giovedì 17 maggio 2007

Preti pedofili...Sex Crimes and Vatican. Che scandalo



Qui sopra potete vedere il documentario della BBC trasmesso in Inghilterra nel 2006 sugli scandali dei Preti e Pedofilia. Si parla anche del "Crimen Sollicitationis" un documento recentamente rinnovato dal Papa Ratzinger (Benedetto XVI) che consiste nel divieto a testimoniare in tribunali civili (pena la scomunica) per reati di abusi sessuali che avessero coinvolto religiosi. In Italia non è mai andato in onda, nè i giornali nè gli altri mezzi di informazione ne hanno parlato ma fortunatamente i media adesso possono essere scavalcati dalla rete e quindi potete visionarlo tranquillamente.

Invito tutti i blogger a parlare dell' argomento in quanto veramente molto importante per la tutela dei bambini. E' uno scandalo ai limiti dell'incredibile che deve assolutamente FINIRE!!!

Grazie a bispensiero.it per i sottotitoli in italiano (nel loro sito è possibile scaricare anche la versione in alta risoluzione).

Qui sotto potete vedere (fino a quando la RAI non lo farà rimuovere da YouTube) questo tema affrontato da Marco Travaglio durante la trasmissione di Michele Santoro Anno Zero.



P.S. Appena finito l'articolo ho visto che fortunatamente anche Beppe Grillo ne ha parlato sul suo blog.

33 commenti:

Artemisia ha detto...

E' anche su Arcoiris TV:
http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=7320

E' bene che se parli!!

altra faccia della medaglia ha detto...

Diffondiamo, diffondiamo.é bene che la gente sappia e che lo sappia attraverso Internet, così sempre più persone capiranno che la tv ed i giornali omettono molte notizie.

Alessio ha detto...

Prima vittoria raggiunta. Oggi ne ha parlato anche repubblica.it
Attualmente l'articolo sta tra le notizie importanti (in terza posizione).

<--ste--> ha detto...

Intanto in rete si vocifera che santoro sarebbe intenzionato ad acqustare i diritti per trasmettere il documentario ad Annozero...Sarebbe una gran conquista per i bloggers italiani!!!! Ciao

vaticano boys ha detto...

ottimo!! diffondiamo ma anche votiamo le notizie: http://www.diggita.it/story.php?title=Sex_crimes_and_Vatican_documentario_BBC_censurato

diamo voce ala protesta contro la TV schiava del clero!!

cohoba ha detto...

Cercando un barlume di ragione all'interno della mia testa - anche se la tentazione di darli in pasto alle loro vittime è tanta - posso cercare di trovare una giustificazione per i preti-pedofili. Sono malati, sono vittime di loro stessi e della loro morbosa patologia. Contro di loro applicherei la castrazione chimica o li terrei tutta la vita sotto pesanti sedativi, inibitori di impulsi che non riescono a controllare.

Ma

contro Ratzinger, contro quei Cardinali che nel 1962 hanno inviato ai vescovi di tutto il Mondo le direttive su come occultare gli abusi scoperti e contro tutti coloro che hanno rispettato quelle direttive, cosa e' GIUSTO fare? Me lo ero già chiesto quando lessi la notizia delle prime confessioni e delle prime condanne, negli Usa, un paio d'anni fa e continuo a chiedermelo anche ora. Non ho ancora trovato qualcosa che possa soddisfare il mio senso di nausea e vergogna di appartenere al genere umano. Non posso credere di avere lo stesso genoma di persone che in nome del potere, riescano, lucidamente, non solo a nascondere fatti di tali gravità, ma che inventino un modo per rendere l'occultamento degli abusi sistematico e che lo abbiano tenuto nascosto, per così tanti anni, riuscendo ad addormentarsi ogni notte.

Aiutatemi voi a trovare una punizione adeguata

Anno Zero ha acquistato il video della BBC - 220.000€ - e intende farci una puntata di Anno Zero. Naturalmente servi come Landolfi - presidente della Commissione di Vigilanza Rai e a libro paga del Vaticano - stanno già sbraitando come porci al Macello.

Dio, se esisti, salta fuori e diccelo che è tutta una farsa, perchè è già troppo tardi!

Alessio ha detto...

I video sono stati rimossi da google, spiacente

Alessio ha detto...

Tutti i sex crimes and vatican intendo

Alvise Pettoello ha detto...

il video è anche visibile sul sito www.bispensiero.it

vi invio il link al mio blog dove ho raccolto un po' di info interessanti

http://www.combattilindifferenza.blogspot.com/

leggete, commentate e diffondete!

Alessio ha detto...

L'ho rimesso...

Anonimo ha detto...

Ad oggi 2 milioni di italiano hanno visto il video della BBC, altri lo vedranno, ma non basta a
scalzare il letamaio della chiesa cattolica, occorre che chi ha subito violenza e abusi sessuali da parte del clero, denunci preti e fatti, e chieda un risarcimento in vaticano. ratzinger è già stato condannato nel 2005 in texsas, per crimini contro l'umanità e favoreggiamento mondiale alla pedofilia. Poi si è fatto eleggere dal conclave, così ha l'immunità diplomatica.Inoltre un gruppo di parlamentari di forza italia, ha firmato per bloccare santoro, ci sono i nomi..occorre fare +informazione...nn dobbiamo permettere che il vaticano e la destra, insabbi il tutto..

Anonimo ha detto...

SE SEI STATO STUPRATO DA UN PRETE, PUOI ESSERE ASCOLTATO E AVERE ASSISTENZA PER DENUNCIARE L'ABUSO..FATTI CORAGGIO, LA TUA AZIONE PUO' INCORAGGIARE ALTRE PERSONE VIOLATE DA PRETI E RIMASTE FINO AD OGGI SOLE


via Malaspina, 27
90145 Palermo
tel/fax 091/2510319
cell. 3477891133
marco.marchese@mobilitazionesociale.itIndirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
http://www.mobilitazionesociale.it/

A Ciemmona Masser ha detto...

La setta farisaica dell'idolatria papale ha fatto rimuovere questo video da YouTube. Qui è riproposto in versione risorta, cambiando i tag per non essere tracciato.

http://www.youtube.com/watch?v=ZwQU4oWNKtQ

Gan ha detto...

Non è possibile, io non voglio crederci.....non so chi ha scritto l intestazione di questo blog ma si vergogni e chieda scusa in primis alla Chiesa,poi al Papa e poi a tutte le persone che hanno dato per buona la tua notizia..........cosa sarebbe la crimen sollicitationis e cosa comporterebbe????la scomunica di chi denuncia abusi di preti???prima di scriver stupidaggini in un blog forse è meglio che vai a leggerla perchè dice tutto il contario,dice che chi non denuncia entro un mese un abuso da un prelato viene scomunicato automaticamente e non il contario come asserisci tu nell intestazione del blog.....questa si chiama DIFFAMAZIONE

Gan ha detto...

Scusate se mi rinserisco.......voglio solo fare il copia incolla di un mio commento lasciato in origine su bispensiero e che sto allegando in tutti i blog che trovo sull'argomento............

Sento dentro come un fuoco,mi sta lacerando dal di dentro,è qui con me non riesco a trattenerlo.........ne ho per tutti,dai gestori di questo sito fino ai chi lascia commenti del tipo:o mamma che schifo...oppure...si già lo sapevo che la chiesa era oscurantista ecc ecc ecc........Comincio da voi cari responsabili del sito e vi esprimo il mio sdegno,il mio grande sdegno per tutto quello che avete fatto....avete publicato un video,diffondete un video,gente che entra disinteressata lo apre vede scappa.....vi ritenete cosi' come avete scritto in alto informatori....l'informazione che nessuno vi ha dato scrivete....vi chiedo cos è per voi l informazione???per voi publicare e diffondere un video girato da un parlamentare irlandese omosessuale che ha appena subito una pesante sconfitta da parte dei cattolici(ah santoro lo definisce un giornalista ma sappiamo già cosa è per lui l informazione)è un'informazione attendibile.....o meglio prima di diffondere il video avete dato un occhiata alle argomantazzioni affrontate,alle accuse rivolte insomma avete consultato qualche documento,qualche atto processuale,qualche dato storico???niente....lo avete preso e buttato nell arena cosi' per come era e perchè???forse potrete prendere in giro ad altri non ha me....perchè un video che accusa il vaticano di coprire preti pedofili in questo momento politico chissà quanti clik e quante visite darà al sito.......opinione personale comunque non è questo quello che mi interessa ma il mio obiettivo è dare UNA VERA INFORMAZIONE e farvi rendere conto di quello che avete creato......comincio innanzitutto dicendoci che,e molti già lo hanno fatto,che tutte le accuse al Papa e alla chiesa sono cadute,sciolte come ghiaccio al sole,distrutte e questo era facile da ipotizzare....tutti i dat e le notizie riportate,false....le accuse pretestuose....false.....le condanne del Papa in texas....false.....il contenuto che in molti blog è stato diffuso della crimen sollicitationis.....falso......e proprio qui vi voglio....vi chiedo sapete quanti blog sono stati aperti che riportano accuse infamanti verso la Santa Sede riportando falsità come se fossero notizie VERE ci sono in giro nel web???ve lo dico io,un'infinità....una vera infinità...gente che parla di crimen sollicitationis senza averla mai letta, chi accusa il Papa in persona di aver stuprato bambini,chi si fa paladino della giustizia citando frasi ad effetto mentre magari fuma uno spinello o qualcosaltro........Vi chiedo se vi rendete conto di una cosa??? Arriva un bambino di 12 anni(niente da togliere alle capacità cognitive di un bambino di quell età) e gli arriva una delle tante mail che stanno girando sul web che dicono innegabilmente che è stato il Papa a proteggere i preti pedofili e anzi quasi quasi la chiesa è un istituzione creta appositamente per questo......il bambino arriva e gurda questo video e da per certe le notizie che sono state date cosi' come le intestazioni dei blog che si trovano sul web e crede a tutto ciò.........cosa si è fatto?? quel bambino è stato lasciato libero di fare una scelta o lo si è condizionato privandolo della sua capacità di cognizione??? e di chi è la responsabilità......mia???no di certo,da giorni ricerco blog del genere smontando tutte le accuse con dati,fatti,certezze e sai come mi rispondono in molti casi i gestori dei blog??? cancellano i miei commenti e chiudono l accesso ad altri commenti........chi è oscurantista in questo caso???mi ricorda molto le fucilazioni degli oppositori politici in cina ma questo è un'altro dicorso...ora vorrei esortarvi,voi avete in mano un mezzo,un sito con migliai di accessi...volete dare ralmente un'informazione???effettuate una ricerca,prendete qualche dato sui fatti del documentario della bbc,documentatevi su come sono andate realmente le cose e publicate TUTTO........avete publicato le falsità e le menzogne del video della bbc allora publicate anche, se volete dare una Vera informazione, quelli che sono i documenti,i Veri documenti,DITELO e ripeto DITELO ad esempio che 'arcidiocesi di Los Angeles ha sostenuto un processo contro lo stato della California perchè la diocesi VOLEVA RENDERE NOTI E PUBLICARE tutti i fascicoli riguardanti i preti pedofili E GLI E' STATO NEGATO per motivi di privacy...publicate il testo della Crimen Sollicitationis.....Citate le date di stesura del documento....DITELO CHE DEI 4500 casi che nei blog che riportano come casi accertati di pedofilia ecclesiale in realtà sono poco più di 100.....Ditelo che di tutti i casi di pedofilia ecclesiale i vescovi HANNO SEMPRE AGITO IN RELAZIONE DELLE INDAGINI DELLA POLIZIA.....DITELO E FATE VERA INFORMAZIONE cercando di porre rimedio ad un male che anche voi avete creato a diffondere,......non importa siate credenti cristiani o atei...QUI CE IN BALLO LA VERITA' E DICO LA VERITA' CHE NON DEVE ESSERE UN BELLA PAROLA AD EFFETTO DA UTILIZZARE QUANDO FA COMODO..........detto questo esprimo anche il mio sdegno per tutti colori i queli hanno aperto blog(ve ne potrei citare migliaia)solo al fine di sferrare un attacco generalizzato alla Chiesa tramite notizie false e a tutti coloro i quali credono a tutto quello che si dice comportandosi come una pecora in mezzo ad un gregge che va dove vanno le altre senza chiedersi il perchè e il percome....... ...CHIUDO DICENDO L'ULTIMA COSA A TUTTI COLORO I QUALI ODIANO LA CHIESA E SFRUTTANO OGNI PRETESTO(ricordo ancora le stupidaggini del codice da vinci)PER ATTACCARLA........RICORDATE CHE SE L'IDEALE A CUI ANDATE INCONTRO E'LA GIUSTIZIA, E PARLO PROPRIO DI GIUSTIZIA MATERIALE E CONCRETA, L'ATTACCO AD UNA ISTITUZIONE CHE OGNI GIORNO NEL CONCRETO DA VITA ,SPERANZA E FUTURO AD UN NUMERO DI PERSONE INFINITAMENTE PIU'GRANDE DI QUELLE A CUI FA ,PER ERRORE UMANO,DEL MALE E'LA PIU'GRANDE INGIUSTIZIA E OGNI QUAL VOLTA CHE DALLE VOSTRE POLTRONE SFERRATE ATTACCHI GRATUITI CI SARA'UN BAMBINO IN BRACCIO AD UNA SUORA DISPERSO NELLE LANDE AFRICANE,O UN PORTATORE DI HANDICAP IN UN CENTRO DI SOSTEGNO,O UN TOSSICODIPENDENTE IN UNA COMUNITA'DI RECUPERO(E QUI MI FERMO ALTRIMENTI FACCIAMO NOTTE) CHE VERSERA' UNA LACRIMA IN PIU'....

Anonimo ha detto...

ma tu sei fuori!!!!!!!!!! cioè hai idea di quello che dici??? tu non hai idea di quanto la chiesa prenda in giro??? fa anche del bene quello mi sembra scontato ma non è sicuramente la priorità.............. e c'era un detto che diceva: "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire"........ non so se mi spiego

miriam ha detto...

Purtroppo, la "chiesa" cattolica, è una grossa "matassa", nella quale è impossibile trovare l'estremità del filo. Sarebbe arduo il compito, per cercare le parole giuste di definire l'indefinibile.
La cosa che più mi preme è dichiarare la completa estranietà della "chiesa" cattolica, al "modello" stabilito da Gesù nelle sacre scritture. Da S.Pietro come maggior esponente, ad altre "menzogne" che la "chiesa" cattolica propina da secoli e secoli ai propri fedeli!!!
Gente aprite gli occhi!!!Anzi leggete con obiettività la bibbia, fatevi aiutare da persone umili, perchè il messaggio contenuta in essa è per gli umili. Gesù parlò ai pescatori, agli agricoltori, alle persone non istruite. Questo significa che per capire le scritture, e la vera "verità" non occorrono studi teologici complicati, come gli studiosi e i facoltosi vogliono far pensare. Ma occore solo un cuore disposto e sincero!!!Molta persone non aprono la bibbia perchè non si ritengono degne o all'altezza di poterla capire, e si sbagliano, perchè per mezzo d'essa Dio ci parla. Chi vi fa credere il contrario, non è dalla parte giusta!!!

forestiero ha detto...

all'uscita del documentario della bbc sulla pedofilia all'interno della chiesa si è scatenato un putiferio, come tutti sappiamo. a prescindere dal contenuto del filmato, vorrei sottolineare il fatto che mentre allo stato del vaticano è permesso di fatto di intromettersi continuamente e con grande presunzione in tutte le questioni dello stato italiano, e in generale della società civile, al contrario appena la società civile prova ad interessarsi di una sola norma dello stato del vaticano, allora subito si parla di scandalo e accanimento contro la chiesa cattolica, di cui invece si deve rispettare la sovranità. insomma: due pesi e due misure, no?

il discorso sul crimen sollicitationis è di per sé privo di senso: come giustamente ha fatto notare il mitico prof. odifreddi nella puntata di "annozero" su questo tema (non commettere atti impuri), se c'è un reato commesso nei confronti di un minore da parte di un adulto, che sia prete o no, bisogna semplicemente rivolgersi all'autorità giudiziaria dello stato. seguire invece la via dei ricorsi gerarchici all'interno della chiesa è morboso, ottuso e inconcludente, in quanto una tutela giudiziaria giusta e certa è già prevista dallo stato, per il quale la pedofilia è un reato, mentre le norme religiose non garantiscono proprio un bel niente. anzi.

Anonimo ha detto...

Spero che qualcuno legga questo messaggio, perchè non so a chi rivolgermi. Si fa tanto parlare di preti pedofili, ma quanti immaginano che far fare lo scout a un bambino è pericoloso? Se andate su wikipedia, troverete che la Federazione del Movimento Scout Italiano ha una serie di Associazioni di cui fa parte l'AP SCOUT di Torino. Nell'articolo si legge:

"Gli Scout del Sacerdozio di Aaronne della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (cioè chiesa mormone) del distretto di Torino, iniziano la loro attività come Tribù a partire dal 1 Settembre 2002 ad opera di alcuni adulti che erano stati scout presso altre Associazioni di Torino e Settimo Torinese. L’Associazione è apolitica e dal punto di vista religioso, è espressione della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. L’Associazione fa anche parte della B.S.A. Gli APScout sono affiliati alla FEDERSCOUT da Marzo 2005. Presidente: Marco Marsico."

Sapete chi è stò Marco Marsico? E' un pedofilo che dirige l'area italiana del sito pedofilo www.boylover.net e potete vedere la sua foto su http://en.netlog.com/fazeres2002

Presidente degli scout pedofilo! Bello eh? Proprio quello che ci vuole per far crescere sani i nostri bambini! E nessuno fa niente, devo immaginare che FORSE le organizzazioni scout e i mormoni accettano di buon grado certe pratiche!

a§ia ha detto...

ma che schifo....

Edi 74 ha detto...

'O ma che skerziamo?? se quello che dici è vero lo vado a prendere fino a casa stò grassone!!!

mattia ha detto...

Bisognerebbe sapere se questa persona ha o non ha commesso reati di pedofilia. Io lo escluderei altrimenti non credo che lo avrebbero accettato in una grande organizzazione. Poi una cosa è essere pedofili e avere amici pedofili (per quanto opinabile è lasciato alla libertà del'individuo), altra cosa è commettere reati di pedofilia. Ovvio che in entrambi in casi non vorrei questa persona vicino ai miei figli!

mattia ha detto...

Ho voluto dare un'occhiata... ma che strano, proprio ieri il sig. Marco ha chiesto di essere cancellato dal sito pedofilo per motivi personali, non credo che sia una coincidenza

hyo ha detto...

Bravo, anonimo!!! Almeno conoscendolo si potrà stare attenti. Uno scout...che roba..

Richmond ha detto...

E' una vergogna. ma possibile che nessuno faccia niente??

Anonimo ha detto...

Chiedo scusa ma dopo aver letto quasi tutti i commenti non posso non commentare.
Purtroppo il problema della pedofilia c'è, è grande ed esteso. La pedofilia è una vergogna per l'umanità ed è vergognoso che non si riesca a fare qualcosa di concreto.
Purtroppo la pedofilia in alcuni casi è entrata anche nella Chiesa e in modo particolare ha interessato alcuni ministri consacrati.
Mi sento di dire, in modo un po' più pacato e meno agitato, che dobiamo stare attenti a non diffondere notizie false e tendenziose.
Innanzitutto dovreste davvero leggere bene il documento preso in questione e vi rendereste conto che nel documento si parla di segretezza solo in riferimento ai processi canonici che non sono quelli civili!!!
Un prete implicato in situazioni di questo tipo viene punito dalla Santa Sede in modo molto severo e questo lo potete verificare da alcuni episodi (che spesso non vengono messi in rilevo) così come dai documenti che la Chiesa ha elaborato per questo tipo di situazioni.
Tuttavia non dobbiamo nascondere che molte volte anche nella Chiesa le cose non funzionino come dovrebbero funzionare e che alcuni sacerdoti pedofili siano stati "nascosti". Io non direi proprio così, direi che le autorità ecclesistiche per errata valutazione hanno pensato di trasferirli e di non creare scandali ... ripeto: per errata valutazione! In realtà avrebbero dovuto denunciarli e sono daccordo con tutti che questo atteggiamento è sbagliato perchè sono convinto che il pedofilo è una persona malata e potenzialmente pericolosa. Per lui non esiste il pentimento esiste solo il rischio che ripeta quello che ha fatto.
Tuttavia mi sento di dire che la categoria dei pedofili è molto allargata e comprende tante altre categorie. Se leggiamo i giornali ci rendiamo conto che il pedofilo nella maggior parte dei casi non è il prete!!!
Non nego che in alcuni casi lo sia e questo per la Chiesa è una vergogna e una grande piaga!
Ma stiamo attenti ad accusare la Chiesa, perchè chi accusa la Chiesa accusa tutti coloro che ne fanno parte e che non ne hanno colpa.
Colpire la Chiesa non significa colpire il Vaticano ma chiunque è battezzato perchè la Chiesa è il popolo dei credenti! Una questione di termini? Forse si e allora stiamo attenti! Io come cristiano da tutte queste accuse mi sento offeso perchè la Chiesa sono anche io e io personalmente sono scandalizzato al pari di voi quando si sentono certe notizie, ma la Chiesa non è il singolo prete che ha compiuto nefandezze!
Per tornare poi al discorso del video famoso ... ma guardatelo bene! E' montato ad arte per colpire la persona del Papa!
Ratzinger vi sta sulle scatole? Ditelo! Dite che il clero vi sta sullo stomaco, ditelo pure avete la libertà di farlo, ma evitate di denigrare inutilmente la chiesa e le persone che la vivono e in essa operano con fede e amore per il prossimo.
Io capisco che esperienze negative fatte nella Chiesa possano indurre una persona a odiare chiunque ne faccia parte e capisco anche che anche nella Chiesa avvengano cose non pulite ... ma rispettiamo anche quella parte di Chiesa (anche sacerdoti) che è totalmente estranea a qualunque porcheria.
Se vogliamo fare polemica facciamola ma evitiamo di generalizzare. Io conosco tanti preti e di questi alcuni sono persone veramente schifose ma tanti altri sono persone alle quali darei il mio cuore se ne avessero bisogno. Per una pecora nera non sgozziamo il gregge!!!
Chiedo scusa se sono stato lungo ma certe cose mi mettono tristezza.
GRazie per l'attenzione
Paolo

yrii ha detto...

Caro Paolo, che dirti? Senza offesa, ma a me sembra che non tu ti renda (o non ti voglia rendere) conto della realtà. "Un prete implicato in situazioni di questo tipo", scrivi, "viene punito in modo molto severo". A me non sembra che essere trasferito in un'altra chiesa, e spesso ancora a contatto con i bambini (come è stato più volte scoperto) sia una punizione. Mi sembra solo un modo per salvare capre e cavoli, ovvero far vedere che si è fatto qualcosa... senza in realtà fare un bel niente! La chiesa non è solo il vaticano, sono anche i credenti, vero questo... ma questo non significa che il vaticano può fare quello che gli pare e nessuno deve chiamarlo in causa per paura di offendere i semplici credenti. Ritengo invece che un cristiano maturo debba essere il primo a prendere posizione contro certe cose, e a stare alla larga da facili campanilismi. Se ci pensi, se c'è tanta gente che si allontana dalla religione, se c'è tanto disprezzo verso i credenti, è proprio per il comportamento non esattamente "esemplare" che la chiesa cattolica ha avuto e tuttora ha. Personalmente, essendo un volontario in un'associazione per i diritti dei bambini, seguo molto i casi di cronaca nazionale e non che li riguardano, e in tutti i casi di pedofilia in cui c'entri qualche prete, si finisce sempre a "tarallucci e vino". Ti potrei fare parecchi esempi eclatanti, ma a differenza loro io non ho le conoscenze giuste o i soldi per pagarmi gli avvocati. Tanti saluti.

Paolo ha detto...

Forse mi sono espresso male ...
quando parlo di punizioni che la chiesa infligge non parlo di trasferimenti da una chiesa all'altra, ma parlo di processi canonici che si concludono con la riduzione allo stato laicale dell'imputato ovvero in soldoni questo si ritrova a non essere più prete.
Che poi questo non succeda sempre o addirittura in rari casi posso anche darti ragione.
La chiesa però va vista aldilà dell'istituzione e se il vaticano fa delle schifezze le ha fatte il Vaticano e i cardinali/preti/funzionari che ne sono implicati ... non la Chiesa!
Scusa se insisto su un termine ma questa cosa è importante perchè si rischia sempre di fagocitare nel vortice tutti e anche quelli che si comportano secondo il Vangelo.

Anonimo ha detto...

ho trovato il video.. meglio che la gente sappia quel che succede!

Anonimo ha detto...

ciao mi kiamo carmen ho 11 anni vado pazza x raffaello e alessio vi prego ki cia il suo contatto datemelo contattandomi a questa e mail ..magica_1997@live.it x favore ciao a tutti...

Anonimo ha detto...

scusa paolo dei commenti poco di sopra....ma ci fai o ci sei? O_o APRILI STI OCCHI UNA BUONA VOLTA SU DUNQUE!

V

Anonimo ha detto...

Cari Fratelli, avversari..non dico nemici,avversari.
Mi chiamo Gabriele e sono uno di quelli che più di tutti voi odiate. Sono Cattolico, Liberista e Filoatlantico
In una parola sono un Liberalconservatore. in USA sarei un Teocon
(avete già la schiuma alla bocca, eh?)
Fatte le presentazioni.
Nel discorso sulla montagna Gesù dice:”beati i poveri di spirito.”
Si rivolgeva pure a voi.
Fa veramente tenerezza vedere così tanti giovani fare queste pseudo battaglie di libertà,civiltà,verità e simili, che nascondono le intenzioni più ignobili , parole che in bocca a voi suonano talmente improprie da far venire il voltastomaco per il doppiopesismo e la faziosità con le quali conducete queste battaglie.
Voi siete ammaliati da un generico desiderio di bontà e giustizia e animati da questo sentimento credete di essere i fulgidi rappresentanti di una categoria di puri e disinteressati che salverà il mondo. Invece siete la periodica riedizione, neanche tanto riuscita, di persone che per dare un senso alla loro vita abbracciano battaglie ridicole e insensate purché vagamente radical chic. Vi piace immaginarvi portatori e rivelatori di una gnosi, vi piace immaginare che potenti forze oscure vi imbavagliano, vi impediscono di urlare questa verità ,questa verità che potete solo clandestinamente sciorinare in questi blog, vissuti come le moderne sedi di una novella carboneria che non possono essere controllate dal potere infame! si… insomma, dài.. dallo stato borghese e bigotto! Ma quale verità?! Verità le vostre infamie? Le vostre menzogne? Voi e solo voi fate disinformazione!La disinformazione del copia e incolla, delle battaglie a tesi ,quelle di Santoro e del suo stitico compare Travaglio. Voi non verificate, non sapete, vi autocertificate paladini del vero, quelli ”io sempre dalla parte giusta”e prendete cantonate pazzesche e gente in buona fede ci casca pure.
Per voi l'importante è parlare male di quelli che eleggete vostri nemici.Da Berlusconi al Papa da Bush alle multinazionali e le altre stronzate che vi piacciono tanto…
Siete talmente ansiosi di parlarne male che pubblicate notizie di seconda mano false e faziose, e per questo siete ridicoli.In questo caso il Papa, con un documentario risibile confezionato ad arte da una retetv protestante
Usate parole come schiavi e servi rivolgendovi a noi, ma parlate di voi stessi e non lo sapete: siete servi del vostro astio, del vostro livore, del vostro pregiudizio e della vostra tracotante ignoranza. Siete degni scolari della scuola Repubblica-Espresso-Unità e discepoli del malefico quadrilatero Santoro Travaglio Vauro Grillo
Uno dei bersagli preferiti delle vostre battaglie è la Chiesa,o meglio: Il Vaticano siete così bravi a fare la distinzione tra il vangelo madre e il Vaticano matrigna. Come dice uno dei vostri menestrelli (mi riferisco al sig. Cherubini in arte Jovanotti) “esiste solo una grande Chiesa che va da Che Guevara a Madre Teresa”.Scusate il voltastomaco…ora mi riprendo..
Ve lo ripeto: siete degli spalatori di fango, atei bastardi, siete il degno contorno di Unità e Repubblica e dei loro falsari. Siete il frutto più insipido della loro disinformazione. Non c’è che dire, hanno allevato bene la futura generazione di lettori-odiatori. Siete inoltre l’esempio più fulgido di cosa non deve essere il giornalismo.
Sia chiaro. Si PUO’, si DEVE parlare di tutto. Anche di un prete infame che tocca un bimbo,sempre che lo abbia toccato davvero, perché vedete, si ha l’impressione..per carità! solo l’impressione, eh?che il vero obbiettivo..quello strategico, inconfessato ma palpabile sia quello di screditare la Chiesa.Vista come l’ultimo ostacolo verso un certo tipo di società: una società secolarizzata, laicista, atea, libertaria, agnostica, relativista, edonista, terzomondista, anticapitalista, ecologista, obortista, gay, scientista ,deresponsabilizzata e disumana. Dove i figli non sono il frutto dell’amore ma di una fredda provetta.
Figli su misura (mi fa un figlio alto e biondo?) ,dove l’amore tra un uomo e una donna non è quello supremo, ma uno tra i tanti, tra i tanti sessi e inclinazioni. Insomma, una società come piace a voi vero? A voi agnostici simpatizzanti del buddismo…
Cari fratelli (e qualche compagno) che sbagliano!Voglio ricordarvi che la Chiesa in duemila anni di storia ha contato Santi e Martiri, caduti prima per mano dei pagani poi dei musulmani dei nazisti dei fascisti e per ultimo dei comunisti in tutto il mondo: dall’urss alla cambogia per non parlare di cosa i partigiani rossi hanno fatto dopo la liberazione…
Mentre voi vi crogiuolate brandendo contro la Chiesa questi documentari falsi e fasulli, pensando di fare battaglie civili di alto livello,non sapete o non vi rendete conto che migliaia di preti e suore e uomini e donne di buona volontà con la croce al collo sono in tutto il mondo al servizio di uomini. Ma di uomini in quanto uomini.Aprono a chiunque abbia bisogno senza distinzione alcuna(neri, bianchi ,cristiani, atei) In tutto il mondo. Rischiando di essere uccisi ogni giorno. Le suore violentate o arse vive come è successo in India (lo sapevate babbei?) uccisi come don Santoro in Turchia (vi ricordavate?).In Cina, nella Cina comunista, la stessa contro cui lotta il Tibet e il Dalai Lama, la Chiesa Cattolica è clandestina. C’è una chiesa fantoccio controllata dal Partito Comunista .In molti paesi islamici chi porta con se un rosario o un crocifisso rischia la vita per non parlare di chi viene sorpreso a pregare. Non parlo poi di quante chiese sono edificate nei paesi islamici… Credo siano un po’ meno delle moschee che proliferano da noi..che dite?
E ora non venitemi a raccontare le idiozie su Pio XII, le fesserie su Galileo o su Torquemada e i fellones o le crociate
Ma perché non fate una battaglia seria contro la colonizzazione islamista dell'occidente?
Sulla situazione delle donne musulmane, contro le ragazzine che continuano ad essere INFIBULATE qui,in Italia ,sulle donne segregate i ragazzini picchiati..ma voi piccoli relativiste guardate compiaciuti il proliferare di minareti li vedete come segno di tolleranza, integrazione,e di… "dialogo" che idiota questa parola… ma quale dialogo?è un loro monologo! grazie ai nostri bisbigli e alla nostra ambiguità e titubanza accettiamo in modo subalterno, per un malinteso concetto di accoglienza e tolleranza che sul nostro territorio di radichi e si sviluppi l'ideologia violenta e antiumana dell’islamismo (non so se vale la pena distinguere radicale) e ve la prendete con la Chiesa?Ma magari a voi piace..ma certo che stupido..loro sono i nuovi proletari a loro tutto è consentito, è una sorta di risarcimento..certo:loro sono poveri per colpe nostre certo, certo…
Ma i veri volti di questa ideologia sono i genitali mutilati e le donne picchiate e schiavizzate gli uomini padroni e le figlie terrorizzate e uccise che hanno il volto di Hina: a proposito,ve la ricordate? Eh?Attivisti del cavolo!Era la ragazza musulmana uccisa e sotterrata in giardino dal padre perché voleva fa l’occidentale!E’ successo IN ITALIA!!Quell’uomo poteva essere il vostro vicino di casa…ma come? santoro e travaglio non ne hanno parlato?L’altro volto poi è quello di Rusdhie.Lo sapete chi è?Non ve lo dico:INFORMATEVI .Vi dico sole che per ciò che ha scritto i suoi amici gli hanno emesso una bella condanna a morte:una fatwa. Per un caso simile di un libro scritto contro la Chiesa Cattolica (il celeberrimo feuilleton “il codice da vinci”) è stato accolto dai suoi stessi “fedeli” come un libro verità: 500000000di copie e un film..povero occidente!
Per non parlare dei comici che fanno il verso al Papa come quel pezzo di merda che fa la copertina di Ballarò. Faccia una parodia di quell'imam che getta il crocefisso dalla finestra e lo chiama “CADAVERINO” o di quelli che dicono LORO STESSI (vedi il capo dell'Ucoii) che presto saranno loro in maggioranza e riscriveranno loro le nostre leggi!
Domandatevi perché non lo fa..dai che ci arrivate!! Va be lo dico io..perchè ha paura!!!Sfottere il Papa è un gioco a rischio zero, rischi una risata: in nome della libertà di satira poi si può dire ogni cosa anche la più oscena e volgare ..ma sfottere un imam, provocare un islamico..beh non è proprio a rischio zero e poi non è politically correct…per non parlare del rispetto della religione (solo quella islamica però)che in questo caso (non nell’altro)prevale sulla libertà di satira…
Perché non parlate di cosa succede dentro le moschee?o dentro i centri culturali islamici?
Alzi la mano chi pensa che li dentro si prega soltanto …coraggio, nessuno vi vede siate sinceri almeno con voi stessi..lo sapevo ..nessuno!e fate bene.
Molto spesso sono luoghi di reclutamento di militanti di gruppi estremisti se non terroristi
Sono abili a sfruttare le nostre leggi le nostre libertà. Si coprono dietro la libertà religiosa e fanno proselitismo antioccidentale…ah ma, a voi piacciono..come li chiamate? Ah si, militanti, resistenti o combattenti per la libertà!!!
Quale libertà?pensate se prendessero ipoteticamente e sciaguratamente il potere. Domanda:potreste ancora scrivere le vostre stronzate su questo blog? Dai..siete sempre soli, alzate le mani…
Amici miei devo concludere.Ricordatevi:
tutte le volte che l'uomo ha rinnegato Cristo si è trovato con la falce e il martello, con la svastica e i campi di concentramento!e non vorrei dire fra qualche anno con la mezzaluna.

CHE DIO VI BENEDICA TUTTI E VI ILLUMINI

Anonimo ha detto...

Devo dire che questo post è molto vecchio ma solo ora ne sono venuto a conoscenza. Io soo scout e ero nell'organizzazione degli A.P. Scout di Torino. Volevo solo precisare che i Mormoni sono contro la pedofilia e devo ammettere che non mi stupisce vedere i commenti precedenti. Marco non ha mai abusato di nessuno di noi ragazzi e nessun'altro dei dirigenti.
Marco si è sempre fatto in quattro per l'organizzazione e tutti hanno un gran riconoscimento nei suoi confronti. Noi sappiamo che si è dichiarato gay e non di bambini e bambine. Messaggio corto ma chiaro. Salve

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.