sabato 22 dicembre 2007

La guerra del petrolio. Beppe Grillo, 11 Settembre ed altro



Sopra ho riportato un video che parla della guerra per il petrolio mascherata da missione di pace...oramai è una cosa più che accertata eppure si continua con questa farsa... e pensare che Berlusconi elogia sempre gli States nonostante essi siano il paese più dannoso del mondo, lui vorrebbe che tutti gli stati assomigliassero all' America ma se il desiderio di Silviuccio si realizzasse sono sicuro che il pianeta collasserebbe nel giro di qualche mese!

Il video riportato racchiude molte cose, tra cui alcuni spezzoni di un discorso di fine anno di Beppe Grillo fatto per Tele +, David Icke e gli illuminati, del terrorismo, dell'11 settembre ed altro ancora.

Qui trovate la pagina di Wikipedia di John P. O'Neill di cui Beppe parla nel video...come potete vedere è morto l'11 settembre 2001...

3 commenti:

tommi ha detto...

video video e ancora video! mi è venuta voglia di fare qualcosa di concreto, di grande. alla fine queste cose le leggono solo chi è già informato. cosa possiamo fare?

Aladar ha detto...

Ottima domanda, Tommi!
Anche se piccoli, tutti i cittadini hanno due poteri: il denaro e il voto. Cominciamo a non darli alle solite facce, cominciamo a indebolire i potenti. Compriamo prodotti locali o esteri ma eco-solidali, votiamo candidati nuovi (che magari un giorno si lasceranno corrompere, ma per il momento sparigliano le carte in tavola).
Intanto, essere informati e informare e' gia' un gran cosa:
sapere e' potere!
Diciamo a tutti il grande segreto: Prodi, Draghi, Bonino, Padoa-Schioppa, Riotta sono dei Bilderberg...
E soprattutto Veltroni, che si presenta come il Salvatore del Pianeta, l'Angelo della Madonna, PURE LUI E'BILDERBERG (1996: MENTRE ERA DIRETTORE DELL'UNITA'!Senza pudore!!!).
Diciamolo in giro!

Virginio Pascucci ha detto...

Ciao Alessio,
volevo farti i complimenti per il blog contro il bavaglio dell'informazione e gli auguri di buon natale!

Ciao a presto.

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.