martedì 11 luglio 2006

La nuova medicina germanica del dottor Hamer


Oggi, con grande sorpresa, ho scoperto che molte delle teorie che mi ero fatto sulle malattie sono i pilastri della nuova medicina germanica del dottor Hamer. Ho sempre pensato che il raffreddore ad esempio non fosse legato al freddo se non in una maniera indiretta. Infatti in inverno esco spesso a maniche corte senza raffreddarmi. Per far capire di cosa si tratta incollo un post preso dal meetup di Beppe Grillo che parla di come si origina il raffreddore secondo la nuova medicina.

"E' forse il modo più semplice di comprendere la nuova diagnostica del dr. Hamer, perchè come da lui dimostrato, non c'è nulla nel nostro corpo che accada senza un senso biologico.
Però ora sedetevi tranquilli, prendetevi una birra, scriverò alcune pagine del forum, perchè per il primo intervento non posso non aver la pretesa di essere esauriente.
Cosa dice la Medicina Ufficiale sul raffreddore? Sembra che finalmente si siano convinti che non c'entra nulla il freddo (ammissione recente del dr. Gargiulo nella trasmissione Elisir di RAI3). In effetti basta ragionare: se fosse il freddo la causa, dalla Svizzera in sù dovrebbero avere tutti il raffreddore, avendo temperature molto più rigide e case più calde, ingredienti giusti per un raffreddore vecchia interpretazione. Come nei paesi caldi Africa compresa il raffreddore non dovrebbe esistere, ahimè basta guardare i nasi dei bimbi africani.
Allora ci viene detto che sono i virus, adenovirus, rinovirus ecc. che per la loro azione replicativa indiscriminata non è possibile addirittura preparare un vaccino. Ma da dove vengono questi virus? Non si sa. Di certo saltano da un naso all'altro. Ma perchè in una famiglia alcuni nasi si altri no? Non si sa, oppure è una questione immunitaria.
Quale l'errore di indagine? E' il sistema riduzionistico che imperversa dall'Illuminismo scientifico ad oggi per cui tutto deve essere messo sotto un microscopio e quando si trova qualcosa...è lui il colpevole!
Ovviamente la psiche di un essere umano sotto un microscopio e dentro un vetrino non ci sta e allora...non va bene, non c'entra nulla!
Immaginate un extraterrestre che arriva sulla terra e vuole scoprire quale la causa degli incendi. Osserva una casa che brucia e chi vede sotto? a) i pompieri b) i proprietari c) i curiosi. poi osserva un altro incendio cambiano i prprietari e i curiosi, ma ci sono sempre i pompieri. Poi elabora la statistica secondo modelli matematici e su cento incendi si rende conto che la cosa non cambia, ci sono sempre i pompieri. Deduzione ferrea e logica: chi causa gli incendi? I pompieri, ovvio!
Nulla di diverso viene fatto per l'anamnesi del nostro raffreddore.
Sono i virus=pompieri.
Allora vediamo come interpreta e spiega il raffreddore la NM.
A cosa serve il naso? per annusare e perchè annusiamo? Per valutare.
Se ci viene proposto un cibo nuovo che non conosciamo per mangiare, istintivamente lo annusiamo. Perchè? Per valutare se è buono o no. Noi in effetti abbiamo nella mucosa nasale delle ghiandole, che io definisco degli ottimi professori di chimica, che hanno il compito di valutare se quel cibo è biodegradabile o no. Infatti rifiutiamo istintivamente un bicchiere di benzina, perchè i legami chimici delle sue molecole sono così saturi che il nostro organismo non riuscirebbe a sciogliere. Mentre se quell'alimento è biodegradabile ma non ingeribile (scusate, tipo gli escrementi) allora la biologia lo rende repellente all'odore. Ma ciò che noi dobbiamo annusare quale alimento non è diverso per l'attività olfattiva da ciò che comunque invade la nostra vita, anche in modo traslato. Gli animali che hanno ancora molto sviluppato questo senso lo usano appunto quando devono entrare in un territorio nuovo che non conoscono. Noi esseri umani compensiamo la vigilanza meglio con altri organi.
Quale dunque il problema che può incidere per noi sull'olfatto?
Il non riuscire a sentire cosa ci sta davanti, cosa sta dietro l'angolo che non riusciamo a cogliere, biologicamente siamo costretti ad attivare di più l'olfatto perchè gli altri organi non ci aiutano abbastanza. A questo punto entra in gioco la scoperta del dr. Hamer. per cui il conflitto biologico si riversa sul nostro corpo, nell'organo funzionale al conflitto, quando è costituito da uno choc inaspettato e acuto.
Mi rendo conto che chi sente questi concetti per la prima volta può risultare perplesso.
Allora niente meglio degli esempi ci può aiutare.
Innanzitutto avviene che durante il conflitto della paura incognita attiviamo la mucosa nasale per annusare meglio (bruciore) quando poi il conflitto è risolto, abbiamo cioè preso visione e risolto la paura, avviene il processo di riparazione: la produzione di muco, elaborata dai nostri virus=pompieri.
Osserviamo i bambini che vanno all'asilo per la prima volta. Non siamo di fronte ai virus che hanno deciso di mettere su casa all'asilo, ma è il bambino che biologicamente vive per la prima volta un territorio nuovo a lui sconosciuto, una paura incognita, e tornando a casa risolve e arriva il raffreddore. Non caso non tutti prendono il raffreddore, perchè non tutti vivono quella paura incognita. Osservate lo studente che deve superare un esame per lui difficile e incognito, dopo arriva il raffreddore. Osservate chi prende l'aereo per la prima volta o chi va in vacanza in un paese nuovo.
Ricordo il caso di una signora che aveva un raffreddore per tre mesi di seguito. Non erano i virus che avevano trovato di gradimento il suo naso, ma era semplicemtente accaduto questo: il suo datore di lavoro, alla festa di capodanno aveva deciso, inaspettatamente per lei, di promuoverla caporeparto, comunicandolo con gioia. Ma per lei diventò una continua apprensione perchè ogni giorno viveva l'angoscia di non riuscire. Fu sufficiente renderla consapevole e migliorare la sua sicurezza che il suo raffreddore sparì.
A questo aggiungete una ciliegina sulla torta.
C'è un conflitto di paura incognita che ci siamo costruiti con le nostre mani. Quando le nostre mamme sin da piccoli hanno continuato a dirci :"Mettiti la maglietta, altrimenti prendi il raffreddore" Era sufficiente prendere un colpo di freddo per fare scattare, come ancora oggi scatta in molti, la paura incognita di prendere il raffreddore e lui immancabilmente arriva. Da quando ho conosciuto la NM vi assicuro che a me come a molti che l'hanno sperimentato, il freddo non fa più.... nè caldo, nè freddo. E i raffreddori da freddo sono spariti. Si, certo ho avuto di recente due raffreddori, uno per una richiesta improvvisa di svolgere anticipatamente un compito al quale non ero preparato, e l'altro per un viaggio di mia figlia a Londra dopo l'attentato terroristico.
Ma allora mi chiederete: "Quale la terapia?" Innanzitutto togliamoci una volta per tutte la paura del freddo (ovviamente questo non vuol dire che si debba stare al freddo, vuol dire solo non averne paura, perchè al caldo si sta meglio) poi togliamoci la paura che il virus salti da un naso all'altro.
Avremo fià eliminato l'80% dei raffreddori. Poi quando non potendo comunque eliminare il conflitto di paura incognita ci viene il raffreddore aiutiamoci certamente con qualcosa di balsamico e lenitivo o meglio riscaldante...il vecchio e saggio consiglio dei nostri nonni...vin brulè e sotto le coperte per accelerare quello che è semplicemente un programma di riparazione per la guarigione definitiva.
Non mi stupisco se la perplessità è ancora sovrana nelle vostre menti, ma i conti di un processo biologico sensato tornano!
Non mi resta che l'ultima prova. Al prossimo raffreddore verificate la paura incognita che avete vissuto poco prima.

Domanda:
Per i raffreddori esiste anche lo schock fisico? Ad esempio l'area condizionata o andare in giro in maglietta con 8° gradi?


Risposta :
Non esiste lo choc fisico che si ripercuote sulla mucosa nasale se non è vissuto biologicamente con paura. Prova a ragionare, tutti coloro che fanno il bagno in mare a Capodanno come un momento di festa stanno poi tutti bene.
E' il sentito biologico che governa la nostra fisiologia ed è giusto che sia così, perchè al nostro corpo spetta il compito di rispondere ai segnali che riceve da ciascuno di noi, così come gli vengono trasmessi.
Ti faccio un ultimo esempio. Se ti dico di camminare su di un'asse di legno, appoggiata per terra, molto robusta, lunga trenta metri, hai qualche problema? Certo che no, mi risponderesti. Se la stessa asse, magari anche un pò più robusta, la mettessi tra le due torri gemelle di New York, (che non ci sono più) e ti dicessi di camminarci? ....???...
In fondo è la stessa cosa, ma è il tuo sentito che cambia un pò."

Un indroduzione alla nuova medicina germanica potete trovarla qui
Naturalmente sono solo delle teorie come tante altre ma a mio parere ci stanno sicuramente molte cose fondate.

33 commenti:

Anonimo ha detto...

a tratti lascia un pò desiderare..

Anonimo ha detto...

Teoricamente molto interessante!Praticamente non so fino a che punto sia fondato!!!by il pinguino

Andrea ha detto...

Io penso che ci sia qualcosa di fondato, forse non è bene farne una cosa semplicistica, ma di sicuro la psiche induce nel nostro corpo una sorta di predisposizione alla malattia, la depressione, ansia, i turbamenti spesso sono anche causa di malessere fisico.
Io lo vedo sulla mia persona, quando sono particolarmente preoccupato e stressato a volte ho una giornata o due di blackout con febbre, mal di testa e stato fisico generalmente debilitato.
Dovremmo forse rifletterci un po' di più e comunque sia, prendere la vita con un ritmo differente.
Rifletteteci..

Francesco Bottaro ha detto...

stress e choc indeboliscono le difese immunitarie per cui siamo + esposti a malattie.
questa teoria mi sembra una gran vaccata. Non è solo l'uomo a prendere il raffreddore, ma anche cani e gatti che di sicuro non hanno una psiche così evoluta da avere paure incognite.

Alessio ha detto...

Anche i cani e gatti penso abbiamo paure incognite

Anonimo ha detto...

io sono pienamente d'accordo con questa teoria... ovviamente ognuno di noi dovrebbe approfondire personalmente l'argomento leggendo le 5 leggi biologiche scoperte dal Dott. Hamer ed anche qualche libro scritto da lui... ed allora credo che anche voi, come me, terminerete le letture dicendo a voi stessi "non potrebbe che essere così"... ed è una cosa veramente fantastica... scoprire che siamo già "perfetti" o meglio la natura e la selezione naturale dopo milioni di anni ci ha reso "perfetti" senza bisogno di troppi interventi esterni. Ah, dimenticavo, tutto questo è scientifico..... veramente scientifico!!!!

dan ha detto...

passavo di qui per caso...e mi son ritrovato a leggere di Hamer.
ho una compagna medico radiologa...da tempo si è avvicinata a questo tipo di medicina...so che è un dibattito difficile e ci potrebbero essere argomenti a favore e contro, ma se andiamo un pò più in profondità scopriamo che la scienza si può definire tale solo quando è dimostrabile al 100% e la medicina ufficiale è ben lontana da questa percentuale. perchè la chemioterapia su lacuni funziona diminuendo la massa tumorale mentre su altri invece nn fà niente? anzi il tumore aumenta! questo nn è scientifico!!!
molto più interessante andare ad analizzare le cause e i perchè...e le 5 leggi biologiche..sono assolutamente straordinarie!

un saluto a tutti

p.s: per francesco....gli animali a volte...hanno una un livello di psiche molto più elevato che tanti esseri umani :o)

Anonimo ha detto...

http://www.transgallaxys.com/~italix/
http://www.transgallaxys.com/~italix/cancroepsiche.htm
http://www.transgallaxys.com/~italix/CT-TAC/

Pietro

Anonimo ha detto...

ma come cazzo ci si fa a fidare di un antisemita che inizia le proprie lettere con "caro rabbino lei che è il capo mondiale del sionismo..."

Anonimo ha detto...

"No, no. In tutto questo periodo non ho visto nessuno che è stato guarito."
http://www.transgallaxys.com/~italix/testimonianze/
io a vi ci obbligherei a claci in culo a farvi curare dalla nuova medicina germanica

atarico ha detto...

passavo di qua per caso e... ho letto l'ultimo commento di un anonimo (che strano!) che prende a sassate con un'ottusità pari solo alla sua volgarità, il mondo della percezione al quale l'uomo, per sua fortuna, è dato di scoprire. Poi usare l'antisemitismo come arma per contrastare l'opera di Hamer è alquanto ignorante perchè è puro travisamento delle parole.
In parole che vengano incontro alle tue "ridotte capacità mentali", o bel mio anonimo, voglio dire che ti devi svegliare ed essere critico di quello che ti sta intorno se non vuoi morire da coglione (scusa ma forse con le parolacce capirai qualcosa).

Anonimo ha detto...

Leggendo un libro della NMG, c'era un caso analogo al mio. Mi sembrava di leggere la storia della mia vita. Come quel cistoma al ovaio era apparso a causa della perdita di una persona molto cara. Invece 6 dottori della medicina tradizionale non hanno saputo spiegare il perchè di tutto ciò. E' pazzesco!

Anonimo ha detto...

Sto vivendo un'esperienza del genere, chi credeva di curarsi con la NMG, sta morendo e male. Comunque Hamer e' un fascista che andrebbe consegnato al Mossad. Heretz Israel

Anonimo ha detto...

Ho letto un po' di cose su Hamer. ma quando muore di cancro....? non dategli la morfina!

Anonimo ha detto...

che tristezza che nel 21mo secolo ci sia bisogno dell'uomo forte che decide e protegge. E poi le teorie bisogna dimostrarle... o no?!
Quasi mi sento in imbarazzo commentare questo schifoso antisemita.

Anonimo ha detto...

Hamer, antisemita? Perchè dici questo? Le sai le sue motivazioni? Ti sei mai degnato di aprire a 360° il tuo cervello? Hai mai pensato di dimenticare politica? Hai mai visto a fondo le sue scoperte?....beh, se avessi fatto almeno una di queste cose, non staresti su questo forum a dire delle cazzate al vento, buttandole li a caso come la tua testolina te le dice.
Informati e informatevi, non credete e non miscredete, prendete atto di quello che dice e verificate se ci sono le corrispondenze che lui dice. Vi ci vorrà un pò per imparare la lezione e soprattutto un pò di pratica.
Riguarda la salute di tutti voi, ve lo dovete!

Saluti, PL

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, ho esaminato in 4 o 5 anni un centinaio di casi, dai tumori di vario tipo, alla vitiligine, psoriasi, dermatiti, infarti, tiroide, ecc...all'inizio pensavo alla casualità...poi...mi sono detto 100 casi su 100, non può essere una casualità. Ad ogni malattia la sua "croce", ad ogni guarigione il suo percorso, è incredibile come tutti quei grandi madici della tv che vanno avanti per statistiche e percentuali non sappiano mai dare una risposta certa e soprattutto sensata. Aivoglia Veronesi a non mangiare la carne!!! 5 leggi biologiche scoperte da un genio e tutti si rifiutano di andarle solo a verificare. Siamo proprio all'oblio!
Non siate superficiali, andate a vedere voi stessi di cosa si tratta, prendete atto e non credete se non dopo aver verificato ciò che dice Hamer.
Auguri a tutti.
Saluti,
Paracelso

Bruko ha detto...

Ciao Alessio, sono anni ke seguo la germanica, ti consiglio di aggiornare il tuo link ke ti porta all'introduzione, e metterei solo www.nuovamedicinagermanica.it senza Alba.....

Anonimo ha detto...

Concordo con Bruco. Il sito di riferimento è www.nuovamedicinagermanica.it. Hamer ha letteralmente proibito a Pfister e Trupiano di Alba di insegnare la sua nuova medicina per le distorsioni e le "libere interpretazioni" del suo messaggio.
Ciao!

clerie ha detto...

Due anni fa ho perso una sorella di cancro. Aveva solo 36 anni e ha lasciato un bimbo di 6 anni. Il marito l'aveva convinta, anzi plagiata, a non curarsi con la medicina ufficiale ma con le teorie di Hamer: un uomo che consiglia di non sottoporsi ad interventi chirurgici né a chemio e/o a radioterapie.Un uomo che oltre 20 anni fa colpito da cancro ai testicoli ha subìto un intervento chirurgico e si è sottoposto a cicli di chemio.Risultato??? Mia sorella è morta tra atroci sofferenze senza essere sottoposta trattamento morfina i medici della N.M.G. hanno convinto quell'idiota del mio ex-cognato che mia sorella si è ammalata a causa dei conflitti legati alla sua famiglia di origine e l'idiota ci fa vedere il bambino con il contagocce. Mi associo al commentatore anonimo che augurava ad Hamer e ai suoi adepti di ammalarsi di cancro e di non fargli somministrare la morfina. Pensate che il braccio destro di Hamer qlc anno fa ha fatto curare la madre malata di cancro con la radioterapia. Non auguro a nessuno di passare quello che abbiamo vissuto io e la mia famiglia. Spero che nessun disperato finisca più nelle mani di questi venditori di false speranze e sopratutto STATE ATTENTI ALLA NUOVA MEDICINA GERMANICA, STATE LONTANI DA QUESTI PAZZI PERICOLOSI. Se la medicina ufficiale è ancora lontana dalla soluzione di questa terribile malattia gli Hameriani lo sono molto di più e si prendono gioco di tanti medici che per capirci qlcs non ci dormono la notte.

Anonimo ha detto...

A pulire i cessi bisognerebbe mandarli...

simona ha detto...

Cavolo caro anonimo sei di una sensibilià "enorme". Bella risposta da dare a chi ha vissuto una così terribile esperienza; le stronzate di hamer ti hanno letteralmente annullato il pensiero? sei capace di fare un ragionamento sensato...la medicina ufficiale non ha la soluzione al cancro perchè,purtroppo ancora non esiste. Hamer è un paranoico nemico giurato degli ebrei perchè l'assassino del figlio era di madre ebrea e quest'ultima fece di tutto per influenzare la giuria(tramite amicizie influenti) che non condannò vittorio emanuele. Non è affatto vero che gli ebrei non muoiono di cancro.Dopo la tragica morte del figlio e la non condanna del lurido assassino hamer si è completamente ammattito; pensa che a me fa pure un pò pena. però mi piacerebbe che qlcn lo portasse in manicomio così almeno la smette di dire stronzate dalla mattina alla sera.Abbiamo un mondo inquinato fino ai denti. respiriamo, beviamo e mangiamo veleni e ultimamente ce ne stiamo accorgendo e il paranoico hamer mi viene a dire che il conflitto o il trauma o che so io mi provoca il cancro...Ma che gli venisse a lui e a quelli come lui il cancro e per favore non dategli la morfina!!!

simona ha detto...

PS. I cessi lascia pulirli ai plagiati...

Anonimo ha detto...

Da ignorante quale sono io credo che si stia andando fuori tema:
forse il nome stesso Nuova Medicina conduce in errore..
Da quel che ho capito le scoperte di Hamer non sono medicina, non curano nessuno, sono delle teorie scientifiche che spiegano alcuni processi biologici.
La medicina è sicuramente uno dei campi in cui queste teorie potrebbero riscontrare effettiva applicazione, probabiulmente la piu importante.
Tuttavia alle persone che hanno perso persone care per cancro o altro male, mi dispiace è auguro in futuro tutto il bene possibile, ma per i miracoli sarebbero dovuti andare in chiesa.
Riguardo ad alcune affermazioni di Hamer.. starà perdendo colpi, ma merita probabilmente molta più comprensione e rispetto di quanto non gli sia stato offerto, prima di tutto inquanto vittima politica, in secondo luogo per essersi dimostrato un ricercatore acuto, che ha proposto una interessantissima ed eventualmente importantissima teoria, vera o falsa che sia.
Ora sta agli altri (ricerca universitaria, medicina, eccetera) sostenere o confutare tale tesi.

Anonimo ha detto...

aggiungerei che limitare o addirittura ostacolare questa ricerca, come pare stia accadendo, porta inevitabilmente alla disinformazione su questa delicata questione, similmente a quanto accade in questo blog, dove chiunque dice la sua, tutti tranne gli scienziati ed i medici che dovrebbero occuparsene.
La disinformazione spesso porta a fare errori, quali il curarsi presso terapisti di Nuova Medicina Germanica, che in realtà NON sono medici.

ringo007 ha detto...

Caro anonimo hai detto tutto e niente...scherzi a parte non è per niente chiaro il tuo pensiero!!! Vorrei capire cosa c'entra il cancro con hamer visto che non c'è anima viva di persona a cui sia stato materialmente diagnosticato un cancro e che si sia salvato grazie ai suoi consigli...già consigli poichè, e tu anonimo per permetterti di argomentare su hamer e il cancro, sai bene che lui non ha nessuna cura ma da solo consigli ( bagni con il sale grosso sciolto in acqua, vitamina c, coca cola, caffè). Ma di quali ricerche parli??? Ostacolare le ricerche di hamer???Ma non hai capito che sto tizio ha semplicemente perso il senno???In tanti anni ha avuto tutto il tempo e l'appoggio di tante persone per dimostrare con i fatti le sue "intuizioni" ma ahimè, nulla di fatto...è solo un personaggio MOLTO PERICOLOSO, una scheggia impazzita che cerca di vendicare la morte del figlio rifacendosi su dei poveri disgraziati che pur di uscire da un incubo terribile come il cancro sono disposti a credere a qlsiasi stonzata...al manicomio criminale e al più presto!!!

Anonimo ha detto...

Anche mia mamma era forte sostenitrice di Hamer e si è curata così un cancro al seno, sembrava regredito, stava bene ma dopo 3 anni il suo corpo era pieno di metastasi (ossa polmoni fegato). e dopo 1 anno e mezzo è morta. Ma perchè non sentiamo parlare nessuno che sia guarito dal tumore con la medicina di Hamer? Tutti i siti pro Hamer non hanno testimonianze di guarigioni eppure dice di poterne salvare il 98% dei casi. Dove sono?

Anonimo ha detto...

Concordo, sui siti pro-hamer si leggono sempre le stesse testimonianze, poco convincenti e senza alcuna documentazione.

w_le_minchiate! ha detto...

ognuno ha la medicina (e le teorie) che si merita! avanti con le minchiate!

monicadt ha detto...

Eleonora Brigliadori è guarita dal cancro al fegato grazie al metodo Hamer!!!IO CONOSCO TANTA GENTE CHE è GUARITA DA VARIE MALATTIE GRAZIE AD HAMER ed io sono guarita da altri piccoli fastidi di salute!!!
il problema è che Hamer è scomodo ai guadagni dei medici e delle case farmaceutiche che ci marciano su di noi e ci fanno credere che dobbiamo prendere alcuni farmaci a vita e chissà perchè i medici o le loro mogli e figli se hanno gli stessi problemi di salute non prendono nessun farmaco!!!è solo un business e noi fessi che non ce ne accorgiamo!!!

Nicola ha detto...

Conosco e ho verificato personalmente le tesi di Hamer ed è straordinario il livello di predittibilità sui processi che definiamo patologici. Secondo me è un medico che ha fatto un enorme dono all'umanità (pur con tutta la sua ecletticità e le sue "paranoie") e sta a ciascuno di noi comprendere a fondo ed utilizzare questo dono.
Riguardo ad Alba e a Pfister (citati in alcuni commenti) secondo me fanno un ottimo lavoro, si sono trovati a scontrarsi con le paure di plagio di Hamer, ma di fatto cercano solo di ottimizzare l'approccio terapeutico: Di base, infatti, le 5 leggi biologiche danno prevalentemente una visione diagnostica e sta poi a ciascun terapeuta assistere nella risoluzione di un conflitto o nel supporto alla fase di riparazione.

Anonimo ha detto...

lasciate libere le altre persone di curarsi tradizionalmente. fate pure del male su voi stessi. ma non cercate di convincere altre persone a forza di lavaggi del cervello. vi basate su testimonianze... chiaro che se testimoniano sono vivi. la scia di morte che vi lasciate alle spalle non può testimoniare.

TuryMarx ha detto...

Quindi ci dimentichiamo la microbiologia di Luis Pasteur; non consideriamo che i processi chimici del nostro organismo avvengono grazie a condizioni fisiche specifiche come Temperatura esterna/interna, idratazione corporea, pressione sanguigna che insieme permettono un equilibrio metabolico per cui le difese immunitarie...... Tutte cazzate, no? Un contrasto termico (caldo/freddo) non incide sul metabolismo per cui, se molto marcato e reiterato nel tempo, abbassa le difese immunitarie (riduzione dei batteri commensali) per cui i batteri e virus presenti nell'aria possano prendere il sopravvento e che questo avviene , ovviamente, nelle prime vie respiratorie giusto perché non respiriamo dal buco del culo, altrimenti il raffreddore verrebbe lì...... PIANO!! RAGAZZI, PIANO!!!! Lo stato psicologico è una componente che incide sulla nostra chimica, non ci voleva questo furbissimo Hamer, per saperlo, ma glissare sulla biologia è una bestemmia atroce. Ed hamer non ha guarito NESSUNO con le sue ossessioni simil biologiche!!! Il tumore...... Ok la chemio terapia è un non senso, anche per gli oncologi che per ragioni di capitale e sistema capitalistico, portano avanti per non restare disoccupati, ma hamer va internato e psichiatrizzato (ormai è tardi, quindi voterei la sedazione ad oltranza). ATTENZIONE!!! Attenti agli assolutismi!!! NESSUNA PROVA SCIENTIFICA, NE' CONVENZIONALE, NE' FUORI DAGLI STANDARD SISTEMICI che potrebbero essere scevri da interazioni di interesse economici. STATE ATTENTI, SOPRATTUTTO QUANDO VI AMMALERETE DI QUALCOSA DI GRAVE, IL CHE', AHIME', E' SEMPRE PIù PROBABILE. Allora Valsè Pantellini e le teoria sull'ascorbato di potassio e ribosio?? (potenziale anti tumorale completamente atossico) Informatevi anche su questo e prendetelo, comunque, con le pinze e non per oro colato!!!

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.