martedì 15 aprile 2008

L'Italia di Berlusconi - Bossi e la Sicilia di Lombardo



Riassunto elezioni politiche 2008: avremo il peggior parlamento della storia della repubblica italiana.

Chi ha votato il meno peggio preferendo IDV o PD al posto della Sinistra Arcobaleno (ne conosco parecchi) non l'ha fatta arrivare al 4% ed ha regalato molti seggi alla destra. Io lo dico sempre che bisogna votare per qualcuno non contro qualcuno...adesso abbiamo un parlamento completamente falso che non rispecchia assolutamente la popolazione italiana, una grandissima fetta è stata esclusa, ambientalisti, pacifisti, comunisti non esistono più ad esempio.
Siamo nella cacca più totale.
I quotidiani stranieri si chiedono come sia potuta accadere una vittoria simile di Berlusconi...e sinceramente un po me lo chiedo anch'io, non pensavo assolutamente ad un distacco così pronunciato. Il motivo di questa sconfitta non può che essere il malgoverno Prodi, ne abbiamo viste veramente di tutti i colori in questi due anni ed in fondo è giusto così, chi sbaglia deve pagare.

In Sicilia la situazione è decisamente peggiore (ce ne vuole eh...), oltre ad aver eletto Cuffaro al Senato, Lombardo ha vinto sulla Finocchiaro di oltre trenta punti percentuali, gli amici di Beppe Grillo e Sonia Alfano sono arrivati solo a circa il 2% (sbarramento al 5).
I candidati dei manifesti elettorali abusivi più diffusi Salvo Pogliese e Cristaudo che hanno reso uno schifo la mia città ovviamente hanno preso molte migliaia di voti e finiranno all'assemblea regionale.

Perchè i disonesti in questo paese prendono tanti voti e le persone oneste non le caga nessuno?
Probabilmente perchè i disonesti riescono ad accumulare più soldi e con questi comprano il voto delle persone...

Al parlamento a parte l'Italia dei Valori non abbiamo un opposizione decente. Dobbiamo farla noi, cittadini. Impegnamoci duramente, e facciamoci sentire quando inizieranno a fare delle leggi porcata.
Non arrendiamoci!!!

In alto un piccolo assaggino di cosa ci aspetta.

31 commenti:

Nemo ha detto...

Cioè saremo governati (di nuovo) dal più grande capo mafia degli ultimi tempi, non abbiamo alcuna forma di legalità da una vita (e andrà sempre peggio), abbiamo una legge Maroni che la farà ancora da padrone per anni, abbiamo 0 informazione libera tutta controllata dal mafioso di cui sopra, e qui pensiamo agli ambientalisti, ai comunisti?

Siamo alla frutta.
Bye bye Italia, io me ne vo.

Francesco ha detto...

I me ne sono giá andato. Vivo in Irlanda da 1 anno, anche se seguo la politica a distanza con interesse e dispiacere. cmq apro una parentesi fuori topic, Alessio scusami se non utilizzo lo spazio giusto ma non riesco a trovarlo, posso chiederti l'inserimento del mio blog tra i tuoi link? http://www.mavaffanculosilvio.it
ovviamente tu ci sei giá grazie in ogni caso...

alexilgrande ha detto...

Secondo me la composizione del prossimo parlamento rappresenterà molto la popolazione italiana.

La gente che ha votato certi partiti sarà rappresentata. Chi ha votato le liste civetta pure.

Invece chi non sarà rappresentato, e quì concordo con te, saranno alcuni elettori di sinistra (forse molti) che secondo me faranno casino in futuro.



Ti aspetto sul mio blog. Saluti calorosi.

adal ha detto...

salve è la prima volta che scrivo qui. volevo dire che un po' mi aspettavo questo disastro elettorale. Stavo giusto leggendo le monde e anche in quel giornale (d'ora in avanti credo che spesso dovrò andare a leggere giornali stranieri)ci si domanda come abbia fatto La Lega Nord ha diventare il terzo partito italiano. Invece pare che Berlusconi al governo era nell'aria. In ogni caso la credibilità italiana all'estero è azzerata. Molti partiti di sinistra sono spariti.
abbiamo mafiosi, xenofobi, delinquenti nostrani in parlamento. 56 condannati in giudizio solo nel PDL. Io non la vedo nero la vedo marrone, un marrone intenso.
Per la prima volta nella storia repubblicana non esiste una valida opposizione a questo schifo.
ho paura che dovremmo sorbirci 5 anni di governo, in ogni caso di democratico ormai non ci è rimasto più nulla in Italia.

savio ha detto...

OLTRE 30.000 persone hanno applaudito grillo in sicilia! solo 4500 hanno votato! SICILIANI SIETE DELLE MERDE SCHIAVIZZATE!

Liut ha detto...

basta, ora che gli italiani (non io) hanno deciso di votare Berlusconi bisogna tenerselo. non è colpa di chi a votato il meno peggio o contro qualcuno è che una marea di gente ha votato Berlusconi!!! un partito che non dovrebbe superare il 4% è al governo con la maggioranza!!!! allora vuol dire che l'italia vuole bruciare il tricolore, vuole distruggere la sanità al sud etc etc etc.. se fanno un referendum contro la 194 giuro che firmo. Volete Berlusconi Prendetevelo Tutto

Anonimo ha detto...

Che schifo, mi vergono di essere italiano. Ma è giusto che un partito come la sega nord (ops, lega) abbia così tanti seggi in parlamento pur non rappresentando i meridionali?
Cosa hanno nella testa gli italiani?
Molti si lamentano che non arriveranni a fine mese, allora perchè hanno votato quei mafiosi?
Se sento qualcun lamentarsi dello schifò che si verificherà tra qualche mese, giuro lo manderò a fanculo.

Anonimo ha detto...

Un'altra cosa schifosa è il fatto che quell'essere indegno di ferrara abbia preso più voti di Stefano Montanari.

ale.c ha detto...

Che dire... che sono inoriddita dalla vittoria di Berlusconi, ma più di tutto sono schifata dai voti dati alla Lega, l'elemento determinante di queste elezioni!!!! E' ridicolo, grottesco e inaccettabile!! Io sono senza parole. Gli italiani (o forse sarebbe meglio chiamarli nordisti!) hanno votato per la distruzione dell'Italia e di tutti quei valori che una volta la rappresentavano... eravamo una "democrazia fondata sul lavoro"... ora cosa siamo? Beh, di democrazia non c'è più neanche l'ombra... e di lavoro non ne parliamo. Forse nessuno sà più cosa siamo. E allora io mi domando dove andremo a finire.

Santa ha detto...

Siamo un gruppo di italiani che vivono all'estero. Vorremmo inviare un sentito grazie a tutti gli italiani che ci hanno regalato un ulteriore motivo per non tornare più in patria: hanno votato Berlusconi!

Scusa, mamma, ma non torneremo per qualche annetto...

http://www.italianiamadrid.it/2008/04/15/scusa-mamma-ha-vinto-berlusconi

alexander777 ha detto...

non son convinto ke la colpa sia delle persone che invece di votare arcobaleno hanno votato IDV, anche perchè sinceramente nell'ultimo governo Prodi ha fatto molto + Di Pietro che i vari Bertinotti e verdi che non hanno mai fatto quello x la quale erano stati votati:
niente indulto, niente precariato, riforma tv, niente conflitto di interessi....non c'hanno nemmeno provato...niente inceneritori..
e allora se non portano avanti le ragioni della loro esistenza, tanto vale ke smettano di esistere.
Così quantomeno capiranno che non è + possibile dire una cosa in campagna elettorale e andare lì a fare gli amici di berlusconi...
Casomai io son deluso x l'astensionismo che tra molti seguaci di grillo e molti sostenitori di sx hanno preferito non votare...e non votando purtroppo vincono gli altri...
la verità è questa...
ora vedremo il PD fare una finta opposizione a Berlusconi, Casini fare l'amico di tutti,Berlusconi fare il padrone d'italia e Di Pietro passare per il pazzoide che ce l'ha con tutti e deve darsi una calmata...
mettiamoci il cuore in pace xke Berlusconi non cadrà mai prima di 5 anni...

Inoltre son delusissimo anche per la Sicilia...molti mi dicevnao non voto la Alfano xke devo votare la Finokkiaro ke è l'unica speranza ddi battere Lombardo!
CAZZATE! in questo modo, come si sapeva, Lombardo ha ampiamente vinto, la finokkiaro se ne sbatterà altamente le palle della Sicilia andando a fare la parlamentare a Roma e non avremo l'unica persona che poteva fare da gustafeste ai nostri politici indegni, i + SKIFOSI d'Italia che a loro vola sono i + SKIFOSI d'europa...

questa è la mia valutazione...

Cosa si può fare ora??
Se non ci sarà un movimento popolare per il V-day 2 e fallirà anche questa manifestazione, allora per me non c'è nulla da fare se non EMIGRARE, mi spiace ma son pessimista....
se invece il V-Day2 sarà un successo forse ancora significa che qualke italiano inteliggente e non succube della tv in giro c'è ancora...

ciao...
alexander777

homo sapiens v. 2.00 ha detto...

Che giornata di merda.

Franky ha detto...

Scusami Alessio ti seguo da un po' di tempo e ti faccio mille complimenti per questo bellissimo blog.
Reputo però la tua scelta di non andare a votare o meglio di annullare la scheda, seguendo il consiglio del leader maximo Grillo come molti purtroppo hanno fatto, non solo sbagliata ma inspiegabile visto quello che poi scrivi in questo post, dove ti lamenti del fatto che S.A. non avrà rappresenti in parlamento perchè bisogna votare per qualcuno e non contro qualcuno etc etc.

Donazione ha detto...

Al sud: Dell'Utri è stato intercettato nel clu di una trattazione di voti con l'ndrangheda. Cuffaro dimessosi perché implicato in favoreggiamento alla mafia, non solo non è in galera, ma è senatore!!
Al nord: la sete di razzismo alimentata dalla lega ha ottenuto un successo fuori dal normale.
Io dopo la questione "50.000 schede - 'ndrangheda" credo che la destra abbia ottenuto una miriade di voti grazie a brogli organizzati...un distacco così grande tra destra e sinistra si spiega o così, oppure con l'ammissione che in talia il popolo sia stato dominato da una follia collettiva di massa incontrollabile.

Inmedio stat virtus: la Toscana, non ha ceduto allo psico-nano.

Thomas C. ha detto...

"Al parlamento a parte l'Italia dei Valori non abbiamo un opposizione decente."

Perche' allora hai sprecato il tuo voto con la V invece di sostenere chi oggi consideri l'unico che potra' opporsi allo strapotere berlucoNANO?

Penso che si fosse capito che saliva al trono la bestia no?

I principi...

Alessio ha detto...

Non mi sento per niente rappresentato da Di Pietro

davide ha detto...

@ Alessio
eppure l'IDV era il partito più vicino alla lista PER IL BENE COMUNE, potevi fare uno sforzo e votarlo invece di disperdere il tuo voto in maniera insensata. E lo stesso potevano fare tutti quelli che la pensavano come te.
Come si dice a mali estremi estremi rimedi...

Alessio ha detto...

Sui temi ambientali erano lontani anni luce e per me quelli sono tra i più importanti

Satira Danzante ha detto...

E' stato il trionfo dell'antidemocrazia, dell'astensionismo intellettuale, del menefreghismo politico, dei programmi fotocopia e del revisionismo storico-sociale. Non ci volevano queste elezioni per capire che siamo fuori dall'Europa e dal mondo: abbiamo dimostrato che siamo ancora nell'ottocento delle istituzioni, nel medioevo della Libertà (quella vera però, non quella "condizionata" del nano). In tutto il resto del globo, l'ecologia, il diritto, la giustizia e la politica internazionale sono all'ordine del giorno, e riempiono i programmi elettorali (negli USA, pure in recessione , si continua a parlare fortemente di ambiente invece che di economia).

E' il successo del massimalismo, dei fucili, dei tricolori bruciati, delle figure di merda al Parlamento Europeo: chi voleva un Parlamento libero dalla Casta, adesso col suo astensionismo ha favorito un Parlamento fatto SOLO dalla Casta e per la Casta (nel Lazio è passato quel fascista di Ciarrapico, in Sicilia Cuffaro, in Lombardia Dell'Utri, ...). Adesso ci tocca starcene in disparte mentre gli altri costruiscono centrali nucleari e riempiendo di scorie radioattive l'immondizia di Napoli (che è un problema nato nel '94, con Berlusconi...), adesso ci tocca vedere lo sfacello nella Giustizia, il blocco delle intercettazioni salvatrici che ci hano aperto gli occhi su Berlusconi, sulla Rai e su Mediaset in combutta, e persino sullo schifo perpetrato da Moggi. Ci tocca vedere nella sala dei bottoni un gruppo, come quello della Lega, che delle istituzioni e della repubblica vogliono farne a meno.

Come mi sento? Mi sento come un collezionista di sculture di cristallo, che se ne va in vacanza e lascia in custodia la sua collezione ad una banda di bulli con un martello da carpentiere in mano.

Alla prossima

Andrea89 ha detto...

Ragazzi, qua si lamentano tutti, ma allora chi ca**o ha votato berlusoni e i fucilieri della lega?

davide ha detto...

Voglio precisare che il mio non vuole essere un rimprovero, ciascuno è libero di agire come crede tuttavia vorrei farti presente che le ragioni ambientali, pur essendo molto importanti, non sono le sole a dovere determinare la scelta di un elettore che a mio avviso dovrebbe essere, invece, il frutto di un ragionamento che ponderi le tante idee sui vari temi proposti in una campagna elettorale, oltre alla credibilità di chi li professa. Anche io avrei votato PBC se fosse stato possibile in Sicilia 2 ma in mancanza ho optato per il male minore in vista di un male assai peggiore, anche se ciò non mi è andato troppo a genio.
In particolare, poi, per quanto riguarda l'ambiente l'IDV non è poi così tanto da buttare via. Sui tre punti proposti, in tema ambiente, dalla campagna elettorale l'IDV e il PBC sono molto vicini su 2 proposte:
1. Penalizzazione attraverso le tasse delle produzioni che generano inquinanti e scarti non riciclabili.
e
2. Investire sul nucleare per realizzare in Italia centrali per la produzione di energia elettrica.
2 su 3 non è male!
L'unico neo sarebbe la Realizzare delle opere di interesse strategico per il paese (quali la TAV, i termovalorizzatori, i rigassificatori) malgrado l'eventuale opposizione delle amministrazioni e delle comunità locali.
Ma su questo punto, se proprio si dovessero fare ste benedette opere strategiche, almeno mi sentirei più ""tranquillo"" se a realizzarle fossero partiti più sensibili alla giustizia, privi di pregiudicati, più garantiste delle leggi in generale tra le quali anche quelle sulla salute e la salvaguardia dell'ambinte, l'assegnazione degli appalti alle ditte che dovranno eseguire questi lavori onde evitare inciuci e pessime qualità finale dei manufatti... piuttosto che partiti
come UDC, PDL, MPA & C. che sono delle vere e proprie associazioni mafiose legalizzate alla luce del sole che approfitterebbero della situazione per arricchirsi alle spalle del paese.
Non so se ho reso l'idea...
guarda
http://www.voisietequi.it/posizione_partiti/sigla/PBC.html

tommi ha detto...

ah si? adesso ci vuoi tutti compatti? adesso che è arrivato il peggio si dimentica di aver dato della merda a tutti? a destra e a sinistra?
non bisognava arrivare a questa situazione. la colpa è fi tutti, è vero. ma soprattutto di coloro che in questi 2 anni hanno sputato in faccia al governo come se fosse il male assoluto. ora che è arrivato sul serio teniamocelo, anzi tenetevelo.

Alessio ha detto...

Sono assolutamente contro il nucleare. Ci sono tantissimi problemi: il costo dell'uranio che sta aumentando e si sta esaurendo, rischio guasti con disastri assoluti, lunghissimo tempo di costruzione per una centrale(circa 10 anni) e potrei continuare...

davide ha detto...

Ripeto l'IDV non predilige tanto investire sul nucleare

Pino ha detto...

Credo che sia inutile stare a recriminare: HANNO VINTO ora vedremo se riusciranno a mantere le promesse visto che la maggiornza credo che sarà stabile perchè un occasione cosi non se la potevano neanche sognare.
A proposito da oggi sono Silviopino...
W l'Italia (bossi permettendo)

Edric Ant ha detto...

Tu critichi chi ha votato PD o IdV invece della sinistra arcobaleno.
Ma tu hai fatto annullare la scheda!
Se ritenevi giusto che la la Sinistra arcobaleno andasse alla Camera li votavi e invece non l'hai fatto.

Se tu vuoi buttare un tuo diritto sei libero di farlo, ma non venire a rompere le scatole a chi lo usa, anche se lo usa su un partito per te sbagliato...

Nash ha detto...

sono d'accordo con edric ant.

e a questo punto mi chiedo, con tutto il rispetto per quei partiti come "per il bene comune", guidati da persone civili e intelligenti, perchè queste persone non hanno dato il loro appoggio e non sono confluite in una formazione ben più ampia come la Sinistra Arcobaleno, con maggiori possibilità di vittoria rispetto a partiti che non sono arrivati nemmeno all'1%?

Alessio, dato che tu stesso lo hai affermato sul blog, perchè hai "sprecato" (perchè per me è sprecarlo) il tuo voto, invece di fare una scelta tra chi più rappresentava i tuoi interessi?

Io ho votato PD, non mi riconosco al 100% in questo partito ma è quello che trovo più affine a me, mica possiamo fare un partito per ogni abitante...

Alessio ha detto...

E' da un mese che faccio campagna elettorale alla lista PER IL BENE COMUNE poi l'hanno esclusa solo in Sicilia 2 e un voto ad un' altra lista sarebbe stata una scelta incoerente oltre a danneggiare il partito che volevo votare. Per farti capire tu tradiresti la persona che ami se per una settimana non puoi vederla? Io ho scelto di non tradirla

Ello ha detto...

Riguardo a queste elezioni si potrebbe parlare per ore ed ore,..
iniziando col dire che
1- sia exit-pol che sondaggi sono tendenzialmente orientati verso sinistra, non poichè di parte, ma poichè spesso l'elettorato di centrodestra è piu pigro o riservato o, talvolta quasi ha paura ad ammettere il proprio voto come se fosse una colpa votare per berlusconi (e questo avviene in seguito al troppo accanimento di molti elettori di sinistra che attaccano solo i "rivali", come spesso accade anche in questo blog,..)..
Ma cercando bene si vede come alcuni sondaggisti affidabili (che magari fanno indagini ampie e non solo su 1000 candidati) riescano a vederci giusto..

2-Era IMPENSABILE che Veltroni vincesse, anzi,..era impensabile anche una vittoria di Berlusconi con meno di 6 punti..
vi chiedete come mai abbia vinto berlusconi, vi vergognate ecc ecc??
Ve lo spiego io come mai,..
nel 2001 vince berlusconi di 2 o 3 punti su rutelli, governa 5 anni per la prima volta nella repubblica, non cambia l'italia come diceva di dover fare, ma almeno ci da un governo stabile, qualcosa di buono la fa, vd bonus bebè arrivato a mio nipote, vd pensione alzata a mio nonno,..si arriva alle elezioni del 2006 e si PAREGGIA (anzi,..conteggiando voti di camera e senato avrebbe preso 200000 voti in piu la cdl..)nonostante la demonizzazione della sinistra..
Considerando il fisiologico calo dei consensi che si verifica da una decina d'anni X OGNI GOVERNO EUROPEO di un paio di punti %, si può dire che il governo berlusconi 2001-2006 nn è stato visto come un cattivo governo (soprattutto rispetto agli standard italiani..), almeno dai suoi ex elettori del 2001,..
va al governo la sinistra che aveva criticato ogni cosa di berlusca,..promettendoci la felicità ecc ecc
e invece salta fuori il PEGGIOR GOVERNO DELLA STORIA D'ITALIA, che dura meno di 2 anni, con scandali vari mai chiariti, situazioni complicate, voti contro i propri ideali e niente di buono, anzi..recessione economica italiana in un momento di congiuntura favorevole...
CADE IL GOVERNO:
ELEZIONI 2008
Berlusconi ha ancora DI BASE il suo elettorato che lo aveva già votato nel 2006 parzialmente soddisfatto di lui,..(e dunque la metà degli italiani e poco più)
LA SINISTRA invece s'è sputtanata e s'è tolta la maschera, facendo vedere che è una manica di ciarlatani che chiaccherano e basta..
e non solo perde gli elettori "indecisi" che avevan votato per lei, che adesso han votato berlusconi perchè han fatto il raffronto tra i due governi,..
ma perde anche parte del suo elettorato sicuro e convinto che nn si reca a votare deluso soprattutto dalla sinistra radicale che nn so se ve ne siete accorti ma dal 2006 al 2008 ha votato contro i propri ideali in molte occasioni pur di mantenere il cadreghino..
IL RISULTATO E' PRESTO DETTO!!
io sono tra quelli che spesso sono indecisi, e non ho un partito preferito ne son di dxt ne di sin (esempio in america voterei obama e spero che vinca lui, ma qua ho votato il centrodestra) e sono proprio tra quegli elettori che han raffrontato i 2 governi e che han scelto quello di berlusconi..

3-scrivi "I quotidiani stranieri si chiedono come sia potuta accadere una vittoria simile di Berlusconi",
se scrivi cose del genere dovresti quantomeno portare delle "prove",..poichè io ho visto sky tg 24 (emittente UNIVERSALMENTE superpartes) e fan vedere i giornali sia italy che stranieri e dicevano ben altro..
poi magari può esserci anche qualche giornale che abbia detto o titolato ciò che dici,..ma magari è uno o 2 su tutte le migliaia di giornali stranieri..

4-scrivi che dovrete essere attenti a battervi contro le future "leggi porcata" del centrodestra..
e io ti dico: "giustissimo!" se ce ne saranno giustissimo combatterle,..
ma mi chiedo..come mai non hai fatto lo stesso con tutte quelle fatte dalla sinistra in questi 2 anni?????!!con tutti i vari scandali mai chiariti ecc ecc????!!
UN PO DI CORRETTEZZA E COERENZA SUVVIA!!

5-Sono d'accordo con te sul fatto che è tristissimo che alcuni mafiosi(che ahimè non sapiamo chi sono) e altri personaggi di dubbio gusto andranno in parlamento, e sono sicuro che di mafiosi ce ne sono in ogni schieramento, proprio perchè la mafia, furba e affarista com'è ha bisogno di "appigli" in ogni posto di potere..(questo non credo che sia difficile da capire..)

...e in ultimo, per rispondere ad alcuni commenti,..io sono nel 9% delle persone che han votato lega nord,.. venite qua al nord, subitevi 17 furti in 3 settimane in una sola via!!!! come sta avvenendo nella mia via...
vedete i vostri genitori che si ammazzano di lavoro dal mattino alla sera e pagano fior fior di tasse e nonostante questo arrivano i controlli della finanza, che ok non trovano niente perchè sei in regola e paghi le tasse, ma ti fan perdere qualche giorno di lavoro,..
mentre poi vai in vacanza al sud e ti fanno uno scontrino ogni 1000!!!!! E LI LA FINANZA CHISSà PERCHè NON LA MANDANO MAI!!!!
e potrei continuare all'infinito...

invece di inorridirvi per la lega cercate di capire come mai la gente arriva a votarla e forse cambierete idea!!!!

infine.. lega straforte al nord non a caso,..ma perchè non so se ve ne siete accorti ma è l'unico partito che ascolta veramente i problemi della gente, e la gente queste cose le vede e le capisce,....
se invece di abitare a catania abitassi a brescia e vedessi come e cos'è la lega cambieresti idea,..ma per molti di voi sono solo dei razzisti, idioti e roba del genere...
MA ANDATE A LAVORARE VA'..

Alessio ha detto...

Ello innanzitutto ti ringrazio per la bella ad approfondita analisi che hai fatto di cui condivido molte cose. Comunque t'informo che conosco benissimo la tua zona, più di quanto immagini. Conosco bene i comuni amministrati dalla lega e le persone che la votano perchè ho vissuto li per quasi due mesi in totale. Sul punto 4 probabilmente non conosci che io sono andato contro tutte le leggi porcata proposte dal centro-sinistra come ad esempio la Levi-Prodi e l'indulto, li ho criticati tantissimo in questi due anni.
Comunque spero che tornerai a commentare sul mio blog, ti aspetto.
Alessio

ale.c ha detto...

Vorrei rispondere a Ello e precisare subito due cose.
La prima, la più importante, è che io lavoro ed ho anche un secondo lavoro... in più faccio uno sport che mi impegna e che mi dà una piccola retibuzione, quindi non si può dire che non faccio niente.
Seconda cosa, vorrei "scusarmi" per le parole magari un po' eccessive usate nel mio primo commento...ero davvero stupita per la percentuale che la Lega ha preso in molte regioni... io non condivido gli ideali della destra e della Lega e avrei voluto vincesse la sinistra democratica...da qui i miei toni eccessivi e magari sbagliati. Comunque ognuno è libero di votare chi vuole, per carità!!
Poi vorrei aggiungere un pensiero: i "vostri" problemi al nord sono problemi anche al centro, ti assicuro, e anche qui si lavora molto e si pagano tutte le tasse!! La cosa sbagliata è dividere concettualmente l'Italia in nord e sud, secondo me, e pensare che il giusto sia solo da una parte e lo sbagliato dall'altra. E' anche vero che da nord a sud i problemi cambiano, che i modi di lavorare e impegnarsi sono diversi (io lavoro con persone di Roma e di Milano e vedo la differenza in molte cose),etc...
Ti assicuro che parli con una persona che ama le regioni del nord-Italia e che è molto vicina a voi per una infinità di cose.
Ti dico anche che ho moltissimi amici del "sud" e amo le regioni del sud-Italia, ma le critico sempre in moltissimi casi...ho amici di Napoli che ho stressato per giorni sul problema della spazzatura, puntandogli il dito contro per via della loro "ignoranza" e per la mancanza di sensibilità sul tema riciclaggio e raccolta differenziata!! Su molte cose hanno molta strada da fare, come noi Italiani abbiamo molta strada da fare per molte cose rispetto all'Europa!!
A me però non piacciono gli estremi e la Lega è un estremo, per come la vedo io. Credo che la verità è nel mezzo e che la via più giusta per risolvere i problemi sia sempre la democrazia e la moderatezza.
Ultima precisazione: io non ho sempre difeso in questi due anni il governo di sinistra, anzi!!! Con mio padre erano discussioni tutti i giorni, perchè io non condividevo il modo di fare molte cose e molte scelte fatte!! Io sono molto moderata e obiettiva: critico se devo criticare, elogio se devo elogiare. Se il governo di destra lavorerà bene, tanto di cappello, nonostante io non mi senta assolutamente rappresentata da loro. Tutto qui. Spero di essermi spiegata bene. Ti saluto
ps: Ciao Alessio!!!! Se vuoi visita il mio blog spensierato e disimpegnato, ma a suo modo interessante!!!

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.