giovedì 13 settembre 2007

American History X. Film da vedere



Vi volevo segnalare un bel film non molto conosciuto. Si chiama American History X, parla di razzismo e vita carceraria. Il film è tratto da una storia vera e ne cosiglio la visione, sopra potete vedere il trailer ufficiale in inglese.

Altre ulteriori informazioni:

Provenienza: USA
Anno: 1998
Durata: 120'
Genere: drammatico
Regia: Tony Kaye
Soggetto: David McKenna
Sceneggiatura: David McKenna
Attori:

* Edward Norton: Derek Vinyard
* Edward Furlong: Danny Vinyard
* Beverly D'Angelo: Doris Vinyard
* Ethan Suplee: Seth Ryan
* Fairuza Balk: Stacey
* Elliott Gould: Murray
* Avery Brooks: Dr. Bob Sweeney
* Stancy Keach: Cameron Alexander
* Jennifer Lien: Davina Vinyard

10 commenti:

Nemo ha detto...

Visto nel 2000. Un gran film. Davvero. Veramente bello.

WildBuzz ha detto...

Gran film, da cineteca.
Un Edward Norton grandioso ... da non perdere!

imperfezioni ha detto...

lo consiglio anche io. lo hanno dato in TV ma è stata censurara la scena più crudele (in effetti fa un po' vomitare...)

Aladar ha detto...

Bellissimo film, Edward Norton bravissimo in ogni tipo di ruolo, mi azzardo a definirlo il Deniro del XXI secolo.

Zadig ha detto...

Già. Mi associo ai pareri degli altri. Mi ha colpito ed emozionato. Sei una persona attenta. Bello il tuo blog. Lo linkerò.

saretta.d ha detto...

anche io mi accodo.. veramente splendido

Anonimo ha detto...

L'ho visto con mia figlia (15 anni) che se l'era perso perchè assente a scuola e doveva fare una relazione.
Nonostante non sia il primo film che vedo sul razzismo, mi ha dato un pugno allo stomaco e non solo per la scena violenta, ma perchè mette in guardia contro il "gruppo", contro la diffidenza della diversità.. Un bel film, fatto bene e recitato con impegno!!

Sergio ha detto...

Un gran bel film davvero, mi è rimasto impresso, fa riflettere sui condizionamenti culturali di cui ognuno di noi è vittima, in misura maggiore o minore.
Unica perplessità: il regista del film ha disconosciuto la sua opera, perché la produzione l'ha modificata senza il suo permesso, e quindi il film che conosciamo non è la "director's cut". Mi rimane la curiosità di sapere come sarebbe stato il finale...

Anonimo ha detto...

Stupendo.

Anonimo ha detto...

tra i migliori film che abbia visto

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.