sabato 2 giugno 2007

Video e foto: Flash mob Catania...is burning!


Un "successo" che non mi aspettavo...centinaia di ragazzi si sono dati appuntamento in Piazza Università per il primo Flash Mob catanese.
Una lotta a colpi di palloncini riempiti d' acqua come non si era mai vista prima. Ovviamente non è filato tutto liscio, moltissimi punti del regolamento non sono stati rispettati...a Catania è un tantino difficile che tutti seguano le regole, inoltre, mi è dispiaciuto molto che questo Flash Mob abbia sporcato la piazza, spero che i prossimi siano "più puliti" e meno fastidiosi per i passanti.

In piazza, ho anche incontrato il blogger catanese Roberto Chibbaro, (che ho avuto il piacere di conoscere al likemind di Catania), il quale stava facendo una diretta in streaming per unimagazine a cui ho rilasciato una breve intervista.

Ho montato un video musicale sull' evento utilizzando la canzone (elaborata da sito esaurito) Catania is Burning, eccolo:



Qui sotto il video con l' audio:



E' incredibile come le persone possano organizzarsi facilmente grazie alle nuove tecnologie.
Per concludere, ecco qualche foto ad evento concluso:

10 commenti:

Dark_angel ha detto...

Wwwwwwwwweeeeeeeeeeee aleeeeeeeee........complimentiximi x il blog....6 un grande!!!!Cmq...sto flash mob è stata na ficata....ma troppo troppo....peccato ke nn sn potuta venire....anke se cn il riskio sarei voluta exere lì in mezzo...!!!hihihi!!!Spero ke ne organizzeranno un'altra ancora meglio....!!!Ciaooooo!!!!E ancora complimenti x il blog!!!:D

Anonimo ha detto...

noo,io la mattina ho fatto lezione al palazzo centrale,e nessuno mi aveva avvertita di tutto questo.non potevo neanche connettermi.nooooooooooooooooooooooo!!
per favore alessio quando si ripeterà avvertimi ,perchè voglio esserci anche io.Okay!!Raffaella

domingo ha detto...

troppo bello!!!

Roberto ha detto...

Complimenti per il bel reportage e per l'intervista :D

Per tutti spero di potere fare presto un altra diretta...anzi, Alessio, vuoi co-condurre con me :D?

Alessio ha detto...

Eheh grazie Roberto sarebbe molto bello co-condurre qualche trasmissione in diretta ma preferisco concentrarmi sul mio blog :)..ho anche rifiutato proposte lavorative di giornali...cmq quando fai la prossima diretta fammi sapere magari ci ripenso :)

Anonimo ha detto...

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!a Catania vi siete fatti i flash senza di me!!!!!!!! avrei voluto esserci !!!!! peccato che nessuno ha pensato di raccogliere i propri resti ....... l'accaduto anche se messo in confronto a ciò che accade ogni giorno ....es:spazzatura gettata fuori dai finestrini delle auto ecc......può considerarsi una "cavolata" è uno dei tanti indici di scarsa o inesistente nella maggioranza delle persone di "coscienza ecologica" ............ciao a presto un'amica.

Lucy in the sky ha detto...

Altre foto del flashmob su
http://www.liubiza.net/pag/photos/flashmob.htm

Francesco - ChaZ ha detto...

Faccio la voce fuori dal coro?
Si dai.
Come ho detto sul primo post di Alessio, non mi convincono completamente questi eventi, sebbene siano divertenti.

Ripeto, è il valore che si dà all'acqua. E lì in sicilia dovreste averne particolarmente cura, visto che c'è un po' di scarsità.

Con questo non critico nessuno, per carità. But mind this.

F-ChaZ

Palermitana ha detto...

Ragà...nn cè paragone ...Palermo is burning è 1000000000 di volte meglio della vostra!!!!! W Palermo!!!!!

Anonimo ha detto...

per fortuna a catania è rimasto qualche ragazzo sveglio. magari riesci a contagiare qualcun altro!
una catanese emigrata.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.