lunedì 3 luglio 2006

Windows Genuine Advantage....o disadvantage?

Microsoft è nuovante nei guai, i problemi questa volta arrivano da una class action contro il programma Windows Genuine Advantage visto da molti utenti come uno spyware. Il software s'istalla in vari modi sui pc (anche tramite gli aggiornamenti di sicurezza). Una volta insediato sul vostro pc, non permette ne la sua disinstallazione ne il funzionamento di determinate applicazioni se rileva che la versione che state usando di Windows non è originale (ad esempio non è possibile usare l'ultima versione di Windows Media Player).
Inoltre nella precedente versione (che è stata subito modificata in seguto ad aspre critiche) inviava con una certa frequenza diverse informazioni sul vostro sistema verso i server di Bill Gates come ad esempio product key, numero IP, GUI (Global Unique Identifier), tipologia di BIOS, numero seriale dell'hard disk. Proprio per questo motivo è stata chiesta la class action (che finalmente è stata introdotta anche in Italia con un decreto legge proprio pochi giorni fa dal governo Prodi).
Queste mosse di microsoft studiate per guadagnare di più sono assolutamente sbagliate perchè oltre a causargli dei danni per questi problemi legali, scoraggiano l'utilizzo di windows. Basta pensare a tutte quelle persone o aziende che usano una copia di windows pirata, secondo voi una volta che non potranno utilizzare più nemmeno questa versione acquisteranno windows originale spendendo centinaia di euro o passeranno ad un sistema operativo gratuito e stabile come linux promuovendo quindi lo sviluppo di questo OS concorrente di Microsoft? Già il fatto che abbiano una versione pirata e non una originale dovrebbe far capire che l'utente non è disposto a spendere circa 100 euro per Windows. Quindi ben vengano mosse simili, il software proprietario è destinato ad estinguersi, simili provvedimenti non fanno altro che velocizzare questo processo. Viva l'open Source!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

La "class action"! giusto! ma quant'è operoso il governo Prodi, mentre l'italia ha bisogno di leggi per cambiare, per il lavoro che hanno promesso, e tante altre cose... Sono buoni solo per avere contrasti tra di loro quelli di sinistra! Quasi rimpiango lo "showman" del governo precedente... mah!

RiGiTaN's ha detto...

un appunto al post del 30 giugno con beppe grillo(anch io l ho messo nel mio blog ieri: emanuelerigitano.ilcannocchiale.it):greenpeace, non greenpiece ;) un saluto

Alessio ha detto...

Ops! Corretto

Anonimo ha detto...

Anche a me è capitato di installare il geniune advantage,un trucco molto semplice per continuare a installare i pacchetti per l'aggiornamento di xp,è:effettuare l'installazione con metodo avanzato ,così possiamo decidere ciò che deve essere installato e ciò che non deve esserlo.Ricordo come al solito che linux è un sistema open source (GRATUITO),personalizzabile in tutto e per tutto avvalendosi della facoltà di poter compilare ogni singolo programma installato fino alla compilazione del cuore del sistema operativo :il kernel.Ho sentito molte critiche su
questo sistema operativo : è macchinoso da utilizzare ,difficile da installare,in poche parole per molti è un vero casino.Devo dire che è vero,il primo approccio con linux è tragico per tutti, soprattutto per chi ha sempre utilizzato windows,ma vi posso assicurare che linux sembrerà più macchinoso e arrugginito all'inizio,al contrario di windows che all'inizio si presenta in modo perfetto e i problemi li da dopo.by il pinguino

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.