mercoledì 30 aprile 2008

L' altruismo



Dato che ieri ho parlato dell'entrata del meetup di Roma al consiglio comunale riporto un bel messaggio che ho trovato nel loro forum:

Un sant'uomo ebbe un giorno da conversare con Dio e gli chiese:

Signore, mi piacerebbe sapere come sono il Paradiso e l'Inferno.
Dio condusse il sant'uomo verso due porte.
Aprì una delle due e gli permise di guardare all'interno.

Al centro della stanza, c'era una grandissima tavola rotonda.
Al centro della tavola, si trovava un grandissimo recipiente contenente cibo dal profumo delizioso.

Il sant'uomo sentì l'acquolina in bocca.
Le persone sedute attorno al tavolo erano magre, dall'aspetto livido e malato.

Avevano tutti con l'aria affamata.

Avevano dei cucchiai dai manici lunghissimi, attaccati alle loro braccia.

Tutti potevano raggiungere il piatto di cibo e raccoglierne un pò, ma poichè il manico del cucchiaio era più lungo del loro braccio, non potevano accostare il cibo alla bocca.

Il sant'uomo tremò alla vista della loro miseria e delle loro sofferenze.

Dio disse: Hai appena visto l'Inferno.

Dio e l'uomo si diressero verso la seconda porta.
Dio l'aprì.

la scena che l'uomo vide era identica alla precedente.

C'era la grande tavola rotonda, il recipiente colmo di cibo delizioso che gli fece ancora venire l'acquolina.

Le persone intorno alla tavola avevano anch'esse i cucchiai dai lunghi manici.

Questa volta, però, le persone erano ben nutrite e felici e conversavano tra di loro sorridendo.

Il sant'uomo disse a Dio: Non capisco!

E' semplice, rispose Dio, dipende solo da un'abilità.

Essi hanno appreso a nutrirsi gli uni gli altri mentre gli altri non pensano che a loro stessi.



In alto potete vedere il video "Free Hugs Campaign" che adesso conta oltre 26 milioni di visualizzazioni.

10 commenti:

Ros@ ha detto...

Nell’affrontare i vari problemi della vita, tutti abbiamo bisogno dell’aiuto di altre persone.
E spesso è più facile se questi sono persone che si trovano, o si sono trovati, nelle stesse circostanze in cui noi ci troviamo. Non ci sentiremo più soli, perchè in quel momento inizierà un rapporto di solidarietà e collaborazione

Tiziana ha detto...

Bella! Perfetta per iniziare la giornata all'insegna dell'altruismo ! ;O)

Michele ha detto...

Eccezionale veramente, complimenti per il bellissimo post. Video stupendo e storiella altrettanto. Ti dispiace se te lo rubo per il mio blog?
Le cose veramente belle e che danno felicità sono sempre gratuite (mi riferisco al video), peccato che non le sappiamo trovare facilmente, sono troppo banali.

alexander777 ha detto...

forte! bella la storiella!

Bahrabba ha detto...

Sta storia degli 'abbracci gratuiti' la trovo abbastanza inutile, sembra più una trovata pubblicitaria che altro
Io personalmente non riceverei nulla da un abbraccio finto da uno sconosciuto...

Valeria ha detto...

E' una cosa meravigliosa.Mi commuovo sempre quando guardo questi video.Penso che con un così piccolo gesto mi sentirei più felice.Peccato non averlo ancora provato

Ros@ ha detto...

Ho preso in prestito la storia "L'altruismo",perchè come dicevo prima altruismo e solidarietà (per me) vanno a braccetto.La storia mi è servita a rafforzare l'appello lanciato dalla lav-caltanissetta che ho appena pubblicato sul mio blog.
Chiunque voglia diffondere la notizia può farlo. Grazie anticipatamente

Gianluca Pistore ha detto...

di solito odio racconti su cose religiose, però devo dire che questa mi è piaciuta.

Saretta ha detto...

io il free hugs ormai l'ho fatto.... 3 volte se non sbaglio, ed è stato a dir poco meraviglioso!!!
a vedere il video mi commuovo sempre....
bellissima storia!

tommi ha detto...

ciao ale, ti invito a leggere il mio ultimo post su current_ TV e a pubblicizzare l'informazione. i bloggers italiani hanno trovato il loro modo per sentirsi rappresentati!
tommi - www.bloginternazionale.com

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.