giovedì 29 gennaio 2009

Spot vegetariano censurato



Qui sopra trovate uno spot che è stato censurato dagli organizzatori del Super Bowl che doveva andare in onda il primo febbraio. Lo spot realizzato dalla Peta (People for the Ethical Treatment of Animals) sarebbe stato visto da 40 milioni di spettatori.

Gli organizzatori si sono giustificati affermando che lo spot era troppo sexy ed eccessivamente erotico. Il messaggio che lo spot voleva inviare era sostanzialmente "i vegetariani lo fanno meglio".

A me sembra che in TV si vedano spot molto peggiori di quello per non parlare dei film. In ogni caso in alto trovate lo spot giudicate voi.

Spero tanto che simili spot etici finiscano ogni tanto anche nella nostra televisione dove quasi uno spot su due ci invoglia a comprare inquinanti e pericolose automobili e dove di spot etici che mirano ad un miglioramento della società se ne vedono pochissimi.

Post simili:
Alcuni motivi per diventare vegetariani

7 commenti:

Danx ha detto...

Potevano farne sicuramente 1 più raffinato.
Di sicuro c'è bisogno di pubblicità sul vegetarismo, siccome come tu dici si pubblicizza di tutto. Comprese auto inquinanti anche se vengono fatte passare per ecologiche. Capirai, perchè consumano 1 litro in meno ogni 15 km o perchè emettono 2 grammi in meno di C02. E durante la loro produzione o quando le buttiamo, dov'è l'ecologia?
Si pubblicizzano prodotti sempre e solo avvolti da plastica che distrugge il mondo, si pubblicizza carne su carne facendoci credere che gli animali sia contenti di finire dentro scatolette...
CHE MONDO SCHIFOSO!

Alessio ha detto...

Penso che lo facciano apposta per far parlare più di loro...
Quasi tutte le campagne della Peta sono simili...le modelle che hanno posate nude per la Peta neanche si riescono a contare più

Alessio ha detto...

http://static.blogo.it/fashionblog/peta_02.jpg :)

Anonimo ha detto...

a me piace. comunque l'associazione della peta fa cose sempre originali, sono stato nel 2007 a pamplona in spagna con loro contro la mattanza dei tori, la così detta corsa dei nudi, alessio dovevi esserci....
ninni

studio pilates ha detto...

http://www.studio51pilates.com/

Ale ha detto...

beh..potevano fare qualcosa di più decente.
però hai ragione a dire che di spot peggiori ce ne sono a gogò...

Unknown ha detto...

Peccato... non faceva nulla di male!

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.