Se poi il K è diventato estremamente di moda (in senso NEGATIVO) non credi che qualche motivo ci sarà ?

CISKO

kakà ha detto...

per la signora che cerca la cinghia del battitappeto può visitare il sito www.gruppokirby.it dove trova tutti gli indirizzi dei vari centri di assistenza kirby in Italia oppure chiamare il numero verde 800785878 risponde la kirby italia che le darà informazioni sul centro di assistenza più vicino.

Anonimo ha detto...

Per la mamma laureata in giurisprudenza:
forse è importante per te sottolineare la tua posizione, io sinceramente l'ho detto solo per dire "sono una persona qualunque", in questo caso una studentessa, così come può esserlo un medico, un commerciante, un disoccupato. Ti chiedo scusa se la mia semplicità è stata da te interpretata come superbia... ma capisco che i laureati in giurisprudenza sono spesso affetti da quella che io chiamo "la sindrome dell'avvocato", quindi non ci faccio più caso.

Ovviamente a Cisko ormai non si può dire più nulla.
Ti piace fare il Robin Hood della situazione, e continua a farlo, tanto a me in tasca non mi entra niente. Cmq il mio non mi sembra un ragionamento così contorto... se in una città come Milano (come un una qualunque grande città) ci sono (esempio) 20 aziende affiliate ad una importante società, è più facile che si possa fare qualche imbroglio ... ce ne sono tante! Chi va a farci caso?
Ma in una piccola provincia ?
Dove vivo io c'è un'azienda Kirby da tre anni, e sta ancora lì. Conosco chi ci lavora (sono conoscenti di vecchia data), ed è gente onesta, che ha lavorato per arrivare dove sta adesso. Un sacco di miei compaesani posseggono un Kirby e non si sono mai lamentati. Penso che se ci fosse stato qualcosa di storto avrebbero già chiuso baracca. la gente sembra, ma non è stupida.
Continuo a ribadire che per un ramo secco, non si può sradicare tutta la pianta.
Ancora saluti a tutti.
Susanna

Anonimo ha detto...

allora prima di tutto ti consiglierei di fare un corso accelerato di lingua italiana, visto che parli in maniera abominevole, non solo tu, ma anche i poveretti che citi, per quanto il concetto che esprimi possa essere pregno di significati, se lo esprimi male, non raggiungi l'effetto, asino. Poi, il paypal con la richiesta di donazione è veramente squallido, vergognati, ricordati che mettendo la città da cui provieni, rappresenti in piccola parte la tua regione, sono tutti dei pidocchiosi in sicilia? non credo, stai chiedendo la carità? sei un terzomondista? io credo che a Catania oltre a pezzenti e mafiosi ci siano anche persone con i coglioni, intendo persone civili, tu a che categoria appartieni?

Anonimo ha detto...

vedete ke certificati medici del kirby valgono solo espressamente negli usa creduloni!

Anonimo ha detto...

a quanto pare questo blog è pieno di falliti di marda.Poveri rifiuti di una società che non ha nulla da offrirvi e vi ammassate l'uno sul l'altro nel disperato tentativo di accapparrarvi un posticino da nulla facenti per ritrovarvi ad essere dei nulla tenenti, impauriti da un'opportunità che voi stessi reputate troppo per voi, non credete di meritare tanto, destinati ad una mediocrità idelebile nel vostro animo. Carne da macello ecco cosa siete, intenti ad insultare chi ogni giorno si ammazza di lavoro. Ma chi cazzo vi credete di essere povere bestie.Cos'è che vi da più fastidio servirmi al ristorante? o parcheggiarmi la macchina? o forse vi rode quanto le vostre donne si voltano a guardare noi poveri "farabutti" tirati a lucido nei nostri vestiti firmati, ma non vi fate un pò schifo. Agoniate per un posticino offerto da uno stato che vi prende per le palle e vi strizza fino in fondo per uno stipendiuccio da miserabili, ma voi vi accontentate perchè in fondo a tutte le vostre critiche sapete benissimo di essere dei miserabili. Le vostre coscienze sono più luride di qualunque truffa, ma parlo di quelle vere, non di quelle che tirate in causa solo per non ammettere che siete dei poveri falliti di merda.e allora bravi continuate così perchè in fondo so che ad ogni critica infondata scritta qui sopra ci sarà qualcuno di voi che mi laverà la macchina, qualcuno che mi porterà la spesa a casa, qualcuno che volente o nolente mi stenderà tappeti rossi.tranquilli, ve la do la mancia, poveracci.

Alessio ha detto...

In risposta all'anonimo di maggio 16, 2007 4:10 PM.
Il pulsantino per le donazioni di paypal lo usano moltissimi blog a partire da Paolo Attivissimo o "siti open source", anche wikipedia ha chiesto donazioni. Non vedo perchè non dovrei metterlo io. Darmi del pezzente e mafioso per un pulsantino è veramente assurdo...ma non penso che te ne renderai conto.

P.S. A titolo informativo ancora nessuno mi ha mai donato nulla.

Altrove ha detto...

INCREDIBILE!!!

I venditori del kirby si son fatti furbi. Invece di limitarsi ad offendere e sputare veleno, adesso fingono pure di essere clienti felici o venditori integerrimi!

Peccato che le loro storie ( troppo zuccherose ) puzzino lontano un chilometro, che comunque ritengano gli altri inutili, e che dimostrino una pochezza impressionante, tipo Susanna ( tutta panna?? ).

Una sola risposta: blog come questi vi rompono le uova nel paniere, eh?
Un bel pò di gente, dopo aver letto questo ed altri, deve avervi mandato a quel paese... ma sempre troppo pochi.

Una sola cosa su cui riflettere, per chi ha la tentazione di credere a questa gente: come mai, dopo un bel pò di anni che 'stò kirby veleggia inItalia, la rete di distribuzione è così disperata da cercare CHIUNQUE accetti di lavorare per loro?
Senza nessuna selezione, senza richieste di nessun genere, cercando sopratutto gente che ha un DISPERATO bisogno di lavoro?
Quando mai un' azienda chiama a casa per offrire lavoro, se questo è DAVVERO tanto pregiato??
Come mai TUTTI conoscono il Folletto e pochissimi il Kirby?
Perchè il 95% dei messaggi postati sull' argomento dice peste e corna su questa gente??
Perchè perfino Altroconsumo ha stroncato il Kirby?

Riflettete gente, e cercate un lavoro serio!


Saluti :)

Daniele disoccupato (e a questo punto felice di esserlo ancora) ha detto...

ragazzi, che dire... siete mitici...
e Alessio tu sei stato molto in gamba ad avere un'idea cosi....
io avevo un colloquio fissato per domani...sede di Casamassima...
dopo quello che ho letto di sicuro non mi vedranno ed inoltre non aspetto altro che la CHIOCCIA mi richiami per chiedermi come mai non mi sono presentato....cosi gli faccio fare coccodè a modo mio....
meglio che continuo col mio concorso in polizia, poi magari mi vado a fare un giro da agente in queste pseudo sedi squallide, chi lo sa

Anonimo ha detto...

E giusto il poliziotto puoi fare...comunque vieni che ti aspettiamo..ci stiamo cagando sotto!!! a scemooooooooooooooo

CISKO ha detto...

Noto con piacere che i "Grandissimi Responsabili di Filiale" sono più impegnati ad insultare chi parla male del K e denuncia le "truffe" dei colloqui e delle "false" opportunità che a lavorare. Complimenti !!!

CISKO

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 1735   Nuovi› Più recenti»
Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.