sabato 10 novembre 2007

Diventare famosi con YouTube ricevendo un regalo...



L'altro ieri si parlava di come le persone possano fare di tutto per accaparrarsi un oggetto tecnologico a basso prezzo. Oggi invece, vi mostro un video che ha reso famosi due ragazzi ricevendo in regalo proprio un oggetto tecnologico, esso è stato girato parecchi anni fa durante il giorno di Natale (per conoscere le origini della festa cliccate qua).

Uno di loro dopo aver spacchettato un regalo scopre un Nintendo 64 (una console di videogiochi) ed esulta in maniera molto esuberante. Il video caricato su YouTube è stato visualizzato oltre 5 milioni di volte e addirittura BMW ha pensato di utilizzarlo per la pubblicità di una sua auto.

Questi due bambini, oramai cresciuti, sono diventati famosi a tal punto che vengono invitati anche in alcune trasmissioni televisive:





Veramente pazzesco come YouTube ed internet possa far diventar famosi anche per video simili.

Altre persone che sono diventate famose grazie a YouTube sono ad esempio Juan Mann con gli abbracci gratuiti e Terra Naomi con la canzone Say it's Possible.
Entrambi hanno vinto gli Oscar YouTube 2006.

P.S. Dato che ho citato una casa automobilistica naturalmente ricordo a tutti di non comprare le auto ma di usare più spesso la bici dato in città si arriva pure prima a destinazione senza inquinare, senza spendere nulla e senza perdere tempo per trovare il parcheggio.

17 commenti:

gianluca ha detto...

ma è vero che si sono fermati i contatori histat??? ciao
http://gianluca-revolution.blogspot.com

tommi ha detto...

come lo capisco quel bambino!
ogni tanto se ti va fai un salto da su http://tommids.blogspot.com
complimenti per la popolarità!
ma come hai fatto?

Alessio ha detto...

Come ho fatto? Forse il successo delle mie iniziative...

Anonimo ha detto...

Ma tu sei fissato con le biciclette! Non capisci che non ci sono piste ciclabili a sufficienza per poter utilizzare in maniera sicura ed efficiente questo mezzo di trasporto? E poi, laggiù in Africa non avete ancora i cammelli?
Usate quelli e vergognatevi per la morte di Raciti, ipocriti di merda! Menomale che si doveva festeggiare Sant'Agata! Ma andate a cagare!

Anonimo ha detto...

Mangia un pò di carne, che le verdure ti stanno dando alla testa! Esaltato, alla tua età pensa alla figa e non a problematiche eticoecopoliticomorali! Che ne sai tu dei veri problemi di questo mondo? Purtroppo parlarne è inutile, ci vorrebbe una vera rivoluzione. I blog non servono a niente, dal momento che ci isolano. Dobbiamo agire e non limitarci a postare commenti che tanto non saranno presi in seria considerazione da nessuno. Le nuove tecnologie ci stanno rincoglionendo! Tu stesso hai postato il video dell'inaugurazione del nuovo centro commerciale campano con l'assalto di quegli idioti patentati per accaparrarsi un cellulare di merda. Visto come cazzo siamo ridotti? Altro che biciclette, io gliele ficcherei su per il culo!

Alessio ha detto...

A Catania non esistono piste ciclabili, vado in bici quasi tutti i giorni da quando sono piccolo in centro e anche fuori la provincia di catania. Non ho mai avuto un incidente. I cammelli non li ho mai visti a Catania. Andare in bici si può.

Alessio ha detto...

Per la morte di raciti ho fatto anche un video durante il suo Funerale. Io non sono un tifoso di calcio. Non fare di tutta l'erba un fascio.

Alessio ha detto...

(il video si trova in un post del blog e puoi trovarlo dalla barra di ricerca in alto)

gianluca ha detto...

nel video mi sembro io quando ho ricevuto l'ultima bici per il compleanno. ciao

Sarettadd ha detto...

ma ti pagano vero???
come fai a dire certe cose???
tralasciando il fatto della tua incredibile maleducazione...
ti sembra che questi blog non servono a niente??? beh per me ti sbagli!!!
i blog servono a incontrarsi, informarsi, crearsi idee diverse da quelle che ti imboccano con le televisioni...
aiutano a creare la "coscenza critica"..... di cui molte persone evidentemente hanno realmente bisogno.......(ogni riferimento era puramente casuale!!!!)

ale ha detto...

Molta gente non capisce l'importanza della rete, e forse quell'anonimo a cui piace tanto insultare reagisce così solo per invidia... Se davvero pensa certe cose, può sempre dirle almeno con un minimo di educazione e rispetto. Tra l'altro alessio ti ha dato dimostrazione di quanto sia superiore a te, anonimo, non rispondendoti come magari ti aspettavi, e cioè come hai fatto tu! Ma questo è facilmente dimostrabile dal fatto che ti nascondi dietro ad un "anonimo", senza affrontare i problemi alla luce del sole, ma con il solo scopo di insultare.
Grande alessio, continua così! Ce ne fossero blog come questi...

P.S. Sia chiaro, non è mia intenzione difendere alessio, tra l'altro non lo conosco nemmeno se non dal blog, ma difendo le mie idee! Se poi queste sono le stesse di alessio, è una coincidenza.

Andrea ha detto...

Ciao Alessio, voglio invitare te e i tuoi lettori a leggere il mio articolo di oggi, parla dell'uccisione di oltre 22mila delfini ogni anno nella baia di Taiji. E' fondamentale che si sappiano queste cose!!
Buona Domenica a tutti.
www.civitaweb.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Mi scuso per la maleducazione, ma continuo a ripetere che i blog non servono a niente. Cosa riesci a combinare con la tua coscienza critica? Alla fine quelli ch decidono sono i politici, che non faranno mai i nostri interessi. Come possono i blog servire a farci incontrare se ognuno se ne sta chiuso in casa sulla sua scrivania a consumarsi gli occhi su un monitor anzichè incontrare REALMENTE altra gente?
FIRMATO Andrea89

Alessio ha detto...

Il VDay è un evento partito dai blog, in televisione non ne parlavano, è stato pubblicizzato sui blog ed ha avuto un successone...penso basti come esempio.

Anonimo ha detto...

Ti rammento che fino ad oggi il V-Day non è servito a nulla

Alessio ha detto...

Già solo il fatto che ne abbiano parlato è importante. Vespa che discute dei condannati in parlamento a Porta a Porta era quasi un utopia prima.

luca ha detto...

questo video fa schifo
quei due bambini erano degli schizzofrenici
:) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.