domenica 9 dicembre 2007

Non Rassegnata Stampa, Daniele Luttazzi, satira e web



Rieccoci alla rubrica divertente settimanale.
Questa domenica dato che siamo in tema di satira dopo la scandalosa censura del Programma Decameron di Daniele Luttazzi, riporto il video di due bravissimi comici che fanno satira video tramite il web e possono prendersi tranquillamente il lusso di citare il nome di Giuliano Ferrara senza che vengano censurati.
Sopra potete vedere uno dei loro filmati registrato i primi giorni di Novembre dove parlano di censura ed anche del ritorno in TV di Daniele Luttazzi.

I due giovani talentosi sono Filippo Giardina e Mauro Fratini, il loro sito è Non Rassegnata Stampa e tra 4 giorni, ovvero il 13 dicembre, faranno una diretta video di ben 24 ore per festeggiare un anno dalla nascita di questo progetto.



Il futuro è il Web.
La Televisione è morta, quest' ultima censura di La7 (che era l'ultima speranza) velocizzerà il processo di decomposizione dello schermo spara merda (con rarissime eccezioni).

Daniele, forse finalmente hai capito come mai Beppe Grillo non vuole più andare in TV, magari fai come Filippo e Mauro, inizia a fare satira sul web come fanno loro!

Torna a divulgare il tuo pensiero tramite la rete, non usarla è veramente una follia.

Vi lascio al suo blog che dopo la censura sta tornando ad aggiornare per parlare della vicenda.

8 commenti:

Snapshot83 ha detto...

Ciao, come va?

Ti invito con grande piacere al meme che trovi a questo indirizzo:

http://universofrattale.blogspot.com/2007/12/geek-meme.html

Mi piacerebbe leggere le tue risposte..


A presto

Snapshot83

gianluca ha detto...

ho pubblicato il tuo post dei fuochi d'artificio di s. agata. ciao

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=o6Zpm1eQQcI

Anonimo ha detto...

Ma possibile che tu abbia sempre in bocca Beppe Grullo?
Va bene la satira, ma ci vuole un po' di rispetto, anche per un ippopotamo come Ferrara.

gianluca ha detto...

Beppe Grillo definisce Ferrare così:

PLATINETTE CON LA BARBA...

tehh

Andrea Stivi ha detto...

Sulla censura in televisione della satira ci sarebbe da parlarne per delle ore. Credo comunque che, come tu paventi in un altro post, sia sensato credere che la battuta su Ferrara sia solo un pretesto. La mia idea è che i teocon abbiano colpito ancora, impedendo la puntata sull'enciclica papale.

I due ragazzi che si autoproducono sul web il loro show danno dimostrazione di grande conoscenza della materia "satira". Faccio loro i miei più vivi complimenti.

Io, da par mio, sto lavorando ad un web-show da inserire nel mio blog. Il web-show si intitola "il Mostro" e sarà creato tutto artigianalmente. Io e Gio (che cura regia e montaggio) cominceremo a lavorarci il weekend prossimo e saremo on-line con tutta probabilità nei primi giorni della settimana seguente.
Ti invito a passare dal mio blog e, se ti va, di inserire il mio link sul tuo.
Io farò altrettanto (se non ci si dà una mano fra blogger...).

Il blog è:
andreastivi.blogspot.com

Ti aspetto e continuerò a seguirti, perchè il tuo blog è interessante (quello sui residui chimici degli aerei è un post di indubbio interesse).

Aspetto un tuo commento sul mio blog o una tua risposta qui.

Aladar ha detto...

Straordinari, quei due. Bravissimi.
Sarebbe una rassegna stampa da trasmettere in tutti i licei...

soloparolesparse ha detto...

Sempre al fianco della libertà di parola... a prescindere dalla parola. Io ho postato la frase incriminata qui:
http://blog.libero.it/soloparolesparse/commenti.php?msgid=3739645&id=15123#comments

...ed un saluto a Filippo e Mauro (a nome di www.videomarta.com)

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.