sabato 29 luglio 2006

No all'indulto!



Oggi il senato voterà se approvare o bocciare il provvedimento sull' indulto. A mio parere quello che sta accadendo è scandaloso. Stanno per rilasciare più di 10000 criminali assassini compresi con il solo motivo che le carceri sono affollate, tutelano coloro che infrangono la legge ma non chi la rispetta. Attualmente grazie all'indulto una persona che uccide volontariamente un suo simile (omicidio volontario) potrà arrivare a scontare una pena di circa 3 anni!
Un sondaggio di Repubblica.it mostra come il 93% dei cittadini siano contro il provvedimento.
Il parlamento come al solito pensa ai propri interessi e non a quelli dei cittadini...onesti.
Un simile provvedimento non farà altro che aumentare i reati nel paese, dopo qualche mese i rilasciati saranno nuovamente in carcere, l'unica cosa che i nostri dipendenti avranno concluso sarà stato un aumento della criminalità, una perdita di fiducia da parte di poliziotti, magistrati, di tutti i cittadini onesti e un incentivo per tutta la gente disonesta a delinquere!
Il ministro Di Pietro sta combattendo con tutte le proprie forze contro l'indulto. Apprezzo tantissimo tutti i suoi sforzi ma sfortunatamente temo che non serviranno a molto.

Onore ai partiti che sono contro all'indulto

Alleanza Nazionale
Lega Nord
Italia dei Valori
Comunisti Italiani

E' incredibile notare come il parlamento sia spaccato su questo tema, l'estrema sinistra alleata con l'estrema destra...

P.S. Ma come si fa a mettere al ministero della giustizia una persona che si chiama Clemente??!! Sembra una battuta...

7 commenti:

Francesco Bottaro ha detto...

La soluzione c'è: costruire più carceri e cpt! Sono opere pubbliche, si incrementa l'occupazione!

Sono sempre più convinto che lo Stato debba essere Laico. Odio moralisti e religiosi al governo.

RiGiTaN's ha detto...

vedo che sei della mia stessa opinione. io sinceramente avrei anche tollerato in qualche maniera un indulto, ma non scarcerando gentaccia come fiorani, tanzi, cragnotti, ricucci, previti, e via dicendo. inoltre, nel momento in cui si pensa ad un indulto, si deve pensare anche ad un serio programma di ammodernamento del sistema carcerario e di sicurezza, in modo che tra 5-10 non si debba riparlare di amnistia e/o indulto.mi farebbe piacere se in futuro ci fosse una qualche forma di collaborazione, ciao

RiGiTaN's ha detto...

ehm...tra 5-10 anni sarebbe...!

Anonimo ha detto...

un'altra c*****a del governo Prodi!

Alessio ha detto...

La cazzata è anche della casa della libertà che ha votato a favore. Per approvare questo provvedimento ci volevano 2/3 di voti favorevoli.

Alessio ha detto...

Anzi il governo prodi voleva dare l'indulto solo per alcuni reati ma forza italia ha detto se non la date anche per altri reati non la votiamo......assurdo ma vero

Francesco Bottaro ha detto...

Diciamo che se non si accontentava il Clemente gli faceva cadere il governo

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.