sabato 27 ottobre 2007

In diretta dal Trinacria Camp


Grazie alla connessione wireless presente al Trinacria Camp faccio una piccola diretta dell'evento. In alto una foto della conferenza di presentazone del primo Barcamp siciliano.

Ho seguito:

Enrico aka Indio: come capire chi frequenta i nostri siti e come migliorarne la navigabilità. Aumentiamo il numero di visitatori! Software di webanalytics free o opensource.

Don Fortunato di Noto che ha parlato del fenomeno del problema della pedofilia su internet.


Salvatore Aranzulla: come diventare un editore indipendente e sostenersi economicamente con il proprio blog.


Alle ore 13.30 si è tenuto il pranzo gratuito e dopo un ora sono ricominciati gli interventi.

Davidonzo che ha parlato di una nuova piattaforma di blog da lui realizzata che metterà on line dopodomani.


Mushin
mentre parla di Copyright e Creative Commons.


Conclusioni: l'evento è stato molto costruttivo e mi ha permesso anche di conoscere e scambiare 4 chiacchiere con molte persone, alcuni dei quali blogger famosi. Ho parlato molto con Salvatore Aranzulla (che gestisce il blog siciliano più visitato), il quale ad esempio mi ha formito un dato molto interessante ovvero che dei suoi 10.000 visitatori giornalieri italiani solo una piccola percentuale, 3-4% sono siciliani nonostante gli abitanti presenti rappresentino quasi il 10% della popolazione italiana, questo fa capire putroppo quanto ancora questa regione sia arretrata rispetto le altre per quanto riguardo l' utilizzo di internet.

Mi complimento nuovamente con tutti gli organizzatori, il primo BarCamp siciliano è riuscito veramente bene...soprattutto grazie a voi:

Gianni Amato - www.gianniamato.it
Davide Baglieri aka Davidonzo - www.davidonzo.com
Roberto Chibbaro aka Beltipo - www.unimagazine.it
Claudio Iaccarino aka Ispirato - www.informatica.wordpress.com
Luca Marra aka Neon - www.facciocose.it
Danilo Treffiletti aka Urban - http://www.urbands.net/stormedbrains
Simone Tornabene aka Mushin - www.mushin.it

Arrivederci al prossimo incontro.

7 commenti:

100 MILIONI DI TONNELLATE ha detto...

LA LEGGE DI BOYLE MARIOTTE CONFUTATA DA DOMENICO SCHIETTI

La legge di Boyle Mariotte vale solo se viene applicata un forza che mantiene immerso il gas. E’ una mancanza grave intenzionalmente voluta.

La legge dice:
P·V=K

E che il valore della costante dipende
-dalla temperatura,
-dalla natura del gas e
-alla massa del gas

Ma quel gas se non viene tenuto immerso viene a galla, quindi il suo volume è proporzionale alla forza con cui viene tenuto immerso, con cui viene pigiato, quindi al peso che gli viene applicato e con il quale viene tenuto immerso

Evidentemente il peso che gli viene applicato lo comprime e non vale più dire:

A temperatura costante, il volume di un gas è inversamente proporzionale alla pressione cui è sottoposto

Se si intende come pressione quella effettuata dal liquido in cui è immerso, perchè su quel gas viene esercitato un peso per tenerlo immerso che lo comprime

Si può ragionevolemnte supporre che venga compresso dal peso che gli si applica per tenerlo immerso e non dalla pressione del liquido

Quindi le esperimentazioni fin qui fatte non sono valide

Se fosse il peso-pressione dell’acqua a comprimere quell’aria, i pesci ed i sub sentirebbe quel peso-pressione su di sè e non riuscirebbero a muoversi. E così le paratie del Motore di Sch,ietti

Invece i pesci, i sub e le paratie si muovono senza problemi perchè non hanno peso su di sè

Per portare a 30 metri di profondità un metro cubo di aria bisogna applicargli una forza di una tonnellata per 30 metri, dalla superficie, fino alla profondità desiderata e mantenercela

Questa forza è notevole, e giustifica la compressione dell’aria

Non è l’acqua a comprimere quell’aria, ma un intervento esterno che nel tentativo di tenere immersa quell’aria la pigia e quindi la comprime

L’ACQUA ESERCITA A QUALSIASI PROFONDITA’ LA STESSA SPINTA, QUELLA DI ARCHIMEDE

La spinta di Archimede non giustifica simili cambi di volume

Invece l’energia necessaria per immergere e tenere immersa l’aria li giustifica benissimo

gianluca ha detto...

bello, come ci sarei voluto essere.

http://gianluca-revolution.blogspot.com

gianluca ha detto...

ciao, come già ti avevo annunciato in un mio post sulla bici ho linkato questo tuo:

http://alessios4.blogspot.com/2007/03/la-maratona-abebe-bikila-ed-il-nostro.html

ciao a presto

Snapshot83 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mushin ha detto...

Lieto che ti sia piaciuto. Alla prossima!

Snapshot83 ha detto...

Ciao Alessio, eccomi qui, con la volontà (stavolta seria :-) di aprire un blog più professionale..
Passaci se ti va, tra l'altro sei stato linkato e c'è anche la nostra bella faccia in prima pagina, direttamente dal TrinacriaCamp :-)

a presto

Alfio

Ispirato ha detto...

Grazie per aver partecipato ;)

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.