lunedì 31 maggio 2010

Casco obbligatorio bicicletta? no per nessuno



Vi informo di una bella notizia, dagli ultimi emendamenti approvati in parlamento il casco per i ciclisti non sarà più obbligatorio per nessuno (under 14 compresi), ed il giubbino catarifrangente sarà obbligatorio solo di notte e fuori i centri abitati. Le pressioni che abbiamo fatto insieme alla Fiab hanno avuto i suoi frutti, ecco quanto dichiarato da Carlo Monai (Idv):

"era una norma manifesto di difficile applicazione, che aveva un'incidenza negativa sul fronte assicurativo, con il rischio di concorso colposo del danneggiato che non rispetta le regole». Fra le altre, da un'audizione della Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) era emerso che i ciclisti più esposti al rischio sono gli over 60 e non i bambini."

In alto un video che fortunatamente non avremo modo di vedere nelle nostre strade...

P.S. il casco è serio disincentivo ad usare la bici, renderlo obbligatorio farebbe diminuire i ciclisti ed aumentare gli incidenti con feriti e morti come dimostrano le statistiche.

2 commenti:

degradodivarese ha detto...

si ma il giubbino rifrangente mettetelo lo stesso, anche in città e anche di giorno ! datemi retta !
ciao
manuele mariani

Blogger ha detto...

ma ai bambini sì e agli adulti no, non era possibile? Un saluto. Blogger

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.