lunedì 16 giugno 2008

Passaparola



Riporto il bellissimo discorso di Marco Travaglio che ha tenuto oggi nella sua rubrica settimanale: Passaparola.

Se ve lo siete perso vi consiglio vivamente di guardarlo.

10 commenti:

tommi ha detto...

grazie molte per la segnalazione... appena ho qualche minuto me lo guardo per intero. allora qualche commento sulle elezioni siciliane?
a presto,
tommi, ti aspetto.

Alessio ha detto...

In tutte le provincie vittoria netta del centro destra, anche ad Enna che era una roccaforte della sinistra veramente incredibile...per i comuni ancora non si sa molto, nessun dato ufficiale. Sgarbi è pure candidato sindaco a Salemi ed a quanto pare non sta andando male...

Antonio G. ha detto...

che dire?
basterà protestare?
basterà raccogliere firme per referendum, che successivamente diventeranno carta da culo dei politici?
dobbiamo necessariamente riuscire a farci sentire e farci ascoltare a Bruxelles??
forse è il caso di fare i polent...ops..padani, e imbracciare i fucili?
se continua così, non so perchè, ma vedo una guerra civile all'orizzonte...
lobotomizzati affetti da berlusconite vs TERRORISTI COMUNISTI (più o meno chi non sta nel gregge)

Anonimo ha detto...

ok legge sulle intercettazioni= ad personam,
referendum= carta igenica;
ma i militari per strada io li voglio eccome, anche se 2500 rappresentano più propaganda che vero intervento...
se il problema è uno stato militarizzato cambiamo la tuta e mettiamola blu...

Anonimo ha detto...

Mi si blocca continuamente il video prima della parola "Vaticano", sarà un caso?
E.

Antonio G. ha detto...

anche a me si bloccava;ho provato a vederlo in High Quality e sono riuscito a vederlo tutto!

p.s.
alessio ti ho aggiunto su msn ma nun te vedo mai connesso!non mi hai accettato???
<____<

Antonio G. ha detto...

la cosa che NOI non vogliamo capire, è che questi 2500 soldati per le strade serviranno solo per far aumentare il clima di tensione...non servono a niente! non esiste nessuna EMERGENZA se non quella del caro petrolio, e dei prezzi dei beni di consumo primari (latte e pane) che stanno diventando inavvicinabili!
è forse colpa della delinquenza?
o dei rom?

Eloisa ha detto...

Antonio, non so dove abiti tu. Ma ti consiglio un giretto per Bologna o peggio ancora Bergamo o a Milano dopo le 8 di sera. Non so se i militari (e comunque anche i carabinieri lo sono) risolverebbero o meno fatto sta che è pieno di sbandati e di delinquenti di orgni sorta. Io so cosa vuol dire poter girare per una grande città a piedi di notte senza paura che nessuno ti torca un capello, vorrei che fosse possibile anche nel mio paese. Riguardo al caro benzina mi dispiace dirlo "non c'è niente da fare", per il consumo privato sta al cervello del singolo per il resto beh per me rimane un mistero come mai si abbiamo prezzi da primo mondo e stipendi da secondo...

Antonio G. ha detto...

ciao eloisa, io sono di Catania come Alessio, e forse lui potrà confermare che qui in città la sera si deve stare attenti a farsi i fatti propri, perchè qui, più che delinquenti, ci ritroviamo giovani immersi nell'arroganza,nell'ignoranza e nella noia, che solo per passarsi il tempo, cominciano ad insultare e come si dice qui, cercarsi la questione. giusto per il gusto di farlo!...ma stai cerca che i militari non risolveranno un bel niente se non aggravare la situazione. perchè semplicemente si sposteranno. davanti a loro staranno buoni, girato l'angolo tornano ad essere le bestie che sono.

Anonimo ha detto...

almeno davanti ai militari staranno buoni, e poi in che modo aumenterebbe il clima di tensione; daltrocanto i miulitari comunque li paghiamo anche per stare in caserma, tanto vale utilizzarli per l'ordine pubblico o per sostrituire i carabbinieri nei presidi fissi.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.