domenica 17 febbraio 2008

Classifica di Blogbabel e Piero Ricca candidato alle politiche


In alto potete vedere la curiosa posizione di ieri del Blog di Alessio su Blogbabel, sono finito tra cLEMENTE MASTELLA e Di Pietro.

Per chi non lo sapesse Piero Ricca sta chiedendo proprio a quest'ultimo di candidarlo alle prossime politiche, cosa ne pensate?

13 commenti:

Alex ha detto...

Credo che Piero Ricca sia una persona onesta. Lo seguo da un po' e ho potuto assistere ad un incontro con lui e Marco Travaglio a Torino lo scorso lunedì. Credo sia una persona onesta e con idee di vera democrazia.
Dovesse candidarsi con Di Pietro sarebbe un motivo in + per votare Tonino. Questo detto da uno che è molto tentato da non votare... Di Pietro è l'unico votabile credo

Gianluca Pistore ha detto...

Piero Ricca non lo voterei, credo che oltre a saper criticare, bisogna anche saper proporre.

Gianluca Pistore ha detto...

complimenti e tu.. ti candiderai alle elezioni?

tommi ha detto...

piero ricca lo vedo bene nel suo ruolo, da politico perderebbe la sua funzione precipua. per quanto riguarda la tua posizione, meglio farsi 2 risate!
tommi - www.bloginternazionale.com

Alessio ha detto...

Gianluca anche volendo non potrei, i deputati devono avere almeno 25 anni mentre i Senatori 40...

Gianluca Pistore ha detto...

giusto, sei ancora troppo giovane, intelligente, onesto e quindi pericoloso, saresti uno spreco di voti, quando avrai 890 anni,pregiudicato, assolto e amnistiato, allora si che sarai pronto per la candidatura! però ricorda che durante il mandato devi comunque farti corrompere altrimenti non puoi fare il politico. :) ciao

Gianluca Pistore ha detto...

P.S. ma se ti può fare onore, nel mio blog sei sempre il ministro! ciao

LuCa ha detto...

mmh, ovviamente non posso votare, ma se potessi credo che voterei di Pietro,mi sembra una persona onesta e con alcune idee valide..insomma, è un po superiore al resto dei politici, da quanto ho capito!

Per quanto riguarda Ricca, credo che sia lo stesso discorso di Grillo, sono voci fuori dal coro, se diventassero politici ci sarebbe qualcuno sempre pronto a mettergli i bastoni tra le ruote più di adesso...no, decisamente devono stare al di fuori e criticare e proporre nuove idee, devono essere i portavoce VERI del popolo!

Gianluca Pistore ha detto...

ma in democrazia, i portavoce del popolo, dovrebbero andare in parlameto, non criticare da fuori!

Alex ha detto...

Non confondete Ricca con Grillo. Per quanto il primo è anche stato parte dei meetup ha poi fondato Qui Milano libera e si interessa principalmente della legalità nella politica e nell'informazione. grillo è un comico e toccato moltissimi temi.
Tra i 2 Ricca è sicuramente + adatto alla politica. E' molto informato e non intervista mai a sproposito (infatti è incensurato).
Non sarebbe affatto male avrene più di uno come lui da poter votare

Artemisia ha detto...

Stimo Piero Ricca (molto piu' di Grillo) che fa un ottimo lavoro di protesta. Il suo megafono pero' in parlamento non ce lo vedo. Concordo con Gianluca Pistore: bisogna anche saper proporre.

Alessio, quanto ti manca ai 25 anni? A te si' che ti vedrei bene. Parlo sul serio.

Alessio ha detto...

Artemisia mi manca oltre un anno e mezzo

Anonimo ha detto...

Piero Ricca si era già candidato con Di Pietro alle elezioni comunali di Milano del 2005.
Ha preso meno di 150 voti....!
Adesso vorrebbe usare la legge porcata per farsi "nominare" deputato da Tonino Di Pietro, usando i blogger come mezzo di pressione...
EH, no, bello: il consenso te lo devi guadagnare, non basta fare casino.
Prova a farti candidare alle Europpe del 2009, dove bisogna prendere le preferenze e poi vediamo.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.