mercoledì 22 agosto 2007

Le chiavi di ricerca più cercate. Google Labs


Sono venuto a conoscenza di un ottima applicazione di Google chiamata Google Trends Lab.

Praticamente inserendo una parola o una frase viene visualizzato un grafico che mostra quanto quest'ultima sia stata cercata nel mondo, nei vari stati e nelle varie città (naturalmente i dati si riferiscono solo alle ricerche effettuate con Google). Le cose che si possono capire sono veramente molteplici.

Sopra ho riportato l'esempio della parola chiave "bicicletta" come potete vedere essa è stata ricercata più volte nel periodo estivo e meno in quello invernale (è chiaro che in estate la bici si usa di più) e le città dove quel termine è stato cercato più volte sono tutte del nord Italia.

Inserendo il termine "mafia" si scopre che la città dove questo termine è stato più ricercato è Palermo e che negli ultimi due anni questo termine è ricercato sempre meno volte (penso sia un dato positivo).

Inserendo il termine "scie chimiche" vediamo che è Cagliari la città che in percentuale l'ha ricercato più volte, come forse saprete già queste scie sono state avvistate spesso in Sardegna infatti.

Naturalmente con questo strumento è possibile capire tantissime cose, basta saperlo sfruttare a dovere...

Qui sotto ho linkato anche un' altra applicazione di Google dove inserendo una chiave di ricerca è possibile vedere le altre parole che vengono associate a quella chiave quando viene effettuata una ricerca.

Ecco il link.

Ad esempio, inserendo il termine scie chimiche ecco le 8 ricerche correlate più cliccate in ordine di frequenza:

scie chimiche
le scie chimiche
scie chimiche forum
scie chimiche org
scie chimiche sardegna
di pietro scie chimiche
filmati scie chimiche
grillo scie chimiche

Anche in questo caso un simile strumento può tornare utilissimo, fatene buon uso.

4 commenti:

Antonio Lieto ha detto...

Post utile e davvero molto interessante.

Anonimo ha detto...

wow, davvero un'applicazione interessante, grazie per l'informazione

mario p ha detto...

ma come!? risponde Pecoraro Scanio al tuo post sulle bici in treno e non dici niente!!! vale meno di Mastella

Anonimo ha detto...

un consiglio: dimentica questo tool!!! Se scrivi solo in base alle parole chiave, perdi il gusto di scrivere e diventi schiavo dell'audience! Meglio un post letto da "pochi" che un post "non scritto col cuore" ma letto da "molti"!

fabio

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.