mercoledì 24 ottobre 2007

TrinacriaCamp. Catania, 27 Ottobre 2007


Sabato 27 ottobre si terrà a Catania il primo BarCamp Siciliano ovvero il TrinacriaCamp.

Per chi non conoscesse di cosa si tratta ecco cosa riporta wikipedia:

BarCamp e’ una nonconferenza, così come solitamente intendiamo per conferenza, che nasce dal desiderio delle persone di condividere e apprendere in un ambiente aperto e libero. Il BarCamp è una non-conferenza collaborativa, dove chiunque può “salire in cattedra”, proporre un argomento e parlarne agli altri, con lo scopo di favorire il libero pensiero, la curiosità, la divulgazione e la diffusione dei temi legati al Web. Una non conferenza (unconference) quindi una riunione il cui tema di discussione è deciso dai partecipanti piuttosto che prestabilito in anticipo dagli organizzatori, una riunione aperta i cui contenuti vengono proposti dai partecipanti stessi.

Invito tutti gli interessati ad iscriversi per avere il pranzo gratuito ed a segnalare la propria partecipazione nell'apposita pagina wiki.

Ulteriori informazioni le trovate nel sito ufficiale raggiungibile cliccando nel banner qui sotto.

A meno di imprevisti sarò presente anch'io, cercherò anche di fare qualche video e/o foto per metterli sul blog.

Ecco attualmente quali sono gli interventi previsti:
  • Roberto Chibbaro - Internet: opportunità in Sicilia: Come ho fatto a creare una struttura, e come sono uscito dai confini regionali.
  • Salvatore Aranzulla - Come diventare un editore indipendente e sostenersi economicamente con il proprio blog.
  • Enrico aka Indio - Come capire chi frequenta i nostri siti e come migliorarne la navigabilità. Aumentiamo il numero di visitatori! Software di webanalytics free o opensource. Focus on: Web Analytics e Social Network: MySpace e Software WA free.
  • Massimiliano Cuccia - Mad4murder: progettazione e realizzazione collaborativa di un gioco.
  • Leandro Perrotta - Informazione a Catania: ruolo dele testate online e dei blog nel futuro dell'informazione anche quotidiana del capoluogo Etneo.
  • Mushin - Creative Commons: il valore sociale della tutela delle proprie creazioni.
  • Giovanni Gallo - Università: la rete al servizio della didattica universitaria.
  • davidonzo - eMule Italia. Net: non solo p2p.
  • Tony Siino - Rosalio, il multiblog locale di Palermo.
  • Paolo Pappalardo - viral marketing: pubblicizzare a basso costo nel web 2.0
  • Don Fortunato Di Noto - Le nuove violenze nell'era di internet
  • Gianni Amato - La firma digitale nella corrispondenza elettronica
La realizzazione di quest'evento è partita dal Likemind Catania a cui ho partecipato.

Un ringraziamento caloroso va a tutti coloro che si sono impegnati per organizzarlo.

Il TrinacriaCamp si terrà presso la Scuola Superiore dell'Universita di Catania
Via San Nullo, 5/i - 95123 - Catania (mappa) dalle ore 10 alle ore 19.30.

Come arrivarci?

In autobus: Dalla Stazione Ferroviaria linea 628, da P.zza Borsa (Piazza Stesicoro) linea 733 (scendere Via S. Nullo prima fermata)

In auto: Dalla tangenziale di raccordo autostradale ultima uscita "Catania centro" e poi seguire le indicazioni Monte Po/Misterbianco della Circonvallazione: troverete dei cartelli per il barcamp che metteremo.

In Aereo: dall'aereporto Fontana Rossa, collegato con tutta Italia, seguire le indicazioni A18, e poi le indicazioni della voce "In auto"

2 commenti:

gianluca ha detto...

ciao, complimenti, bellissima iniziativa, mi farebbe piacere esserci, però io abito a Cassino (a 120km da Roma) però pero tu possa fare video e raccontare di questa bellissima esperienza. ciao

http://gianluca-revolution.blogspot.com

100 MILIONI DI TONNELLATE ha detto...

I PEGGIORI NEMICI DEL GENERE UMANO
http://100-milioni-di-tonnellate.blogspot.com/

Chi sono i peggiori nemici del genere umano? Chi sono i nemici dell'umanità?

Uhhh domandone!!! Ecco la mia opinione!

Per i maschi i peggiori nemici sono Bacco, Tabacco e Venere che come ben saprai riducono l'uomo in cenere.

Per le femmine è la mancanza di pratica sperimentale. Una donna che adottasse il metodo scientifico sperimentale avrebbe risolto metà dei suoi problemi. Fai anche 3/4.

Le persone sottomesse ai nemici dell'umanità sono fra i maschi quelli che vanno dietro alle donne, alle droghe, all'alcool, ai vizi in genere come l'utilizzo del riscaldamento a gas metano, mentre fra le donne quelle che non adottano il metodo scientifico sperimentale e perciò van dietro agli stronzi.

I nemici dell'umanità sono quelli che si arricchiscono a dismisura ai danni degli altri. Soldi, potere, gloria, riconoscimenti, vantaggi personali ai danni degli altri. In primis gli sbirri, i petrolieri, i politici, i regnanti, i dirigenti di grandi aziende , banche ed organizzazioni di ogni genere, ed infine le prostitute da 1 milione di €.

Spesso si adotta il termine sadomasochisti per definire i nemici dell'umanità perchè sembra traggano piacere dal male invece che dal bene. dal dolore invece che dalla gioia.

Sembra come che cerchino la distruzione, la guerra, la malattia credendo che in qualche modo ne possano trarre giovamento.

Certamente a volte uno stimolo forte può essere recepito positivamente. Certamente dagli sbagli si possono trarre insegnamenti. Certamente dopo un grande sforzo, quando si raggiunge un obiettivo, si prova una grande gioia. Ma perseguendo la logica satanica del contrario in cui il bene diventa male, e il male diventa bene, inevitabilmente si sta procedendo a grandi passi verso l'autodistruzione.

Esistono poi anche specie che loro malgrado sono nemiche del genere umano, come le zanzare anofele, i serpenti velenosi, i virus, i funghi velenosi, o le sostanze inorganiche tossiche nocive.

Si può anche supporre che specie con interessi in contrasto col genere umano stiano strumentalizzando individui mentalmente deboli o risentiti per indebolire la nostra specie e prendere il sopravvento.

Non credo per esempio sia assurdo ritenere che alcune specie che per sopravvivere predilogono una maggiore quantità di anidride carbonica nell'aria possano star inducendo al global warming.

E non credo nemmeno sia assurdo ritenere che alieni stiano cercando di impossessarsi delle nostre scorte di uranio perchè l'universo è composto per il 75% da idrogeno, il 25% da elio, e per parti infinitesimali da altre sostanze.

L'uranio si forma nel nucleo di grandi stelle a milioni di gradi per miliardi di anni. L'uranio presente nell'universo è meno di granello di sabbia relazionato a tutta la sabbia di tutte le spiagge ed i deserti della Terra.

Che alcuni alieni lo stiano bruciando in centrali nucleari per arricchirlo e concentrarlo in bombe atomiche di facile trasporto su astronavi intergalattiche per rubarlo? Non saprei.

In sintesi, senza andare nel complicato: per l'uomo Bacco Tabacco e Venere, per le donne la mancanza di pratica sperimentale, per entrambi l'impianto di riscaldamento a metano.

Come consiglio per tutti, per capire come funziona il mondo, leggete i Promessi Sposi, sono sempre attualissimi, scientifici, veritieri, perfettamente descrittivi della realtà del mondo, e venite a vivere in comunità etiche tribali.

DA http://100-milioni-di-tonnellate.blogspot.com/

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.