sabato 11 ottobre 2008

Discarica del popolo delle libertà


Oggi sono rimasto veramente allibito quando grazie ad una segnalazione giunta via email mi sono recato in questa pagina dove ho visto un' incredibile discarica abusiva situata in un' area protetta come il parco dell'Etna per l'esattezza in zona Tardaria a quota 1000 metri. Fin qui la notizia potrebbe sembrare assolutamente normale visto che di discariche abusive se ne vedono spesso dalle mie parti ma questa ha una particolarità, sono presenti solo ed esclusivamente manifesti elettorali di Berlusconi ed il popolo della libertà ed in quantità enormi!!!

Quindi attualmente qui in Sicilia abbiamo ancora le città piene di manifesti elettorali compresi i segnali stradali e adesso scopro che un simile schifo è presente anche in posti insospettabili i parchi naturali...che disastro!

P.S. Ringrazio purtroppo, solo adesso, Giovanni M. che l'11 settembre ha fatto una donazione per il blog che ho scoperto solo oggi andando sull'account di paypal.

8 commenti:

enribo ha detto...

per chi avranno votato gli alberi di castagne?

Blogger ha detto...

E' naturale, è gramigna!!!!
Scherzo Alessio, complimenti per il tuo impegno, non ti tradisci.
Dario
ITALY ITALIA
Blog Satira Politica

Antonio G. ha detto...

ma alessio! mi stupisco della tua analisi frettolosa!!!
in quanto merda hanno pensato bene di buttarla li per concimare per benino!
eh!

Anonimo ha detto...

soldi buttati al cesso!

Evelina ha detto...

Che vergogna!!!!

Anonimo ha detto...

E cosa vorrebbe dirci questo tuo servizio? Che Berlusconi inquina? Che Veltroni è pulito? Ma daiii....non mettiamoci a fare servizi inutili su queste cretinate...se andate a Firenze ed in Emilia Romagna ne trovate tantissimi di questi opuscoli in tempi di elezioni e non...ma sono di Veltroni e del PD!!! Finitela con il falso perbenismo...basta!!!

manuele ha detto...

ciao, come facciamo a far ripulire l'area ? a chi possiamo chiederlo ?

Alessio ha detto...

Probabilmente quei manifesti non verranno mai rimossi

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.