sabato 8 dicembre 2007

Decameron sospeso! Daniele Luttazzi censurato



Questa a dire la verità non me l'aspettavo, anche questa volta il comico Daniele Luttazzi è stato censurato, il suo programma è stato sospeso!

Motivazione?

La direzione de La7 ha annunciato la sospensione di Decameron per alcune frasi forti su Giuliano Ferrara, volto storico e presenza quotidiana dell' emittente.

Chissà se è una scusa...forse hanno avuto pressioni forti ed hanno trovato questo escamotage...nel video in alto, potete vedere il pezzo per cui ufficialmente il programma di Daniele è stato sospeso (bisogna guardare i primi 50 secondi).

Per chi non disponesse di una connessione veloce ecco la parte incriminata:

"Domanda: Dopo 4 anni guerra in Iraq, 3.900 soldati americani morti, 85.000 civili iracheni ammazzati e tutti gli italiani morti sul campo anche per colpa di Berlusconi, Berlusconi ha avuto il coraggio di dire che lui in fondo era contrario alla guerra in Iraq. Come si fa a sopportare una cosa del genere?
Risposta: Io ho un mio sistema, penso a Giuliano Ferrara immerso in una vasca da bagno con Berlusconi e Dell'Utri che gli pisciano addosso, Previti che gli caga in bocca e la Santanchè in completo sadomaso che li frusta tutti...va già meglio no?".

Che senso ha sospendere il programma per questa frase?
Al massimo gli dici di non fare più battute del genere su Giuliano Ferrara ma non sospendere l'intero programma! Inoltre la decisione è arrivata solo adesso, a ridosso della sua sesta puntata, forse hanno visto che in quest' ultima ci stavano cose ancora più scottanti delle precedenti?

Ecco cosa doveva andare in onda oggi (l'ho trovato nel palinsesto):
Nel monologo iniziale, Daniele Luttazzi commenterà in modo satirico la seconda enciclica di Papa Benedetto XVI dal titolo "Spe salvi", pubblicata il 30 novembre scorso.

Mah..chissà...

Intanto gli ascolti continuavano ad aumentare, la puntata incriminata (che corrisponde all'ultima) ha fatto registrare i record da quando è in onda il programma...

Ecco infatti cosa ha scritto qualche giorno fa Daniele nel suo blog:

Puntata memorabile con pubblico in aumento: punte di 2 milioni e settecentomila spettatori. ( Il passaparola comincia a fare effetto. ) Un grazie speciale a Franza Di Rosa e a tutto lo staff di Decameron e di La7 per l'impegno produttivo enorme e il risultato perfetto. Ricordo ai fan che il programma è in replica su Comedy Central ogni mercoledì alle 21 e alle 24, e su La7 il giovedì alle 24 ( e così Decameron è visto da altri novecentomila spettatori! ) Superbe!

Ci sarà rimasto malissimo, purtroppo la televisione italiana continua ad essere un luogo pieno di censura, ed io che pensavo che La7 potesse essere la nostra salvezza...

Sono sempre più schifato.


Aggiornamento ore 14.51

La7 ha rimosso tutti i video di Decameron dal suo portale ecco cosa riporta il sito:

La7 si riserva anche di considerare la questione sotto il profilo legale per i possibili danni di immagine, trattandosi di una emittente fondata sul binomio inscindibile di libertà e responsabilità verso le persone così come verso il pubblico.
I contenuti video relativi al programma Decameron, per motivi di diritti, non sono più disponibili sul sito.


Si continua a scavare...tra un po li faranno eliminare anche da YouTube mi sa...

Forse dovremmo fare quanto detto da un anonimo nei commenti:

inviate mail a la7, minacciate di boicottare non solo i loro programmi ma anche i prodotti che fanno pubblicità sulla loro rete.
è l'unica cosa a cui sono sensibili

Qui la pagina per farlo.
Se preferite scrivere un email a Giuliano Ferrara eccola qui: ildirettore@ilfoglio.it
(presa dal sito del suo giornale)

43 commenti:

gizm0 ha detto...

Sai che Luttazzi l'altro ieri ha rivinto ancora, in appello, contro Berlusconi, Mediaset e Forza Italia per via della puntata di Satyricon? Notizia cassata da tutti i media.

Se uno vuole, può credere a spiegazioni travestite da finto moralismo e finto bigottismo in difesa di Ferrara, come quelle di La7 ;)

In ogni caso, in Italia io non mi stupisco più di nulla.

biagio ha detto...

Che tu non ti renda conto che quanto ha detto quel poveretto basta e avanza per sospenderne il programma, è cosa sconsolante ma, alla fine, assai poco sorprendente.
Coraggio: comprenderai quando ti farai più grande.

biagio

gizm0 ha detto...

Il bello è che sabato scorso a La7, prima della messa in onda, si sapeva che Luttazzi avrebbe riproposto quella sua battuta su Ferrara. Fa parte dei suoi monologhi teatrali.

La verità è che stasera si sarebbe dovuto parlare dell'enciclica del papa, e una satira feroce fa paura. Ma la satira deve essere feroce, sennò ci riduciamo ai livelli di "satira" di Mediaset, che quelli si che sono vomitevoli, o a Benigni, che viene piazzato ad arte come spot elettorale per il centrosinistra.

Alessandro ha detto...

La solita Italia delle censure...

Anonimo ha detto...

Volete un esempio della spazzatura ove viviamo?Andate a leggere o sentire la frase incriminata di daniele Luttazzi,per la quale frase la sua trasmissione e' stata sospesa su La 7.
Una trivialita' da far rabbrividire e vomitare.
Questa non e' satira, e' schifezza!

Anonimo ha detto...

a gizm0

Caro signore, far satira feroce non significa usare immagini da vomito.Evidentemente chi le usa e chi le giustifica vive nel piscio e nella cacca quotidianamente.Ne ha la bocca piena!
Andate a leggere i piu' grandi satirici della storia:facevano satira con parole perbene:questa e' intelligenza e preparazione in merito.

Gaetano ha detto...

Ma anonimo, come sei triviale!!!

Anonimo ha detto...

Per la serie "I più grandi satirici":

-"Oggi è il novilunio, sabato: vuoi tu scorreggiare in faccia ai circoncisi Giudei?”
-“Non ho nessuno scrupolo religioso”

Orazio, "Il seccatore", Satira 1. 9

Luciano ha detto...

Beh...forse proprio perchè Luttazzi veniva seguito sempre di più si rendeva necessario un "freno". Poi non ha detto nulla di falso su Ferrara, sappiamo tutti che leccaculo è. Peccato, una possibilità sprecata per una televisione di "riserva" come La7.

Anonimo ha detto...

inviate mail a la7, minacciate di boicottare non solo i loro programmi ma anche i prodotti che fanno pubblicità sulla loro rete.

è l'unica cosa a cui sono sensibili

Anonimo ha detto...

aggiungo una postilla per coloro che hanno fornito spiegazioni pretestuose sul liguaggio della satira e sul buon gusto.

LA SATIRA E' LIBERA, AMMATTE QUALSIASI LINGUAGGIO CHE SERVA A VEICOLARE UN CONTENUTO SATIRICO. LA SATIRA OFFENDE I PREGIUDIZI DI QUALSIASI TIPO, COMPRESI QUELLI PERBENISTICI.

NON E' OFFESA GRATUITA, NE VOLGARITA'. E' IRRIVERENZA

Cesare ha detto...

Terribile...potra'vantare un nuovo record luttazzi, è stato censurato su tutte le reti! Mediaset, Rai e ora la 7!

Non se ne può più.

http://www.due-punto-zero.net

Antonio ha detto...

eh si...questa è la bella libertà di parola e di pensiero in italia...cmq se le puntate non sono più disponibili sul sito di la 7 o su youtube...cè sempre il mulo!
io le ho viste tutte e 5 scaricate dal mulo perchè non ho voglia stare a guardare la tv così piena di pubblicità...

by anto

Anonimo ha detto...

Ho scritto a La7.
Francamente mi ero meravigliato che trasmettessero questo programma di Luttazzi perché ultimamente hanno una programmazione che fa veramente schifo.
Adesso mi sembra che siano ritornati al loro infimo livello.
Grazie del post e dell'indirizzo pronto per l'uso.

Anonimo ha detto...

eh si mo la censura la fa berlusconi!!! ahahah questa addirittura non l'avevo mai sentita... al posto di vedere come prodi rovina l'italia... cmq visto ke sei cosi comunista ti invito a scriverlo nel tuo blog... noi abbiamo il coraggio di farlo...

Anonimo ha detto...

Se andate su La7 e guardate il blog DAW troverete un post disgustoso e moltissimi commenti critici sulla sospensione della trasmissione. Potete lasciarne uno anche voi.

Anonimo ha detto...

Nessuno chiude il tg4, eppure è disgustoso.
Nessuno chiude il programma di Moncalvo, eppure è offensivo anche delle intelligenze più deboli.

"Pensare fa male alla salute"
"Pensare uccide"
"Chi pensa avvelena anche te"
Potrebbero renderle avvertenze obligatorie prima della visione di certi programmi.

Luca ha detto...

biagio,sei un coglione. e tu, purtroppo, non capirai nemmeno dopo morto.

Alessio ha detto...

Bella Luca :)

Anonimo ha detto...

visti i commenti che ci sono, non mi meraviglio che luttazzi sprigioni cacca dalla bocca:c'e' gente pronta a riceverla.

Per l'anonimo dicembre 08, 2007 2:18 PM; ricordi cosa faceva il buon Toto'? apriva l'occhio e ci sputava dentro.Credo che con te sarebbe cosa buona e giusta!

Anonimo ha detto...

visti i commenti che ci sono, non mi meraviglio che luttazzi sprigioni cacca dalla bocca:c'e' gente pronta a riceverla.

Per l'anonimo dicembre 08, 2007 2:18 PM; ricordi cosa faceva il buon Toto'? apriva l'occhio e ci sputava dentro.Credo che con te sarebbe cosa buona e giusta!

gianluca ha detto...

mahhh anche Grillo è censurato da 20 anni!

Anonimo ha detto...

La sospensione non è arrivata per la famosa frase volgare su ferrara,di frasi piu o meno così ne ha dette anche nelle altre puntate la7 lo sapeva come lavora luttazzi.Diciamo che ha toccato berlusconi e company.
Ed è vero che berlusconi essendo il padrone di questa "meravigliosa italia"a reagito di conseguenza.
Ferrara e solo simbolo del potere del cavaliere.

gianluca ha detto...

hai sentito quello che ha detto il tg 5??? incredibile... cmq, ho aderito all'iniziativa della k al posto della c. ciao

Anonimo ha detto...

meno male che la 7 si e' redenta cacciando Luttazzi.Era una trasmissione spazzatura!

jit ha detto...

Ascoltando la frase o le frasi dette che han portato alla cancellazione del programma (a mio parere decisione esagerata), sinceramente é stata un po' pesantuccia e volgare... Al massimo avrebbero potuto richiamarlo all'ordine quelli de La 7.
Poi vabè, le critiche a Berlusconi e company son come sparare alla croce rossa ;). Mi piaceva la sua satira di un tempo, meno volgare e piu' istruttiva. Spero torni in onda.
Ciao

Laura ha detto...

era una televisione spazzatura secondo te anonimo???
e allora non la dovevi guardare, ci sono tanti altri programmi per cervelloni dal palato fine come il tuo sulle altre reti private e non, hai solo da scegliere: L'isola dei famosi, Amici, C'è posta per te... Il treno dei desideri...buona domenica.....

Io che non ho il palato fine come te e come tanti altri poeti romantici che parlano nei loro commenti di gente pronta a ricevere cacca, quell'oretta a settimana me la godevo davvero di brutto.
E l'aspettavo.

E mi fa ancora più innervosire leggere che di tutti i concetti terribili espressi da Luttazzi in quella quinta e (purtroppo) ultima puntata, l'unica cosa che rimarrà sarà la sua battuta riferita a Ferrara.
E il suo attacco alla guerra in Iraq?
E le bugie del presidente Bush riferite alle inesistenti armi in Iraq? E le cazzate che ci raccontano riguardo la guerra di pace perpetrata dai soldati italiani?
MA CAZZO, QUESTO LO RICORDATE O NO??! C'è GENTE CHE MUORE SOTTO IL NAPALM E NOI STIAMO A DISCUTERE SE UNA FRASE è SATIRICA O MENO, STIAMO A DISCUTERE SUL BON TON E SULLE PAROLACCE SCONVENIETI!

lo scenario che ne viene fuori è davvero surreale e mi fa schifo.

Anonimo ha detto...

Sono decisamente daccordo con Laura, con la satira ci dovrebbe essere la libertà di esprimere le proprie opinioni, anche se volgari, su sesso politica o religione che sia, e come al solito in italia non è possibile. Forse hanno ricensurato il povero Luttazzi perchè è l'unico che ha veramente il fegato di farlo. Da parte mia lo ammiro tantissimo perchè se ne strafrega di quello che la gente pensa e dice quello che lui pensa. A volte credo che il modo migliore per far capire la cose alle persone sia essere duri e schietti come fa lui, utilizzare una specie di terapia d'urto. Il problema è che c'è sempre qualcuno che tenta la via più facile, l'eliminazione.
Marilena

Laura ha detto...

Ma perchè è il suo modo di mettere l'ascoltatore di fronte al fatto terribile: lui usa parolacce,sesso, cacca, scenette al limite della decenza per raccontare fatti che dovrebbero essere considerati OLTRE l'umana decenza ma che per il solo motivo di essere raccontati ai Tg con parole "convenienti", vengono recepiti come fatti della quotidiana normalità.
Ma così non è.
Gli americani hanno bombardato col napalm, è un crimine di guerra.
L'Iraq non ha nessuna bomba atomica, ma ce l'hanno i cinesi e tra un po' pure gli iraniani.
Mentre parlava col suo solito linguaggio sboccato, ha mandato in onda due foto di iracheni colpiti dalle bombe.... la guerra è ciò di più lontano dalla civiltà e se noi ci consideriamo un paese civile dobbiamo combattere la guerra e prendere a pedate nel culo i ministri ed i giornalisti che ci raccontano la cazzata della guerra di pace.
Non siamo dei deficienti!

Luttazzi fa satira e nel fare satira informa laddove i telegiornali e la Tv non informano più, anzi; laddove telegiornali e Tv confondono e ingannano.
Gente come Fede ci fa ogni giorno il lavaggio del cervello, sono persone come lui che dovrebbero essere licenziate, non Luttazzi con pretesti sciocchi e banali. Di quali oscenità parliamo?? Vi siete forse dimenticati che alla prima edizione (o la seconda, non ricordo) del reality Grande Fratello due hanno trombato in diretta e in prima serata??

Quindi smettiamola di concentrare il nostro sguardo unicamente verso il dito che indica la luna.

Anonimo ha detto...

vabbe.. normale.. luttazzi e combriccola non devono parlare.. solo fango gli esce dalla sua bocca..

poi voglio vedere.. se uno, faccia a faccia, vi dice ke vi piscia, vi caga e vi frusta, penso lo picchiereste a sangue..
ecco cosa voleva fare ferrara.. ma la7 ha evitato..

Lestat ha detto...

QUELLO ERA UN MONOLOGO CLASSICO DI LUTTAZZI!!! La7 che si è tanto vantata di averlo riamesso in tv e che ci ha guadagnato un botto di share e di pubblicità doveva almeno prima informarsi su quali tipi di spettacoli faceva e quali tipi di cose diceva.

sono un grade ammiratore di luttazzi ma devo ammettere che spesso fà e dice cose letteralmente vomitevoli (non era certo il caso della battuta censurata, quello semmai era una sorta di sfogo su cui si potrebbe dibattere per delle ore. in sintesi migliaia di morti civili ammazzati in iraq non ci schifano, l'immagine della gente che l'ha appoggiata che piscia e caga si...)

cose vomitevoli??? nella scorsa puntata uno di due attori di decameron vomitava e l'altro si mangiava il suo vomito

e nessuno ha detto niente

luttazzi portava avanti da 5 puntate un scatch dove aveva fatto imbalsamare suo padre per portarlo con se in giro

e nessuno ha detto niente

potrei andare avanti ancora....

a quasto punto si può dire che non solo in italia la legge non è uguale per tutti ma persino lo schifo NON è uguale per tutti.. pazzesco...

Anonimo ha detto...

http://www.la7.it/news/dettaglio_video.asp?id_video=6586&cat=spettacolo

LASCIATE UN COMMENTO SUL SITO DE LA7!!!!!!!!


Io l'ho gia levata dla tasto 7 del mio telecomando !!!!!!

Anonimo ha detto...

http://www.la7.it/news/
dettaglio_video.asp?id_video=6586&cat=spettacolo

Narko ha detto...

Per i video non c'è problema, io li ho tutti e 5 in buona risoluzione

Anonimo ha detto...

CERTO CHE LEGGERE QUESTI COMMENTI FA PENSARE MOLTO
C'E' UNA LAURA CHE DIFENDE LUTTAZZI, CIO'E LA VOLGARITA' E IL TURPILOQUIO.
QUESTA NON E' SATIRA CARA LAURA, E' SOLO VOLGARITA'.
SE SEI UNA FIGLIA LO DOVRESTI CAPIRE, SE SEI UNA MADRE BEH ALLORA INSEGNALE AI TUOI FIGLI QUESTE VOLGARITA' COSI ANDRAI FIERA DI ESSERE MADRE E CASA TUA SARA' UNA FOGNA.
LUTTAZZI NON E' UN MARTIRE E' UNO CHE PRENDE UN SACCO DI SOLDI,NON DIMENTICARLO.
CHE C'ENTRA CHE MOLTA GENTE LO VEDE?ANCHE IL GRANDE FRATELLO VIENE VISTO DA MOLTA GENTE, EPPURE E' SPAZZATURA,CARA LAURA.O NON SEI DACCORDO?
SPAZZATURA COME IL PROGRAMMA DI LUTTAZZI.

Anonimo ha detto...

per narko

bravo narko, conservali tutti i video di luttazzi e poi mostrali ai tuoi figli, se li hai.

vedrai che andrai fiero poi di cio che combineranno i tuoi figli!!!!

Alessio ha detto...

Sicuramente ne andrà fiero te lo posso assicurare

Anonimo ha detto...

E' presente un video su youtube con il riassunto della faccenda, fi da quando è iniziata nel 2002:
http://it.youtube.com/watch?v=dOxEme6ZkZk

Laura ha detto...

"caro" Anonimo: la vera fogna non è in casa mia, e non centra nulla la fogna con quello che sto dicendo.

Fermati un attimo col tuo nervosismo e pensa per un secondo al perchè il tuo cervello rimanga tanto impressionato dal turpiloquio e non dai concetti espressi durante tutta una puntata di Decameron.
Perchè ti agita tanto e ti preoccupa l'idea di sentire (tu o i tuoi figli) la PAROLA "figa", "cazzo", "vaffanculo" nello stesso posto dove vedi immagini di gente devastata dal napalm, dove senti bugie...nello stesso posto (e intendo la TV) dove compare spessissimo un ex presidente del consiglio infame e bugiardo e delinquente...e ancora: nello stesso posto dove trasmettono tonnellate di pubblicità malefiche che rovinano il pensiero e sanno manipolare. nello stesso posto dove "figa" è censurato ma le veline e le letterine sono nude e trasmesse in fascia protetta....e dove l'idea ormai (nemmeno più velata) che passa è che se una donna bella la da, fa carriera.
QUESTE sono le cose che dovrebbero infastidirti e alle quali, purtroppo, siamo tutti assuefatti.

Quindi, prima di preoccuparti di me e offendermi dicendo che alleverò dei figli in una fogna di casa, pensa alla spazzatura che ogni giorno ti viene propinata sottoforma di alimento più che commestibile e prelibato e poi ne riparliamo.

Rimane il fatto che il turpiloquio di Luttazzi mi diverte, è esageratamente volgare e intelligente!

laura ha detto...

per Anonimo, dimenticavo: in un post precedente, quando ho accennato alla deprimente scenetta del Grande Fratello, l'ho fatto come esempio negativo e mi sembrava si capisse bene.
Evidentemente non hai colto il paragone.

The Bug ha detto...

Decameron: SESSO, POLITICA, RELIGIONE E MORTE,
cioè:"hei attenti ragazzi, Luttazzi sta parlando di
SESSO, POLITICA, RELIGIONE E MORTE!",
ergo aspettatetevi il Luttazzi piu cinico, spietato, blasfemo e volgare (ma soprattutto geniale, divertente e vero) che abbiate mai visto o ascoltato.
un esempio di Luttazzi che parla di Sesso, religione e morte (cito testualmente dalla 4° puntata):
"pensate se Gesù Cristo fosse stato masochista, ci sarebbero dei crocefissi tutti in erezione."
il programma ha continuato normalmente e c'è stata anche la replica. sapete perchè..? è Pura Satira.
il motivo vero dell'interruzione del programma è stata questa frase (vera): "Dopo 4 anni di guerra in Iraq, 3.900 soldati americani morti, 85.000 civili iracheni ammazzati e tutti gli italiani morti sul campo anche per colpa di Berlusconi, Berlusconi ha avuto il coraggio di dire che lui in fondo era contrario alla guerra in Iraq" questo è schifoso altro che ferrara.

gianluca ha detto...

ho publicato questo post e ne ho citato la fonte. ciao

Gianni ha detto...

Ciao,
volevo informarvi di un'iniziativa che Sabina Guzzanti ha lanciato attraverso il suo blog.
Si tratta di un volantino da diffondere (in luoghi pubblici o blog, o da distribuire) creato per protestare sulla recente censura del programma di Daniele Luttazzi da parte di La7.

Il volantino potete scaricarlo da da qui.

Per maggiori info, c'è il blog di Sabina.

E' stata anche aperta una petizione per far tornare Luttazzi in tv.
Speriamo che tutto questo possa servire, anche almeno ad informare sulla censura di un programma satirico.

Saluti,
Gianni

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.