venerdì 26 dicembre 2008

Lo Zecchino d'Oro ed il suo triste declino



Una delle competizioni canore più belle che abbiamo in Italia è sicuramente lo
lo Zecchino d'oro; purtroppo però grazie a Del Noce (direttore di RAI 1) dal 2007 è stato spostato al pomeriggio declassando quindi la sua importanza.

Sempre nel 2007 per la prima volta è stato anche tagliato via lo storico Topo Gigio per questione di costi...si per questione di costi! Insomma hanno distrutto una delle più belle trasmissioni che avevamo ed ucciso il topo italiano più famoso nel mondo. Cino Tortorella, in arte mago Zurlì, l'autore-ideatore-conduttore storico dello Zecchino, l'anno scorso si è lamentato della totale assenza di Fabrizio Del Noce affermando:

''In tutti questi anni non ho mai visto il direttore né in prima né in seconda fila, né qui alla conferenza stampa né a Bologna, e dire che lo si vede in TV ovunque".

Insomma lo Zecchino d'Oro, una parte genuina e storica che avevamo nella nostra televisione è stato trascurato a scapito di reality e cazzate simili che vanno in onda in prima serata dove di soldi ce ne sono sempre a palate.

Lo Zecchino d'Oro è anche stato premiato dall'UNESCO nell'aprile del 2008 con una targa "Patrimoni per una cultura di pace", per chi non lo sapesse, dal 1961, lo Zecchino d'Oro è organizzato dall'Antoniano che raccoglie fondi da destinare in beneficenza.

Fortunatamente quest' anno nonostante il budget ridotto, i bambini, meravigliosi come sempre, hanno dato il meglio di se ed hanno cantato splendidamente.

In alto trovate la canzone che ha vinto: Le piccole cose belle (Testo: Lodovico Saccol/Musica: Lodovico Saccol) - di Alice Risolino di San Donà di Piave.

Qui sotto un'altra canzone molto bella di cui mi piace tantissimo la parte finale: Giochi di parole (Testo: Mario Gardini/Musica: Carlo Maria Arosio) - cantata da Virginia Ruspini di Genova




Ed ecco anche una bellissima canzone ambientalista:

Tito e Tato (Testo: Vittorio Sessa Vitali/Musica: Renato Pareti) - Roberta Cassarino di Comiso e Dario Maggi di Borgosatollo (Vincitori dello Zecchino Blu):



Concludo con una delle canzoni che hanno fatto la storia dello zecchino, vincitrice dell'edizione del 1968: 44 gatti Quarantaquattro gatti (G. Casarini) - Cantata da Barbara Ferigo:


Spero tanto che l'anno prossimo, anno del cinquantenario dello Zecchino venga riportato in prima serata, almeno per la finale...ma non penso che accadrà.

Vi consiglio davvero di guardare i video che ho messo nel post perchè i pezzi sono veramente belli, anche meglio di molte del festival di SanRemo!

Qui il sito ufficiale dello Zecchino d'Oro dove trovate tantissimo altro materiale.

14 commenti:

Saretta ha detto...

e vero... lo zecchıno d oro e storıa d ıtalıa.... quante generazıonı sono crescıute con esso? che trıstezza... ma haı fatto bene a parlarne.. grande! ;)

Anonimo ha detto...

concordo con il fatto che sulla rai si facciano programmi ridicoli, dove,aggiungo, la quasi totalità di conduttrici femminili è stata sbattuta li dalla politica..da berlusconi e soci puttanieri,,ma credo che se lo zecchino d'oro è stato tolto dalla prima serata un motivo ci sarà..ovvero nn fa audience..

AmosGitai ha detto...

Con la speranza che abbia passato un sereno Natale ti auguro un felice 2009!!!

AmosGitai

CoCoSAuRo ha detto...

Premettendo che ormai ho spento la tv da un pezzo, io non sapevo nemmeno che c'era!

Bimbina81 ha detto...

Io l'ho visto insieme ai bimbi di cui mi occupo, ma secondo me le più bella sono "Il mio mondo" (http://www.youtube.com/watch?v=TLT55EcW0jU)e
Tito e tato

stefano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
stefano ha detto...

quest'anno lo zecchino è stato spettaccolare anche senza il nostro topo gigio merito dei conduttori maya conticini e tortorella

*Alidiluna* ha detto...

il mio bambino quando era più piccolo lo chiamava "Lo zucchino d'oro!"...
Erano momenti belli di sera da trascorrere insieme e poi canticchiare le canzoni..
Giulia

Bahrabba ha detto...

è la storia, è passato ormai
se non c sn piu ascolti è giusto declassarlo

Gaetano ha detto...

Lo zecchino d'oro è passato al pomeriggio molto prima che dal 2007, se ricordo bene.
In ogni caso mi è sempre stata sul cazzo come trasmissione. FIN DA BAMBINO!! XD

Questo non vuol dire che non abbia mai apprezzato il "format". Anzi.
Del noce dovrebbe avere più rispetto per le trasmissioni storiche.

Ancora mi domando come riesca a resistere blob!!

Gianluca Pistore ha detto...

Io sono contrario a far cantare i bambini (soprattutto) e le bambine in giovane età perché fa moooooolto male!

ade ha detto...

Lo Zecchino d'Oro e i suoi criteri "discutibili" di selezione delle canzoni, ecco il vero triste declino...
http://radiomusicsmile.splinder.com/post/20352389/Lo+Zecchino+di+Fasano%2C+Grottol

Anonimo ha detto...

il declino non dipende dallo spostamento al pomeriggio o dal taglio costi, ma dalla scelta discutibile delle canzoni leggete che scandalo e capirete perchè ormai le canzoni dello zecchino non sono più ascoltate
http://radiomusicsmile.splinder.com/post/14856555#comment

Anonimo ha detto...

Forse è il caso di rimuovere questo articolo, in quanto frutto di info totalmente errate.

Lo zecchino d'Oro è stato distrutto da Tortorella e la sua mafia delle enciclopedie.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.