venerdì 20 luglio 2007

Emilio Fede, Paolini, Berlusconi, Padre Pio e Forza Italia



Grazie alla sua furbissima azione di far sequestrare il blog di Piero Ricca, Emilio Fede si è sicuramente guadagnato il premio di miglior oscuratore del 2007. I suoi video su YouTube stanno volando con le visualizzazioni alimentati dal video di Qui Milano Libera che Fede ha provato a far censurare che ha raggiunto, al momento, oltre 47 mila visualizzazioni.

Oggi riporto alcuni video che lo riguardano:

Sopra, il giornalista di Berlusconi, confronta il suo padrone a Padre Pio...

Qui sotto uno dei tanti diverbi con Gabriele Paolini...



Ecco Fede che sbava sull' inno di Forza Italia:



Tra i vari commenti che si trovano su YouTube nei video di Emilio ne ho letto uno particolare, eccolo:

"Nel film V per vendetta, V fa fuori per primo "la voce di londra" sarebbe il nostro equivalente di Fede, che ne dite se iniziamo con lui?"

Se fossi in Fede mi inizierei a preoccupare un po...

6 commenti:

altra faccia della medaglia ha detto...

il video dove Fede sbava sull' inno di Forza Italia è esilarante!!

nessuno77 ha detto...

fede è un demente..........

Anonimo ha detto...

Non capisco se è più ruffiana la sigletta di sforza italia o chi la canta...

Anonimo ha detto...

http://it.youtube.com/watch?v=FixYcpjcudUnon mi sono ancora ripreso x questo video..fantastico corto su Emilio fede da ridere ridere ridere

Anonimo ha detto...

http://it.youtube.com/watch?v=FixYcpjcudU


guardate questo video è eccezzionaleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Anonimo ha detto...

E' proprio questo il punto! Berlusconi con le sue leggi vergogna (parlo del lodo Alfano, vecchio lodo Schifani, da poco approvato alle camere, il cosidetto bavaglio del popolo italiano, sta cercando proprio di distruggere, frantumare, cancellare quello stetoscopio che consente a tutti di sapere da quale male respiratorio si è afflitti. E ci sta riuscendo inazitutto con l'approvazione di una proposta di legge incostituzionale e contro quei principi di uguaglianza sanciti nell'art. 3 della costituzione, di trasparenza e giustizia! Gli italiani non capiscono che il vero male di questa terra bellissima e sfortunata oltre a essere la criminalità organizzata, l'immondizia a Napoli, è il Caimano! Lui è il nostro male che solo la giustizia può guarire, quella giustizia che lui in tutti i modi sta cercando di sopperire, ridicolarizzare, annullare! Italiani aprite gli occhi ... fate finire questa catene di parole infami che escono volutamente e infamente dalla bocca del Premier! Bisogna togliersi in tempo questo bavaglio che Berlusconi sta mettendo all'informazione e a tutti noi, prima che sia troppo tardi!

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.