sabato 28 giugno 2008

Hillary Clinton e Barack Obama insieme contro Mc Cain



Per chi è interessato riporto il video integrale di ieri dove per la prima volta Hillary Clinton e Barack Obama si sono mostrati alla folla in una conferenza da alleati e non da rivali.

Riusciranno ad unire l'elettorato democratico che si è spaccato per via di queste lunghissime primarie?

Io penso proprio di si, sono dei grandi comunicatori e sanno che devono unire le loro forze per non lasciare il paese nelle mani del guerrafondaio Mc Cain.

Chissà alla fine chi sceglierà come vice Obama, io continuo a sperare in Al Gore.

Ricordo che le elezioni si terranno il 4 novembre.

3 commenti:

Alessandra ha detto...

a parte che in America la campagna elettorale dura un saaaaacco di tempo O_O (sottinteso un MIIINKIA!) ma comunque... Mc Cain? si, potrebbe avere qualche chance, in fin dei conti in America tira quel tipo di "ragionamento"...ma vuoi mettere la ventata di aria fresca che porterebbe Obama? c'è bisogno di cambiamento, lo capiscono PERSINO GLI AMERICANI!

Antonio G. ha detto...

qualche giorno fa guardavo un programma su sky, Italoamericano, di Fabio Volo, e lui faceva domande a un po di gente riguardo alla campagna elettore...
la stragrande maggioranza degli statunitensi ha una gran voglia di cambiamento, di riallacciare rapporti diplomatici con gli altri stati, e non essere più visti come guerrafondaroli.
sembrava fossero alquanto stanchi di bush e che abbiano una gran voglia di voltare pagina con una nuova fase democratica!
speriamo bene in Obama

Anonimo ha detto...

ah bè ora sono divenatati grandi amici. me se clinton marito neanche ci vuole parlare con Obama. alla fine sono sempre dei politici ..l'immagine viene prima di tutto..

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.