sabato 3 novembre 2007

V Day, Beppe Grillo, Marco Travaglio e Critical Mass



Vi riporto qualche video interessante.
In alto potete vedere Beppe Grillo che parla con i ragazzi del Meetup di Novara poco prima di iniziare lo spettacolo Reset del 10 ottobre 2007 in quella città. Nel filmato è presente anche qualche piccolo spezzone dello show del comico. Sono molto felice del fatto che Beppe parla spesso della Critical Mass.

Qui sotto invece, potete vedere i video di una serata organizzata dal Meetup di Lecco con Marco Travaglio, Piero Ricca e Elio Veltri come ospiti.
Marco ci racconta cosa potrebbe accadere se lo psiconano tornasse al potere.

Prima Parte



Seconda Parte

3 commenti:

gianluca ha detto...

mhhhhh bello, mi piacerebbe se Grillo facesse uno spettacolo a Cassino (fr) ciao
gianluca http://gianluca-revolution.blogspot.com

sarettadd ha detto...

yeah!!!! è stata troppo bella quella serata !!!sono venute più di 1000 persone!!!! non ci stavamo tutti!!!
fantastico davvero

100 MILIONI DI TONNELLATE ha detto...

CARLO RUBBIA CAPO SETTA INGEGNERI SCIENTISTI



Perchè hai inserito Carlo Rubbia nella lista di persone su cui vendicarsi? Chi è Carlo Rubbia?

Carlo Rubbia nato a Gorizia il 31 marzo 1934 è un fisico italiano, un povero vecchio. Non c'è nessun dato sicuro che sia effettivamente nato a Gorizia nel 1934 e che invece non si tratti di una identità fasulla o di una sostituzione di persona.

Nel 1957 sembrerebbe si sia laureato in fisica alla Normale di Pisa ma non abbiamo trovato nessuna persona che abbia frequentato con lui il corso che si ricordi di lui.

Nel 1960 diventa subito 3 anni dopo la laurea ricercatore presso il CERN di Ginevra dove si occupa di ricerche inerenti la fisica delle particelle elementari.

Riesce ad ottenere grossi finanziamento sullo studio dei bosoni ed altre cazzate del genere dissipando enormi risorse pubbliche ed i nemici dell'umanità nel 1984, insieme all'olandese Simon van der Meer, lo premiano con il Nobel per la fisica .

Dirige il CERN dal 1989 al 1993.

Dal 1971 al 1988 riceve un grosso stipendio dall'Harvard University.

Dal 1999 al 2005 è Presidente dell'ENEA ottenendo grossi finaziamenti per lo studio sulle energie alternative, oltre 30 miliardi di Euro, 5 volte il tunnel TAV in Val di Susa

Attualmente è inoltre consulente per le questioni energetiche presso il Ministero dell'Ambiente del governo Prodi e ha ottenuto circa altri 30 miliardi di euro di finanziamento per il CERN per studiare l'evaporazione dei buchi neri.

Tutte le sue principali presunte ricerche vertono sul modo di ottenere finaziamenti per ricerche su fonti alternative di energia, senza però che all'alba del 2007 sia stato messo in commercio un solo apparecchio di qualsiasi genere per produrre energia pulita frutto delle sue ricerche.

Nel 1995 fermato in strada da un mio amico al tavolino di una nostra dinamica nonviolenta, non riconosciuto, pressato su questioni personali in cambio di un aiuto per un suo problema, ad una domanda sul futuro, interrogato su cosa fare fra 20 anni, disse che nel 2015 per salvarsi la pelle si sarebbe dovuti andare a vivere molto in alto.

Interrogato meglio, chiedendo perchè, disse esplicitamente che non sarebbero state prodotte fonti energetiche alternative, e quindi si sarebbe innalzata la temperatura globale, ci sarebbero state calamità, si sarebbero innalzati i mari, ci sarebbero state guerre per l'accaparramento delle materie prime.

Il signor Carlo Rubbia, è uno dei capi della Setta degli Ingegneri Scientisti e si è fatto consegnare dagli italiani 60 miliardi di euro in cambio di niente, io sto bruciando legna nella mia stufa come mia nonna.

Non ha risposto a decine di di richieste per una prova sperimentale del Motore di Schietti.

Molti inventori o scienziati entrati in contatto con Carlo Rubbia non hanno più trovato lavoro neanche come baristi o spazzini.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.