giovedì 23 agosto 2007

Bici gratis sul treno. La risposta di Pecoraro Scanio



Diversi giorni fa ho invitato i lettori di questo blog ad inviare delle email al nostro ministro dell' ambiente Alfonso Pecoraro Scanio per chiedere di fare il possibile per ridurre o eliminare il costo del trasporto delle biciclette sui treni e traghetti.

Bene, il Ministro ha risposto alle nostre richieste in un post sul suo blog dove ha anche linkato il blog della Critical Mass Catania (di cui sono l'amministratore) e riportato l'email che gli ho scritto.

Ecco la sua risposta:

"Bene, rispondo ad Alessio ed a tutti coloro che mi hanno sollecitato: il problema è serio e importante, per questo ho già mobilitato gli uffici del Ministero per cercare di capirne i motivi e trovare soluzioni adeguate. Incentivare l'uso della bici è una delle priorità del mio lavoro istituzionale e farò di tutto per arrivare ad accordi con le compagnie di trasporto (traghetto, treno, autobus...) perché pratichino un listino particolarmente favorevole a chi viaggia con la bicicletta al seguito.

Grazie mille per le vostre segnalazioni, sappiate che sono tutte vagliate ed a tutte verrà data risposta (compatibilmente con i tempi necessari)."



Beh che dire, sicuramente dobbiamo essere felicissimi dell'obbiettivo raggiunto, adesso bisognerà vedere se sono solo parole o si prenderanno veramente dei provvedimenti. Intanto ho scoperto che in Puglia il trasporto delle bici è già gratuito grazie ad un accordo stipulato con la regione.

Cambiare è possibile, continuiamo così!

24 commenti:

Captain's Charisma ha detto...

Speriamo soltanto che non siano solo belle parole e basta...

Gianca ha detto...

E bravo Alessio e bravi tutti :)
Ho girato il link di questo tuo post a ecoblog..spero nn ti dispiaccia :)

Anonimo ha detto...

Bene, bravo, avanti così!

Che nella mia regione il trasporto bici sia gratuito mi fà piacere ma anche sorridere, le FSE (provincia di Lecce, per intenderci) offrono un servizio a dir molto pietoso con orari improbabili. Non è un caso che le carrozze viaggino perlopiù con due passeggeri: il conducente e il suo assistente.
Comunque una buona notizia è una buona notizia, attendiamo di verificare le buone intenzioni...

E.

FABIO ha detto...

Ottimo lavaro alessio. Andiamo avanti così.... come dice il detto: "VOLERE è POTERE"

Aladar ha detto...

Che bella cosa, la Rete! Forza Alessio e avanti tutta! Mi si consenta...una citazione letteraria. Questa mobilitazione proposta da Alessio (e quelle di Grillo e di altri) mi ricordano quello che avviene nel libro "Caos U.S.A." di Sterling, dove grazie alla Rete i capipopolo anti-sistema dirigono i loro gruppi contro gli individui, per lo piu' rappresentanti del governo, ritenuti nemici. Ovviamente Alessio non propone azioni violenti, ma il sistema e'lo stesso e funziona bene anche per battaglie intelligenti e pacifiche!
E grande Sterling che gia' nel 1999 aveva intuito molte cose.

Artemisia ha detto...

Bravo Alessio! Continua cosi', non abbassare la guardia!
Sicuramente sarai gia' a conoscenza della Prima Conferenza Nazionale della Bicicletta che si terra' a Milano a novembre:
http://www.bici2007.it/
Un po' fuori mano da Catania, ma se pensi di andarci in bici, fermati a Firenze e suonami il campanello ;-)

Meghi ha detto...

Questa sì che è una buona notizia! Sperando che fra qualche tempo non ne giungerà un'altra peggiore dell'indifferenza di Scanio: l'averci illusi...

Bravo Alessio! Ho linkato il post al mio blog, mi sembra un'iniziativa davvero importante.

Gianca ha detto...

detto fatto :)
http://www.ecoblog.it/post/4159/bici-sui-treni-pecoraro-risponde-ai-blogger
Ancora complimenti

Gianca ha detto...

'ccidenti!!!
riecco il
link
:)

Daniele ha detto...

Bene! allora mobilitarsi serve ancora a qualcosa... (sempre che mantenga la promessa...):-)

senz'arte ne parte ha detto...

devo dirti grazie, perchè sei riuscito in qualche modo a far sentire la voce di chi come noi, desiderano un mondo diverso

S.B. ha detto...

Bravo hai portato avanti un'ottima iniziativa.
In Alto Adige c'è il biglietto + bici. Però si paga e sinceramente non mi sembra sbagliato. Nel senso che le cose gratis non esistono, da qualche parte i soldi per i vagoni, il personale ferroviario ecc. ecc. si devono tirare fuori, un piccolo contributo mi sembra giusto :-)

Alessio ha detto...

Grazie mille Gianca...peccato che anche loro hanno linkato il blog della critical mass e non il mio da dove realmente è partita l'iniziativa -_-

Name: Raffaele (21) ha detto...

Complimenti Alessio per quello che stai facendo, hai tutta la mia approvazione e il mio sostegno. Continua così!!
Bene anche Pecoraro Scanio che ha risposto e ha promesso di fare qualcosa. Ottimo inizio, speriamo si impegni e mantenga ciò che ha detto...

MagicLakeComo ha detto...

bravo pecoraro scanio, insieme ad antonio di pietro, il migliore ministro di questo governo!

Paolo ha detto...

Anche io abito a Catania, per studio. Ho scoperto oggi questo blog e devo complimentarmi con te. Mi fa molto piacere trovare, una volta tanto, qualcuno che porta avanti la "filosofia" dell'uso della bici, soprattutto al sud. Vai avanti così!

michele ha detto...

complimenti un ottimo risultato!

TEKSYSTEM23 ha detto...

Dire che il problema e' serio e importante e' un ragionavento da casta chiusa visto quello che succede in Italia oggi!
IN PARLAMENTO CI SONO 25 CONDANNATI IN 3°GRADO E MOLTI ALTRI CONDANNATI IN PRIMO E SECONDO GRADE.
IL PARLAMENTO ITALIANO HA GLI STIPENDI 2 VOLTE PIU' ALTI RISPETTO AGLI ALTRI PAESI ED IL NUMERO DEI PARLAMENTARI E' DI MOLTO SUPERIORE ALLA MEDIA EUROPEA.
PROMUOVONO INCENERITORI CHE CONTAMINANO IL CIBO CON LA DIOSSINA.
QUALSIASI VOCE FUORI DAL CORO E' REPRESSA.NON C'E' INFORMAZIONE

Anonimo ha detto...

Com'è andata a finire poi ?

So che il ministro Pecoraro Scanio non è nuovo a fare promesse che poi non vengono mantenute, del resto la sua è una situazione in eterno conflitto tra ciò che dovrebbe fare e ciò che in effetti può o vuole fare, in funzione dell'andamento della politica.

Abbiamo già visto cose simili, sono solo pretesti per continuare come prima e farci illudere che le cose cambino ?

Ho questo grosso dubbio.

Ciao, grazie

Alessio ha detto...

E' finita che non hanno fatto nulla come al solito! Anche per questo non voto nessuno di loro ma la lista civica PER IL BENE COMUNE

Daniel ha detto...

Se ci fosse ancora qualcuno all'ascolto su questo post, vi invito a leggere (e a tener conto) di quest'iniziativa di Trenitalia per pasquetta!
(Magari, Alessio, puoi dare un po' più di visibilità alla cosa...)

Http500 ha detto...

Tante belle parole, ora si è dimesso?

giadatea ha detto...

in puglia sono all'avanguardia su molti fronti

Andrea Russo ha detto...

Vorrei chiedere al signor Pecoraro Scanio: perchè lei è sparito dlle tv e dai giornali durante l'emergenza-rifiuti in Campania? Cosa ha fatto lei, in qualità di ministro dell'ambiente, per risolverla?

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.