venerdì 3 aprile 2009

Beppe grillo a LA7



Come probabilmente avrete saputo mercoledì Beppe Grillo è andato in diretta su La7.

Sono rimasto abbastanza deluso del comportamento tenuto dal comico genovese in quanto non avendo fatto parlare gli ospiti in studio (e spesso neanche Ilaria D' Amico) ha tenuto un comportamento troppo arrogante ed aggressivo che sicuramente nonostante le sacrosante verità di cui ha parlato durante l'intervento non è riuscito a convincere le masse.

Beppe inoltre si lamenta che i giornali non abbiano parlato dei contenuti del suo intervento, se da un lato ha sicuramente ragione dall'altro ha anche la colpa di aver dato loro la possibilità di parlare di altro vista la sua "fuga", cosa che non sarebbe successo con un comportamento normale e composto.

Spero tanto che se mai dovesse riandare in televisione non si comporti più in questa maniera altrimenti non si va da nessuna parte.

In alto e qui in basso una buona parte del suo intervento.



P.S. Ho inserito alla fine del post i blog reaction (linkando i post spunterete in quel collegamento).

5 commenti:

INFORMARMY.com ha detto...

Straordinario.

Un vulcano.


http://www.INFORMARMY.com

alexilgrande ha detto...

Nell'articolo che ho postato oggi mostro cosa è successo nei "retroscena" di Exit. Leggendolo capirai molte cose. Ti aspetto. Ciao.

Emilio R. ha detto...

Chi ha del tempo può guardarsi lo speciale su Grillo tenuto al festival del giornalismo:

http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/2009/04/03/marco_travaglio_al_festival_de.html

natale ha detto...

ho visto l'intervento sono rimasto deluso anche io...

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo, neanche a me è piaciuto questo atteggiamento anche perché è facilmente attaccabile dalle controparti che così possono denigrare le tesi di Grillo. Colgo l'occasione per segnalarvi un bel video in cui Rocco Tanica parla di Beppe Grillo al "Quasi tg".

http://www.youtube.com/watch?v=8y6SBR2PB-w

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.