venerdì 19 settembre 2008

Catania in dissesto e Liotru in vendita

Guardate che sta accadendo in questi giorni a Catania:





L'asta attualmente è stata chiusa dalla polizia postale che sta indagando per ipotizzabili reati...

Qui la pagina di Wikipedia sul Liotru simbolo della città di Catania.

Aggiornamento: Le informazioni rilasciate dai media non erano corrette, vi rimando al post dell'autore dell'asta (un ragazzo che conosco) dove viene fatta piena luce su tutto l'episodio.

Aggiornamento 2: Della vicenda ne ha parlato anche Gian Antonio Stella sul Corriere.

6 commenti:

Blochin ha detto...

Ciao Alessio,
per onore di verità, ho chiuso l'asta di mia volontà, perchè eravamo arrivati a 60.000 euro e la cosa rischiava di finire a schifìo.

Ho anche chiamato la polizia postale per costituirmi, ma non mi hanno risposto. Forse erano impegnati a cercarmi ;-)

E la cifra per essere nominato co-patrono non era di 100.000 Euro, bensì 100 milioni.
Che servivano solo per tamponare fino alla fine dell'anno.

Forse!

Un abbraccio a tutta Catania da una splendida Germania.

BC

P.S. @ polizia: se mi cercate, andate sul mio sito e cliccate su "contatta la redazione". Sono a vostra completa disposizione.

Alessio ha detto...

Ah...beh, io l'ho letto su lasiciliaweb e li dicevano che era stata chiusa dalla polizia...mai fidarsi delle testate giornalistiche.

Leandro ha detto...

In certi giornali hanno proprio delle "belle testate"...
Comunque sia Blochimn, io e i miei 8 euro ci abbiamo credutio per qualche ora!! :-)

Andrew ha detto...

questo video dimostra che l'emergenza non è solo a Napoli...
buona giornata alessio

natale ha detto...

ti saluto visto che domani parto e dove vado non avro' il pc per poter passare a leggere i blog amici... Quindi ti lascio un saluto... Ma stai tranquillo ogni tanto un giro me lo vengo a fare da un qualsiasi internet point di Modena... CIAO!!!

Anonimo ha detto...

Alessio, scappa finché sei in tempo!

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.