giovedì 18 settembre 2008

La Chiesa, Gesù e la sindone

Ieri ho parlato di Galileo e la dittatura della chiesa, oggi mi riaggancio a quel discorso per parlare di una cosa che mi ha sempre disgustato ovvero la ricchezza della chiesa, non ho mai sopportato il lusso in cui vivono molti cardinali, vescovi e simili e le sante che grazie a questa ricchezza vengono riempite di diamanti e metalli preziosi, penso farebbe schifo anche a loro. La chiesa dice di essere generosi agli altri ma poi tiene tutte quasi tutte le ricchezze per se e dice ai suoi fedeli che il denaro non è importante e quindi di donarlo alla chiesa, questa è una foto della santa patrona della mia città...un immagine che rappresenta bene la chiesa cattolica:


Sbaglio o anche Gesù era contro a simili ricchezze?...vabbè che tanto di Gesù non sappiamo neanche quand' è nato o morto o se è esistito veramente, ecco cosa dice Wikipedia sull' esistenza di Gesù:

A partire dal '700, con lo svilupparsi del moderno metodo storico-critico, sono comparsi numerosi studi volti a valutare l'effettiva attendibilità storica dei vangeli e a ricostruire il reale Gesù storico. Le varie correnti di pensiero possono essere raggruppate con larga approssimazione in quattro filoni principali, qui elencati progressivamente da una maggiore a una minore pretesa di storicità:

* Secondo alcuni studiosi e confessioni cristiane di stampo fondamentalista (tra le quali i Testimoni di Geova e la cattolica Scuola esegetica di Madrid) i vangeli rappresentano dei fedeli resoconti storici della vita e dell'operato di Gesù. Eventuali discordanze interne tra i racconti evangelici o con fonti storiche extra-cristiane, a un esame approfondito possono essere spiegate e appianate in vario modo.
* Secondo la Chiesa Cattolica e la maggior parte delle chiese protestanti, le quali non accettano la completa inerranza biblica, i vangeli non sono vere e proprie biografie di genere storico, ma sono racconti principalmente teologici fondati comunque su solide basi storiche, redatti dalla Chiesa del I secolo col non secondario intento di dare una risposta alle situazioni problematiche che si trovava ad affrontare (Sitz im Leben, situazione di vita).
* Secondo molti storici non cristiani e alcuni teologi e biblisti cristiani, seppure caratterizzati da notevoli differenze nei presupposti e nelle conclusioni della ricerca, le fonti evangeliche non sarebbero totalmente attendibili: sarebbe perciò effettivamente esistito all'inizio del I secolo un predicatore ebreo itinerante chiamato Gesù, nome comunissimo all'epoca: un uomo fenomenale e di grande levatura morale, secondo alcuni un Esseno o un Nazireo, senza alcun attributo divino, e che avrebbe terminato fallimentarmente in croce la sua esistenza. La comunità dei suoi credenti, delusa per il suo fallimento, lo avrebbe poi divinizzato ed esaltato attribuendogli miracoli e prodigi, in primis la risurrezione. Per risalire al vero Gesù storico occorre pertanto 'demitizzare' i vangeli, privandoli delle aggiunte e reinterpretazioni attuate dai suoi fedeli. La coddetta "corrente storica" sostiene quindi che ad un uomo, probabilmente esistito, sono stati attribuiti poteri e fatti straordinari: Gesù quindi sarebbe "un uomo trasformato in un dio".
* Altri studiosi privano di qualunque valore storico i vangeli, negando spesso la stessa esistenza storica di Gesù, relegandolo alla sfera del mito. La cosiddetta "corrente mitica" ritiene quindi che, all'opposto della corrente storica, Gesù sarebbe "un dio trasformato in un uomo": leggende e miti preesistenti all'anno zero sarebbero quindi stati applicate ad un predicatore ebreo in realtà mai esistito.

Queste ultime due correnti in particolare, hanno anche molti punti in comune: per esempio entrambe sostengono che l'operazione di "divinizzazione" di Gesù si sarebbe avuta grazie all'operazione di alcuni gruppi di fanatici cristiani, e in epoca successiva ai fatti narrati, ovvero intorno al II secolo d.C., una volta defunto ogni possibile testimone oculare dell'accaduto. Punti forti sui quali si basano le teorie di entrambe le correnti sono le vere o presunte tali contraddizioni tra i quattro vangeli e la mancanza di prove storiche e/o archeologiche su alcuni luoghi, eventi e personaggi citati nel Nuovo Testamento.

Vi lascio a questa divertente vignetta proprio su Gesù:



Le vignette sono di Stefano Vime, vi consiglio di passare dal suo sito dove troverete altri bellissimi fumetti tipo questo.

Per quanto riguarda la sindone (se ne parla nel fumetto sopra) a quanto pare si tratta di un falso (e chi l'avrebbe mai detto), la datazione radiometrica con la tecnica del Carbonio 14, eseguita contemporaneamente e indipendentemente nel 1988 dai laboratori di Oxford, Tucson e Zurigo, ha dato come risultato di realizzazione l'intervallo di tempo compreso tra il 1260 e il 1390, periodo corrispondente all'inizio della Storia della Sindone certamente documentata.

19 commenti:

Claudio ha detto...

Ciao. Volevo farti i complimenti per il tuo blog...è davvero interessante...inoltre, volevo aggiungerti tra i miei link...che dici?? Posso?? Lasciami un commento se vuoi...ciao...

Alessio ha detto...

Certo che puoi

natale ha detto...

E come darti torto... La chiesa mi fa letteralmente SCHIFO!!!

Anonimo ha detto...

da bravo catanese schifi l'icona della santuzza? mi fai pena!

Michele Lan ha detto...

Non sono per la ricchezza, ma anche per tutto ciò che possiede la chiesa, da palazzi a giardini... San Pietro è stata costruita vendendo cariche eclesiastiche e promesse di paradiso e redenzione.... La religione dovrebbe essere un altra cosa, questi sono attaccati all'8 per mille...

Gaetano ha detto...

Il CATANESE che vede che sotto la santa ci sono migliaia di "devoti" col sacco e il cero da 70Kili, e il resto dell'anno fanno scippi, rapine, e omicidi, FA BENE A DIRE QUESTE COSE.

L'ipocrisia di certi BIGOTTI DELINQUENTI DEL CAZZO è assurda. E SANT'AGATA, COME TUTTI I SANTI, SONO SICURO CHE LO SA.
Speriamo se ne ricordino, quando questa FECCIA morirà.

Ecco l'articolo su questo tema che pubblicai tempo fa.

Semu tutti mafiusi tutti

Andrew ha detto...

anche a me fa schifo la chiesa!

ho parlato del tuo blog nella radio dove lavoro, spero ti faccia piacere
un saluto. passa a trovarmi

Barone Birra ha detto...

Interessantissimo questo post. Ti dico completamente ragione.
Questa ostentazione della richezza è letteralmente schifosa.
Gesù, sempre che sia esistito, sarebbe incazzato nero.

CapitanCarlo ha detto...

Ciao. Blog molto interessante, complimenti.
Volevo sapere da uno che ci vive cosa sta succedendo a Catania. Ho letto questo articolo su Repubblica (http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/cronaca/spazzini-catania/spazzini-catania/spazzini-catania.html) e mi sono un po' preoccupato. Vista da Parigi l'Italia sembra sempre di piu' in preda al delirio...
Ciao

Antonio G. ha detto...

perchè non date un'occhiata a zeitgeist??
nella parte iniziale parla proprio della dubbia esistenza storica di Gesù..shooock!

CoCoSAuRo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
CoCoSAuRo ha detto...

La Chiesa vera è quella umile che sta vicino alla gente facendo del bene... W i missionari che si fanno un mazzo tanto in ogni parte del mondo per fare aiutare il prossimo. La Chiesa sono loro. Per me il Vaticano (e tutto ciò che nella chiesa ostenta ricchezza) non conta niente. E' un semplice stato con il suo presidente (che viene a rompere le scatole a noi). Bisogna essere cristiani nell'anima... Non solo all'apparenza... Ad Acireale, nella festa di San Sebastiano, alcuni devoti bestemmiano pure sotto il fercolo. Io anche se non vado a messa la domenica, non mi confesso e non faccio le cose che sin da piccolo mi raccomnadavano al catechismo, penso di avere dei comportamenti più da "cristiano" rispetto a molti che vanno a messa la domenica e fanno tutto da "perfetti" (a modo loro) cristiani.

Ciao Alessio continua così!

zoé ha detto...

Interessante il tuo spazio, e molto diretto.
Complimenti... Sono passata qui per caso e questo gironzolare tra le tue pagine mi piace..
Zoe.

Anonimo ha detto...

a mio avviso hai unito 2 cose molto diverse sono d accordo con lo spreco ma nn sull ironia che hai volutamente dare con le vignette e tutto il resto.. cerca di essere un pò meno polemico e piu razionale tu che sei veramente bravo,, questa volta ti sei fatto trasportare dalle tue convinzioni poco credibili anche a te stesso.. ciao,,g.p.

Rossi Marco ha detto...

Volevo segnalarti questo post di Jacopo Fo relativo a Gesù: http://www.jacopofo.com/jacopo-fo-vera-vita-gesu

Ritengo che siano queste le cose su cui dovremmo veramente riflettere, per quanto riguarda lo sfarzo della Chiesa purtroppo non saprei come darti torto. Come ha già detto qualcuno ci sono persone che lavorano nell'ombra (vedi i missionari) che interpretano al meglio il messaggio, mentre altri...

rik ha detto...

grande!! anke io la penso come te!!! ma siamo ancora in poki ad avere gli okki aperti
ciaooo

Mauro P. ha detto...

Mi chiedo solo come mai in un mondo che si professa libero, una vignetta su maometto provochi minacce da ogni angolo del pianeta su un povero vignettista olandese (mi pare fosse olandese almeno..), mentre girano vagonate di idiozie su cristo e se qualcuno fa la blasfemia di criticarlo, viene bollato come bigotto, terrorista, amico dei preti, ipocrita e chi più ne ha più ne metta.

Anonimo ha detto...

un consiglio: http://www.mariano herranz marco storicità dei vangeli
:-)

michele ha detto...

ciao,

sono della prov. di Messina quindi un siciliano come te....XD

sono d' accordo con te per tutto il discorso sulla richezza della chiesa...

ma vorrei dire qualcosa sull'esistenza di Gesù...ci sono i testi degli scrittori dell' epoca (ad esempio Flavio Giuseppe)che raccontano che effettivamente esistette un uomo di nome Gesù che compì opere straordinarie e morì crocifisso....

per quanto riguarda la sindone...

la sindone e sfuggita a due incendi ...in uno quello nel medievo avvenuto in un monastero di suore...è uscito un po bruciacchiato...e le suore ingenuamente hanno cucito quelle parti....l esame del carbonio 14 è stato fatto sulle parti esterni della sindone ....infatti le dati riportano quelle di quell' incendio...il carbonio 14 deve essere fatto sulle parti interne....

io non dico che quello è stato il tessuto che ha avvolto il Cristo...ma che sicuramente ha avvolto un uomo che è stato crocifisso...che aveva una corona di spine,che gli è stato inflitto un colpo al cuore...questo è quello che hanno gli scienziati che l hanno studiato...e suoi loro rapporti c è molto altro...molto ma molto interessante....

questi scienziati non soni preti,frati,vescovi o cardinali....ne tanto meno persone legate alla chiesa...anzi molti erano atei....

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.