giovedì 24 aprile 2008

Il mercato dei voti. L' inchiesta di Exit



Per chi se la fosse persa oggi ripropongo l' ultima puntata di Exit dove si parlava del mercato dei voti nella mia città Catania, è veramente interessantissima. Da li capirete come sia praticamente impossibile che un altro schieramento politico possa vincere in Sicilia è una casta che si autoalimenta in un modo spaventoso, l'unica soluzione sarebbe informare le persone facendo capire che tutto quello che fanno è spesso illegale e queste persone non vanno assolutamente premiate.

Per prima cosa guardate i primi 25 minuti del video che trovate in questa pagina e successivamente i video dove si discute in studio di questo fenomeno, in alto la prima parte qui le successive:


Seconda parte



Terza parte



Quarta parte



Quinta parte



Sesta parte



Settima parte



Ottava parte

Nona parte

Concludo con una foto scattata a Catania ieri sera che rappresenta lo stato in cui hanno lasciato la città questi signori:

Almeno stavolta hanno avuto l'accortezza di non coprire tutto il segnale...al contrario di come fa Cristaudo il quale sta pure mettendo altri manifesti abusivi per ringraziare dei sui 13.028 e passa voti che l'hanno fatto diventare parlamentare regionale...io non avevo dubbi, una persona che mette i manifesti in quel modo è normale che venga premiato.... noi grillini onesti ed incensurati dove dobbiamo andare?... Qui potete vedere la nuova assemblea regionale, questa volta non abbiamo neanche Rita Borsellino.

Per i più curiosi ecco le percentuali delle elezioni regionali relative alla provincia di Catania. L'area di centro destra ha preso oltre il 75% di voti...

8 commenti:

Barabba ha detto...

Già visto, in parte, in tv
Sono cose vergognose...

anche ieri a Roma ci sono state cose analoghe...

bahrabba.blogspot.com

alexander777 ha detto...

son siciliano come te e me ne vergogno...

ma poi cuffaro in studio che nega anche di aver favorito mafiosi...ridicolo...
kissà se prima o poi qualcosa cambierà...ma sinceramente non ci credo più molto...

Valo ha detto...

-_-' anche nei segnali stradali!! ma nessuno li denuncia a questi qua?

www.cambiamotutto.blogspot.com

Gianluca Pistore ha detto...

ti consiglio la visione di questo video:

http://www.youtube.com/watch?v=6Ak0lcLuoVo

archia ha detto...

Ale', potevi avvertirmi prima, ho visto il primo filmato relativo alla campagna elettorale realizzato dalla redazione di EXIT dopo pranzo, ho fatto indigestione!!
Queste cose bisogna vederle a stomaco vuoto e in piccole dosi.
Dire vergognoso e troppo limitato.
Pensavo che un giorno sarei tornato in Sicilia, ma dopo che sto filmato credo che resterò, purtroppo, lontano dalla mia terra perchè non potrei viverci a queste condizioni.
Ciao Alè, e continua così, hai la mia completa solidarietà.

P.s.
Nel frattempo io non sto con le mani in mano, sto lottando nella città che mi ospita già da 123 anni, perché nonostante qui le cosi siano migliori,o per lo meno sembrano, non sono cmq degne di un paese civile.

Melina2811 ha detto...

Ciao e buon ponte per il 25 aprile da Maria

Anonimo ha detto...

è da una vita che si questo, se lo sai ora hai scoperto l'acqua calda...
cmq è normale che hanno vinto cn il 75%.. dato che il centro destra quest'anno è stato impalpabile...

faber ha detto...

I ‘ludi cartacei’ sono terminati, il verdetto è stato emesso.
Mi resta un forte dubbio: queste elezioni hanno sancito la definitiva scomparsa
del voto per le identità, lasciando spazio solo a quello per le poltrone?

http://faber2008.blogspot.com/2008/04/crollano-le-identit-restano-le-poltrone.html

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.