martedì 16 febbraio 2010

Ecosia il motore di ricerca che salva l'ambiente



Qualche giorno fa ho scoperto un interessante motore di ricerca chiamato Ecosia che si batte per la tutela della foresta pluviale, esso è nato due mesi fa in occasione della conferenza ONU sui cambiamenti climatici.

Praticamente circa l'80 percento dei ricavati tramite le pubblicità andranno alla sezione del WWF che si occupa di preservare la foresta, nel video in alto trovate tutte le spiegazioni al riguardo e anche le varie funzionalità di questo motore di ricerca ecologico che non sembra affatto male.

Per iniziare ad usarlo basta cliccare qui, penso sia un ottimo modo per combattere la distruzione della "nostra casa" visto che non comporta particolari sacrifici.

2 commenti:

peppeska ha detto...

questa ricerca (il solito paolo attivissimo) rivela che trattasi di mezza bufala...

http://attivissimo.blogspot.com/2010/01/ecosia-ci-possiamo-fidare-presto-per.html

peppeska ha detto...

per di piu' un motore che si appoggia, anche in parte, a bing (microsoft) non merita la mia considerazione :-)

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.