martedì 16 dicembre 2008

Biviere di Lentini e Google Earth


Questa domenica, approfittando della bella giornata, mi sono fatto un giretto in bicicletta nei pressi del Biviere di Lentini, il lago più esteso della Sicilia.

Con mio rammarico, esattamente come due anni fa, non sono riuscito ad avvicinarmi alla costa del lago essendo recintato. Tra breve ci riandrò per vedere meglio se tutte le entrate sono bloccate o almeno una porzione è possibile visitarla.

Leggendo su Wikipedia ho inoltre scoperto che la presenza di questo bacino idrico potrebbe portare alla costruzione di una centrale nucleare nei paraggi...quindi per noi siciliani un motivo in più per batterci contro un ritorno al plutonio...e pensare che in Sicilia abbiamo così tanto sole! Altro che nucleare!

Passando dalla Strada statale 385 che porta a Scordia ho visto per strada decine prostitute (tutte di colore) è una zona molto battuta...(in tutti i sensi), la prossima volta eviterò di prendere quella strada e ci andrò da un'altra parte, allungo di oltre dieci di chilometri ma almeno evito di sentirmi dire da tutte "bello vieni che trombiamo" e non passo neanche dalla puzzolente discarica.

In alto potete vedere il giro di domenica tracciato manualmente con il righello di Google Earth, utilissimo per vedere le distanze ed i percorsi migliori, in basso al centro invece potete sapere l'altezza del punto in cui si trova il cursore (per impostarla in metri bisogna andare su Strumenti -> Opzioni -> Vista 3D -> Visualizza Elevazione in Metri) attivando il Terreno 3D in basso a sinistra.

Post simili:
Mappe con visuale a 360 gradi delle città italiane

P.S. Vi segnalo anche un' incredibile vicenda avvenuta a Stefano Montanari:
L’anno scorso pescai un poliziotto che fumava alla Stazione Termini di Roma. Gli chiesi perché lo facesse se lì era vietato e lui mi portò all’ufficio di Polizia dove venni identificato e, chissà, catalogato tra i rompiscatole.

7 commenti:

Danx ha detto...

I poliziotti li coltivano al riformatorio e maggiorenni li assumono?

LuCa ha detto...

pensa che due carabinieri hanno fermato una mia amica perchè credevano si prostituisse. a mezzogiorno e cinque. davanti alla fermata del bus. si stava togliendo il maglione, uscita da scuola..si avvicinano e fanno "lo sai che la prostituzione è illegale?" e poi quando lei non aveva i documenti gli fanno "ah, IMMIGRATA!" poi si sono scusati quando hanno capito di essere dei grandi coglioni.
a me dispiace dirlo, ma spesso i poliziotti sono una razza della peggior specie, non sempre, ma spesso.
ps: "strada motlo battuta.." ahahah XD

XPX ha detto...

Secondo me puoi star tranquillo per le centrali nucleari: è solo spot: coi tempi che necessitano per la costruzione saranno già obsolete.

Anonimo ha detto...

giustamente a te la passera fa schifo..

Alessio ha detto...

La passera che puzza di discarica sicuramente si

Gaetano ha detto...

Comunque il lago più esteso della Sicilia, se non sbaglio è quello di Ragalbuto (o Pozzillo).

Se si parla di lago totalmente artificiale, allora ok.
Anche se in effetti è come un'enorme vasca...

Danx ha detto...

Luca, guarda che a volte anche a me sorge il dubbio se certe ragazze son prostitute o no! eheh
(Ma da quanto la prostituzione è illegale, se i politici vanno sempre a mignotte, vedasi Mele e Sircana?)

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.