mercoledì 14 marzo 2007

Windows e Microsoft. Aboliamoli! Viva l' open source



Finalmente, dopo una lunga attesa, quest'estate il parlamento francese si convertirà completamente all' open source. I nostri cugini al posto di aggiornare i loro 1.154 sistemi con Windows Vista utilizzerannoLinux Ubuntu ed altri programmi liberi e gratuiti come quelli presenti in Open Office e FireFox per una navigazione veloce e sicura.
Ricordo che solo il prezzo di una versione medio avanzata di Windows si aggira intorno a 150 euro quindi è facile capire quanto si risparmia usando solo sistemi operativi gratuiti.
Spero che presto una simile migrazione avvenga anche al parlamento italiano così avremo più soldi da spendere per il nostro paese invece di regalarli a Bill Gates e suoi soci come Steve Ballmer secondo pezzo forte di Microsoft.

Ecco alcuni video su Steve...non stava male è proprio così.



Qui un video musicale



Basterebbero questi video a far capire che i programmi Microsoft vadano evitati...comunque ecco anche altri filmati imperdibili su Bill Gates, XBox e Windows.

Il 98 Crasha



Windows Media Center Crash al Consumer Electronics Show 2005



Windows Vista non parte

4 commenti:

Grazyana ha detto...

Oddio ad un certo punto ho pensato gli venisse un infarto....

Accakappa ha detto...

la faccia di Bill è impagabile (quanto avranno perso il posto quel giorno?). Ho scordato di farti i complimenti per i nuovi traguardi del tuo blog, li accetti ancora? A presto!

Accakappa ha detto...

ovviamente la battuta tra parentesi era "quantI avranno perso il posto..." e non "quantO...". Mamma quanto sono stanco...

By Pinguino ha detto...

Premetto che sono una persona che difende e segue l'open source,infatti uso linux.Guardando il video su vista non funzionante, vi spiego un po come funzionano le cose.Il nuovo windows vista di Microsoft si basa su due tipi di sistemi a 32 bit(vecchia generazione) e 64bit(ultima generazione),prima di installare il vista bisogna eseguire una diagnosi sul proprio pc scaricando un tool dal sito della Microsoft che scansiona il sistema e determina se il tutto è compatibile oppure no,una volta eseguita questa diagnosi potete stabilire se il vostro pc sarà compatibile con gli standard di Vista.Rispetto ai vecchi sistemi operativi i requisisti minimi di sistema sono ovviamente più alti.Spesso le schermate blu come quella vista nel video sono errori che provengono da una instabilità di sistema provocati per esempio da driver non compatibili di qualche periferica.Quindi fermo restando che Vista non sia tutta questa innovazione come si credeva c'è anche da dire che bisogna fare un po attenzione alle indicazioni del produttore.Se proprio si ritiene che windows non faccia al caso vostro,fate la cosa più intelligente,passate a un sistema operativo che vi soddisfa di più.Cmq volevo sottolineare una cosa in quel video si vede l'avvio di windows vista,quindi non sappiamo com'è stato installato sul pc quindi è un video molto dubbio.Ricordo che molti che parlano malissimo di windows poi lo usano spesso.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.