venerdì 1 giugno 2007

Santoro, Anno Zero. Sex crimes and vatican



"Un processo unilaterale contro la Chiesa"
"Un nuovo esempio di tv spazzatura"
"Ieri sera ho provato un infinito dolore guardando la trasmissione di Santoro"
"Si sciacqui la bocca prima di parlare del Santo Padre. Stasera c'è stato un attacco alla Chiesa. La Rai mi fa vergognare"

Sono queste le parole che ha dovuto sentire oggi il conduttore di Anno Zero Michele Santoro al suo risveglio. E' così che i politici italiani provano a ridicolizzare qualsiasi forma di giornalismo serio, io ho seguito la trasmissione e l'ho ritenuta veramente valida.

Ecco la replica del conduttore.

Michele tieni duro!!! Io e tanti altri siamo con te!

8 commenti:

Melania ha detto...

è incredibile come in Italia le verità anche quando sono spiattellate con tanto di testimonianze...non vogliono essere ascoltate!
Santa Chiesa...ma si che continuino a mandare in parrocchia i loro figli...cosi sono tutti felici e contenti,soprattutto i preti!
Che tristezza...

Artemisia ha detto...

Anch'io ho visto la trasmissione e mi è sembrata equilibrata. A Monsignor Fisichella hanno lasciato tantissimo spazio. Mi sembrano proprio fuori luogo le critiche.

Anonimo ha detto...

Mi fai tanta tristezza ...
Santa Chiesa...ma si che continuino a mandare in parrocchia i loro figli...cosi sono tutti felici e contenti,soprattutto i preti!
...
Non si fa dei tutta un erba un fascio e non si giudica nessuno in qualunque ambito si trovi. I preti non son santi ma uomini come noi e credo solo che, come sostiene la chiesa ... ( se tu ne avessi sentita un po di strasmissione) vanno puniti come tutti gli altri ... le cose purtroppo si sentono solo come si vogliono sentire... ci sono errori ma gli errori li commettono tutti ..solo gesu cristo si puo permettere di nn sbagliare..
Non giudicare e nn puntare il dito .. e non solo verso la chiesa ma verso il mondo .. non tutti sono belli, moralisti e non hanno problemi ... ce chi sbaglia e chi e malato .. la chiesa cerca solo di non farne un fenomeno da baraccone creando scandalo tutto qui .. come fa con tutto il resto nn solo riguardo ai preti.
Cmq .. per la trasmissione e stata condotta bene da santoro .. ha dato spazio a tutti!
Un bacio
Francesca

me ha detto...

Diciamo che piuttosto la Chiesa cerca di coprire queste situazioni scabrose cara Francesca, come ti spieghi infatti l'impossibilità di trovare il filmato in youtube e google video in questi giorni?

Alessio ha detto...

Lo chiamano diritto d'autore...per questo li avranno tolti penso

Melania ha detto...

Appunto DEVONO essere puniti come tutti quelli che si macchiano di delitti orrendi!
...ma cara francesca non mi pare che questo avvenga per gli umanissimi e intoccabili preti! è giusto????
DIMMI??????

Blackangel ha detto...

sono daccordo con Te.Ieri 7 giugno una puntata grandiosa contro il colosso telecom.Io che faccio parte dei "Grilli" ne eravamo al corrente da sempre.
Vorrei avere alcune delucidazione da te riguardo al blog:
ryo___saeba@msn.com

http://ctstrisciantitruffa.blogspot.com

sebastiano ha detto...

Il comportomento che ha tenuto Monsignor Fisichella è simile a quello degli struzzi: insabbiare al testa per non affrontare la situazione e accettare la realtà.In verità il documentario ci ha fatto capire che la chiesa, come organizzazione, ha sempre cercato di proteggere la propria reputazione, così invece di proteggere e "pascere il gregge" lo ha bastonato e sfruttato.La storia ci dice che la povera gente, oggi e in passato è morta, ha sofferto e ha subito varie ingiustizie da parte del clero insaziabile di potere e ricchezze.La chiesa, nel suo obiettivo di seguire gli insegnamenti di Cristo ha MISERAMENTE FALLITO.Non facciamo come gli struzzi:apriamo gli occhi, non tacciamo:l'omertà porta solo ad altre sofferenze.Un saluto a tutti.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.