venerdì 15 giugno 2007

Val di noto è salva! ABBIAMO VINTO!




Dopo la battaglia per salvare Val di Noto dai petrolieri ecco una notizia di pochi minuti fa:

I texani rinunciano alle trivellazioni in Val di Noto!

Da repubblica.it

"La Panther Oil ha comunicato oggi alla Regione di aver rinunciato alle trivellazioni in tutto l'abitato della città di Noto, in tutto il sito Unesco e nell'intera area di Noto Antica, oltre alla porzione di area vicina alla zona sud-est della riserva di Vendicari". Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Salvatore Cuffaro, a Palazzo Chigi, nel corso della conferenza stampa di presentazione della riapertura della Cattedrale di Noto.

Fantastico!

2 commenti:

Salvo ha detto...

E' tutto un BLUFF!!

Infatti i Texani rinunciano
All'abitato di Noto( e non hanno mai detto di voler trivellare nell'abitato), al Sito Unesco ( che è il centro storico di Noto e già era escluso)
Alla zona di Noto Antica (che è zona archeologica E GIà ERA ESCLUSA)
e alla zona a sud est della Riserva di Vendicari(che essendo vicino alla Riserva lo escludeva per motivi di opportunità).
Bè praticamente nel 99% del resto del territorio del Val di Noto che gli era stato concesso resta in mano loro!!!
DOVE E' LA BELLA NOTIZIA???

Anonimo ha detto...

ma che è un telefono ?non capisco ... o un palmare ?
o le due assieme ?
ciao Gin

http://giulio-stevanato.splinder.com

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.