martedì 15 gennaio 2008

La libertà del blogger 2 e V per Vendetta



L' ispirazione per il post sulla libertà del blogger di ieri mi è venuta mentre chattavo con un consigliere comunale di un paesino campano, gli stavo dicendo di quanto possa essere limitante scrivere sotto un editore, controllato da politici, capi redazione, ecc.ecc, a quel punto ho sentito una specie di richiamo il quale mi diceva di esprimere la piena libertà che ho tramite il blog, ho premuto alcuni pulsanti a caso nella schermata dove si scrivono i post e l'ho salvato, uno scatto di "follia" ma con dentro racchiuso un sentimento di pura libertà.

Viva l' informazione libera

Sopra e sotto potete vedere alcuni momenti chiave del film V per Vendetta che sanno molto di libertà.

4 commenti:

Alessandro ha detto...

Avevo immaginato che si trattava di una pura espressione di libertà...
Ogni tanto ci vuole, e se ci pensiamo un pò, ci rendiamo conto di quanto siamo liberi di scrivere senza intermediari che limiterebbero le opportunità che abbiamo con i nostri blog!

P.S. (V per Vendetta è un film bellissimo, che mi ha riportato alla mente tante analogie del sistema italiano... a volte penso che anche da noi ci vorrebbe una rivoluzione simile...)

SolarTime - Il Blog di Alessandro

brian ha detto...

ho sempre voluto vedere questo film ma ora questi due filmati mi hannno in curiosito ancora di più!!!
Comunque sia oggi per soldi molti si privano della propria libertà,il mondo in cui viviamo è corrotto e purtroppo molto spesso si deve scendere a compromessi che ci limita irrimediabilmente..
Non c'è scampo per molti di noi.
Speriamo di poter cambiare tutto questo un giorno!
W la libertà oggi e per sempre!

Antonio La Trippa ha detto...

ciao alessio ti ho assegnato il premi D ieci e lode che hanno dato pure a me...fai un salto sul mio blog e vedi di che si tratta! ciao

Mark ha detto...

w le libertè!!

Il Blog è senza pubblicità.
Se hai il piacere di offrirmi qualcosa, puoi fare una piccola donazione. Grazie.