mercoledì 26 aprile 2006

Blog senza pubblicità per adesso



Per adesso il blog non si finanzierà più tramite le pubblicità ma tramite donazioni con paypal (il pulsante si trova nella frame a destra).
Questo spazio web adesso sarà sicuramente più pulito e veloce.
Per chi voglia utilizzare il sistema di pubblicità Google stia molto attento perchè possono cancellarvi l' account all'improvviso facendo perdere tutti i guadagni fatti in modo da non pagarvi nulla!
Ho letto moltissime testimonianze di persone che poco prima di raggiungere la soglia di 100 dollari hanno visto il proprio conto cancellato. Attenzione attenzione attenzione!
Ricordo che Google oltre ad essere stata portata in causa per click fasulli ha accettato la censura del regime cinese accordandosi con quel governo filtrando i risultati delle ricerche.

5 commenti:

tonyxs1 ha detto...

ciao i migliori guadagni li fai con easyflirt http://www.easyflirt-partners.biz/index.php?pr=19448

tonyxs1 ha detto...

se il tuo sito riceve molte visite guadagnerai molti soldini dai 1500 euro all'infinito Easyflirt per webmasters

Simone ha detto...

ciao Alessio, come faccio a creare un blog come il tuo, senza publicità avendo la donazione tramite poste.pay paypall ecc...

grazie

SiL ha detto...

google impazza. adesso me lo ritrovo pure sul cellulare nuovo che è proprio marchiato google. ho fatto appena in tempo a inserire il mio nome utente che la mia rubrica si è arricchita dei contatti di chiunque mi abbia mai contattata via mail nei secoli... dopo di che ho aperto la galleria foto e c'erano tutte le foto che ho messo su picasa. All'inizio mi piaceva questa cosa ma sono sempre più perplessa. Ok, impazzisco per i doodle e una cosa e l'altra ma lui di me quanto ne sa? Vabè. Un saluto!

Anonimo ha detto...

Ciao, apprezzo l'intento del tuo post ma vorrei segnalarti una cosa: blogspot appartiene a blogger.com, il quale a sua volta appartiene a google. Quindi il tuo blog, purtroppo, è su google.
Non è assolutamente colpa tua, ma quella "gente" ha comprato la maggior parte dei servizi web più usati, si stanno insinuando nelle nostre vite in tutti i modi possibili.
Se Orwell avesse potuto vedere tutto questo si darebbe dell'idiota per quanto è stato ingenuo. Solo che almeno lui si è allarmato, invece oggi la gente perde il lavoro, gli raddoppiano il mutuo, li spiano mentre fanno la cacca, e loro... sorridono guardando il grande fratello.
Beh, scusa lo sproloquio.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.